MASTRANTONIO Davide

Qualifica
Ricercatore
E-mail
davide.mastrantonio@unive.it
SSD
LINGUISTICA ITALIANA [L-FIL-LET/12]
Sito web
www.unive.it/persone/davide.mastrantonio (scheda personale)
Struttura
Dipartimento di Studi Umanistici
Sito web struttura: https://www.unive.it/dsu
Sede: Malcanton Marcorà

Davide Mastrantonio (https://unive.academia.edu/DavideMastrantonio), già docente a contratto presso le Università di Basilea e Siena Stranieri, è attualmente Ricercatore a tempo determinato B presso l'Università Ca' Foscari di Venezia, dove fa parte del Dipartimento di Studi Umanistici (DSU) e della Ca’ Foscari School for International Education (CFSIE). Nel 2021 ha ottenuto l'abilitazione scientifica nazionale a professore associato nel settore 10/F3. È membro dei comitati editoriali delle riviste "Lingua italiana" e "Italiano a scuola".

Le sue ricerche hanno toccato diversi momenti della storia della lingua italiana. Finora, la linea di ricerca più importante riguarda la sintassi e la testualità dell'italiano antico, a cui ha dedicato due volumi: 1) "Latinismi sintattici nella prosa del Duecento" (Roma, Aracne, 2017), che è la prima monografia interamente dedicata al contatto linguistico latino-volgare per quanto riguarda il livello della sintassi; 2) "La coesione nell'italiano antico e i volgarizzamenti dal latino" (Alessandria, Dell'Orso, 2021). Nel capitolo "Connettivi", contenuto nel quinto volume della "Storia dell'italiano scritto" a cura di G. Antonelli, M. Motolese, L. Tomasin (Roma, Carocci, 2021), ha indagato i connettivi nella storia dell'italiano e ha dato un contributo alla definizione teorica di questa nozione.

Nell'ambito della Didattica della lingua italiana, Davide Mastrantonio tiene corsi sia per madrelingua sia per apprendenti L2, finalizzati a potenziare, tra le altre cose, le abilità di scrittura e la comprensione di testi accademici. Questi argomenti fanno anche parte di una linea di ricerca specifica sul registro accademico, i cui primi risultati sono stati pubblicati negli articoli "L'italiano scritto accademico: problemi descrittivi e proposte didattiche" (in "Italiano LinguaDue", 13, 1, 2021) e "Capire i testi accademici: il continuum tra comunicazione ordinaria e lingua per lo studio" (in "Italiano a stranieri", 31, 2022).