MARTINA Giuliana

Qualifica Professoressa Associata
Telefono 041 234 7665
E-mail giumarti@unive.it
Fax 041 234 9176
Sito web www.unive.it/persone/giumarti (scheda personale)
Struttura Dipartimento di Economia
Sito web struttura: http://www.unive.it/dip.economia
Sede: San Giobbe
Struttura Centro Interdipartimentale "Scuola Interdipartimentale in Economia, Lingue e Imprenditorialità per gli Scambi Internazionali"
Sito web struttura: http://www.unive.it/selisi
Sede: Treviso - Palazzo San Paolo
Incarichi Membro della Commissione Etica
Presidente della Commissione paritetica docenti-studenti

GIULIANA MARTINA

CURRICULUM VITAE

 

Percorso scientifico e professionale

Il 22 novembre 1991 ha conseguito la laurea in Scienze Economiche e Bancarie presso la Facoltà di Economia dell'Università degli Studi di Lecce, con discussione di una tesi in Diritto commerciale (relatore: prof.ssa Cinzia Motti) dal titolo "La costituzione di vincoli e il trasferimento di titoli azionari nel sistema Monte Titoli", votazione di 110/110 e lode, plauso della Commissione e incitamento a proseguire gli studi.

Nel 1992 ha superato l'esame di Stato per l'Abilitazione alla professione di Dottore commercialista.

Nello stesso anno, e sino al 1996, è stata Cultore di Diritto commerciale e di Legislazione bancaria presso la Facoltà di Economia dell'Università degli Studi di Lecce, partecipando alle Commissione di esame per i medesimi insegnamenti.

Sempre nel 1992, ha partecipato alle giornate di studio organizzate dal gruppo di ricerca "Dalla banca di deposito alla banca universale: per una riorganizzazione del sistema industriale", finanziata per il 40% dal Ministero per la pubblica istruzione, già diretta dal prof. Gustavo Minervini e, quindi, dal prof. Antonio Patroni Griffi.

Nel 1993 è stata ammessa all'VIII ciclo (triennio 1993/1996) del Dottorato di ricerca in Legislazione e Diritto Bancario svoltosi presso l'Università degli Studi di Siena (sedi consorziate: Università degli Studi di Pisa, Napoli e Ferrara).

Il 22 gennaio 1997 ha conseguito il titolo di Dottore di ricerca in Legislazione e Diritto Bancario mediante la discussione, presso l'Università degli Studi di Roma "La Sapienza", della tesi finale dal titolo "Le obbligazioni bancarie: profili di diritto societario e di diritto cartolare".

 

Posizione accademica

Nel 1998 è risultata vincitrice del concorso per un posto di ricercatore universitario di Diritto commerciale (s.s.d. IUS/04) bandito dalla Facoltà di Economia dell'Università Ca' Foscari Venezia.

Nell'anno a.a. 2001/2002 è stata confermata nel ruolo dei ricercatori universitari.


Nel 2013 ha conseguito l’Abilitazione Scientifica Nazionale sia nel settore concorsuale 12/B1 – Diritto commerciale e della navigazione – sia nel settore concorsuale 12/E3 – Diritto dell’economia e dei mercati finanziari ed agroalimentari, entrambe per la seconda fascia.

Dal febbraio 2015 è professore associato di Diritto commerciale presso il Dipartimento di Economia dell’Università Ca’ Foscari Venezia a seguito della partecipazione alla procedura selettiva per la copertura di un posto di professore universitario di ruolo di seconda fascia da coprire mediante chiamata ai sensi dell’art. 18, co.1, l. n. 240/2010, sett. conc. 12/B1, s.s.d. IUS/04, indetta dall’Università Ca’ Foscari di Venezia.

Nel 2018 ha conseguito l’Abilitazione Scientifica Nazionale sia nel settore concorsuale 12/B1 – Diritto commerciale – sia nel settore concorsuale 12/E3 – Diritto dell’economia e dei mercati finanziari ed agroalimentari e della navigazione, entrambe per la prima fascia.

