INFURNA Marco

Qualifica Professore Associato
E-mail marco.infurna@unive.it
Sito web www.unive.it/persone/marco.infurna (scheda personale)
Struttura Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali Comparati
Sito web struttura: http://www.unive.it/dslcc
Sede: Palazzo Cosulich

 

 

Marco Infurna (02/02/1960) è un filologo romanzo che ha dedicato le sue ricerche prevalentemente alle letterature medievali di Francia e Italia e ai loro contatti: in particolare studia la tradizione letteraria e linguistica franco-italiana sviluppatasi fra XII e XV secolo nell'Italia settentrionale e i volgarizzamenti toscani dei grandi romanzi arturiani d'oltralpe. L'interesse per la tradizione letteraria nella sua vitalità lo ha portato anche ad occuparsi della ripresa medievale delle leggende del mondo antico, in particolare quelle di Alessandro Magno e di Ercole, e delle riprese in epoca moderna e contemporanea della tradizione drammaturgica medievale. Ha sempre dedicato molto del suo lavoro alla traduzione e alla presentazione per il pubblico italiano di significative opere epiche, teatrali e romanzesche della letteratura antico francese e ultimamente, sempre nella prospettiva del contatto e dell'influenza, ha pubblicato lavori sulle interpretazioni pittoriche di storie e personaggi della letteratura cavalleresca.

POSIZIONE ATTUALE

– Dall' 1 Ottobre 2015 professore associato di Filologia romanza (L-FIL-LET 09) presso il Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali Comparati (in seguito a scambio contestuale di professori ai sensi dell'art. 7 comma 3, della Legge n. 240/2010).

– Membro dal 2018 del collegio didattico del dottorato di Italianistica.

– Abilitazione scientifica nazionale a professore di prima fascia conseguita il 7 Gennaio 2014 nel settore concorsuale 10/E1.

 

POSIZIONI PREGRESSE

– Dall'1 aprile del 2001 Professore associato di Filologia romanza (L-FIL-LET 09) presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università di Trento dove, oltre ai corsi di Filologia romanza sia per la Laurea Triennale che per la Laurea Specialistica, ha insegnato fra il 2001 e il 2006 Linguistica romanza e Storia della lingua francese per la Laurea Triennale.

- Nell'a.a. 2005-06 ha tenuto come prof. a contratto il corso di Filologia romanza per la Triennale di Lettere moderne presso l'Università statale di Milano.

– Membro fra il 2004 e il 2018 del collegio didattico del Dottorato (varie titolazioni) in materie letterarie dell'Università di Trento.

– Dall'1 settembre 1990 Ricercatore in Filologia romanza presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università di Trento. Nel decennio 1990-2000 oltre a svolgere attività di ricerca ha ivi tenuto per due anni, come supplente, i corsi annuali di Filologia romanza e, a contratto, quelli di Filologia italiana e Storia della lingua francese.

 

FORMAZIONE

– Laurea in Lettere moderne presso l'Università di Padova conseguita il 10 Luglio 1984 con una tesi di Filologia romanza (rel. prof. A. Limentani), con votazione di 110 e lode.

– Dottorato di ricerca (con borsa) in Retorica e stilistica italiana e romanza dell'Università di Padova (secondo ciclo 1985-1987); conseguito il titolo di Dottore di ricerca nella primavera del 1988 presentando l'edizione critica del volgarizzamento toscano della Queste del saint Graal antico francese.

 

PROGETTI IN CORSO

A partire del 2017 sta lavorando alla pubblicazione diretta da Lino Leonardi per la collana dei Millenni dell'editore Einaudi del primo dei quattro volumi previsti del ciclo romanzesco del Lancelot che uscirà nell'estate del 2020 (traduzione, introduzione e note di commento dell'Estoire del Saint Graal).

Dal 2016 sta lavorando con Mario Mancini alla pubblicazione per la collana "Classici della letteratura europea" diretta da Nuccio Ordine dell'editore Bompiani a un ampio volume (1500 pp. circa) sulle canzoni di gesta dei vassalli ribelli fornendo per la prima volta in italiano la traduzione completa con introduzioni e note del Renaud de Montauban e di parti del Girart de Roussillon e della Chevalerie Ogier, volume la cui pubblicazione è prevista per la fine del 2020.

