SOCIOLOGIA DELL'ARTE

Anno accademico
2022/2023 Programmi anni precedenti
Titolo corso in inglese
SOCIOLOGY FOR THE ART
Codice insegnamento
EM3E26 (AF:357877 AR:208628)
Modalità
In presenza
Crediti formativi universitari
6
Livello laurea
Laurea magistrale (DM270)
Settore scientifico disciplinare
SPS/08
Periodo
4° Periodo
Anno corso
2
Il corso fornisce i principali lineamenti della sociologia delle arti attraverso una ridefinizione della produzione artistica che, nel percorso dalla realizzazione materiale alla creazione del valore, considera le reti sociali, economiche, politiche, istituzionali e tecnologiche che contribuiscono a delineare i confini sempre mutevoli dei mondi dell’arte. Gli studenti apprendono gli approcci teorici ed empirici e i concetti chiave della disciplina, con una particolare attenzione agli studi culturali e alle prospettive minoritarie, e alle pratiche di consumo produttivo e di co-creazione dei nuovi ambienti mediali.
Scopo del corso è mostrare le mediazioni tra l’arte e la società in Occidente, la funzione costitutivamente sociale delle arti, e il superamento delle opposizioni fra testo e contesto, fatti e valori, sociologia ed estetica sostenuto dalla sociologia delle arti sulla scorta anche del "cultural turn" della sociologia.
- Conoscere i principali approcci e le questioni chiave della sociologia delle arti.
- Comprendere i cambiamenti nelle pratiche di produzione, distribuzione e consumo culturale in relazione ai mutamenti sociali.
- Situare gli artisti e le opere in reti di relazioni e processi di produzione collettiva.
- Adottare un approccio riflessivo allo studio della disciplina, e imparare a interrogarsi sui fatti e sui dati.
- Interrogare le definizioni acquisite su ciò che è arte e ciò che non lo è, le categorie e le gerarchie dell’arte, e osservare le dinamiche sociali attraverso cui queste si naturalizzano.
- Contestualizzare i processi, le pratiche e le opere dei mondi dell'arte senza perdere di vista gli aspetti estetico e materiale delle opere.
- Prestare attenzione alle specificità, alle differenze, e alle intersezioni fra diverse variabili e categorie analitiche nello studio dei fenomeni artistici e culturali.
Nessun prerequisito è richiesto.
Le tematiche affrontate saranno le seguenti (vedi anche programma dettagliato e class schedule su Moodle):
- Arte e società, estetica e sociologia: introduzione alla disciplina.
- Industria culturale.
- Gusto e distinzione.
- Mondi e campi dell'arte.
- Il consumo culturale: definizioni e approcci.
- Produzione e riproduzione culturale fra egemonia e resistenza.
- Margini e centro.
- La costruzione del valore artistico.
- I pubblici dell'arte.
- Spettacolo, performance, prosumismo.


L'elenco delle letture obbligatorie e facoltative, e i documenti per le esercitazioni e altre attività saranno comunicati in seguito, prima dell'inizio del corso, sulla piattaforma Moodle.
Per gli studenti frequentanti, la valutazione finale terrà conto delle esercitazioni e/o seminari svolti durante il corso. L'esame finale sarà un test scritto (a libro chiuso, risposte aperte) differenziato tra frequentanti e non frequentanti.
Lezioni frontali, seminari, lavori di gruppo.
Italiano
L* studenti sono tenuti a leggere i testi assegnati prima delle lezioni in cui saranno discussi e sulla base del calendario fornito. L* studenti che non abbiano copia dei testi in classe, in formato cartaceo o digitale, non potranno partecipare alle attività di gruppo e seminariali. I laptop saranno usati esclusivamente per le attività assegnate. L'uso del telefono cellulare non è ammesso in classe eccetto che per ragioni motivate e preventivamente concordate con la docente.

Gli studenti in classe saranno rispettosi l'uno dell'altro e la partecipazione di tutti sarà garantita. Questa classe promuove la responsabilità, l'uguaglianza, la libertà di espressione e la collaborazione. Nessun tipo di discriminazione, verbale o di altro genere, sarà consentita in classe. Per esigenze specifiche, o problemi che occorrano a lezione, gli studenti sono pregati di contattarmi in privato.
scritto
Programma definitivo.
Data ultima modifica programma: 30/04/2022