 

Partecipazione a progetti di ricerca

Tra il settembre del 1998 e l'ottobre del 2001 ha partecipato alla ricerca dal titolo "Gli strumenti giuridici della lotta alla criminalità organizzata: il ruolo dell'Italia fra Unione europea e Nazioni Unite", patrocinata e finanziata dal CNR nell'ambito di una convenzione con il Centro Nazionale di Prevenzione e Difesa Sociale di Milano. Al termine della ricerca, ha pubblicato il saggio "Il controllo sugli investimenti nei mercati azionario ed obbligazionario quale strumento di lotta alla criminalità organizzata: principi a confronto e ponderazione degli interessi", in AA.VV., Normativa antiriciclaggio e contrasto della criminalità economica, a cura di L. Di Brina e M.L. Picchio Forlati, Padova, Cedam, 2002, pp. 191-236.

Dal 26 novembre 1999 ha partecipato al PRIN biennale 9912035275_003 "Società dell’Information Technology e Diritto antitrust", Coordinatore scientifico: E. Pattaro, Responsabile scientifico per l'Università Ca' Foscari Venezia: D. Sarti.

Dal 12 dicembre 2001 ha partecipato al PRIN biennale 2001124399_004 "L'accordo telematico. Scambio di dichiarazioni, consenso e informazione nella conclusione dei contratti via internet", Coordinatore scientifico: N. Zorzi, Responsabile scientifico per l'Università Ca' Foscari Venezia: C. Camardi.

Dal luglio del 2002 al giugno del 2003 è stata Ricercatore Senior nel contesto di un accordo di collaborazione con Confartigianato Servizi S.p.A di Roma relativo al progetto di ricerca "La previdenza complementare nel settore dell'artigianato: stato e prospettive", del cui svolgimento Confartigianato Servizi è stata incaricata da parte del Ministero delle Attività Produttive.

Dal 20 novembre 2003 ha partecipato al PRIN biennale 2003129097_001 "L'amministrazione delle società dopo le recenti leggi di riforma. Profili connessi al finanziamento della società e del gruppo", Coordinatore scientifico: V. Santoro, Responsabile scientifico dell'Università degli Studi di Siena: V. Santoro.

Nel gennaio del 2005 e sino all'aprile dello stesso anno le è stato affidato un incarico di ricerca sui "Profili della separatezza patrimoniale dei fondi pensione nel quadro della disciplina generale degli intermediari finanziari" da parte di Ca' Foscari Formazione e Ricerca-Società strumentale dell'Università Ca' Foscari Venezia.

Ha partecipato al progetto "La crisi dei mercati finanziari: analisi e prospettive", PRIN2008TRX2FR (coordinatore scientifico nazionale Prof. V. Santoro dell'Università di Siena, responsabili delle unità di ricerca: Prof.ssa Marilena Rispoli Farina dell'Università di Napoli Federico II, Prof. Andrea Paciello della Seconda Università di Napoli, Prof. Enrico Tonelli dell'Università di Perugia, in collaborazione con la Banca d'Italia Ufficio Legale). La partecipazione si è tradotta nella relazione dal titolo "I prodotti finanziari emessi dalle imprese di assicurazione ed i prodotti previdenziali di terzo pilastro", presentata a Siena il 25 novembre 2011, pubblicata - rivista ed aggiornata - nel volume curato da V. Santoro, "La crisi dei mercati finanziari: analisi e prospettive", Milano, 2012.

È stata tutor scientifico per l’assegno di ricerca finanziato con il Fondo Sociale Europeo (DDR 88 del 07/06/2016) – progetto “Internet delle cose, soluzioni mobile, cloud computing ed e-Commerce: profili giuridici comuni” – Dipartimento di Economia, Università Ca’ Foscari Venezia.

Ha partecipato al Progetto di Ateneo Ca’ Foscari Venezia 2015 dal titolo "La regolazione giuridica della proprietà dei prodotti della ricerca e della didattica universitaria" coordinato da C. Camardi.


