MONTEFUSCO Antonio

Qualifica Professore Associato
Incarichi Delegato della rettrice alla Reputazione e reclutamento internazionale
Telefono 041 234 7235
E-mail antonio.montefusco@unive.it
Sito web www.unive.it/persone/antonio.montefusco (scheda personale)
Struttura Dipartimento di Studi Umanistici
Sito web struttura: https://www.unive.it/dsu
Sede: Malcanton Marcorà
Research Institute Research Institute for Digital and Cultural Heritage

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM

Dati personali

Nato a Borgomanero (No), il 17/01/1979 

indirizzi: 288, rue de Charenton 75012, Paris - France //

Cannaregio 2183 30121, Venezia - Italia

contatti: tel. : (33) 06 95257178 // (39) 347 6503157

e-mail: antonio.montefusco@unive.it

profilo web istituzionale : http://www.unive.it/data/persone/11909847

Affiliazione

Dipartimento di Studi Umanistici - Università Ca’ Foscari - Venezia

ufficio : Palazzo Malcanton Marcorà Studio 313 Dorsoduro 3484/D 30123 Venezia

Altre affiliazioni

Gas - Groupe d'Anthropologie Scolastique

Centre de Recherches Historiques (Crh), CNRS (UMR 8558)

Ecole des Hautes Etudes en Sciences Sociales – Paris

Cerlim - Centre d'Étude et de Recherche sur la littérature italienne médiévale, 

LECEMO - Les Cultures de l'Europe Méditerranéenne Occidentale - EA 3979 

Università Paris 3- Sorbonne nouvelle.

Posizione attuale

2015 -  : Professore Associato, Filologia della Letteratura Latina Medievale (L-Fil-Let /08)

2015-2020: Principal Investigator (60 months), H2020 Erc Starting Grant n. 637533

Project: Bilingualism in Florentine and Tuscan Works (ca. 1260 - ca. 1416)

Abilitazioni

2015 (febbraio) : Qualification aux fonctions de maître de conférences (CNU section 14 - Langues et littératures romanes) - Abilitazione alle funzioni di maître de conférences per la sezione 14 del CNU - Lingue e letterature romanze (Francia).

Posizioni precedenti

Aprile 2014 – settembre 2016: Borsista « Alexander von Humboldt » presso l’Università « Heinrich Heine » di Düsseldorf.

aprile 2013 – marzo 2014: Assegno di Ricerca in Storia Medievale presso il Dipartimento “Storia, Culture, Religioni” dell’Università La Sapienza di Roma, sul tema: “Per una Enciclopedia dantesca digitale. Documenti per la vita di Dante” (responsabile scientifico: Giuliano Milani).

novembre 2012 – marzo 2013: Contratto post-dottorale di ricerca attribuito dall’Institut für Mittelalterforschung dell’Università di Vienna sul tema “Erstellung der Edition und des Kommentars zu der mittelalterlichen italienischen Übersetzung des Vademecum in tribulatione von Johannes von Rupescissa” (“Edizione e comento delle versioni italiane medievali del Vademecum in tribulatione di Giovanni da Rupescissa”).

Maggio 2011 – Ottobre 2012: Cultore della Materia in Storia Medievale, Università di Roma La Sapienza.

Maggio 2009 – Aprile 2011: Assegno di ricerca in Storia Medievale, sul tema: “Ricognizione, pubblicazione e studio storico-critico di fonti documentarie relative alla società medievale romana e/o laziale” (responsabile scientifico: Giulia Barone). Titolo della ricerca: “Le pergamene del monastero di San Silvestro in Capite di Roma (761-1501). Edizione e studio storico”.

Fellowships, Awards e Premi

1/11/2011-17/10/2012: Borsa di Mobilità “Ritorno al Futuro” presso l’Ecole des Hautes Études en Sciences Sociales (EHESS) di Parigi, al fine di partecipare al Seminario diretto da Sylvain Piron, Emanuele Coccia e Gianluca Briguglia con due lezioni: « Il Roman de la Rose in Italia»; «La missione italiana di Enrico VII e gli intellettuali.»

