ORGANIZZAZIONE AZIENDALE

Anno accademico
2019/2020 Programmi anni precedenti
Titolo corso in inglese
ORGANIZATIONAL BEHAVIOUR AND DESIGN
Codice insegnamento
ET0051 (AF:284280 AR:161108)
Modalità
In presenza
Crediti formativi universitari
6
Partizione
Livello laurea
Laurea
Settore scientifico disciplinare
SECS-P/10
Periodo
1° Periodo
Anno corso
2
Spazio Moodle
Link allo spazio del corso
L’insegnamento si propone di fornire uno schema interpretativo degli approcci alla progettazione organizzativa, la conoscenza delle principali problematiche di progettazione organizzativa a livello di impresa, la capacita di analizzare, progettare e valutare le principali soluzioni organizzative.
La frequenza e la partecipazione attiva all'insegnamento, consentirà allo studente di:
Conoscenza e comprensione: acquisire i concetti base della progettazione organizzativa aziendale relativi alla divisione del lavoro e al coordinamento; conoscere le variabili chiave e il loro impatto sulla progettazione organizzativa; conoscere le variabili organizzativa relative alla micro-struttura e alla meso-struttura (progettazione orizzontale, progettazione verticale, meccanismi di coordinamento e di controllo); conoscere le diverse forme organizzative a livello intra e inter-organizzativo.
Capacità di applicare conoscenza e comprensione: saper confrontare le diverse soluzioni organizzative a livello inter-organizzativo (micro, meso, macro) e a livello inter-organizzativo; comprendere l’impatto delle variabili chiave sulla variabili di progettazione organizzativa; saper comparare le diverse forme organizzative e comprendere i fattori di contesto che ne consentono l’adozione.
Capacità di giudizio: saper analizzare e valutare criticamente la soluzione di progettazione organizzativa adottata da un’azienda; saper proporre soluzioni di progettazione organizzativa efficaci ed efficienti.
Economia Aziendale (corso base)
Introduzione alla progettazione organizzativa.
Progettazione organizzativa e teorie organizzative
Le variabili chiave della progettazione organizzativa.
L'analisi e progettazione della microstruttura organizzativa.
L'analisi e progettazione della mesostruttura organizzativa: la specializzazione orizzontale.
L'analisi e progettazione della mesostruttura organizzativa: la specializzazione verticale.
L'analisi e progettazione della mesostruttura organizzativa: i meccanismi di coordinamento e di controllo.
Le forme organizzative.
La progettazione della rete esterna.
Il cambiamento organizzativo.
Testi obbligatori: Isotta, F., 2011, La progettazione organizzativa: problemi e soluzioni. CEDAM, Padova.
La verifica dell'apprendimento avviene attraverso una prova scritta. La prova d'esame dura 1 ora. L'esame si compone di 30 domande di cui 20 a risposta multipla e 10 a completamento.
L’insegnamento si avvale dei seguenti metodi di apprendimento:
- Lezione frontale;
- Presentazione e discussioni di filmati che introducono o esemplificano i temi trattati nel corso dell’insegnamento;
- Casi ed esercitazioni che consentono agli studenti di ricondurre alla pratica i concetti presentati nel corso dell’insegnamento;
- Attività in piccoli gruppi finalizzata a stimolare gli studenti a descrivere le caratteristiche dell’organizzazione aziendale nonché a proporre soluzioni di progettazione organizzativa.
I materiali discussi a lezione, i casi e le esercitazioni sono disponibili sulla piattaforma di e-learning di ateneo moodle.unive.it.
scritto

Questo insegnamento tratta argomenti connessi alla macroarea "Capitale umano, salute, educazione" e concorre alla realizzazione dei relativi obiettivi ONU dell'Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile

Programma definitivo.
Data ultima modifica programma: 02/05/2019