 

DIDATTICA A CA' FOSCARI

– Laurea Triennale: insegnamento di Filologia romanza per il percorso comune di "Lingue e civiltà del linguaggio" (studenti frequentanti 140 circa) e di Filologia ed editoria per il curriculum Linguistico-Filologico-Glottodidattico di "Lingue e civiltà del linguaggio" (studenti 20 circa);

– Laurea Magistrale: insegnamento di Filologia romanza (due moduli) per il corso di studi in "Scienze del linguaggio" (30 studenti circa) e dall'a.a. 2019-20 anche per il corso di studi in "Lingue e letterature europee, americane e postcoloniali".

 

DOTTORATO

Membro della commissione di esame finale di dottorato a Padova, Siena-Milano, Bologna, Trento. Due volte valutatore per l'ammissione all'esame finale di dottorato (Roma tre, Padova)

 

FINANZIAMENTO ALLA RICERCA

Ha partecipato a sei progetti di ricerca nazionali (PRIN) ottenendo quattro volte il finanziamento come membro dell'unità dell'Univ. di Trento nei progetti coordinati da Mario Mancini (Univ. di Bologna) nel 2000 e 2002 (Letteratura medievale, moderno, postmoderno), nel 2005 (Letterature medievali: alterità, modernità, strategie di mediazione), nel 2008 (Passato e futuro del Medioevo. Figure dell'immaginario).

 

INCARICHI ISTITUZIONALI A CA' FOSCARI

- Membro del collegio didattico del corso di "Scienze del linguaggio" dal 12/4/ 2017

- Membro della "Commissione paritetica" dal 8/11/ 2017 al 16/1/2019

- Referente per la valutazione della qualità del corso di "Scienze del linguaggio" dal 16/1/2019

 

RIVISTE E REFERAGGI

– Membro del comitato scientifico di "Francigena. Rivista sul franco-italiano e sulle scritture francesi del Medioevo d'Italia".

– Referee per le riviste "Lettere italiane", "Carte romanze", "Engramma", “Ticontre. Teoria Testo Traduzione”.

 

SOCIETÀ SCIENTIFICHE

– Membro della "Società italiana di Filologia romanza".

– Membro del Direttivo e del comitato scientifico del "Centro studi Matteo Maria Boiardo".

 

PUBBLICAZIONI

MONOGRAFIE

 

(2014) con Mario Mancini, Il Romanzo di Alessandro di Alexandre de Bernay, Milano, Rizzoli (ISBN 9788817073325)

 

(2011) Anonimo Padovano, L'Entrée d'Espagne. Rolando da Pamplona all'Oriente, Roma, Carocci (ISBN 978-88-430-6115-0)

 

(2007) con A. Limentani, L'epica romanza nel Medioevo, Bologna, Il Mulino

(Introduzioni. Linguistica e critica letteraria ) (ISBN 9788815118400)

 

(2005) Henri, Il Lai di Aristotele, Roma, Carocci (ISBN 9788843035335)

 

(1987) Jean Bodel, Il miracolo di san Nicola, Parma, Pratiche (ISBN 8873800947)

 

EDIZIONI CRITICHE

 

(1993) La Inchiesta del San Gradale: volgarizzamento toscano della Queste del Saint Graal, Firenze, L. S. Olschki  (ISBN 8822240472)

 

(1999)La Storia del San Gradale: volgarizzamento toscano dell'Estoire del Saint Graal, Roma- Padova, Antenore (ISBN 9788884551702)

 

CURATELE

 

(2011) M. Infurna, F. Zambon, C. Donà (a cura di), Metafora medievale: il "libro degli amici" di Mario Mancini. Roma, Carocci (ISBN 9788843061143)

 

(2007) Premessa alla ristampa anastatica dell'ed. Thomas dell'Entrée d'Espagne in L' Entrée d'Espagne, Firenze, Olschki, pp. 3-13 (ISBN 978882225694)

 

(1992) M. Infurna, F. Zambon (a cura di), A. Limentani, L''Entrée d'Espagne' e i Signori d'Italia, Roma - Padova, Antenore.

 

(1986) con A. Limentani, L'epica, Bologna, Il Mulino, pp. 383 (ISBN 8815009604)

 

CONTRIBUTI  IN VOLUME

 

(2018) Alessandro Magno e gli alberi oracolari in un ciclo di pitture valdostane del XIII secolo, «La somma de le cose». Studi in onore di Gianfelice Peron, Padova, Esedra, pp. 109-118 (ISBN 978-88-6058-114-3)

 

(2016) Il duello sul ponte di Rolando e Feraguto in un affresco lombardo del Quattrocento , "Par estude ou par acostumance". Saggi offerti a Marco Piccat per il suo 65° compleanno, Alessandria, Edizioni dell'Orso, pp. 367-384 (ISBN 978-88-6274-698-4)


