DA ROIT Barbara

Qualifica Professoressa Associata
Telefono 041 234 7266
E-mail barbara.daroit@unive.it
Sito web www.unive.it/persone/barbara.daroit (scheda personale)
Struttura Dipartimento di Filosofia e Beni Culturali
Sito web struttura: https://www.unive.it/dip.fbc
Sede: Malcanton Marcorà
Research Institute Research Institute for Social Innovation
Incarichi Delegata del Dipartimento per la Didattica

Barbara Da Roit ha conseguito il dottorato di ricerca in Sociologia (Science-Po Parigi) e in Studi Europei Urbani e Locali (Università di Milano-Bicocca) nel 2005. Ha insegnato e fatto ricerca presso l'Università Milano Bicocca (2005-2007), l’Università di Utrecht (2007-2013) e l’Università di Amsterdam (2013-2016).

Si occupa principalmente della trasformazione dei sistemi di welfare europei in prospettiva comparata, con particolare attenzione alla cura, all’invecchiamento e alle relazioni intergenerazionali. Nella sua attivita’ di ricerca combina metodi qualitative e comparativi.

Ha partecipato a numerosi progetti di ricerca internazionali relativi alle politiche e pratiche di cura delle persone anziane e dei bambini, alle conseguenze dell'introduzione di assegni di cura, alla conciliazione tra cure informali e vita lavorativa, alle politiche di sostegno alla genitorialità e alla migrazione dei lavoratori di cura.

Negli anni ha insegnato in corsi di laurea in sociologia e a carattere interdisciplinare teorie sociologiche, sociologia economica e del welfare, politiche sociali . Ha supervisionato tesi di laurea triennale, magistrale e di dottorato.

Fa parte dell’editorial advisory board dell’International Journal of Care & Caring, del comitato scientifico della rivista 'Autonomie Locali e Servizi Sociali' (Il Mulino) e della collana 'Transizioni e Politiche Pubbliche' (Fondazione Bignaschi/Franco Angeli). Svolge regolarmente attività di peer review per riviste ed enti di ricerca nazionali ed internazionali.


Barbara Da Roit obtained a PhD in Sociology (Science-Po Paris) and in Urban and Local European Studies (University of Milan-Bicocca) in 2005. She has done research and taught at the University of Milan-Bicocca (2005-2007), Utrecht University (2007-2013) the University of Amsterdam (2013-2016).

Her work focuses mainly on the transformations of European welfare systems from a comparative perspective, with a specific attention to care, ageing and intergenerational relations. Her research combines qualitative and quantitative methods.

She participated in several international research projects on care policies and practices, on the consequences of cash-for-care schemes, on the conciliation between care and paid employment, on parenting support policies, on migrant care workers.

Over the years she has been teaching sociological theories, economic and welfare sociology, social policy within sociology and interdisciplinary programs. She has supervised undergraduate, graduate and PhD students.

She is a member of the editorial advisory board of the International Journal of Care & Caring, of the scientific committee of the journal Autonomie Locali e Servizi Sociali (Il Mulino) and of the series Transizioni e Politiche Pubbliche (Fondazione Bignaschi/Franco Angeli). She regularly acts as a peer reviewer for national and international journals and research agencies.