FILOSOFIA DELLA LETTERATURA

Anno accademico 2020/2021 Programmi anni precedenti
Titolo corso in inglese PHILOSOPHY OF LITERATURE
Codice insegnamento FT0408 (AF:334647 AR:179136)
Modalità Per la modalità didattica vedi gli orari delle lezioni
Crediti formativi universitari 6
Livello laurea Laurea
Settore scientifico disciplinare M-FIL/05
Periodo 3° Periodo
Spazio Moodle Link allo spazio del corso
Inquadramento dell'insegnamento nel percorso del corso di studio
Lo scopo del corso è offrire un’introduzione alle principali questioni che intersecano letteratura e filosofia. Il suo punto di partenza è un confronto fra linguaggio letterario e linguaggio ordinario nella prospettiva del dibattito su realismo e antirealismo. Parte del corso è dedicata alla relazione fra etica e immaginazione, confrontando differenti risposte alla questione del rapporto fra realtà e finzione.
Risultati di apprendimento attesi
Lo studente, al completamento di questo modulo, sarà in grado di:

1. identificare dimensioni teoriche e storico-critiche
2. affrontare criticamente argomenti filosofici organizzandoli
3. distinguere posizioni interne al dibattito contemporaneo
Prerequisiti
Non è richiesto alcun prerequisito.
Contenuti
La realtà della finzione letteraria

Il corso offre una ricostruzione storico-critica e un'analisi teorica del rapporto fra letteratura e mimesi, riflettendo sul problema del rapporto fra realtà e immaginazione nel confronto fra testi letterari e filosofici. Questo rapporto sarà indagato attraverso letture analitiche di differenti materiali: poesie, romanzi, drammi e film.
Testi di riferimento
- L. Wittgenstein, «Diari», Laterza
- L. Wittgenstein, «Pensieri diversi», Adelphi
- E. Auerbach, «Mimesis. Il realismo nella letteratura occidentale», Einaudi (una selezione)
- A.G. Gargani, «Lo stupore e il caso», Laterza (una selezione)
- R. Bodei, «Destini personali», Feltrinelli (una selezione)
- C. Ginzburg, «Il filo e le tracce», Feltrinelli (una selezione)
- A. Voltolini, «Finzioni», Laterza
Modalità di verifica dell'apprendimento
Metodo di valutazione: esame orale basato sui problemi considerati durante il corso.
Metodi didattici
Metodo didattico: i principali metodi di insegnamento sono la lezione frontale e la discussione dei testi in classe. Ogni studente sarà incoraggiato a partecipare alla discussione dei materiali di studio, progettando seminari individuali o in piccoli gruppi
Lingua di insegnamento
Italiano
Altre informazioni
Accessibilità, disabilità e inclusione

Ca’ Foscari applica la Legge Italiana (Legge 17/1999; Legge 170/2010) per i servizi di supporto e di accomodamento disponibili agli studenti con disabilità o con disturbi specifici dell’apprendimento. Se hai una disabilità motoria, visiva, dell’udito o altre disabilità (Legge 17/1999) o un disturbo specifico dell’apprendimento (Legge 170/2010) e richiedi supporto (assistenza in aula, ausili tecnologici per lo svolgimento di esami o esami individualizzati, materiale in formato accessibile, recupero appunti, tutorato specialistico a supporto dello studio, interpreti o altro) contatta l’ufficio Disabilità e DSA disabilita@unive.it.
Modalità di esame
orale
Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile

Questo insegnamento tratta argomenti connessi alla macroarea "Capitale umano, salute, educazione" e concorre alla realizzazione dei relativi obiettivi ONU dell'Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile

Programma definitivo.
Data ultima modifica programma
22/02/2021