LETTERATURA ITALIANA 1 MOD II

Anno accademico
2021/2022 Programmi anni precedenti
Titolo corso in inglese
ITALIAN LITERATURE 1 MOD II
Codice insegnamento
FT0475 (AF:362092 AR:190108)
Modalità
In presenza
Crediti formativi universitari
6 su 12 di LETTERATURA ITALIANA 1
Partizione
Livello laurea
Laurea
Settore scientifico disciplinare
L-FIL-LET/10
Periodo
4° Periodo
Anno corso
2
Spazio Moodle
Link allo spazio del corso
L’insegnamento si inserisce tra le discipline di base del corso di laurea in “Conservazione e gestione dei beni e delle attività culturali”, e ha lo scopo di fornire un’adeguata conoscenza critica della letteratura italiana dal Barocco al Verismo e gli strumenti fondamentali per l’interpretazione testuale. L’insegnamento si propone di avviare a un’analisi storicamente e filologicamente consapevole dei testi letterari, fondata sulla padronanza del linguaggio tecnico.
Il raggiungimento di questi obiettivi formativi consente allo studente di acquisire le basi per un apprendimento approfondito della cultura e della letteratura italiana moderna, sviluppando capacità di confronto e di valutazione.
Al termine dell’insegnamento lo studente conoscerà il contesto storico e culturale della civiltà letteraria italiana moderna e saprà utilizzare correttamente un lessico specialistico di base. Sarà in grado di comprendere, analizzare e interpretare i testi letterari oggetto del corso con gli opportuni metodi e strumenti, di identificare ed esaminare temi, argomenti e idee sviluppati dagli autori trattati, di organizzare i contenuti in sintesi appropriate operando confronti fra testi anche appartenenti alla letteratura europea, di formulare un motivato giudizio di valore.
Per seguire adeguatamente le lezioni lo studente deve possedere le linee essenziali della storia della letteratura italiana e orientarsi tra i testi e gli autori di maggiore importanza, riconoscere gli aspetti formali e linguistici di un testo, avere una buona conoscenza della lingua italiana scritta e orale.
1. Manierismo e Barocco.
2. L'età dell'Illuminismo.
3. Il neoclassicismo.
4. Il Romanticismo.
5. Il Verismo.

M. Santagata - L- Carotti - A. Casadei - M- Tavoni, "Il filo rosso. Antologia e storia della letteratura italiana ed europea". Seicento e Settecento-Ottocento (2 voll.) Bari-Roma, Laterza, 2007 (Edizione B)
La verifica finale dell’apprendimento consiste in un colloquio orale sugli argomenti trattati e approfonditi sui testi. Lo studente deve dimostrare di conoscere il contesto storico e culturale oggetto del corso, di saper inquadrare, analizzare e commentare in maniera appropriata i testi e di saper esporre correttamente e chiaramente i contenuti.
I criteri di valutazione rispondono a diversi livelli di abilità: dal livello minimo di corretta comprensione dei significati e degli elementi di contestualizzazione storico-culturale dei testi letterari al livello più elevato di conoscenza approfondita dei contenuti, di capacità di riorganizzazione critica degli stessi e di ottima competenza espositiva.
Lezioni frontali: discussione delle questioni di ordine storico-letterario e teorico e analisi dei testi oggetto di studio.

Gli studenti potranno prepararsi sulla base degli appunti presi a lezione, da integrare con la consultazione di una buona storia e antologia della letteratura italiana, come quelle elencate sopra. Si richiede inoltre la lettura integrale di un volume da scegliere all'interno di una lista di classici della letteratura italiana pubblicata nello spazio Moodle del corso.
orale
Il programma è ancora provvisorio e potrà subire modifiche.
Data ultima modifica programma: 12/11/2021