GEOGRAFIA I

Anno accademico
2021/2022 Programmi anni precedenti
Titolo corso in inglese
GEOGRAPHY I
Codice insegnamento
FT0094 (AF:361994 AR:190076)
Modalità
In presenza
Crediti formativi universitari
6
Partizione
Livello laurea
Laurea
Settore scientifico disciplinare
M-GGR/01
Periodo
2° Periodo
Anno corso
2
Spazio Moodle
Link allo spazio del corso
L'insegnamento è fra quelli di base nel corso di Laurea Triennale di Conservazione e Gestione dei Beni e delle Attività Culturali e fornisce agli studenti i principali concetti relativi alle dinamiche territoriali, agli assetti della trasformazione antropica della base naturale e alle connesse problematiche ambientali.
Obiettivo dell'insegnamento è fornire gli strumenti di base per la conoscenza della storia della disciplina geografica e delle sue connessioni con il discorso ecologico. Si tratta inoltre di sviluppare la capacita critica nei confronti dell'attuale emergenza ambientale, con particolare attenzione agli effetti della globalizzazione e alla gestione delle risorse naturali, con uno sguardo più attento al caso italiano e veneto. Particolare attenzione sarà dedicata al concetto di paesaggio rurale e alle recenti dinamiche tra città e campagna, con particolare riguardo al fenomeno del neo-ruralismo sia dal punto di vista territoriale che delle percezioni e narrazioni letterarie.
Conoscenza e comprensione:
- Capire l'importanza della base naturale nell'evoluzione dei paesaggi umani, includendo sia gli aspetti della geomorfologia che i caratteri storico-artistici che rendono unico ogni paesaggio.
- Acquisire il concetto di Bene Culturale nelle sue molteplici declinazioni, con particolare riguardo alle criticità causate dalla mancanza di tutela dei contesti rurali e suburbani.
- Conoscere il ruolo delle geografia culturale come supporto alla conoscenza dei nuovi rapporti tra città e campagna.

Capacità di applicare conoscenza e comprensione:
- Saper valutare il ruolo dei servizi eco-sistemici all'interno di ogni paesaggio, utilizzando procedure di analisi della qualità ambientale ed estetica.
- Riconoscere le situazioni di rischio ambientale e acquisire consapevolezza nell'interpretazione del proprio spazio vissuto.
- Interagire con gli strumenti digitali per censire le risorse e promuoverne la valutazione e tutela.

Capacità di giudizio
- Interpretare l'evoluzione geo-storica e le dinamiche all'interno degli odierni paesaggi.
- Acquisire coscienza degli impatti ambientali in un'ottica di sostenibilità.
Aver chiaro il quadro generale delle nozioni e della terminologia di base della geografia, nonché una sufficiente conoscenza dei caratteri salienti del paesaggio italiano. Essere al corrente della criticità ambientale a livello globale. Capacita di lettura e interpretazione della cartografia di base contenuta negli atlanti scolastici.
Saranno analizzati i principali aspetti delle relazioni tra sistemi ecologici e attività antropiche. Uno sguardo particolare sara dedicato al concetto di paesaggio rurale come bene culturale e alle sue molteplici interpretazioni, evidenziando l'importanza non solo della sua gestione e di progettazione territoriale alternative ma anche delle nuove attitudini sociali all'interno delle più recenti dinamiche tra città e campagna. Specifici casi studio rilevabili nel territorio veneto consentiranno di verificare le situazioni di criticità a livello locale.
Studenti frequentanti:

1) Appunti dalle lezioni

2) Antonio PAOLILLO (a cura di), Luoghi ritrovati. Itinerari di geografia umana tra natura e paesaggio, Vidor (TV), ISTHAR, 2013.

3) Francesco VALLERANI, I 'Piaceri della Villa'. Vivere e raccontare la campagna tra abbandoni e ritorni, Firenze, Le Monnier, 2021

4) Sarà inoltre resa disponibile una dispensa in formato digitale.

Studenti non frequentanti:

1) Antonio PAOLILLO (a cura di), Luoghi ritrovati. Itinerari di geografia umana tra natura e paesaggio, Vidor (TV), ISTHAR, 2013.

2) Francesco VALLERANI, I 'Piaceri della Villa'. Vivere e raccontare la campagna tra abbandoni e ritorni, Firenze, Le Monnier, 2021

3) Dispensa su paesaggio italiano e letteratura di metà '900.

4) Sarà inoltre resa disponibile una dispensa in formato digitale.
La verifica dipenderà dalla situazione sanitaria e le procedure saranno comunicate per tempo.
In base alla situazione sanitaria, l'insegnamento dovrebbe svolgersi in presenza con lezioni frontali. Le procedure specifiche saranno comunicate per tempo.


scritto

Questo insegnamento tratta argomenti connessi alla macroarea "Capitale naturale e qualità dell'ambiente" e concorre alla realizzazione dei relativi obiettivi ONU dell'Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile

Programma definitivo.
Data ultima modifica programma: 03/11/2021