2008-2009: Borsa di perfezionamento post-dottorale all’estero (finanziato dall’Università La Sapienza, Roma) svolto presso il Centre d'Étude et de Recherche sur la littérature italienne médiévale (CERLIM), diretto da Anna Fontes-Baratto (Università Paris 3- Sorbonne nouvelle).

2008: Premio S. Francesco per la migliore pubblicazione di ambito francescano (Università Antonianum, Roma). 

Percorso formativo

2008 (5 giugno): Dottore di Ricerca in Filologia e Letterature Romanze (XX ciclo) presso L’università La Sapienza di Roma.Titolo della tesi: Il Miles Armatus/ Cavalier Armat di Pierre de Jean Olieu. Edizione critica e commento (tutor: Corrado Bologna, cotutor: Giulia Barone).

2011 (17 novembre) : Diplôme de Master en Sciences Sociales à finalité Recherche, mention Histoire, spécialité Histoire et Civilations, presso l’Ecole des Hautes Etudes en Sciences Sociales (EHESS), Paris.

2005 (21 novembre): Diploma di Archivistica, Paleografia e Diplomatica, Scuola di Archivistica, Paleografia e Diplomatica presso l’Archivio di Stato di Roma (ciclo 2003/2005).

2003 (17 dicembre): Diploma di Laurea in Lettere, La Sapienza di Roma. Titolo della tesi: Iacopone da Todi tra estremismo e negazione (relatore: Roberto Mercuri; correlatore: Giulia Barone). Menzione: 110 e lode. 

1998: Diploma di Maturità presso il Liceo Scientifico “Leonardo da Vinci” di Maglie (LE). Menzione: 60/60.

Attività didattica e d’insegnamento (selezione)

Professore invitato: EHESS, Paris, A.A. 2016-2017, seminario dal titolo “Portrait de groupe : les intellectuels laïcs italiens autour de 1300, 2de partie” (in collaborazione con Emanuele Coccia, Giuliano Milani, Sylvain Piron).

Professore invitato: 7 luglio 2016, Assisi : “Il Liber chronicarum di Angelo Clareno”, nell’ambito del Seminario di storia religiosa e studi francescani, organizzato dalla Società di Studi Francescani e dal Centro Interdipartimentale di Studi francescani.

Professore invitato: EHESS, Paris, A.A. 2015-2016, seminario dal titolo “Portrait de groupe : les intellectuels laïcs italiens autour de 1300” (in collaborazione con Emanuele Coccia, Giuliano Milani, Sylvain Piron).

Professore invitato : 4 giugno 2016, Université Paris 3, Sorbonne Nouvelle, con Anna Fontes Baratto: “Albertano dopo Albertano”, nell’ambito del seminario del Cerlim “Le silence”.

Professore invitato: 28 gennaio 2016, Università di Düsseldorf (Germania), “Dante politico”, nell’ambito del corso di Letteratura Italiana diretto dalla Prof. Dr. Sieglinde Borvitz.

Professore invitato: 2 luglio 2015, Università di Düsseldorf (Germania), “Medieval Poetry in Context: the Italian Communes and the Literature”, nell’ambito del seminario di Storia della Lingua Italiana diretto dal Prof. Elmar Schafroth.

Professore invitato : 18 febbraio 2015, “Dante als Briefeschreiber oder die Irrungen und Wirrungen der Politik”, Deutsch-Italienische Gesellschaft e. V. Düsseldorf.

Professore invitato: 30 giugno 2014, Università di Düsseldorf (Germania), “A new critical edition of Dante’s Letters: open questions”.

Professore invitato: 30 gennaio 2014, Università di Nancy, “Les Actus et les Fioretti: un dossier bilingue”, rivolto agli studenti che preparano l’Agrégation di Italiano.

Professore invitato: 13 e 20 gennaio 2014, Université Lille 3, Lille (France), “Iacopone et le bilinguisme”, rivolto agli studenti che preparano l’Agrégation di Italiano.