(2014) Ideali cavallereschi in Valpadana: il "Roman d'Hector et Hercule" e "L'Entrée d'Espagne," Dai pochi ai molti: studi in onore di Roberto Antonelli, Roma, Viella, pp. 931-944 (ISBN 9788867281367)


(2014) La lirica dei trouvères, in La letteratura francese medievale, Roma, Carocci, pp. 237-300 (ISBN 9788843070091)[ristampa con modifiche e aggiunte del capitolo del 1997]


(2014) Lo spazio teatrale, in La letteratura francese medievale, Roma, Carocci, pp. 426-486 (ISBN 9788843070091)[ristampa con modifiche e aggiunte del capitolo del 1997]


(2011) Per il testo dell’”Entrée d’Espagne” , in Metafora medievale. Il “libro degli amici” di Mario Mancini, Roma, Carocci, pp. 121-137 (ISBN 978-88-430-6114-3)

 

(2005)La ricerca del santo Graal (Introduzione, traduzione e commento della Queste del saint Graal), in M. Liborio (a cura di), Il Graal: i testi che hanno fondato la leggenda, Milano, Mondadori, pp. 815-1111 - (I Meridiani dello spirito) – (ISBN 8804538198)

 

(2004) Il teatro, in Lo spazio letterario del medioevo 2. Il medioevo volgare. Roma, Salerno, vol. IV, pp. 219-45.

(2003) La letteratura franco-veneta, in Lo spazio letterario del medioevo 2. Il medioevo volgare, Roma, Salerno, vol. III, pp. 405-30.

(2002) Il testo teatrale, in Lo spazio letterario del medioevo 2. Il medioevo volgare. Roma, Salerno, vol. II, pp. 373-404.

(1999) Intertestualità e mise en abyme, in Lo spazio letterario del Medioevo. 2. Il Medioevo volgare, vol. I, “La produzione del testo”, t. I, Roma, Salerno, pp. 423-457 (ISBN 88-8402-295-9)

(1998) Genealogia graaliana, in C. Donà, M. Mancini (a cura di), Tradizione letteraria, iniziazione, genealogia, Milano, Luni, pp. 46-62 (ISBN 887984069X)

(1998) Roman d'Alexandre: riassunto della redazione contenuta nel manoscritto di Venezia, in R. Benedetti (a cura di) Le Roman d'Alexandre. Riproduzione del ms. Venezia, Biblioteca Museo Correr 1493, Tricesimo, Vattori, pp. 69-76.

(1997)La lirica dei trouvères, in La letteratura francese medievale, Bologna, Il Mulino, pp. 213-270 (ISBN 8815060154)

(1997) Lo spazio teatrale in La letteratura francese medievale, Bologna, Il Mulino, pp. 387-440 (ISBN 8815060154)

(1995) Alessandro viaggiatore medievale, in F. Rosa, F. Zambon (a cura di), Pothos: il viaggio, la nostalgia, Trento, Università di Trento. Dipartimento di scienze filologiche e storiche, pp. 165-187 (ISBN 8886135351)

(1994) L'epica, in C. Di Girolamo (a cura di), La letteratura romanza medievale, Bologna, Il Mulino, pp. 27-48 (ISBN 88-15-04644-5) [Ripresa con modifiche e ampliamenti dell'Introduzione al volume del 1986]

(1993) Planctus romanzi, in F. Rosa (a cura di), 'Il mio nome è sofferenza': le forme e la rappresentazione del dolore, Trento, Università di Trento. Dipartimento di scienze filologiche e storiche, pp. 167-188.

(1993) Un ignoto volgarizzamento toscano della 'Estoire del Saint Graal', in Omaggio a Gianfranco Folena, Padova, Editoriale Programma, vol. I, pp. 295-305. (ISBN 8871231058)

(1990) La 'Queste del Saint Graal' in Italia e il manoscritto udinese, in La grant Queste del Saint Graal, Tricesimo, Vattori, pp. 49-57.

ARTICOLI SU RIVISTA

 

(2012) Rolando epilettico? Il "furor" guerriero dell'eroe nell'"Aquilon de Bavière" in L'IMMAGINE RIFLESSA, vol. XXI, pp. 189-202 (ISSN 0391-2973)

 

(2009) L'episodio di Feragu nell'"Entrée d'Espagne" in MEDIOEVO ROMANZO, v. 33, n. I pp. 73-92.

 

 (2006) Rolando dall'eremita: su un verso dell'Entrée d'Espagne" in MEDIOEVO ROMANZO, v. 30, n. 1, pp. 167-175.

