IL SISTEMA INFORMATIVO-CONTABILE PER LE ORGANIZZAZIONI CULTURALI I

Anno accademico
2021/2022 Programmi anni precedenti
Titolo corso in inglese
THE INFORMATION-ACCOUNTING SYSTEM FOR CULTURAL ORGANIZATIONS I
Codice insegnamento
FT0511 (AF:331916 AR:190082)
Modalità
In presenza
Crediti formativi universitari
6 su 12 di IL SISTEMA INFORMATIVO-CONTABILE PER LE ORGANIZZAZIONI CULTURALI
Livello laurea
Laurea
Settore scientifico disciplinare
SECS-P/07
Periodo
1° Periodo
Anno corso
2
Spazio Moodle
Link allo spazio del corso
L’insegnamento " IL SISTEMA INFORMATIVO-CONTABILE PER LE ORGANIZZAZIONI CULTURALI - I " è fra gli insegnamenti affini - integrativi del corso di laurea triennale in Conservazione e gestione delle arti e delle attività culturali e costituisce la prima parte dell’insegnamento da 12 cfu che ha lo scopo di fornire un quadro metodologico per comprendere i principi economico-aziendali che definiscono le aziende e le istituzioni operanti nel settore dei beni e delle attività culturali. Rappresenta altresì un insegnamento fondante del curriculum Economia e gestione delle arti e delle attività culturali per la comprensione di modelli in grado di rappresentare i fenomeni economico-aziendali tipici delle aziende culturali.
Obiettivi del corso saranno quelli di conoscere i caratteri e i principi delle diverse tipologie di istituzioni e, in particolare, la determinazione di un modello organizzativo, strategico e misurativo dei fatti gestionali delle aziende culturali. Particolare enfasi verrà posta alla conoscenza del “linguaggio dei numeri”, con lo studio del processo di rilevazione legato alla partita doppia e alla costruzione del bilancio.
L’insieme delle conoscenze che il corso si propone di fornire sono legate alla comprensione del modus operandi dell’azienda, in un contesto specifico com’è quello delle arti e attività culturali. La comprensione dell’azienda culturale analizzata nei suoi diversi aspetti (istituzionale, organizzativo, strategico, misurativo) costituisce il risultato principale in termini di apprendimento atteso.
A tal fine sarà fornito un sistema di competenze e abilità connesse alla comprensione del linguaggio aziendale, delle forme organizzative, dei processi di pianificazione e rilevazione dei fatti di gestione.
Conoscenza dell’impresa nel suo inquadramento istituzionale, organizzativo e contabile;
Prerequisito: aver superato l’esame di "Elementi di Economia aziendale per le istituzioni culturali"
Gli istituti e le aziende
La gestione, l’organizzazione e la rilevazione
Le operazioni fondamentali di gestione
I principali modelli organizzativi.
Le opzioni strategiche. I processi di pianificazione
Gli attori del processo economico.
L'economicità e il sistema contabile
La rilevazione dei fatti gestionali. La partita doppia
Il sistema informativo-contabile nelle aziende culturali
Le valutazioni di fine esercizio e la redazione del bilancio
Analisi di alcuni rendiconti di aziende che operano nel comparto culturale
- Ferrarese P. (a cura di), Istituzioni di economia d’azienda e rilevazioni contabili, Libreria Editrice Cafoscarina, 2018
- Ferrarese P., Registrazioni contabili e redazione del bilancio, Libreria Editrice Cafoscarina, II^ edizione, 2020

Esame scritto obbligatorio (insieme con quello del modulo II). Successivamente esame orale facoltativo.
Esame scritto con domande aperte, variamente articolate, e un esercizio di contabilità e bilancio.


Convenzionali: lezioni frontali. In aggiunta sono previste forme di didattica attiva (gruppi di lavoro per esercizi e casi aziendali) e testimonianze-video.
Italiano
ISCRIZIONE ALL'ESAME. Vengono ammessi all'esame finale soltanto gli studenti che si sono iscritti online nei termini previsti dalla procedura. Eventuali problemi di iscrizione devono essere segnalati al campus umanistico un congruo numero di giorni PRIMA della chiusura delle liste.

Accessibilità, Disabilità e Inclusione
Accomodamenti e Servizi di Supporto per studenti con disabilità o con disturbi specifici dell’apprendimento
Ca’ Foscari applica la Legge Italiana (Legge 17/1999; Legge 170/2010) per i servizi di supporto e di accomodamento disponibili agli studenti con disabilità o con disturbi specifici dell’apprendimento. Se hai una disabilità motoria, visiva, dell’udito o altre disabilità (Legge 17/1999) o un disturbo specifico dell’apprendimento (Legge 170/2010) e richiedi supporto (assistenza in aula, ausili tecnologici per lo svolgimento di esami o esami individualizzati, materiale in formato accessibile, recupero appunti, tutorato specialistico a supporto dello studio, interpreti o altro) contatta l’ufficio Disabilità e DSA disabilita@unive.it.
scritto
Programma definitivo.
Data ultima modifica programma: 28/06/2021