BIODIVERSITY AND GLOBAL CHANGE

Anno accademico 2019/2020 Programmi anni precedenti
Titolo corso in inglese BIODIVERSITY AND GLOBAL CHANGE
Codice insegnamento CM0531 (AF:314475 AR:168355)
Modalità In presenza
Crediti formativi universitari 6
Livello laurea Laurea magistrale (DM270)
Settore scientifico disciplinare BIO/05
Periodo I Semestre
Anno corso 1
Sede VENEZIA
Inquadramento dell'insegnamento nel percorso del corso di studio
"Biodiversita e cambiamento globale" è un corso obbligatorio per il primo anno del master in Scienze Ambientali. Questo corso fornirà la conoscenza dell'impatto dei cambiamenti globali sugli organismi viventi, dal livello individuale a quello della popolazione. Gli obiettivi formativi del corso sono capire:
a) cambiamenti a livello globale e locale e come questi influenzano gli organismi viventi (piante e animali),
b) modi in cui gli organismi viventi rispondono e si adattano ai cambiamenti globali e
c) approcci disponibili per la gestione e / o l'adattamento agli impatti dei cambiamenti globali.
Particolare attenzione sarà rivolta ai cambiamenti causati dalle attività umane e alle modalità per la loro mitigazione. Gli studenti che completano il corso avranno una comprensione avanzata dell'influenza del cambiamento globale sulla biodiversità. Saranno in grado di analizzare criticamente l'effetto delle decisioni e delle azioni quotidiane su diversi livelli di stakeholder.
Risultati di apprendimento attesi
1. Conoscenza e comprensione
a) Conosce la terminologia di base utilizzata in testi che parlano di biodiversita.
b) Conosce i diversi fattori influenti del biodiversita in contesto di cambiamento globale.
c) Conosce le strategie per l'adattamento o la mitigazione dei cambiamenti globali a livello biologico, inclusi gli umani.
2. Capacità di applicare conoscenza e comprensione
a) Ho imparato come utilizzare correttamente la terminologia in tutti i processi di applicazione e comunicazione delle conoscenze acquisite.
b) Può riconoscere diversi fattori nell'analisi delle cause del cambiamento globale e valutare il loro impatto sugli esseri viventi.
c) Può vedere le applicazioni delle strategie apprese nella vita di tutti i giorni e suggerire le migliori strategie possibili per le diverse parti interessate.
3. Capacità di giudizio
a) Imparerà a scegliere un argomento per il lavoro indipendente.
b) Imparerà a formulare ipotesi scientifiche.
4. Abilità comunicative
a) Sapere come comunicare le specificità della biodiversita del cambiamento globale usando una terminologia appropriata.
b) Sapere come interagire con i colleghi e con il tutor, in modo critico e rispettoso.
5. Capacità di apprendimento
a) Hanno migliorato le capacità di presentazione presentando la revisione della letteratura.
b) Avere migliori capacità di revisione rivedendo i lavori degli altri studenti.
c) Avere sviluppato competenze per la lettura critica di pubblicazioni scientifiche.
Prerequisiti
Un'adeguata conoscenza in generale della biologia è consigliata come base per il corso.
Contenuti
1. Introduzione al corso, organizzazione, requisiti e scadenze; panoramica della materia; cambiamento globale dalla prospettiva storica.
2.-3. Biodiversità: cosa sappiamo e cosa dovremmo ancora imparare. Teorie e approcci.
4-5. Diversità bioculturale: una combinazione di diversità biologica e culturale; come sono interrelati e perché aggiungere fattori culturali è essenziale.
6.-8. Impatto umano sull'ambiente, sulle piante e sugli animali
9.-10. Due ultimi incontri saranno riservati per riportare lo studio indipendente.

Nel caso di un giorno specifico non frequentante, gli studenti avranno accesso al pdf delle diapositive delle lezioni e sarà richiesto di inviare un saggio di riferimento di 1 pagina (minimo 4 riferimenti) sull'argomento trattato nella lezione persa, come ogni classe richiede partecipazione attiva. Una lezione può essere saltata senza penalità.
Testi di riferimento
Lettura richiesta:

Aronson, S.M., 2007. Local science vs. global science: Approaches to indigenous knowledge in international development (Vol. 4). Berghahn Books.
Maffi, L. and Woodley, E., 2012. Biocultural diversity conservation: a global sourcebook. Routledge.
Modalità di verifica dell'apprendimento
La valutazione:

Partecipazione attiva ai seminari o ai saggi dovuti all'assenza - 25%
Studio e presentazione indipendenti - 20%
Revisione di due studi indipendenti e dibattiti - 5%
Prova scritta - 50%

Nel caso in cui lo studente non frequenta alcuna lezione, il valore dell'esame scritto sarà del 100%

L'esame scritto consisterà in dieci domande aperte che richiedono una risposta concisa e ben supportata sulle diverse materie trattate nel corso. Il valore di ogni domanda è il 5% del voto finale (o il 10% in caso di mancata frequenza).

L'esempio delle domande dell'anno precedente:
1. In che modo l'urbanizzazione influenza il cambiamento globale?
2. In che modo la diversità culturale e la diversità biologica sono interconnesse?
3. Quali sono le principali conseguenze della deforestazione?
4. Cosa rende invasiva una specie?
5. Come interagiscono le piante e i loro impollinatori?
6. In che modo il linguaggio influenza la percezione dell'ecosistema?
7. Il ritorno allo stile di vita tradizionale fermerebbe il cambiamento globale?
8. Quali sono i più importanti fattori antropogenici del cambiamento globale?
9. Gli OGM potrebbero essere una soluzione per la crisi alimentare?
10. Porta un esempio di una pianta o di un animale colpiti direttamente dai cambiamenti climatici o dall'attività umana. Per favore, descrivi le conseguenze.

Gli studenti sono autorizzati a utilizzare note scritte a mano.
Metodi didattici
Le riunioni frontali saranno progettate nel modo in cui quattro ore saranno suddivise tra lezione e discussione approssimativamente in proporzione 2/3 e 1/3 rispettivamente. La sezione di discussione sarà basata sul testo richiesto per ogni lezione. Ci saranno dieci incontri della durata di tre ore accademiche.
Lo studio indipendente sarà sotto forma di una revisione della letteratura sul tema scelto nell'ambito del tema della biodiversita (culturale) in contesto di cambiamento globale. Lo studio dovrà portare a un'ipotesi o due per una futura ricerca prospettica. Ogni studente presenterà il suo studio alla classe; la presentazione sarà accompagnata dalla disputa con due revisori della classe.
Lingua di insegnamento
Inglese
Modalità di esame
scritto e orale
Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile

Questo insegnamento tratta argomenti connessi alla macroarea "Capitale umano, salute, educazione" e concorre alla realizzazione dei relativi obiettivi ONU dell'Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile

Programma definitivo.
Data ultima modifica programma
10/10/2019