ESTETICA I

Anno accademico
2021/2022 Programmi anni precedenti
Titolo corso in inglese
AESTHETIC I
Codice insegnamento
FT0280 (AF:355170 AR:190060)
Modalità
In presenza
Crediti formativi universitari
6
Partizione
Livello laurea
Laurea
Settore scientifico disciplinare
M-FIL/04
Periodo
4° Periodo
Sede
VENEZIA
Spazio Moodle
Link allo spazio del corso
Nell’ambito del corso di Laurea in Filosofia l’insegnamento di Estetica I mira a fornire una prima introduzione ai classici della disciplina, ai problemi e agli autori fondamentali attraverso la lettura diretta di alcuni testi cruciali nello sviluppo della disciplina. L’obiettivo dell’insegnamento è un apprendimento consapevole della dimensione storica delle questioni estetiche, nonché una comprensione critica della loro portata teorica, anche con riferimento al dibattito più recente.
In riferimento al corso di Laurea in Conservazione e Gestione dei Beni e delle Attività Culturali l’insegnamento di Estetica I mira inoltre a sviluppare una consapevolezza storica e teorica sull’uso dei concetti di arte, belle arti, autonomia dell’arte, opera d’arte ed esperienza estetica, con particolare riferimento alla contestualizzazione storica e culturale di questi termini.
L’insegnamento di Estetica I è inteso garantire un’introduzione ad autori, temi e problemi considerati classici nella storia della disciplina, anche attraverso la lettura diretta di testi che hanno hanno dato un contributo fondamentale allo sviluppo dell’Estetica. Obiettivo dell’insegnamento è quindi permettere l’acquisizione di una comprensione critica della portata storica e teorica dei problemi estetologici nel contesto generale dell’esperienza umana, anche con riferimento ai dibattiti più recenti.
Il corso si articolerà in due parti. Nella prima si ripercorrerà brevemente la genealogia del concetto di “sublime” e la sua fortuna a cavallo tra Sette- e Ottocento, soffermandosi specificamente sulle posizioni di Kant e Burke. Nella seconda parte, invece, si seguiranno le sorti del sublime nella riflessione teorico-artistica del Novecento (con particolare riferimento all’Espressionismo Astratto) e fino ai giorni nostri.
• I. Kant, Critica della capacità di giudizio (1790), edizione a scelta dello studente, §§ 23-29 + Nota generale post § 29.
• B. Newman, Il Sublime, adesso, Abscondita 2010.
• R. Rosenblum, The Abstract Sublime, “ARTnews”, 60:1 (febbraio 1961), pp. 39-40 e 56-58.
• J.-F. Lyotard, L’istante, Newman (1984), in L’inumano. Divagazioni sul tempo, Lanfranchi 2001, pp. 109-121.
• J.-F. Lyotard, Il sublime e l’Avanguardia (1984), in L’inumano. Divagazioni sul tempo, Lanfranchi, pp. 123-143.
• A. Danto, Barnett Newman and the Heroic Sublime, “The Nation” 274:23 (2002), pp. 25-29.
• A. Chirico et al., Nature versus Art as Elicitors of the Sublime: A virtual reality study, PLoS ONE 16(3): e0233628 (https://doi.org/10.1371/journal.pone.0233628 )

Gli studenti non frequentanti aggiungono:
• I. Kant, Critica della capacità di giudizio (1790), edizione a scelta dello studente, §§ 1-23.
• H. Blumenberg, Naufragio con spettatore, Il mulino 1985.
Il raggiungimento degli obiettivi di apprendimento sarà verificato attraverso un esame scritto composto da domande aperte. Il test mira a a verificare la capacità dello studente di confrontarsi criticamente con gli autori e temi trattati durante il corso. Particolare attenzione sarà inoltre dedicata a testare l'abilità dello studente nel creare connessioni tra le posizioni dei diversi autori considerati, sottolineandone analogie e differenze e inserendole all'interno di un percorso critico coerente.
Lezioni frontali con uso di PowerPoint.
Lettura critica di parti selezionate dei testi.
Accessibilità, disabilità e inclusione

Ca’ Foscari applica la Legge Italiana (Legge 17/1999; Legge 170/2010) per i servizi di supporto e di accomodamento disponibili agli studenti con disabilità o con disturbi specifici dell’apprendimento. Se hai una disabilità motoria, visiva, dell’udito o altre disabilità (Legge 17/1999) o un disturbo specifico dell’apprendimento (Legge 170/2010) e richiedi supporto (assistenza in aula, ausili tecnologici per lo svolgimento di esami o esami individualizzati, materiale in formato accessibile, recupero appunti, tutorato specialistico a supporto dello studio, interpreti o altro) contatta l’ufficio Disabilità e DSA disabilita@unive.it.
scritto
Il programma è ancora provvisorio e potrà subire modifiche.
Data ultima modifica programma: 29/03/2022