Professore invitato: 11 dicembre 2013, Università Paris 3, Sorbonne Nouvelle, “Hérésie, culture franciscaine et bilinguisme”, rivolto agli studenti che preparano il Capes di Italiano.

Professore invitato: 21 marzo 2013, Università di Lille 3, “Les ordres mendiants, la ville et la litterature, de Dante aux Fioretti”, rivolto agli studenti che preparano il Capes di Italiano.

Cultore della materia in Storia Medievale presso l’Università La Sapienza di Roma (2009-).

Insegnante (italiano e latino), presso il Liceo Scientifico “Pasteur” di Roma, il Liceo Scientifico “Amaldi” di Velletri e Istituto socio-psico-pedagogico “Vittorio Gassman” di Roma (2004-2008).

Cultore della materia in Letteratura Italiana presso l’Università La Sapienza di Roma (2006-2008).

Organizzazione di convegni e seminari

2016, Ottobre “Dante attraverso i documenti III. Contesti storici e intellettuali delle lettere di Dante”, Università Ca’ Foscari, Venezia. 

2016, 7 Marzo-26 Aprile: Seminario “Lingue, saperi e conflitti nell’Italia medievale”, Università Ca’ Foscari, Venezia 

2014, Settembre “Intorno al Codice diplomatico dantesco II”, Rome (La Sapienza). International Congress [con Giuliano Milani].

2013, Settembre “Intorno al Codice diplomatico dantesco I”, Rome (La Sapienza). 

International Congress [con Giuliano Milani].

2013, Giugno “Saint François, les oiseaux, les animaux”, Paris (EHESS). 

International Workshop.

Responsabilità istituzionali

2016 -  : condirettore della rivista Linguistica e Letteratura

2016 - : direttore del blog-rivista BIFLOW – Bilingualism in Medieval Florence and Tuscany : https://biflow.hypotheses.org

2016 -  : Membro del Comitato di redazione della rivista della Società Dantesca di Francia

2015-  : Membro del Comitato scientifico della collezione Dies nova, edizioni Vita & Pensiero (Milano) 

2013 –  : Membro del Comitato di redazione della rivista Arzanà (Parigi, France).

2011 –  : Direttore della collezione “Fonda-Menti”, casa editrice Ediesse (Roma, Italia).

2007 –  : Segretario di redazione della rivista: Oliviana. Mouvements et dissidences spirituels XIIIe-XIVe siècles (Parigi, France).

Altre attività scientifiche

2016 - : External peer reviewer della rivista Dante Studies

2016 – : External peer reviewer della rivista Studi (e testi) italiani

2013 – : External peer reviewer della rivista Revue d’Histoire des Textes (Paris)

2011 – :  External peer reviewer della rivista Anuario de Estudios Medievales (Barcelona, Spagna).

2012 – :  Collaboratore di «Ecrivains juriste et juristes écrivains du Moyen Age au siècle des Lumiéres», Classiques Garnier.

2007 – : External peer reviewer della rivista Linguistica e letteratura (Roma, Italia).

2008 – :  Collaboratore del «Dizionario Biografico degli Italiani».

2007-2011: Collaboratore delle case editrici Carocci, Fazi e Alegre per la valutazione della saggistica straniera.

2007-2011: Collaboratore della Bibliografia Generale della Lingua Italiana e della Letteratura Italiana (BiGLLI), Roma, Salerno editrice, vol. XVII, 2010 (annata bibl. 2007).

Domini di ricerca

Il movimento francescano tra XIII e XV secolo: storia, cultura, dissenso religioso, letteratura.

Istituzioni, documenti, cultura e memoria nel medioevo comunale.

Gli intellettuali nell’età di Dante: storia, geografia, incrocio di saperi.

Religione, eterodossia e intellettuali tra medioevo e umanesimo.

Bilinguismo e storia intellettuale dell’Italia medievale.

Competenze linguistiche

• Ottima conoscenza parlata e scritta del Francese; 

• Ottima conoscenza parlata e scritta dell’Inglese; 

• Media conoscenza parlata e scritta del Tedesco.


Parigi, 3 settembre 2016.

Antonio Montefusco