RAGGIUNTI Luca

Qualifica
Dottorando
E-mail
luca.raggiunti@unive.it
956627@stud.unive.it
Sito web
www.unive.it/persone/luca.raggiunti (scheda personale)
Struttura
Dipartimento di Studi Umanistici
Sito web struttura: https://www.unive.it/dsu

Luca Raggiunti è dottorando di ricerca in Scienze dell'Antichità (XXXVII ciclo, curriculum filologico) presso l'Università Ca' Foscari di Venezia, l'Università degli Studi di Trieste e l'Università degli Studi di Udine. 

Nato a Fermo il 25.12.1996, ha ivi conseguito il diploma presso il Liceo Classico 'Annibal Caro' (2015) con la votazione di 100/100 e lode.

Nell'ottobre 2018 ha conseguito la laurea triennale in Lettere classiche (L-10) presso l'Università degli Studi di Macerata, con una tesi in Lingua greca dal titolo Il lessico della luce e del colore nelle Olimpiche di Pindaro (relatrice: Prof.ssa Maria Fernanda Ferrini, correlatore: Prof. Daniele Maggi), giudicata meritevole del massimo dei voti e della lode.

Nel marzo 2021 ha conseguito la laurea magistrale in Filologia, letteratura e tradizione classica (LM-15) presso l'Università di Bologna, con una tesi in Grammatica e Storia della lingua greca dal titolo Ricerche sui dativi plurali tematici nei poemi omerici (relatore: Prof. Camillo Neri, correlatore: dott. Roberto Batisti), giudicata meritevole del massimo dei voti, della lode e della dignità di stampa.

Nel giugno dello stesso anno è risultato vincitore della selezione per il dottorato in Scienze dell'Antichità (XXXVII ciclo) presso l'Università Ca' Foscari di Venezia (dottorato interateneo in convenzione con l'Università degli Studi di Trieste e l'Università degli Studi di Udine), con un progetto di ricerca dal titolo Ricerche sui dativi brevi nella poesia greca arcaica (supervisori: Prof. Claudio De Stefani, Prof.ssa Olga Tribulato).

Ha partecipato, previa selezione basata sul merito, all'ENCODE - Digital Greek and Latin Epigraphy Workshop (Bologna, 26.01.21-29.01.21), durante il quale ha appreso come procedere alla codifica digitale di fonti documentarie con EpiDoc, è stato schedatore in EDR (Epigraphic Database Roma) e, con l'impiego dello standard Leiden+, ha fornito contributi di edizione su papyri.info.

Ha frequentato il Laboratorio di epigrafia e lingua etrusche "cên ziχ ziχuχe" (Venezia, 11.01.22-08.02.22), curato dalla Prof.ssa G. Gambacurta e dal Prof. L. Rigobianco.

Il suo ambito di ricerca è costituito dalla lingua e letteratura greca. Si occupa di poesia arcaica e, più in generale, di storia della lingua, dialettologia ed epigrafia greche.