LENGUA ESPAÑOLA

Anno accademico
2021/2022 Programmi anni precedenti
Titolo corso in inglese
SPANISH LANGUAGE
Codice insegnamento
LM6021 (AF:365596 AR:193798)
Modalità
In presenza
Crediti formativi universitari
6
Partizione
Livello laurea
Laurea magistrale (DM270)
Settore scientifico disciplinare
L-LIN/07
Periodo
II Semestre
Anno corso
1
Spazio Moodle
Link allo spazio del corso
Il corso si inserisce tra gli insegnamenti di ambito linguistico della LM in Relazioni Internazionali comparate e ha lo scopo di fornire agli studenti tecniche e strategie linguistiche e culturali per l’uso della lingua spagnola in un contesto internazionale, in linea con gli obiettivi formativi del corso di studio.
Il corso si articola in un modulo semestrale a carico del docente (30 ore, II semestre) e esercitazioni pratiche a supporto del modulo per consolidare la competenza comunicativa (60 ore, I e II semestre).

Tra gli obiettivi generali dell’insegnamento rientra lo sviluppo della competenza linguistica e metalinguistica di base della lingua spagnola con particolare riguardo al linguaggio delle relazioni internazionali. Nel complesso, mira al raggiungimento di una competenza linguistica di livello B2 del Quadro Comune Europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue (QCER) e all'acquisizione della capacità di sviluppare argomentazioni metodologicamente fondate e linguisticamente corrette, sia in forma orale che in forma scritta, su tematiche generali e casi di studio specifici delle relazioni internazionali e interculturali.

Per l'anno accademico 2021-2022 devono afferire a questo gruppo ("CLASSE 1") e possono sostenere il relativo esame gli studenti con cognomi A-L, il cui gruppo di esercitazioni è quindi E1 A.
1. Conoscenza e comprensione
Conoscere e comprendere le caratteristiche discorsive strutturali di testi scritti e orali del mondo delle relazioni internazionali.
Conoscenza linguistica a livello B2 del QCER.
2. Capacità di applicare conoscenza e comprensione
Saper riconoscere e analizzare testi specialistici e semi-specialistici del mondo delle relazioni internazionali; saper utilizzare le conoscenze acquisite per creare e produrre delle frasi linguisticamente corrette in lingua spagnola; saper attivare strategie di lettura e analisi dei testi settoriali; saper interagire in lingua spagnola in situazioni comunicative a livello B2 del QCER; comprendere e produrre testi scritti e orali in lingua spagnola a livello B2 del QCER.
3. Autonomia di giudizio
Essere in grado di analizzare e produrre un testo dell’ambito delle relazioni internazionali coerente e coeso; essere in grado di motivare la propria produzione in lingua spagnola; essere in grado di mettere in atto strategie comunicative a livello B2.
4. Abilità comunicative
Saper riconoscere e spiegare le caratteristiche testuali e discorsive dei testi delle relazioni internazionali; saper interagire in situazioni comunicative a livello B2 del QCER; saper mettere in atto le competenze linguistiche del livello B2 per presentare le problematiche affrontate nel modulo del docente.
5. Capacità di apprendimento
Intraprendere lo studio del materiale dell'insegnamento in un grado medio di autonomia; essere in grado di autovalutarsi rispetto all’acquisizione dei contenuti metalinguistici, nonché alla propria competenza nella lingua spagnola.
Livello B1 del Quadro Comune di Riferimento Europeo.
Il modulo docente è incentrato sulla lettura, comprensione, e analisi formale e contenutistica di testi giornalistici e divulgativi sulla realtà politica spagnola e ispanoamericana e sulle relazioni internazionali. Saranno inoltre analizzate le strutture grammaticali, pragmatiche, lessico-semantiche e discorsive funzionali alle suddette attività.

Il modulo intende potenziare la capacità di lettura critica delle svariate modalità di comunicazione e del contesto socioculturale in cui esse avvengono, in linea con gli obiettivi formativi del corso di laurea. Particolare attenzione sarà dedicata alla dimensione comunicativa e pragmatica del contesto di produzione dei testi e ai nuovi generi discorsivi della comunicazione digitale.

Le esercitazioni linguistiche sono a supporto del modulo docente, e mirano a fornire pratica dei contenuti grammaticali, pragmatici, lessico-semantici e discorsivi della lingua spagnola (livello B2 del QCER).

I brani di lettura a approfondimento formale trattati nel modulo docente, di marcata attualità, verranno man mano messi a disposizione attraverso la piattaforma moodle del corso.

Per una panoramica generale sullo spagnolo nelle relazioni internazionali, gli studenti possono consultare:

- Rupérez, J. & Vítores, D. F. (2012) El español en las relaciones internacionales. Barcelona: Ariel/Planeta.
https://www.fundaciontelefonica.com/cultura-digital/publicaciones/el-espanol-en-las-relaciones-internacionales/171/

Esame scritto e orale. La verifica dei risultati dell’apprendimento attesi è strutturata come segue:

1. Prova scritta: comprensione scritta, con domande a risposta multipla, di testi su tematiche relative alle relazioni internazionali; test a risposta multipla su aspetti linguistici. [peso: 50% del voto finale]

2. Prova orale: lo studente dialoga con il docente su un argomento scelto dallo studente a partire da una rosa previamente proposta. [peso: 50% del voto finale]

Entrambe le parti devono essere sufficienti. Non verranno conservati voti parziali.
Modulo docente:
- lettura, analisi, commento, discussione di brani in collaborazione con gli studenti. Analisi testuale con risorse informatiche e lessicografiche.
- lezioni in modalità capovolta : agli studenti vengono assegnati previamente compiti e presentazioni che alimenteranno la lezione.

Esercitazioni con partecipazione attiva degli studenti.
Spagnolo
scritto e orale

Questo insegnamento tratta argomenti connessi alla macroarea "Cooperazione internazionale" e concorre alla realizzazione dei relativi obiettivi ONU dell'Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile

Il programma è ancora provvisorio e potrà subire modifiche.
Data ultima modifica programma: 07/04/2022