DIRITTO DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALE

Anno accademico
2020/2021 Programmi anni precedenti
Titolo corso in inglese
LABOUR AND SOCIAL SECURITY LAW
Codice insegnamento
EM4004 (AF:338111 AR:179274)
Modalità
In presenza
Crediti formativi universitari
6
Partizione
Livello laurea
Laurea magistrale (DM270)
Settore scientifico disciplinare
IUS/07
Periodo
4° Periodo
Anno corso
1
Spazio Moodle
Link allo spazio del corso
Il corso si integra perfettamente nel contesto complessivo del corso di laurea, trattando una materia – il diritto del lavoro – tipicamente aziendale e riguardante la gestione delle risorse umane. Tutti gli aspetti principali del percorso di studio vengono coinvolti e valorizzati nello studio del diritto del lavoro applicato all’organizzazione e alla gestione dell’impresa, con particolare riferimento alla capacità di interpretare lo scenario aziendale, prendere decisioni riguardanti il personale, gestire l’incertezza del mercato del lavoro, risolvere i problemi del management delle risorse umane con coscienza delle questioni giuridiche implicate.
I risultati attesi riguardano la conoscenza dell’organizzazione del lavoro e delle sue problematiche giuridiche, al fine di poter attuare decisioni riguardanti il personale, anche in situazioni di incertezza e/o di riorganizzazione dell’impresa. Lo studio dei poteri del datore di lavoro, sviluppati anche nel contesto internazionale, consente di acquisire capacità manageriali nell’ambito dell’amministrazione del personale, con conoscenze distintive che solo il diritto del lavoro è in grado di somministrare, garantendo la correttezza delle analisi e delle interpretazioni del contesto aziendale, le decisioni e le azioni di problem solving applicate al personale.
I prerequisiti riguardano la conoscenza degli istituti di base del diritto privato e del diritto commerciale, oltre alle specifiche competenze aziendali/economiche collegate alla gestione dell’impresa e, in generale, dell’organizzazione del lavoro e della produzione, anche in contesti internazionali e globali.
I contenuti del corso riguardano i contratti di lavoro, con scelta tra contratti di lavoro subordinato, parasubordinato ed autonomo, i poteri del datore di lavoro, il trasferimento d’azienda, i licenziamenti individuali, la gestione delle crisi aziendali con licenziamenti collettivi e impiego della cassa integrazione guadagni, la previdenza sociale.
Letture di diritto del lavoro, Giappichelli, 2020.
La verifica dell’apprendimento avviene attraverso una prova orale, per verificare la conoscenza degli istituti giuridici e la capacità di ragionamento, con soluzione di questioni di caso e prospettazioni di problemi legati all’amministrazione del lavoro in azienda.
Il metodo didattico prevede lezioni frontali e, se possibile, lo sviluppo di casi giurisprudenziali e/o aziendali con gruppi di lavoro e presentazione dei risultati da parte dei docenti con tesine scritte e presentazioni in power point anche per sviluppare competenze trasversali.
Ca’ Foscari applica la Legge Italiana (Legge 17/1999; Legge 170/2010) per i servizi di supporto e di accomodamento disponibili agli studenti con disabilità o con disturbi specifici dell’apprendimento. Se hai una disabilità motoria, visiva, dell’udito o altre disabilità (Legge 17/1999) o un disturbo specifico dell’apprendimento (Legge 170/2010) e richiedi supporto (assistenza in aula, ausili tecnologici per lo svolgimento di esami o esami individualizzati, materiale in formato accessibile, recupero appunti, tutorato specialistico a supporto dello studio, interpreti o altro) contatta l’ufficio Disabilità e DSA disabilita@unive.it.
orale

Questo insegnamento tratta argomenti connessi alla macroarea "Economia circolare, innovazione, lavoro" e concorre alla realizzazione dei relativi obiettivi ONU dell'Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile

Programma definitivo.
Data ultima modifica programma: 03/07/2020