ZAZZARA Gilda

Qualifica Ricercatrice
Telefono 041 234 9856
E-mail gildazazzara@unive.it
Sito web www.unive.it/persone/gildazazzara (scheda personale)
Struttura Dipartimento di Studi Umanistici
Sito web struttura: https://www.unive.it/dsu
Sede: Malcanton Marcorà
Research Institute Research Institute for Digital and Cultural Heritage

Gilda Zazzara è ricercatrice in Storia contemporanea presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia, dove insegna Storia del lavoro e del movimento operaio. Dal prossimo anno accademico (2020-2021) insegnerà Storia ambientale nell’ambito del nuovo corso di laurea in Environmental Humanities, occupandosi dei conflitti tra lavoro e ambiente. Si è interessata di storia della storiografia italiana, con particolare riguardo alla rifondazione della storiografia sul movimento operaio dopo il fascismo, e di culture operaie e sindacali del Nordest, tra piccola e grande impresa. È redattrice della rivista «Venetica», per la quale ha curato una serie di fascicoli dedicati ai temi del lavoro, e membro del comitato scientifico dell’Istituto veneziano per la storia della Resistenza e della società contemporanea (Iveser). Negli ultimi anni sta conducendo una ricerca sul declino industriale di Porto Marghera (Venezia) che adotta la prospettiva interpretativa e metodologica dei Deindustrialization Studies. Su questo tema ha recentemente realizzato il radiodocumentario in 5 puntate Strade di Porto Marghera, che è stato trasmesso da Rai 3 ed è scaricabile in podcast. È socia dell’Associazione italiana di storia orale (AISO), della Società italiana di storia del lavoro (SISLav) e dell’Associazione italiana di Public History (AIPH). Da molti anni collabora con il sindacato CGIL del Veneto nella formazione storica di funzionari e delegati.