STORIA DELLE RELIGIONI NELLO SPAZIO EURASIATICO DALL'IMPERO RUSSO ALLE REPUBBLICHE POST-SOVIETICHE

Anno accademico
2024/2025 Programmi anni precedenti
Titolo corso in inglese
HISTORY OF RELIGIONS IN EURASIA FROM THE RUSSIAN EMPIRE TO THE POST SOVIET STATES
Codice insegnamento
LM2535 (AF:502310 AR:288064)
Modalità
In presenza
Crediti formativi universitari
6
Livello laurea
Laurea magistrale (DM270)
Settore scientifico disciplinare
M-STO/04
Periodo
I Semestre
Anno corso
1
Sede
VENEZIA
Questo corso si propone di definire le dinamiche storiche delle principali religioni presenti nello spazio eurasiatico dalla seconda metà del XVI secolo sino ai nostri giorni. Le dinamiche religiose verranno affrontato principalmente in rapporto al potere statale. Saranno quindi affrontate in primo luogo le politiche zariste nei confronti delle diverse religioni praticate nel territorio dell'impero russo (ebraismo, islam, buddismo, sciamanesimo. cattolicesimo e così via). La seconda parte del corso prenderà invece in considerazione le politiche attuate nella sfera religiosa dal potere sovietico . Infine, l'ultima parte del corso affronterà la situazione che si è creata dopo la dissoluzione dell'URSS, seguendo le dinamiche religiose in atto nelle nelle repubbliche indipendenti .
Conoscenza e comprensione:
- conoscere le religioni principali dello spazio eurasiatico, con particolare riferimento all'epoca moderna e contemporanea
- comprendere la specificità delle politiche zariste, sovietiche e post-sovietiche nei confronti della religione in nella vastissima area geografica e storico-culturale che in epoca moderna ha visto l'espansione politica e culturale della Russia con complesse dinamiche di relazione tanto con le popolazioni conquistate, tanto cristiane, quanto musulmane, buddiste e così via.

Capacità di applicare conoscenza e comprensione:
- sviluppare una comprensione critica delle politiche applicate nel corso dei secoli nei confronti delle diverse tradizioni religiose da parte del potere statale nelle sue successive forme.

Capacità di giudizio:
- saper elaborare giudizi critici sui fenomeni culturali, economici e politici che fanno parte del programma del corso
- essere in grado di sottoporre a esame critico le varie tipologie di fonti.


Abilità comunicative:
- saper esprimere e rielaborare in maniera efficace i contenuti del programma per iscritto.

Capacità di apprendimento:
- sapere prendere appunti in maniera completa ed efficace
- saper integrare criticamente lo studio di diversi materiali (appunti, slide, manuali, testi creativi, articoli accademici)
- essere in grado di studiare autonomamente materiali ed argomenti non coperti durante le lezioni frontali
- perfezionare la capacità di studiare materiali in lingua inglese.
Nessun prerequisito è richiesto in questo corso
L'Ortodossia russa
La conquista dei khanati tatari e l'incontro con l'islam
La Siberia: sciamanesimo e buddismo
Il Caucaso: islam e chiese cristiane nell'impero russo
Cattolicesimo e Chiese Unite
Protestantesimo
Ebraismo
La reilgione in epoca sovietica
Le dinamiche religiose nelle repubbliche post-sovietiche
Due volumi (tre per i non frequentanti) a scelta tra i seguenti:

-Margaret Stutley, Shamanism an Introduction, New York, Routledge 2003
- D. Savelli (éd.), Présence du bouddhisme en Russie, "Slavica Occitania", 21, 2005
- A. Kappeler, La Russia. Storia di un impero multietnico, Edizioni Lavoro, Roma 2006.
- D. Savelli (éd.), La Religion de l'Autre. Réaction et interactions entre religions dan l'empire russe, "Slavica Occitania", 29, 2009
- R. Crews, For Prophet and Tsar: Islam and Empire in Russia and Central Asia, Harvard University Press, 2009
- U. Marazzi (a cura di), Testi dello sciamanismo siberiano e centro asiatico, UTET, Torino 2009
- A. Ferrari, La foresta e la steppa. Il mito dell'Eurasia nella cultura russa, Mimesis, Milano 2011.
- Giovanni Codevilla, Chiesa e impero in Russia. Dalla Rus' di Kiev alla Federazione Russa, Jaca Book, Milano 2011
- Malasenko Aleksej, Filatov Sergei, Religija i globalizacija na prostorach Evrazii, Moskovskij Centr Karnegie, Moskva, Carnegie Center, 2009.
- S. Merlo, Russia e Georgia. Ortodossia, dinamiche imperiali e identità nazionale (1801-1991), Milano, Guerini e Associati 2010
- A. Roccucci, Stalin e il Patriarca. La Chiesa ortodossa e il potere sovietico, Einaudi, Torino 2011
- Werth Paul, The Tsar's foreign faiths: toleration and the fate of religious freedom in Imperial Russia, Oxford, Oxford University Press 2016

L'esame consiste in una verifica orale dei temi trattati a lezione, con particolare riferimento al rapporto tra lo stato e le diverse religioni presenti in Eurasia dal XVI secolo sino ad oggi. Le domande di esame rriguarderano sia il contenuto dei due libri obbligatori sia gli argomenti trattari durante le lezioni.
Convenzionale, con l'ausilio di una presentazione powerpoint
Italiano
Il corso è offerto anche come "Integrativo" per gli studenti RIC (percorsi Europa orientale e Asia orientale)
orale
Programma definitivo.
Data ultima modifica programma: 02/03/2024