Partecipazione a comitati editoriali di riviste

Dal gennaio 1993 al febbraio 2010 è stata componente della redazione di Bari della rivista "Giurisprudenza commerciale" e dal marzo 2010 al dicembre 2016 è stata componente della redazione di Venezia della medesima rivista "Giurisprudenza commerciale". Per la stessa rivista è attualmente tra i referees dal gennaio 2017

Dal giugno 2012 è componente del comitato scientifico della rivista "Ricerche giuridiche", Edizioni Ca' Foscari, Digital Publishing.

Dal febbraio 2015 è componente del Comitato di redazione della Collana Diritto commerciale e fallimentare.

Dal 2015 partecipa al Comitato scientifico per la valutazione della “Rivista trimestrale di Diritto dell'economia".

Dal 2016 è componente della redazione di Padova-Verona-Venezia della rivista “Banca, borsa, titoli di credito”.

Dal 2017 partecipa al Comitato scientifico per la valutazione della Collana "Strumenti e modelli di diritto dell'economia" proposti da G. Alpa - A. Antonucci - F. Capriglione, Cacucci editore.

 

Riconoscimenti e premi

Nel 1997 ha presentato un progetto di ricerca in tema di raccolta obbligazionaria da parte delle società cooperative, premiato dall'Istituto Italiano di Studi Cooperativi "Luigi Luzzatti" di Roma con l'assegnazione di una borsa di studio semestrale (1° febbraio - 1° agosto). Al termine della ricerca, ha pubblicato il saggio "La raccolta in titoli obbligazionari delle società cooperative" nella "Rivista della cooperazione", n.3/4 1997, pp. 121-182.


Attribuzione di incarichi di insegnamento presso Università

Presso l’università Ca’ Foscari Venezia è titolare degli insegnamenti di Diritto commerciale (sedi di Venezia e Treviso) e di Diritto delle assicurazioni private.

Nell’ambito degli stessi incarichi di insegnamento ufficiale, ed in qualità di relatore, svolge attività di assistenza di tesi di laurea triennale e di tesi di laurea magistrale.


Attività svolta in Dottorati di ricerca

Dall'a.a. 2003-2004 è componente del Collegio dei docenti del Dottorato di ricerca in "Diritto europeo dei contratti civili commerciali e del lavoro" dell'Università Ca' Foscari Venezia.

Dall'a.a. 2008/2009 e sino al marzo del 2013 è stata componente del Collegio dei docenti del Dottorato di ricerca in "Forme dell'evoluzione del diritto" dell'Università del Salento.

Nell'ambito del Dottorato di ricerca veneziano ha tenuto le lezioni di seguito indicate:

a.a. 2003-2004: "Le cooperative nella riforma del diritto societario";

a.a. 2007-2008: "I prodotti finanziari emessi dalle imprese di assicurazione";

a.a. 2008-2009: "Terzo pilastro previdenziale alla prova della crisi finanziaria";

a.a. 2010-2011: "L'evoluzione del contratto di assicurazione sulla vita";

a.a. 2012-2013: "Danni da inquinamento tra azione dell'impresa e contratto di assicurazione";

a.a. 2013-2014: “La crisi delle imprese di assicurazione”.

a.a. 2017-2018: “Scopo mutualistico e soci finanziatori nelle cooperative”.

Nell'ambito del Dottorato veneziano, inoltre, ha diretto e coordinato i seguenti workshop dottorali:

a.a. 2008-2009: "Innovazioni in tema di finanziamento delle società di capitali e clausole statutarie volte a favorire tale finanziamento";

a.a. 2009-2010: "Riforma del diritto societario e casi giurisprudenziali";

a.a. 2010-2011: "I conferimenti diversi dal denaro nei vari tipi di società: risvolti civilistici, giuscommercialistici, giuslavoristici e regole europee sul capitale;

a.a. 2011-2012: "I più recenti orientamenti giurisprudenziali sulle "nuove" società di capitali".

Nell'a.a. 2010-2011 ha diretto e coordinato il workshop "Poteri e limiti dell'interpretazione giurisprudenziale" nella Scuola Dottorale Interateneo in Scienze Giuridiche "Ca' Foscari" dell'Università Ca' Foscari Venezia, in consorzio con l'Università di Cagliari, l'Università di Catania, l'Università di Foggia, la Seconda Università di Napoli, la LUISS "Guido Carli" di Roma, l'Università Pubblica di Navarra, l'Università di Salamanca.

