PERISSINOTTO Luigi

Qualifica Professore Ordinario
Telefono 041 234 7269
E-mail lperissi@unive.it
tutor.mastercofil@unive.it - Tutor Master COFIL
Fax 041 234 7296
Sito web www.unive.it/persone/lperissi (scheda personale)
Struttura Dipartimento di Filosofia e Beni Culturali
Sito web struttura: https://www.unive.it/dip.fbc
Sede: Malcanton Marcorà
Research Institute Research Institute for Digital and Cultural Heritage
Research Institute Research Institute for Complexity

Luigi Perissinotto is full professor of Philosophy of Language and Head of the Department  of Philosophy and Cultural Heritage (Ca' Foscari University, Venice). He holds an MA and Ph.D. in Philosophy (Ca' Foscari University and Milan State University, respectively). From 1992 to 2002 he has covered research and teaching positions in theoretical philosophy at Ca' Foscari University. He is affiliated to the following scholarly societies: the Italian Philosophical Society, the Italian Society for Philosophy of Language, the Italian Society for Analytical Philosophy, the Italian Association for Studies in Philosophy and Theology, the Austrian Ludwig Wittgenstein Society, the Italian Society of Kantian Studies. He is member of the editorial board of the journal "Filosofia e Teologia" and coordinator of the advanced Master in Philosophical Counselling at Ca' Foscari University. For the academic publisher Mimesis he directs the series in philosophical studies "La scala e l'album" and supervises the section "Language" of the series "Filosofie analitiche"; for the Edizioni Ca' Foscari he directs the series "Philosophica" and for the publisher Jouvence the series "Lezioni veneziane di Filosofia" .His research focuses on two main strands which share the philosophical question of language and the problem of the connection between language and interpretation: first, Ludwig Wittgenstein's philosophy in its various nuances and the complex relationships it holds with contemporary philosophy; second, the different ways in which contemporary philosophy both in its analytical and hermeneutical declination has dealt with problems of meaning, language and truth.
 

Luigi Perissinotto si è laureato in Filosofia all'Università Ca' Foscari di Venezia. Ha successivamente conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in Filosofia presso l'Università Statale di Milano. Dal 1992 al 2002 è stato prima ricercatore e poi professore associato nel settore scientifico-disciplinare di Filosofia teoretica presso il Dipartimento di Filosofia e Teoria delle Scienze dell'Università Ca' Foscari di Venezia. Attualmente è professore ordinario di Filosofia del Linguaggio; dal 2011 al 2017 è stato  Direttore del Dipartimento di Filosofia e Beni Culturali. E' membro della Società Filosofica Italiana, della Società Italiana di Filosofia del Linguaggio, della Società Italiana di Filosofia Analitica, della Associazione Italiana per gli Studi di Filosofia e Teologia, della Austrian Ludwig Wittgenstein Society, della Società Italiana di Studi Kantiani. E' redattore della rivista "Filosofia e Teologia" e direttore del Master di II livello in Consulenza filosofica.Per la casa editrice Mimesis dirige la collana di studi filosofici "La scala e l'album" e la sezione "Linguaggio" della collana "Filosofie analitiche"; per le edizioni Ca' Foscari co-dirige la collana "Philosophica" e per la casa editrice Jouvence la collana "lezioni veneziane di Filosofia". E' Principal Investigator del PRIN 2015 sul problema dell'indeterminatezza (Università Ca' Foscari di Venezia, Università di Cagliari, Genova, Pavia, Università Statale di Milano).La sua attività di ricerca si è concentrata su due temi fondamentali, i quali hanno come punto di riferimento la questione filosofica del linguaggio e il problema del nesso linguaggio-interpretazione: (a) la filosofia di Ludwig Wittgenstein, nelle sue diverse articolazioni e nella complessità delle relazioni che essa intrattiene con la filosofia contemporanea; (b) i differenti modi in cui nella filosofia contemporanea, sia nel suo versante analitico che nella prospettiva ermeneutica, sono stati affrontati i problemi del significato, del linguaggio, della verità.