 

(2006) Ecclesia e Sinagoga nella 'Queste del Saint Graal' in QUADERNI DI FILOLOGIA ROMANZA DELLA FACOLTÀ DI LETTERE E FILOSOFIA DELL'UNIVERSITÀ DI BOLOGNA, v. 18, pp. 39-50.

 

(2002) Un nuovo frammento franco-italiano della “Chanson d’Aspremont”, in MEDIOEVO ROMANZO, vol. 26, pp. 69-81.

(1999) Aemulatio cavalleresca: Rolando, l''Entrée d'Espagne' e il 'Roman d'Alexandre' , in LA PAROLA DEL TESTO, v. 3, pp. 133-146.

(1996) Esotismo e teatro medievale: Jean Bodel in MEDIOEVO ROMANZO, v. 20, pp. 45-55.

(1996) Lo sguardo nella poesia dei trovieri, in PARAGONE. LETTERATURA, v. 47 (Giugno/Agosto 1996), pp. 97-106.

(1987) Gli interventi del narratore nel 'Moniage Guillaume', in MEDIOEVO ROMANZO, v. 12, pp. 289-306.

(1985) Guillaume d'Orange o 'le chevalier au déguisement': il motivo del travestimento nel ciclo di Guillaume d'Orange, in MEDIOEVO ROMANZO, v. 10, pp. 349-369.

(1985) Il 'Conte Chicchera' di Carlo Goldoni, in STUDI GOLDONIANI, v. 7, pp. 101-110 .

(1985) Pasolini e la Provenza, in STUDI NOVECENTESCHI, v. 12, pp. 121-130.

 

CONTRIBUTI IN ATTI DI CONVEGNO

 

(2016) Carlo Magno nell'"Entrée d'Espagne" , Carlo Magno in Italia e la fortuna dei libri di cavalleria, Atti del convegno di Zurigo, 23-24 maggio 2015, Ravenna, Longo, pp. 91-101 (ISBN 978-88-8063-841-4)


(2016) Note sul testo del "roman d'Hector et Hercule", in Francofonie medievali. Lingue e letterature gallo-romanze fuori di Francia (sec. XII-XIV), Atti del convegno di Verona, settembre 2014, Verona, Fiorini, pp. 67-79 (ISBN 978-88-96419-87-8)

 

(2014) Come si sposa un eroe epico: ostentazione e sperpero di ricchezza nella canzone di gesta di Aymeri de Narbonne, Letteratura e denaro. Ideologie metafore rappresentazioni, Padova, Esedra, pp. 55-64, Convegno: Letteratura e denaro. Ideologie metafore rappresentazioni, 11-14 luglio 2013 (ISBN 886058048X)


(2014) Cultura e valori cortesi nel franco-italiano "Roman d'Hector et Hercule,in Narrazioni e strategie dell'illustrazione: codici e romanzi cavallereschi nell'Italia del nord (secc. 14-16), Atti del convegno di Losanna, 22-23 febbraio 2013, Roma, Viella, pp. 25-34 (ISBN 9788867283262)


(2012) Il cavallo nell'epica francese antica e franco-italiana, in "Sonò alto un nitrito": il cavallo nel mito e nella letteratura, Atti del sesto convegno internazionale di studi promosso dal Centro Europeo di Studi sulla Civiltà Cavalleresca, Volterra, 23-25 giugno 2011, Pisa, Pacini, pp. 107-120 (ISBN 9788863154054)

 

(2009)  Il medioevo di Jan Fabre: "Je suis sang",in Teatro medievale e drammaturgie contemporanee, Atti di: Teatro medievale e drammaturgie contemporanee, Rocca Grimalda, 20-21 settembre 2008, Alessandria, Edizioni dell' Orso, pp. 175-186 (ISBN 9788862741293)

 

(2008) Note sull'edizione Thomas dell'Entrée d'Espagne, in Storicità del testo. Storicità dell'edizione, Atti di: Storicità del testo. Storicità dell'edizione, Trento, 18-19 dicembre 2008, Trento Università degli Studi di Trento. Dipartimento di Studi Letterari, Linguistici e Filologici, 2009, pp. 299-311 (ISBN 9788884433107)

 

(2007) I romanzi del Graal in Italia, in La civiltà cavalleresca e l'Europa, Atti di: La civiltà cavalleresca e l'Europa, San Gimignano, 14-16 giugno 2006, Pisa, Pacini, pp. 229-240 (ISBN 9788877818874).

