DE VINCENTIS Stefania

Qualifica Ricercatrice
E-mail stefania.devincentis@unive.it
SSD STORIA DELL'ARTE CONTEMPORANEA [L-ART/03]
Sito web www.unive.it/persone/stefania.devincentis (scheda personale)
Struttura Dipartimento di Studi Umanistici
Sito web struttura: https://www.unive.it/dsu
Sede: Malcanton Marcorà

Stefania De Vincentis è Ricercatrice in Storia dell'Arte Contemporanea presso il Dipartimento di Studi Umanistici dell'Università degli Studi “Ca' Foscari” di Venezia dove insegna Arte Digitale e Iconografia Digitale e studi di iconologia all'interno del Corso di Laurea Magistrale in Digital and Public Humanities.

Membro del Venice Center for Digital and Public Humanities (VeDPH), ha conseguito il Dottorato di ricerca con lode in Scienze umane presso l'Università degli Studi di Ferrara.

E' socio fondatore del laboratorio DiDiART – Diagnostica e Digitale per l'Arte presso il Dipartimento di Studi Umanistici dell'Università degli Studi di Ferrara.

La sua area di ricerca si concentra sulla Digital Art History, con un interesse specifico sul museo digitale, le GLAM industries e i nuovi media elettroonci sviluppando temi legati alle tecnologie e agli strumenti ICT per la visualizzazione delle collezioni dei musei d'arte moderna e contemporanea.

La sua formazione si è incentrata sullo studio della videoarte e delle arti visive e che ha condotto all'interno dell'Accademia di Belle Arti di Bologna, dello IUAV-Istituto di Architettura dell'Università degli Studi di Venezia e del master in Management dei Beni Culturali (MuSeC) dell'Università di Ferrara. Borsista del centro di storia dell'arte Ermitage Italia, è stata Visiting Student presso il Getty Research Institute di Los Angeles. Come Assegnista di Ricerca presso l'Università degli Studi di Ferrara ha collaborato con la cattedra di Storia Moderna del Dipartimento di Studi Umanistici e con il gruppo di ricerca del Centro DIAPReM-Sviluppo di Procedure Automatiche Integrate per il Restauro dei Monumenti, del Dipartimento di Architettura dove è stata, inoltre, referente per il TekneHub, Tecnopolo dell'Università di Ferrara, centro di competenze di ricerca industriale e trasferimento tecnologico. Ha collaborato con istituzioni culturali e museali come la Fondazione Ferrara Arte, la Pinacoteca Nazionale di Ferrara e il Castello Estense. Pubblica su riviste di architettura e di storia dell'arte.