ECONOMIA DELL'ARTE E DELLA CULTURA AVANZATO E FISCALITA' DEI MERCATI CULTURALI - 2

Anno accademico 2021/2022 Programmi anni precedenti
Titolo corso in inglese ARTS AND CULTURE ECONOMICS AND TAXATION (ADVANCED COURSE) - 2
Codice insegnamento EM3E02 (AF:357830 AR:189340)
Modalità In presenza
Crediti formativi universitari 6 su 12 di ECONOMIA DELL'ARTE E DELLA CULTURA AVANZATO E FISCALITA' DEI MERCATI CULTURALI
Livello laurea Laurea magistrale (DM270)
Settore scientifico disciplinare SECS-P/03
Periodo 4° Periodo
Anno corso 1
Inquadramento dell'insegnamento nel percorso del corso di studio
L'obiettivo del secondo modulo e' quello di analizzare il ruolo del settore pubblico nei mercati delle attivita artistiche e culturali. In particolare saranno approfondite le motivazioni dell'intervento pubblico in questo settore, i suoi effetti, e il finanziamento delle attivita artistiche e culturali.

Risultati di apprendimento attesi
Conoscenza e comprensione:
1.1. comprensione dei principali meccanismi microeconomici in mercati caratterizzati da concorrenza perfetta;
1.2. comprensione di casi di fallimento del mercato, descrivendo le principali caratteristiche del monopolio, delle esternalità e beni pubblici e di mercati caratterizzati da assimetrie informative
1.3. comprensione della tassazione e del funzionamento dell`imposta rispetto al benessere della società;

2. Capacità di applicare conoscenza e comprensione
2.1. capacità di applicare i concetti appresi dalla microeconomia nell`ambito dell`arte;
2.2. capacità di riconoscere le peculiarita` del monopolio artistico e della struttura di costi delle istituzioni artistiche;
2.3. capacità di ricolvere problemi base in ambito economico, incluse le possibili soluzioni all`azzardo morale e alla selezione avversa;

3. Capacità di giudizio
3.1. sapere interpretare il ruolo dell`Economia nel settore artistico;
3.2. saper valutare l`effetto delle tasse sugli agenti economici;
3.3. saper esaminare i limiti principali dell`economia neoclassica nell`analisi di casi reali
Prerequisiti
Non sono previste propedeuticità obbligatorie.
Contenuti
Il ruolo pubblico nel mercato nel settore dei beni artistici e delle attivita culturali
I fallimenti del mercato nei mercati dei beni artistici e delle attivita culturali
Il finanziamento pubblico dei beni artistici e delle attivita culturali
Tassazione: modalita ed effetti economici
Testi di riferimento
Heilbrun e C.M. Gray " The economics of art and culture" Cambridge University Press (second edition): Part IV.
Materiali didattici integrativi disponibili su moodle (slide e riferimenti bibliografici).
Modalità di verifica dell'apprendimento
L’esame, quando possibile in presenza (cioè in assenza di specifiche restrizioni causa Covid-19), consiste in una prova scritta della durata di circa 2 ore. L`esame è costituito da 5-6 domande aperte di tipo differente:
- domande aperte sulla teoria
- analisi grafica
- esercizi con calcoli
L`esame riguarda i temi affrontati in classe ed è basato sia sul libro che sulle slides messe a disposizione in moodle. Un fac-simile dell`esame sarà reso disponibile alla fine del corso.
A partire dall'A.A. 2021/2022, il primo modulo e il secondo modulo dell'esame di ECONOMIA DELL'ARTE E DELLA CULTURA AVANZATO E FISCALITA' DEI MERCATI CULTURALI devono essere superati nello stesso appello d'esame.
Metodi didattici
Il corso è organizzato in:
a) lezioni con slides e alla lavagna,
b) esercizi svolti in classe, inclusi esercizi di analisi grafica,
c) studio individuale.
Gli studenti sono incoraggiati a partecipare attivamente durante le lezioni.
Lingua di insegnamento
Italiano
Altre informazioni
Accessibilità, Disabilità e Inclusione
Accomodamenti e Servizi di Supporto per studenti con disabilità o con disturbi specifici dell’apprendimento

Ca' Foscari applica la Legge Italiana (Legge 17/1999; Legge 170/2010) per i servizi di supporto e di accomodamento disponibili agli studenti con disabilità o con disturbi specifici dell’apprendimento. Se hai una disabilità motoria, visiva, dell’udito o altre disabilità (Legge 17/1999) o un disturbo specifico dell’apprendimento (Legge 170/2010) e richiedi supporto (assistenza in aula, ausili tecnologici per lo svolgimento di esami o esami individualizzati, materiale in formato accessibile, recupero appunti, tutorato specialistico a supporto dello studio, interpreti o altro) contatta l’ufficio Disabilità e DSA: disabilita@unive.it.
Modalità di esame
scritto
Obiettivi Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile

Questo insegnamento tratta argomenti connessi alla macroarea "Povertà e disuguaglianze" e concorre alla realizzazione dei relativi obiettivi ONU dell'Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile

Programma definitivo.
Data ultima modifica programma
24/09/2021