ECONOMICS OF THE ENVIRONMENT: AN INTRODUCTION

Anno accademico 2021/2022 Programmi anni precedenti
Titolo corso in inglese ECONOMICS OF THE ENVIRONMENT: AN INTRODUCTION
Codice insegnamento LMH290 (AF:349173 AR:189042)
Modalità In presenza
Crediti formativi universitari 6
Livello laurea Laurea magistrale (DM270)
Settore scientifico disciplinare SECS-P/06
Periodo II Semestre
Anno corso 1
Sede VENEZIA
Inquadramento dell'insegnamento nel percorso del corso di studio
Il corso mira a fornire agli studenti il linguaggio e la conoscenza introduttiva dell'analisi economica applicata al contesto ambientale, con la prospettiva scientifica della sostenibilità (ovvero l'integrazione delle dimensioni economica, sociale e ambientale). Il corso parte dai fondamenti della microeconomia e poi si sposta alle basi e ai principali strumenti di analisi economica, metodi di valutazione e principi di gestione delle risorse naturali e ambientali. L'enfasi è sulla valutazione dei servizi dell'ambiente e del loro ruolo per lo sviluppo sociale ed economico.
Casi di studio ed esempi verranno utilizzati per illustrare i concetti principali e le questioni aperte, con il "caso Venezia" utilizzato come riferimento durante tutto il corso. Il cambiamento climatico sarà esplorato in modo più dettagliato come esempio di un problema ambientale internazionale. Il corso fornirà agli studenti una conoscenza pratica degli approcci economici per l'analisi e la gestione dell'ambiente, nonché un'opportunità di arricchire la propria visione economica sull'ambiente e la sostenibilità.

Risultati di apprendimento attesi
1. Conoscenza e comprensione
1.1 Comprendere le principali dinamiche economiche, sociali e ambientali che contribuiscono a definire possibili soluzioni ai problemi ambientali
1.2 Conoscere e comprendere i principi e i principali approcci all'economia ambientale (soprattutto in termini microeconomici) e alla valutazione economica delle risorse ambientali.
1.3 Conoscere e comprendere i limiti dei mercati e i loro fallimenti
1.4 Comprendere i legami tra sviluppo, benessere e risorse esauribili e rinnovabili.
1.5 Comprendere il ruolo dei metodi di valutazione monetaria e non monetaria nei processi decisionali
2 Capacità di applicare conoscenza e comprensione
2.1 Comprendere e rappresentare la complessa natura dei problemi ambientali, i driver e le implicazioni in termini economici, sociali e territoriali, fornendo agli attori economici e ai decisori modelli concettuali per l'analisi e la risoluzione dei problemi ambientali
2.2 Analizzare i flussi e i budget che caratterizzano le relazioni tra economia e ambiente
2.3 Adottare una prospettiva basata su sistemi complessi e dinamiche di sistema per sviluppare modelli cognitivi e possibilmente operativi
2.4 Applicare metodi di valutazione di beni e servizi non di mercato
3 Capacità di giudicare
3.1 Riflettere sulle relazioni tra attività economiche e ambiente con una serie minima di metodi e strumenti di analisi economica
3.2 Riflettere sulla sostenibilità come criterio per lo sviluppo umano a lungo termine
Prerequisiti
Non sono richiesti pre-requisiti specifici. Suggeriamo agli studenti da altri percorsi di studio che desiderano seguire questo corso di contattare il docente.
Contenuti
- La logica e l'etica dell'economia
- Il concetto e la scienza della sostenibilità
- Il mercato, la domanda e l'offerta, i consumatori e i produttori
- Interdipendenza tra sistemi economici e ambientali
- Il mercato e gli ecosistemi
- Strumenti di politica ambientale
- Il problema generale della valutazione ambientale - monetaria e non monetaria
- Rapporti tra sviluppo, benessere e risorse rinnovabili e non rinnovabili
Testi di riferimento
Materiali predisposti dal docente e scaricabili dal sito Moodle di Ca' Foscari con i seguenti testi di riferimento:
Common, Michael and Sigrid Stagl, 2012. Ecological economics: an introduction. Cambridge University Press.
The Core Team. The Economy. Consultabile liberamente su https://www.core-econ.org/the-economy/
Modalità di verifica dell'apprendimento
Il docente concorderà con gli studenti la modalità di esame, scegliando fra due opzioni:
1. compito scritto in classe
2. assegnazione di compiti individuali con presentazione dei risultati
Gli studenti non frequentanti dovranno optare per il compito scritto.
Nel primo caso l’accertamento scritto prevede una decina di domande a risposta aperta o brevi esercizi.
La prima domanda ha lo scopo di valutare la capacità dello studente di elaborare un ragionamento articolato e circostanziato sui contenuti del corso (es. 2 pagine di testo).
Le domande e/o esercizi successivi sono focalizzati sui diversi temi del corso, per valutare la completezza della preparazione e richiedono risposte molto concise o semplici calcoli o il disegno di grafici.
Il tempo a disposizione è 75 minuti.
Esempi di domande sono disponibili sulla piattaforma moodle.
Durante l'esame non si possono usare libri, appunti o supporti elettronici.
Di norma una votazione media o alta si può ottenere:
• Frequentando e partecipando alle lezioni
• Studiando i materiali del corso durante la frequenza
• Approfondendo gli argomenti sui testi consigliati
Nel secondo caso, le modalità dell'esame verranno concordate anche in funzione del numero di studenti frequentanti.
Metodi didattici
Il corso si basa su didattica frontale con materiali in formato Powerpoint condivisi con gli studenti attraverso la piattaforma Moodle del corso, lezioni seminariali anche con docenti esterni, attività di esercitazione anche a casa e presentazioni da parte di studenti.
Il blog Moodle viene utilizzato per comunicazioni bidirezionali fra studenti e docente.
Lingua di insegnamento
Inglese
Altre informazioni
I materiali del corso (powerpoint, esercitazioni, forum, ecc.) si trovano nel sito Moodle di Ca' Foscari: http://moodle.unive.it/ . L’iscrizione al sito Moodle del corso è pertanto necessaria fin dall’inizio del corso e anche per gli studenti non frequentanti.
Modalità di esame
scritto e orale
Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile

Questo insegnamento tratta argomenti connessi alla macroarea "Capitale naturale e qualità dell'ambiente" e concorre alla realizzazione dei relativi obiettivi ONU dell'Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile

Programma definitivo.
Data ultima modifica programma
11/03/2021