GOVERNO DELLE ORGANIZZAZIONI CULTURALI - 1

Anno accademico 2020/2021 Programmi anni precedenti
Titolo corso in inglese GOVERNMENT OF CULTURAL ORGANIZATIONS - 1
Codice insegnamento EM3E03 (AF:345792 AR:180860)
Modalità Per la modalità didattica vedi gli orari delle lezioni
Crediti formativi universitari 6 su 12 di GOVERNO DELLE ORGANIZZAZIONI CULTURALI
Livello laurea Laurea magistrale (DM270)
Settore scientifico disciplinare SECS-P/08
Periodo 3° Periodo
Sede VENEZIA
Spazio Moodle Link allo spazio del corso
Inquadramento dell'insegnamento nel percorso del corso di studio
Il corso intende porre gli studenti a confronto con i problemi che devono affrontare i responsabili delle organizzazioni culturali, fornendo approcci e strumenti di analisi, di misurazione, di valutazione, strategica e operativa.
Partendo da una conoscenza critica delle categorie che fondano il corso -ovvero management, arte e cultura, produzioni e consumi culturali- si approfondisce la complessità del contesto in cui operano le organizzazioni di produzione culturale. Si offrono molteplici chiavi di lettura, approcci, logiche e forme d'azione che interessano sia singoli attori, sia sistemi e reti di attori.
Parte centrale dell'insegnamento sono le conoscenze e le applicazioni degli approcci e degli strumenti con cui descrivere e interpretare il governo delle organizzazioni di produzione culturale, negli aspetti connessi alla gestione strategica e operativa.
Risultati di apprendimento attesi
Gli studenti acquisiranno conoscenza dei concetti fondamentali per l'analisi e la comprensione del contesti, dei comportamenti degli attori e delle loro relazioni, dei principali approcci e strumenti con cui descrivere e interpretare il governo delle organizzazioni di produzione culturale, negli aspetti connessi alla gestione strategica e operativa.
Svilupperanno proprie capacità di applicazione dei concetti e dei modelli teorici proposti durante il corso (anche attraverso i lavori di gruppo) e a ragionare criticamente, evidenziando potenzialità e limiti della loro applicabilità nel campo delle produzioni culturali.
Il lavori di gruppo e la discussione in aula contribuiranno a sviluppare capacità di ricerca e approfondimento autonoma di materiali (testi e articoli accademici, dati e informazioni reperibili in rete, ecc.) e abilità di comunicazione (presentazione e condivisione delle proprie idee, analisi argomentazioni).
Contenuti
Il corso si articola in una serie di temi, fra loro connessi, proposti con modalità, parte in presenza, parte in e-learning:

Parte I - Prof .Tamma
1. Management e produzioni culturali
2. Concetti e dimensioni della strategia
3. Le organizzazioni culturali e il problema strategico
4. Lo sviluppo del vantaggio competitivo
5. Le diverse forme di collaborazione e collegamento interorganizzativo
6. Proposta culturale, Pubblico e Sostenibilità
7. Produzione culturale e produzione turistica

Parte II - Prof. Panozzo
8. Public accountability e principio di economicità
9. Controllo strategico e operativo
10. Modelli di profilazione del pubblico nelle produzioni culturali
11. La redazione e gestione del budget
12. I modelli di valutazione integrata della prestazione complessiva
13. Sistemi di reporting: le dimensioni economico finanziaria, competitiva, sociale, etica.
Testi di riferimento
Prima parte (prof. Michele Tamma)

De Wit, B., Meyer R., (2010), Strategy: process, content, context: An international perspective, Cengage Learning, 4th edition [chapters 1 (pp. 3-18), 5 (pp. 236-260), 7 (pp. 365-385)

Mintzberg H., Ahlstrand B., Lampel J. (1998) "Strategy Safari", Financial Times, Prentice Hall [Chapter 1, pp.1-21]

D. Hesmondhalgh, Le industrie culturali, Egea, Milano, 2008 [capitolo: Introduzione (pp.2-27)];

Lampel, J., Lant, T. e Shamsie, J. (2000) Balancing Act: Learning fron Organizing Practices in Cultural Industries, in “Organization Science”, Vol.11, n.3, May-June, pp.263-269.

M. Tamma e A. Curtolo, Lo sviluppo strategico delle organizzazioni di produzione culturale: commitments, risorse, prodotti, in G. Brunetti e M. Rispoli (a cura di) Economia e management delle aziende di produzione culturale, Il Mulino, Bologna, 2009. [pp. 57-79]

A. Moretti, Produzioni culturali e produzioni turistiche: complementarietà, in G. Brunetti e M. Rispoli (a cura di) Economia e management delle aziende di produzione culturale, Il Mulino, Bologna, 2009. [pp. 83-101]

Ulteriori indicazioni (testi, lezioni, esami) saranno fornite durante il Corso.
Consultare l'area moodle.unive.it -->"Governo delle organizzazioni culturali (prima parte)"



Seconda Parte (prof. Fabrizio Panozzo)

Ulteriori indicazioni (testi, lezioni, esami) saranno fornite durante il Corso.
Consultare l'area moodle.unive.it -->"Governo delle organizzazioni culturali (seconda parte)"
Modalità di verifica dell'apprendimento
Gli studenti sosterranno una prova scritta ed, in base all'esito, una eventuale prova orale.
La prova scritta è costituita da domande aperte.
Per maggiori dettagli consultare il file "leggimi.pdf" nella piattaforma moodle -> "Governo delle organizzazioni culturali".
Metodi didattici
ll corso è principalmente organizzato in lezioni frontali. Indicazioni, riferimenti e materiali integrativi saranno resi disponibili agli studenti attraverso la piattaforma moodle.
E' previsto un lavoro di gruppo nel quale gli studenti saranno incoraggiati ad impiegare le nozioni apprese.
Lingua di insegnamento
Italiano
Altre informazioni
Il corso è erogato in modalità blended (parte con lezioni frontali e parte on-line) con il supporto della piattaforma Moodle (http://moodle.unive.it ). Il codice di accesso verrà comunicato a lezione
In caso di difficoltà scrivere una mail al docente (tamma@unive.it) precisando nel campo oggetto della mail "richiesta codice accesso corso GOC19-20"
Modalità di esame
scritto e orale
Il programma è ancora provvisorio e potrà subire modifiche.
Data ultima modifica programma
26/04/2020