ARRIGHINI Andrea

Qualifica
Dottorando
E-mail
andrea.arrighini@unive.it
956494@stud.unive.it
Sito web
www.unive.it/persone/andrea.arrighini (scheda personale)
Struttura
Dipartimento di Studi Umanistici
Sito web struttura: https://www.unive.it/dsu
Sede: Malcanton Marcorà

Sono nato a Milano il 2 novembre 1991. Dopo aver frequentato il Liceo classico Cesare Beccaria (Milano), nel 2013 ho conseguito la laurea in Lettere (L-10, curriculum di Scienze dell’Antichità) presso l’Università degli Studi di Milano, presentando un elaborato dal titolo ‘Fine del mondo, fine di un mondo’. Il tema della decadenza nella tradizione latina (relatore: prof.ssa Isabella Gualandri).

Nel 2016, presso il medesimo ateneo, ho conseguito la laurea magistrale in Filologia, Letterature e Storia dell’Antichità (LM-15), discutendo la tesi «… semper digneris si meminisse mei». L’inno a Roma di Rutilio Namaziano e l’ideologia alla base del De reditu suo (relatore: prof.ssa Paola F. Moretti; correlatore: prof. Nicola Pace). Alcune delle tematiche trattate nella tesi magistrale sono state successivamente sviluppate nell’articolo «… vel quia fingit amor». Suggestioni elegiache nell’addio a Roma di Rutilio Namaziano, pubblicato sulla rivista «ACME» (72:1, 2019).

Tra il 2016 e il 2019 ho lavorato nella redazione di una casa editrice, maturando in seguito una breve esperienza di insegnamento nella classe di concorso A-12.

Dall’A.A. 2019/2020 sono dottorando di ricerca in Scienze dell’Antichità (XXXV ciclo) nell’ambito del dottorato interateneo che coinvolge le università di Udine, Trieste e Venezia. Il mio progetto di ricerca è incentrato sul Querolus (supervisori: prof. Marco Fernandelli e prof.ssa Martina Venuti) e si propone di realizzare uno studio complessivo di quest’opera, con introduzione alle sue principali problematiche, traduzione e note di commento.