Per il Dottorato di ricerca veneziano svolge attività di tutorato nella stesura delle tesi di dottorato su temi relativi al Diritto commerciale e al Diritto delle assicurazioni.


Partecipazione in qualità di relatore a convegni e giornate di studio

Ha tenuto le seguenti relazioni in convegni e giornate di studio:

Ha tenuto numerose relazioni in convegni e giornate di studio, tra le quali si segnalano:

- “La previdenza integrativa”, Convegno “Banche ed assicurazioni fra cooperazione e concorrenza”, organizzato dall’Università degli Studi di Lecce, Facoltà di Economia, Lecce, 15 aprile 1996;

- "ADR e d. lgs. 17 gennaio 2003, n. 5: alcuni brevi spunti di riflessione", Convegno "Metodi on line di risoluzione delle controversie", Università Ca' Foscari Venezia, Dipartimento di Scienze Giuridiche, Venezia, 10 ottobre 2003;

- "Le nuove modalità della gestione finanziaria", Giornata di studio "Fondi pensione preesistenti e nuove discipline della previdenza complementare", organizzata dall'Università Ca' Foscari Venezia, Dipartimento di Scienze Giuridiche, Venezia, 18 novembre 2006;

- "L'accord préalable de l'Isvap sur la note informative. Ses réfléchissements sur les rapports entre entreprise d'assurance et assuré" ("L'interpello dell'Isvap sulla nota informativa. I suoi riflessi sui rapporti tra impresa di assicurazione ed assicurato"), terza edizione degli "Incontri dottorali dell'Università Ca' Foscari Venezia e dell'Université Paris Ouest Nanterre La Défense", Parigi, 8-10 ottobre 2008;

- "I prodotti previdenziali di terzo pilastro alla prova della crisi", Convegno "La bancassicurazione: quale reazione all'incertezza finanziaria", organizzato dalla Fondazione CESIFIN Alberto Predieri e dall’Associazione Internazionale di Diritto delle Assicurazioni-Sezione Toscana, Firenze, 23 gennaio 2009;

- "Prodotti assicurativi e previdenza complementare", Convegno "La tutela del risparmio nell'ordinamento finanziario", organizzato dal Dipartimento di Scienze Giuridiche dell'Università Ca' Foscari Venezia e dalla Scuola Dottorale Interateneo in "Scienze Giuridiche" dell'Università Ca' Foscari Venezia, Venezia, 22 maggio 2009;

- "Prodotti assicurativi e previdenza complementare", Convegno "La tutela del risparmio nell'ordinamento finanziario", organizzato dall'Università degli Studi di Palermo, Palermo, 19 giugno 2009;

- "I modelli strettamente assicurativi della previdenza complementare", Convegno "Previdenza complementare ed imprese di assicurazione", organizzato dall’Associazione Internazionale di Diritto delle Assicurazioni-Sezione Sardegna, Cagliari, 25 settembre 2009;

- Partecipazione a discussione su "La tutela del risparmio nell'ordinamento finanziario", organizzata dalla LUISS Guido Carli di Roma-CERADI, Roma, 12 ottobre 2009;

- "La tutela del risparmio finanziario/assicurativo: profili normativi e sanzionatori", Convegno "La tutela del risparmio: profili normativi e sanzionatori in sede sia penale che civile", organizzato da Avvocatura Indipendente - Sede di Padova, con il Patrocinio del Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Padova, Padova, 22 aprile 2010;

- "I prodotti finanziari emessi dalle imprese di assicurazione ed i prodotti previdenziali di terzo pilastro", Giornata seminariale organizzata nell'ambito del PRIN "La crisi dei mercati finanziari: analisi e prospettive", (coordinatore scientifico nazionale Prof. V. Santoro dell'Università di Siena, responsabili delle unità di ricerca: Prof.ssa Marilena Rispoli Farina dell'Università di Napoli Federico II, Prof. Andrea Paciello della Seconda Università di Napoli, Prof. Enrico Tonelli dell'Università di Perugia, in collaborazione con la Banca d'Italia Ufficio Legale), Siena, 25 novembre 2011;

