SIMONELLI Claudia

Qualifica Assegnista
Telefono 041 234 8871
E-mail claudia.simonelli@unive.it
Sito web www.unive.it/persone/claudia.simonelli (scheda personale)
Struttura Dipartimento di Studi sull'Asia e sull'Africa Mediterranea
Sito web struttura: https://www.unive.it/dsaam

Da luglio 2018 assegnista di ricerca su progetto dal titolo ‘Filologia digitale applicata a testi siriaci del primo millennio’ nell'ambito dell'ERC-StG ‘FLOS: Florilegia Syriaca. The Intercultural Dissemination of Greek Christian Thought in Syriac and Arabic in the First Millennium CE’.


Interessi di ricerca:

Digital Humanities   –   Codicologia (arabo e siriaco)   –   Paleografia (arabo e siriaco)   –   Filologia   –   Tecniche di traduzione (greco-siriaco-arabo)  –   Critica del testo ed ecdotica   –   Linguistica e lessicografia   –  Storia della medicina islamica   –   Storia del libro e delle biblioteche   –   Patristica


Educazione:

Laurea in Lingue e Letterature Orientali (arabo) conseguita presso l'Università Ca' Foscari di Venezia nel 2016 con votazione 110/110 e lode. Titolo della tesi: “Gli ‘Aforismi’ d’Ippocrate nella tradizione siro-araba”. Relatrice: Prof.ssa Antonella Ghersetti. Correlatore: Prof. Riccardo Contini.


Formazione:

Partecipazione al workshop 'XML-TEI document encoding, structuring, rendering and transformation' nell'ambito della "Culture & Technology" European Summer University in Digital Humanities, University of Leipzig, Germany (23 luglio- 2 agosto 2019).

Uditore al Master in Digital Humanities, Università Ca' Foscari di Venezia (a.a. 2018-2019).

Partecipazione al corso ‘La filologia si fa digitale’ organizzato dall’Università Ca' Foscari di Venezia sulla piattaforma EduOpen (settembre-ottobre 2018).

Partecipazione al corso di formazione ‘Structuration du texte’ nell’ambito di EDEEN (École D’Été Éditions Numériques et humanités numériques) tenutasi presso la MSH-Alpes, Grenoble, Francia (28 maggio - 2 giugno 2018).

Partecipazione ai corsi ‘Introduction to Digital Humanities’, ‘Text Encoding and the TEI’, ‘Digital Scholarly Editions: Manuscripts, Texts and TEI Encoding’ ospitati sulla piattaforma open source DARIAH teach (febbraio-maggio 2018).

Partecipazione al corso di formazione ‘Stage d’initiation aux manuscrits grecs et orientaux’ presso l’IHRT (Institut de Recherche et d’Histoire des Textes) – Section grecque et de l’Orient chrétien (Paris 5e), en collaboration avec l’équipe Saprat de l’EPHE-PSL (17-18 ottobre 2017, Parigi, Francia).

Partecipazione al webinar ‘Digital Humanities at Brill’ organizzato da Brill Publishers (25 gennaio 2017).


Presentazioni a conferenze e workshops:

Presentazione del progetto ERC-StG FLOS, ‘FLOS: Florilegia Syriaca. The Intercultural Dissemination of Greek Christian Thought in Syriac and Arabic in the First Millennium CE’ (25 marzo 2019, Università Ca' Foscari, Venezia).


Partecipazioni a conferenze e workshops:

Workshop ‘Scholarly Editing and the Digital Facsimile. A one-day workshop to discuss the role of the digital facsimiles in scholarly editing, with a practical workshop on Archetype framework’ organizzato, nell’ambito del Seminario “Lingue, saperi e conflitti nell’Italia medievale 4 (2019)” del progetto ERC-StG BIFLOW, dall’Università Ca' Foscari di Venezia – Dipartimento di Studi Umanistici (11 aprile 2019, Venezia).

Ciclo di incontri del seminario ‘Text mapping as modelling’ tenuto dal prof. Øyvind Eide - Universität zu Köln (13-14 e 20 marzo 2019, Università Ca' Foscari, Venezia).

Conferenza annuale dell’Associazione per l’Informatica Umanistica e la Cultura Digitale (AIUCD), 8th AIUCD Conference 2019 - ‘Pedagogy, teaching, and research in the age of Digital Humanities’ (22-25 gennaio 2019, Udine).

Pre-conference Workshop ‘Visualizing the Italian Literary Canon through Distant Reading’ (condotto da Tiziana Mancinelli, Simone Rebora e Rachele Sprugnoli), 8th AIUCD Conference (22 gennaio 2019, Udine).

Conferenza ‘Edizioni e testi “born digital”: problemi di metodo e prospettive di lavoro’ organizzata dall’Università degli Studi di Verona - Dipartimento di Culture e Civiltà (15-16 giugno 2018, Verona).

Workshop ‘Digital Editing and Medieval Manuscripts’ organizzato, nell’ambito del Seminario “Lingue, saperi e conflitti nell’Italia medievale 2 (2017)” del progetto ERC-StG BIFLOW, dall’Università Ca' Foscari di Venezia – Dipartimento di Studi Umanistici (3 luglio 2017, Venezia).


Competenze linguistiche:

Italiano (madrelingua), inglese, francese; arabo letterario, siriaco letterario, greco antico, latino.


Competenze digitali:

Sistemi operativi Linux, Mac OS, Windows.

Editor di testo Mellel, Libre Office, pacchetto MS-Office; Oxygen XML Editor.

Linguaggio di marcatura XML / TEI P5.


Affiliazioni:

Dal 2019 socio di SYRIACA (Ricerche siriache in Italia).