STATISTICA PER LE SCIENZE DEL LINGUAGGIO 1

Anno accademico 2020/2021 Programmi anni precedenti
Titolo corso in inglese STATISTICS FOR LANGUAGE SCIENCES 1
Codice insegnamento LM5490 (AF:335702 AR:176122)
Modalità Per la modalità didattica vedi gli orari delle lezioni
Crediti formativi universitari 6
Partizione Classe 2
Livello laurea Laurea magistrale (DM270)
Settore scientifico disciplinare SECS-S/01
Periodo II Semestre
Anno corso 1
Spazio Moodle Link allo spazio del corso
Inquadramento dell'insegnamento nel percorso del corso di studio
L'insegnamento “Introduzione alla statistica per le scienze del linguaggio” ricade tra le attività affini e integrative del corso di laurea magistrale in Scienze del linguaggio, e contribuisce allo sviluppo di una conoscenza approfondita dei metodi quantitativi e delle loro applicazioni all'ambito delle scienze del linguaggio, nonché al potenziamento della capacità di analizzare dati linguistici in modo metodologicamente corretto rispetto all’obiettivo prefissato e al quadro teorico di riferimento.
Risultati di apprendimento attesi
Obiettivo generale
Lo studente verrà introdotto agli elementi fondamentali della statistica, intesa come strumento per descrivere e comprendere la realtà in forma numerica. Approfondirà il legame che c’è tra l’informazione racchiusa nei numeri e le parole che la dispiegano e la rendono comprensibile. Sarà accompagnato nel percorso che va dalla definizione delle esigenze di conoscenza, alla raccolta dati, all’analisi, per arrivare poi alla lettura e comprensione delle informazioni espresse in forma di indicatori statistici.
Il corso, quindi, mira a fornire allo studente alcuni strumenti per essere autonomo nel gestire dati statistici elementari, sia nel comprenderli e utilizzarli in modo corretto quando gli vengono forniti da altri, sia nel produrli autonomamente qualora si trovi a condurre una ricerca empirica.

Conoscenze e comprensione
Lo studente acquisirà delle conoscenze approfondite rispetto ai principali: concetti e fondamenti della statistica, metodi di ricerca e raccolta dei dati, indicatori e misure statistiche, più in generale: strumenti per comprendere le sintesi numeriche della realtà. Al tempo stesso prenderà familiarità e accrescerà la capacità di comprendere come formulare domande di ricerca e definire con cura i fenomeni oggetto di studio, in modo da poter utilizzare in modo appropriato gli strumenti quantitativi che la statistica offre.

Capacità di applicare conoscenze e comprensione
Lo studente acquisirà le abilita di: riflettere e prendere decisioni sulle principali questioni metodologiche relative ai dati statistici; conoscere le principali fonti e modalità di ricerca di dati; leggere e comprendere i dati statistici estraendone l’informazione corretta e senza cadere in errori di interpretazione; tradurre le dimensioni di interesse e gli obiettivi di conoscenza in domande e ipotesi di ricerca; tradurre concetti semplici in indicatori semplici e concetti complessi in insiemi di indicatori; pianificare le diverse fasi di una rilevazione statistica; identificare le diverse modalità di raccolta dati in funzione degli obiettivi; predisporre un questionario semplice; operare un'analisi quantitativa descrittiva; calcolare le principali statistiche inferenziali; redigere un report che illustri i risultati.

Autonomia di giudizio
Lo studente saprà dimostrare capacità di elaborare informazioni complesse attraverso gli approcci scientifici della disciplina; saprà discutere e riflettere sulla metodologia statistica e sui risultati; saprà esprimere giudizi e valutazioni autonomi e informati rispetto alla validità e alla fattibilità di proposte e risultati di ricerca (strumenti, modalità di analisi, indicatori prodotti).

Abilità comunicative
Lo studente saprà padroneggiare il lessico specialistico di base della statistica, per comunicare in modo chiaro e senza ambiguità con interlocutori specialisti e non e discutere dei metodi e dei risultati delle analisi con chiarezza, senza ambiguità.

Capacita’ di apprendimento
Lo studente saprà dimostrare di aver acquisito capacità e strategie di apprendimento che permettono di proseguire ad approfondire e/o investigare in modo autonomo le principali tematiche della disciplina.

Apprendimento permanente
Lo studente acquisirà capacità e strategie di apprendimento che gli consentiranno di continuare ad accrescere la propria conoscenza e competenza e di esplorare ulteriormente, in modo autonomo, le principali aree tematiche della disciplina.
Prerequisiti
Nessuno.
Il corso è immaginato per studenti che possiedano le nozioni di matematica e statistica fornite nel corso delle scuole secondarie di secondo grado.
Contenuti
Il corso mira a fornire allo studente alcuni strumenti statistici di base. I principali argomenti trattati sono: metodologia di raccolta e ricerca dei dati, disegno sperimentale, statistica descrittiva ed inferenziale con particolare attenzione a frequenze, misure centrali, variabilità, stima, test, regressione lineare semplice, analisi della varianza.
Testi di riferimento
Agresti, A., Franklin, C., 2016, Statistica: l'arte e la scienza d'imparare dai dati. Ediz. mylab. Con espansione online, Pearson

La docente proporrà materiali propri e guiderà lo studente alla ricerca su web di altri materiali utili.
Modalità di verifica dell'apprendimento
L’esame scritto consiste in un test a scelta multipla, degli esercizi e alcune domande aperte.
L’esame dura 60 minuti:
- parte uno, dieci (10) domande a scelta multipla
- parte due, due (2) esercizi pratici, come ad esempio il calcolo di misure statistiche
- parte tre, due (2) domande aperte.
Le domande a scelta multipla e gli esercizi consentono di valutare l’acquisizione delle conoscenze di base, le domande aperte verificano la capacità di pensiero critico e di analisi e scrittura scientifica.
Più in dettaglio:
- Conoscenze e comprensione: verificate attraverso domande a scelta multipla
- Capacità di applicare conoscenze e comprensione: verificate attraverso domande a scelta multipla ed esercizi pratici
- Autonomia di giudizio: verificata attraverso specifiche domande a scelta multipla
- Abilità comunicative: verificate attraverso domande aperte
- Capacita’ di apprendimento: verificate attraverso le domande aperte
Le domande aperte verificano anche la capacità di pensiero critico, oltre a quella di padroneggiare la materia.
Metodi didattici
Convenzionale frontale e laboratoriale. Gli studenti dovranno partecipare attivamente alle discussioni e alle esercitazioni.
Modalità di esame
scritto
Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile

Questo insegnamento tratta argomenti connessi alla macroarea "Capitale umano, salute, educazione" e concorre alla realizzazione dei relativi obiettivi ONU dell'Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile

Programma definitivo.
Data ultima modifica programma
24/08/2020