- “Il contratto di assicurazione in Italia e in Marocco: nozioni a confronto”, Convegno “Linguaggi settoriali nel mondo arabo: micro lingua giuridica”, organizzato dalla Scuola in Studi Asiatici e Gestione Aziendale e dal Dipartimento di Studi sull’Asia e sull’Africa Mediterranea dell’Università Ca’ Foscari Venezia, Venezia, 27 novembre 2013;

- “Le imprese di assicurazione sulla vita e i “mobili” confini della competenze di Ivass, Consob, Covip e Agcm” – Convegno “Assicurazioni e concorrenza: efficienza della regolazione?”, organizzato dall’Associazione Internazionale di Diritto delle Assicurazioni-Sezione Lombarda in collaborazione con l’Università Bocconi di Milano e Vittoria Assicurazioni, Milano, 28 febbraio 2014;

- “Profili assicurativi dei prodotti previdenziali di terzo pilastro” – Convegno in ricordo di Giulio Partesotti “Impresa e società, assicurazioni, titoli di credito”, organizzato dal Dipartimento di Economia, dal Progetto Dottorale di Alta Formazione in Scienze Giuridiche e dal Centro Studi Giuridici dell’Università Ca’ Foscari Venezia, Venezia, 9-10 maggio 2014;

- “Governance del prodotto e riflessi sulle polizze finanziarie” – Convegno Solvency II. Disciplina dell’impresa e riflessi contrattuali, organizzato dall’Università degli Studi di Trento – facoltà di Giurisprudenza, Trento, 17 novembre 2016;

- “Le azioni di finanziamento tra esigenze di patrimonializzazione e natura mutualistica delle banche di credito cooperativo” - Convegno “Nuove opportunità e sfide per la banche di credito cooperativo. La riforma del 2016”, organizzato dall’Università degli Studi del Salento, Facoltà di Giurisprudenza, Lecce, 16-17 dicembre 2016;

- “Il ruolo dell’organo amministrativo delle imprese di assicurazione nell’ambito della funzione di risk management” – Convegno “Governo societario e gestione dei rischi nelle imprese di assicurazione: profili tecnici e giuridici”, organizzato dal Dipartimento di Studi Aziendali e Giuridici, Università di Siena, Siena, 15 marzo 2017;

- “La polizza stimata”, giornata di presentazione della ristampa del volume di Giulio Partesotti, Dipartimento di Economia, Università Ca’ Foscari Venezia, 13 aprile 2018.

 

Ruoli istituzionali nell'Università di appartenenza

Dall'a.a. 2007/2008 all'a.a. 2010/2011 è stata componente del Collegio didattico del Corso di laurea magistrale in "Amministrazione, finanza e controllo", referente per l'indirizzo "Consulenza amministrativa", dell'Università Ca' Foscari Venezia.

Nel 2011 è stata componente della Commissione Istruttoria per la definizione dei criteri di valutazione dei prodotti della ricerca ai fini dell'assegnazione dei fondi ADiR, Dipartimento di Economia dell'Università Ca' Foscari Venezia.

Dal 2011 al 2014 è stata componente della Giunta del Dipartimento di Economia dell'Università Ca' Foscari Venezia.

Dall'a.a. 2011/2012 è componente del Collegio didattico del Corso di laurea in "Commercio estero" dell'Università Ca' Foscari Venezia, sede di Treviso.

Dal 2017 è Presidente della Commissione Paritetica Docenti-Studenti del Dipartimento di Economia dell'Università Ca' Foscari Venezia.

Dal 2016 è componente della Commissione Etica di Ateneo dell’Università Ca’ Foscari Venezia.

Ultima modifica: 11/11/2018
Le informazioni riportate sono state caricate sul sito dell'Università Ca' Foscari Venezia direttamente dall'utente a cui si riferisce la pagina. La correttezza e veridicità delle informazioni pubblicate sono di esclusiva responsabilità del singolo utente.