LETTERATURA RUSSA MOD. 1

Anno accademico
2021/2022 Programmi anni precedenti
Titolo corso in inglese
RUSSIAN LITERATURE - MOD.1
Codice insegnamento
LM001X (AF:355760 AR:186323)
Modalità
In presenza
Crediti formativi universitari
6 su 12 di LETTERATURA RUSSA
Livello laurea
Laurea magistrale (DM270)
Settore scientifico disciplinare
L-LIN/21
Periodo
II Semestre
Anno corso
1
Spazio Moodle
Link allo spazio del corso
Il corso ricade nell'area di apprendimento "Letterature e culture" ed ha come titolo "Letteratura sovietica russa dopo Stalin". Ci si concentrerà su alcuni aspetti chiave dello sviluppo letterario russo del XX secolo, delineando gli stadi più importanti della sua storia, i suoi movimenti e le figure centrali, oltre a proporre una discussione delle opere fondamentali.
1. Conoscenza e comprensione
● avere nozioni della storia della letteratura russa dopo il 1953, degli eventi e delle opere chiave, e delle principali tendenze.
● Familiarizzarsi con le figure centrali della letteratura russa tra il 1953 e il 1991.
● avere nozioni sui testi letterari fondamentali.
● Sviluppare consapevolezza culturale, analisi critica, pensiero creativo e indipendenza intellettuale.

2. Capacità di applicare conoscenza e comprensione
● Dimostrare una conoscenza di base delle caratteristiche principali dell'analisi storico-culturale dei testi letterari.
● Padroneggiare un vocabolario specifico di base per discutere dello sviluppo della storia della letteratura, costruire un argomentazione strutturata e ragionata per sostenere idee su un testo letterario e dare un giudizio sul valore delle fonti secondarie.
● Interpretare i testi letterari del periodo nel loro contesto storico.
● Discutere degli eventi storici e letterari fondamentali dell'era post-staliniana e applicare concetti critici nel contesto di varie manifestazioni nella storia della letteratura russa.

3. Capacità di giudizio
● Saper raccogliere, elaborare e valutare criticamente le informazioni da varie fonti cartacee e digitali.
● Sviluppare un approccio concettuale ai materiali con cui lo studente lavorerà e imparare a fornire nel suo saggio conclusivo delle prove sostanziali per le idee che ha sviluppato in seguito alla sua ricerca individuale.
● Sviluppare la capacità di svolgere una ricerca indipendente e l'abilità di analizzare criticamente i testi.

4. Abilità comunicative
● Sviluppare abilità comunicative scritte e orali in russo.
● Sviluppare una buona qualità di espressione delle idee (registro appropriato/termini specialistici) in russo.
● Sviluppare la competenza linguistica (grammatica, spelling, ecc.) in russo (per quelli che scelgono di scrivere il saggio in russo).

5. Capacità di apprendimento
● Sviluppare la consapevolezza e il coinvolgimento con una certa serie di dibattiti e lavori critici (letteratura secondaria) in russo.
● Sviluppare un'analisi e un'interpretazione indipendenti delle fonti primarie in russo.
La conoscenza dell'evoluzione storica, culturale e letteraria della Russia dei secoli XIX e XX. È richiesta una conoscenza del russo a livello B1/B2.
Le lezioni riguarderanno i seguenti argomenti: politica e letteratura nella Russia post-staliniana, durante il Disgelo chruščëviano; politica e letteratura durante la Stagnazione brežneviana; politica e letteratura durante l'era di Gorbačëv (Perestrojka e Glasnost'); prosa lirica; prosa bellica; prosa contadina; poesia e drammaturgia post-staliniana; lettura ravvicinata di opere di Boris Pasternak, Jurij Trifonov, Valentin Rasputin, Vasilij Šukšin, Aleksandr Solženicyn, Ljudmila Petruševskaja, Tat'jana Tolstaja.
Il docente fornirà una bibliografia all'inizio del corso.
L'esame orale (in russo) si svolgerà in questa modalità:
agli studenti verrà comunicata una lista con tre questioni su temi che sono state discusse durante il corso in lezioni e incontri seminariali. Da questa lista ogni studente sceglierà una questione e la preparerà per l'esame. Ogni esame potrà durare al massimo 30 minuti.
Lezioni frontali in russo.
Russo
scritto
Programma definitivo.
Data ultima modifica programma: 14/09/2021