TRADUZIONE IN ITALIANO DALL'INGLESE

Anno accademico
2021/2022 Programmi anni precedenti
Titolo corso in inglese
TRANSLATION FROM ENGLISH TO ITALIAN
Codice insegnamento
LT5080 (AF:331067 AR:190300)
Modalità
Blended (in presenza e online)
Crediti formativi universitari
6
Livello laurea
Laurea
Settore scientifico disciplinare
L-LIN/12
Periodo
II Semestre
Anno corso
2
Sede
TREVISO
Spazio Moodle
Link allo spazio del corso
Inquadramento dell'insegnamento nel percorso del corso di studio
L’insegnamento di Traduzione dall’Inglese in Italiano appartiene alle attività formative caratterizzanti del corso di Laurea in Mediazione Linguistica e Culturale. Il corso accompagnerà gli studenti nell’acquisizione delle conoscenze e abilità traduttologiche di base che consentirà loro di svolgere traduzioni di testi generici dall’inglese in italiano. L’insegnamento è costituito da un modulo semestrale in cui verranno impartiti insegnamenti sia a livello teorico metodologico sia pratico, per mezzo di esercitazioni pratiche di traduzione. Obiettivo generale dell’insegnamento è una introduzione di base delle tipologie testuali in prospettiva contrastiva nelle due lingue italiana e inglese, per permettere agli studenti una prima riflessione autonoma sulla varietà di approcci alla traduzione dall’inglese all’italiano.
Risultati di apprendimento attesi
A conclusione del corso gli studenti sapranno distinguere le principali tipologie testuali e la loro applicazione nella lingua italiana e in quella inglese; sapranno valutare la necessità di utilizzare approcci specifici alla traduzione di testi specifici e infine saranno in grado di tradurre testi generici dall’inglese in italiano. Inoltre apprenderanno le basi della terminologia meta-traduttologica per imparare a motivare la scelta degli approcci alla traduzione utilizzati.
Saranno inoltre in grado di elaborare e studiare il materiale fornito dal docente nel corso dell’insegnamento con un buon livello di autonomia e buona capacità di autovalutazione rispetto all’acquisizione dei contenuti metalinguistici e traduttologici.
Prerequisiti
Prerequisiti dell’insegnamento sono una buona conoscenza di base della lingua inglese (almeno livello B2) e un'ottima conoscenza della propria lingua madre, di solito l’italiano. Un livello già acquisito di autonomia nel metodo di studio e un consistente bagaglio culturale di base favoriranno una acquisizione più celere delle conoscenze impartite nel corso dell’insegnamento.
Contenuti
Il modulo semestrale si prefigge di trasmettere e consolidare i seguenti contenuti:
1. Illustrazione delle principali tipologie testuali in italiano e in inglese.
2. I principali approcci alla traduzione connessi alla natura specifica del testo.
3. Analisi della funzione o skopos della traduzione.
4. Analisi del contesto di ricezione della traduzione.
Testi di riferimento
Oltre agli appunti della lezione:
Mirella Agorni, Translating for Progress, Milano: EDUCatt, 2016, ISBN: 978-88-6780-941-7
Modalità di verifica dell'apprendimento
La verifica dell’apprendimento avviene attraverso una prova scritta della durata di 75-120 minuti che consiste in una traduzione scritta di un testo appartenente ad una delle tipologie affrontate in classe.
La verbalizzazione dei 6 CFU del corso di Traduzione dall’Inglese in Italiano avverrà solo a seguito del superamento della prova scritta.
Metodi didattici
Lezione frontale; esercitazioni pratiche di traduzione dall’inglese in italiano.
Esercizi di autovalutazione
Lingua di insegnamento
Inglese
Altre informazioni
Lezioni in italiano e inglese. La frequenza alle lezioni e alle esercitazioni è obbligatoria (75%).
Modalità di esame
scritto
Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile

Questo insegnamento tratta argomenti connessi alla macroarea "Capitale umano, salute, educazione" e concorre alla realizzazione dei relativi obiettivi ONU dell'Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile

Programma definitivo.
Data ultima modifica programma
16/07/2021