STORIA DELLE BIBLIOTECHE E DELLA DOCUMENTAZIONE SP

Anno accademico 2020/2021 Programmi anni precedenti
Titolo corso in inglese HISTORY OF LIBRARIES AND DOCUMENTATION
Codice insegnamento FM0384 (AF:334421 AR:180686)
Modalità In presenza
Crediti formativi universitari 6
Livello laurea Laurea magistrale (DM270)
Settore scientifico disciplinare M-STO/08
Periodo 1° Periodo
Spazio Moodle Link allo spazio del corso
Inquadramento dell'insegnamento nel percorso del corso di studio
Il corso, inquadrato come corso caratterizzante, offre la conoscenza della storia della biblioteca come istituzione culturale; riflessione sul ruolo sociale della biblioteca nel passato, presente e futuro
Risultati di apprendimento attesi
Lo studente acquisirà un livello avanzato di conoscenze della storia delle biblioteche e del loro contesto culturale che gli consentiranno il raggiungimento dei seguenti risultati: efficace capacità di studiare integralmente le fonti documentarie e librarie, indagandole cioè a più livelli: nei loro aspetti materiali, nei processi di produzione, nei contenuti, nonché nelle funzioni (culturali, sociali, ideologiche, politiche) da esse svolte nei rispettivi contesti di origine e di conservazione. Sulla base di queste conoscenze specialistiche il laureato sarà in grado di comprendere e valutare situazioni nuove e complesse connesse alla realtà contemporanea degli archivi e delle biblioteche.
Prerequisiti
Non sono richiesti particolari prerequisiti.
Contenuti
Il seminario consiste nella presentazione multimediale della storia delle biblioteche dall'antichita fino ad oggi, mentre la docente lavorerà con ogni studente su una relazione individuale dedicata a un tema specifico all'interno di un argomento rinnovato ogni anno
Testi di riferimento
- Fred Lerner, The Story of Libraries: from the Invention of Writing to the Computer Age, New York, Continuum, 1998
- Paolo Traniello, La biblioteca pubblica: storia di un istituto nell' Europa contemporanea, Bologna, Il Mulino, 1997
- Storia delle biblioteche in Italia: dall'Unita a oggi, a c. di Paolo Traniello, Bologna, Il Mulino, 2002 oppure l'edizione più aggiornata del 2014
- Frédéric Barbier, Histoire des bibliothèques d'Alexandrie aux bibliothèques virtuelles, Paris, Armand Colin, 2013
QUESTI TESTI SONO SOLO DI ORIENTAMENTO E NON SOGGETTI AD ESAME A PARTE
Modalità di verifica dell'apprendimento
frequentanti - preparazione di una relazione individuale (8 pp.) su un argomento concordato con la docente
non frequentanti - preparazione di una relazione individuale (20 pp.) su un argomento concordato con la docente
* EMERGENZA COVID 19 - si intende "frequentanti" coloro che partecipano in presenza o in streaming ad almeno 6 lezioni su 10.
Metodi didattici
lezione frontale e relazioni degli studenti.
Le lezioni saranno tenute in italiano. Possibilità di preparare le tesine in inglese o francese
Lingua di insegnamento
Italiano
Altre informazioni
FREQUENTANTI - L'esame consiste nella preparazione di una relazione individuale (8 pp.). Il tema della relazione è da concordare colla docente.
NON FREQUENTANTI - L'esame consiste nella preparazione di una relazione individuale (20 pp., cioè cartelle - non incluso immagini), e che avrà valore di esame finale. Il tema della relazione è da concordare colla docente in un ricevimento (non per mail o per telefono). La richiesta di preparare una tesina è accettata fino al 30 giugno per l'anno accademico in corso. Dopo questa data, si riferiranno al seguente anno accademico.
Si ribadisce che la tesi è di fatto l'esame finale. Perciò gli studenti sono pregati di NON presentarsi alla data di esame pubblicata sul web. Questa data ha valore per la consegna via mail dell'elaborato. Il docente si riserva di interrogare gli studenti nel caso si ritiene necessario discutere della tesina.
Orario di ricevimento: lunedì dalle 11 alle 13 al Dipartimento di Studi Umanistici, Palazzo Malcanton Marcorà (ma gli studenti sono pregati di verificare sulla pagina web della docente se l'orario del ricevimento sia spostato per missione). *EMERGENZA COVID 19 - nel caso del persistere dello stato di emergenza e l'impossibilità del docente e studenti di recarsi al Malcanton Macorà, gli studenti sono pregati di chiedere un colloquio via GoogleMeet.
Coloro che desiderano seguire il seminario come Storia della documentazione sono pregati di contattare la docente.

Ca’ Foscari applica la Legge Italiana (Legge 17/1999; Legge 170/2010) per i servizi di supporto e di accomodamento disponibili agli studenti con disabilità o con disturbi specifici dell’apprendimento. Se hai una disabilità motoria, visiva, dell’udito o altre disabilità (Legge 17/1999) o un disturbo specifico dell’apprendimento (Legge 170/2010) e richiedi supporto (assistenza in aula, ausili tecnologici per lo svolgimento di esami o esami individualizzati, materiale in formato accessibile, recupero appunti, tutorato specialistico a supporto dello studio, interpreti o altro) contatta l’ufficio Disabilità e DSA disabilita@unive.it.
Modalità di esame
scritto
Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile

Questo insegnamento tratta argomenti connessi alla macroarea "Città, infrastrutture e capitale sociale" e concorre alla realizzazione dei relativi obiettivi ONU dell'Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile

Programma definitivo.
Data ultima modifica programma
22/07/2020