 

(2006) Il teatro di Arras: innovazione e tradizione in La scena assente: realtà e leggenda sul teatro nel Medioevo, Atti del convegno di Certosa di Pontignano, 13-16 giugno 2004, Alessandria, Edizioni dell'Orso, pp. 237-246 (ISBN 8876949097)

 

(2001) Roman d'Alexandre e Entrée d'Espagne, in La cultura dell'Italia padana e la presenza francese nei secoli XIII-XV, Atti del convegno, Pavia, 11-14 settembre 1994, Alessandria, Edizioni dell'Orso, pp. 185-199 (ISBN 88-7694-589-X) [Intervento uscito con qualche variazione in rivista con il titolo Emulatio cavalleresca ecc. nel 1999]

 

(1991) Aristocratici e villani nella 'Geste Francor', in Il Medioevo nella Marca: trovatori, giullari, letterati a Treviso nei secoli 13. e 14.,  Atti di: Il Medioevo nella Marca, Treviso, 28-29 settembre 1990, Treviso, Edizioni Premio Comisso, pp. 129-149.

 

(1990) La grande guerra, esperienza e letteratura, in Comisso contemporaneo, Atti del convegno, Treviso, 29-30 settembre 1989, Cassamarca, pp. 161-171.

 


RECENSIONI IN RIVISTA

 

 (2015) "The Arhur of Italians. The Arthurian Legend in Medieval Italian Literature and Culture", edited by G. Allaire and F. Regina Psaki, Cardiff, University of Wales Press 2014,  in LETTERE ITALIANE, vol. 67, pp. 192-195 (ISSN 0024-1334)


(2015) F. Strologo,"La Spagna" nella letteratura cavalleresca italiana, Antenore, Roma-Padova, 2014, in LETTERE ITALIANE, vol. 67, pp. 419-422 (ISSN 0024-1334)

 

(2014) F. Moretti, La spagna in prosa,in MEDIOEVO ROMANZO, vol. 38, pp. 464-465 (ISSN 0390-0711)

 

(2014) M. Bonafin, Guerrieri al simposio. Il "Voyage de Charlemagne" e la tradizione dei vanti,in REVUE CRITIQUE DE PHILOLOGIE ROMANE, vol. XV, pp. 94-97 (ISSN 1592-419X)

 

(2013) F. Gingras, Le Batard conquérant: essor et expansion du genre romanesque au Moyen Age,in MEDIOEVO ROMANZO, vol. 37, pp. 208-210 (ISSN 0390-0711)

 

(2009) J.R. Valette, La Pensée du Graal: fiction littéraire et théologie, in MEDIOEVO ROMANZO, 33, pp. 445-447.

 

(1999) D. Delcorno Branca, Tristano e Lancillotto in Italia: studi di letteratura arturiana, in MEDIOEVO ROMANZO, 23, pp. 312-314.

 

(1992) M. Mancini, Il punto su: I trovatori, in IL CONFRONTO LETTERARIO, 9, pp. 245-248.

 

(1992) H. Rey-Flaud, La nevrosi cortese, in MEDIOEVO ROMANZO, 17, pp. 465-468.

 

(1990) M.-L. Ollier, Masques et déguisement dans la littérature médiévale, in L'IMMAGINE RIFLESSA, 13, pp. 223-226.

 

TRADUZIONI

 

(2006) Arte sumera, arte romanica, di J. Baltrusaitis, Milano, Adelphi (ISBN 8845921301) - Titolo originale: Art sumérien, art roman.

 

(2005) Formazioni, deformazioni: la stilistica ornamentale nella scultura romanica, di J. Baltrusaitis, Milano, Adelphi (ISBN 8845920151)  - Titolo originale: Formations, deformations: la stylistique ornamentale dans la sculpture romane.

 

(1999) Risvegli e prodigi: la metamorfosi del gotico, di J. Baltrusaitis, Milano, Adelphi (ISBN 88-459-1505-0) - Titolo originale: Réveils et prodiges

 

(1993)Scrittori anticonformisti del Medioevo provenzale. vol. I: Le donne e gli amori, di R. Nelli, Milano, Luni (ISBN 88-7984-013-4) - Titolo originale: Écrivains anticonformistes du Moyen Âge occitan.

 

 

Ultima modifica: 17/04/2019
Le informazioni riportate sono state caricate sul sito dell'Università Ca' Foscari Venezia direttamente dall'utente a cui si riferisce la pagina. La correttezza e veridicità delle informazioni pubblicate sono di esclusiva responsabilità del singolo utente.