FILOSOFIA DELL'INFORMAZIONE E DEL DOCUMENTO SP.

Anno accademico
2020/2021 Programmi anni precedenti
Titolo corso in inglese
PHILOSOPHY OF INFORMATION AND DOCUMENTATION
Codice insegnamento
FM0410 (AF:339699 AR:180676)
Modalità
Online
Crediti formativi universitari
6
Livello laurea
Laurea magistrale (DM270)
Settore scientifico disciplinare
M-STO/08
Periodo
I Semestre
Sede
VENEZIA
Spazio Moodle
Link allo spazio del corso
Inquadramento dell'insegnamento nel percorso del corso di studio
L'obiettivo dell'insegnamento (che fa parte di quelli affini/integrativi del corso di laurea magistrale in Scienze archivistiche e biblioteconomiche) è fornire agli studenti la conoscenza e la capacità di analisi critica dei principali concetti e teorie delle scienze dell'informazione e dell'etica dell'informazione.
Risultati di apprendimento attesi
Al termine del corso gli studenti saranno in grado di comprendere e valutare con maggiore consapevolezza gli altri insegnamenti del corso di laurea e le discipline affini, nonchè di inserirsi con spirito critico in ambienti lavorativi di ambito informativo, documentario e comunicativo.
Prerequisiti
Non sono necessari particolari prerequisiti, se non la conoscenza della lingua italiana e un livello culturale adeguato per uno studente universitario di ambito umanistico.
Contenuti
I principali argomenti affrontati saranno: i dati e i metadati, le informazioni e i documenti, l'organizzazione della conoscenza, la bibliometria, i comportamenti informativi, la deontologia professionale dei bibliotecari e degli altri professionisti dell'informazione.
Testi di riferimento
Per la bibliografia definitiva vedi
http://virgo.unive.it/ridi/bibl2020d.htm

BIBLIOGRAFIA PROVVISORIA:

--- Bibliografia minima (obbligatoria per tutti):

David Bawden - Lyn Robinson, Introduction to information science, London, Facet, 2012. Solo i capitoli 1, 3, 8, 9, 11.
Riccardo Ridi. Il mondo dei documenti. Cosa sono, come valutarli e organizzarli, Roma-Bari, Laterza, 2010. Solo i capitoli I e II (p. 3-48), il primo paragrafo del capitolo V (p. 101-104) e il capitolo VII (p. 152-166).
Riccardo Ridi. Etica bibliotecaria. Deontologia professionale e dilemmi morali, Milano, Editrice Bibliografica, 2011. Solo fino a p. 113.
Riccardo Ridi. Bibliometria: una introduzione, "Bibliotime", XIII (2010), n. 1.
Riccardo Ridi. Livelli di irrealtà: oggettività e soggettività nell'organizzazione della conoscenza, "Bibliotime", XVIII (2015), n. 2.
Riccardo Ridi. Biblioteconomia e organizzazione della conoscenza: quattro ipotesi fondazionali, in 1. Seminario nazionale di biblioteconomia: didattica e ricerca nell'università italiana e confronti internazionali, Roma, 30-31 Maggio 2013, Milano, Ledizioni, 2013, p. 101-110.

--- Bibliografia supplementare (obbligatoria solo per chi non frequenta il corso on-line):
Claudio Gnoli - Vittorio Marino - Luca Rosati, Organizzare la conoscenza. Dalle biblioteche all'architettura dell'informazione per il web, Milano, Hops - Tecniche Nuove, 2006. Solo i capitoli 1, 2, 3 e 8.
Alberto Salarelli, Introduzione alla scienza dell'informazione, Milano, Editrice Bibliografica, 2012.
Modalità di verifica dell'apprendimento
Tre domande a risposta aperta a cui rispondere in forma scritta in 45 minuti. Le domande saranno invece 4 (a cui rispondere in 60 minuti) per coloro che non sosterranno la prova di metà corso che verrà effettuata online, scrivendo un breve testo su un argomento del corso.
Metodi didattici
Lezioni ed esercitazioni completamente online (eccetto l'esame finale in presenza)
Lingua di insegnamento
Italiano
Altre informazioni
Bibliografia, calendario delle lezioni, dei ricevimenti e dei seminari, materiali didattici e mailing list disponibili a http://virgo.unive.it/ridi/

Per partecipare al corso (che si svolge da metà settembre a metà dicembre di ogni anno) gli studenti dovranno iscriversi sulla piattaforma e-learning di Ca' Foscari (http://moodle.unive.it/ ) utilizzando la password che potranno chiedere al docente dal 1 settembre inviandogli un mail all'indirizzo ridi@unive.it.

Gli studenti che non potessero accedere alla piattaforma durante tale periodo possono scrivere al docente per concordare un diverso programma per l'esame.

Le lezioni sono previste "in aula virtuale" il lunedì mattina perchè ogni corso deve per forza avere un orario, ma tale indicazione è puramente amministrativa, perché le lezioni consistono in una serie di materiali didattici (che vengono messi online la domenica sera o il lunedì mattina e a cui gli studenti possono accedere in qualsiasi momento fino alla fine del corso) e in un forum per la discussione (costantemente disponibile dall'inizio alla fine del corso). Quindi il corso può essere seguito anche da chi non può essere online il lunedì mattina (o in altre mattine o pomeriggi della settimana).

Accessibilità, Disabilità e Inclusione. Accomodamenti e Servizi di Supporto per studenti con disabilità o con disturbi specifici dell’apprendimento
 Ca’ Foscari applica la Legge Italiana (Legge 17/1999; Legge 170/2010) per i servizi di supporto e di accomodamento disponibili agli studenti con disabilità o con disturbi specifici dell’apprendimento. Se hai una disabilità motoria, visiva, dell’udito o altre disabilità (Legge 17/1999) o un disturbo specifico dell’apprendimento (Legge 170/2010) e richiedi supporto (assistenza in aula, ausili tecnologici per lo svolgimento di esami o esami individualizzati, materiale in formato accessibile, recupero appunti, tutorato specialistico a supporto dello studio, interpreti o altro) contatta l’ufficio Disabilità e DSA disabilita@unive.it.



Modalità di esame
scritto
Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile

Questo insegnamento tratta argomenti connessi alla macroarea "Capitale umano, salute, educazione" e concorre alla realizzazione dei relativi obiettivi ONU dell'Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile

Programma definitivo.
Data ultima modifica programma
31/03/2020