FONETICA E FONOLOGIA

Anno accademico
2021/2022 Programmi anni precedenti
Titolo corso in inglese
PHONETICS AND PHONOLOGY
Codice insegnamento
LM5660 (AF:356067 AR:186933)
Modalità
In presenza
Crediti formativi universitari
6
Livello laurea
Laurea magistrale (DM270)
Settore scientifico disciplinare
L-LIN/01
Periodo
I Semestre
Anno corso
1
Spazio Moodle
Link allo spazio del corso
Inquadramento dell'insegnamento nel percorso del corso di studio
L’insegnamento è una attività caratterizzante del corso di laurea magistrale in Scienze del Linguaggio, curriculum Linguistica per la sordità e disturbi del linguaggio, e si inserisce tra le discipline linguistiche che promuovono la consapevolezza metalinguistica, attraverso l’acquisizione di modelli di analisi del parlato e loro applicazione alle lingue di studio. In particolare, obiettivo del corso è illustrare da un lato i principi e le modalità della descrizione fonetica, dall’altro i fondamenti dell’interpretazione fonologica, per comprendere la natura e le caratteristiche dei suoni linguistici e il modo in cui vengono utilizzati per veicolare significati.


Risultati di apprendimento attesi
Lo studente acquisirà da un lato i principi e gli strumenti fondamentali della descrizione fonetica nelle diverse prospettive, con speciale attenzione per i fenomeni articolatori, ma senza trascurare il punto di vista acustico e quello percettivo; dall’altro, apprenderà le nozioni fondamentali di fonologia strutturale. Comprenderà quindi come vendono prodotti e percepiti i suoni linguistici, e rifletterà sul modo in cui essi vengono utilizzati nel parlato reale.
Gli strumenti di analisi acquisiti consentiranno agli studenti di comprendere innanzi tutto la struttura fonetico-fonologica dell’italiano, applicando le competenze acquisite alla trascrizione IPA. Contrastivamente l’analisi sarà estesa anche alla lingua inglese, a partire dalla varietà britannica.
Attraverso la pratica di trascrizione, lo studente svilupperà capacità di analizzare criticamente il parlato con effetti positivi sull’acquisizione della pronuncia corretta delle lingue di studio.
Prerequisiti
Non sono richieste specifiche conoscenze pregresse

Contenuti
Oggetto e articolazioni della fonetica
Fonetica articolatoria segmentale e sovrasegmentale
Trascrizioni
Fonetica acustica: principi generali e rappresentazioni dei principali foni
Cenni di fonetica percettiva
Fondamenti di fonologia
Lo strutturalismo: Trubeckoj, Jakobson, Martinet

Testi di riferimento
Albano Leoni, Federico / Maturi, Pietro (2018), Manuale di Fonetica. Roma: Carocci.
Maturi, Pietro (2014), I suoni delle lingue, i suoni dell'italiano. Bologna: il Mulino.
Santulli, Francesca (1996), Lineamenti di fonetica articolatoria e di fonologia strutturale, in: Negri, Mario (ed.), Navadhyayi. Roma: il Calamo.

Ulteriori materiali verranno resi disponibili sulla piattaforma moodle del corso
Modalità di verifica dell'apprendimento
Prova orale di esame: verifica delle conoscenze teoriche e metodologiche; loro applicazione ad un compito di trascrizione fonetica (parlato-scritto, scritto-parlato) in italiano e in inglese.

Metodi didattici
Lezioni frontali; esercizi di trascrizione e di interpretazione fonologica. È incoraggiata la partecipazione attiva degli studenti

Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di esame
orale
Programma definitivo.
Data ultima modifica programma
09/03/2021