CRIPPA Sabina

Qualifica Professoressa Associata
Telefono 041 234 6339
E-mail scrippa@unive.it
Fax 041 234 6370
Sito web www.unive.it/persone/scrippa (scheda personale)
Struttura Dipartimento di Studi Umanistici
Sito web struttura: http://www.unive.it/dsu
Sede: Malcanton Marcorà

 

 

 

Sabina CRIPPA,

scrippa@unive.it

 

 

-Professore Associato (M/STO-06 STORIA delle RELIGIONI). Università Ca’ Foscari – Venezia. Dipartimento di Studi Umanistici.

Docente titolare di:

Storia delle religioni (triennale), Storia delle Religioni del Mondo classico (specialistica), Storia delle Religioni (specialistica);  Scienze religiose per Interateneo Venezia- Padova (specialistica); Dottorato storia e archeologia (Venezia); Scuola dottorale consorziata Venezia Trieste Udine.

 

ISTRUZIONE

 -1982 Maturità classica presso il Liceo Classico Luigi Galvani di Bologna.

 -1984-1987 Corsi di lingua (inglese e tedesco) presso il Centro Interfacoltà di Linguistica teorica ed applicata (C.I.L.T.A.) di Bologna.

 -1989 Corso di lingua inglese presso la Basil Paterson School di Edimburgo.

-1989 Corso intensivo di aggiornamento di Studi di Linguistica della Società Italiana di Glottologia (Udine).

 

Borse di studio finalizzate ad attività di ricerca:

 a) 1989 CNR - Altri interventi - a Parigi (CNRS - URA Arts et language).

 b) 1990 Vincitrice di Concorso (Titoli, prove scritta e orale) del Ministero della Ricerca Scientifica e Tecnologica. Rinnovo per anni 5, per attività di ricerca all’estero (Parigi, Francia).

 

Diplomi e titoli:

 – 23.11.1988 Laurea in Lettere Classiche conseguita presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Bologna (Corso di laurea in Lettere Classiche) con punti 110/110 e lode.

Titolo della tesi: La parola oracolare divina e femminile. Relatore Prof. Enzo Degani.

– 1990/1991 Diplome d'Etudes Approfondies (D.E.A) in Antropologia comparata delle religioni d’Africa, d’Oriente e d’estremo Oriente, Mediterraneo, Americhe presso la V Sezione, Scienze religiose dell’Ecole Pratique des Hautes Etudes di Parigi sotto la direzione di Marcel Detienne, conseguito il 24.10.1991 con il massimo dei voti:TRES BIEN.

– 2000/2001. Dottore di ricerca in Scienze religiose presso l’Ecole Pratique des Hautes Etudes di Parigi, V Sezione.  Spécialité: Histoire des religions.

Titolo della tesi: Pour une anthropologie de la voix en Grèce ancienne.

Con il massimo dei voti: Très Honorable avec félicitations du jury. Président du jury: M. J. Scheid (Collège de France) e diritto di pubblicazione: tesi di Dottorato registrata presso il Catalogo Nazionale Francese.

Catalogue Suedoc n° national de la thèse: 01EPHE5026

-Dal 1999 al 2004 Assegnista di ricerca presso la Facoltà di Lettere, Università Alma Mater di Bologna.

-2002. Riconoscimento di titolo di libera docenza. Qualificata alle funzioni di Maître de conférences da parte del CNU conseguita in Francia (Libera docenza). Sezione CNU n° 21: Histoire, civilisations, archéologie et art des mondes anciens et des mondes médiévaux.N° di qualificazione = 02221125287

-– Abilitata come professore associato M/STO-06 (ASN2012)

- Vincitrice su progetto di ERASMUS+ per docenti 2019

                                                     *

Attivita didattica:

- Docenze a contratto:

– 2001/2002. Docente a contratto (40 ore) di “Antropologia e mondo antico” presso l’Università di Ferrara. Titolo: “Introduzione alle categorie storico-religiose utilizzate negli studi teatrali”.

– 2002/2003. Docente a contratto (20 ore) di “Antropologia e mondo antico” presso l’Università di Ferrara, Facoltà di Lettere e Filosofia. Titolo: “Introduzione all’antropologia del mondo antico: rito, mito e festa”.

– Corso integrativo (20 ore) presso l’Università di Ferrara, Facoltà di Lettere e Filosofia. Titolo: “Antropologia della voce sacra. I miti della parola”.

– 2002/2003. Corso di 20 ore integrativo al corso di Storia delle Religioni presso l’Università di Modena, Facoltà di Lettere. Titolo: “Sacro e profano nel pensiero di E. Durkheim”.

– 2003/2004. Corso di 40 ore nel corso di Storia delle Religioni presso l’Università di Modena, Facoltà di Lettere.

– 2004/2005. Corso di 30 ore. Religioni del Mondo classico presso l’università Ca’ Foscari, Venezia, Facoltà di Lettere.

 

- Dal 18/1/2005 (data presa di servizio) al 30/12/2010 presso Università di Modena e Reggio Emilia Ricercatore a tempo indeterminato - Storia delle religioni M/STO-06:

a) a.a. 2004-2005 (inizio corso dopo la presa di servizio a Modena: 18.1.2005): Totale ore 80 per il primo anno, poi 120)

1. Titolare del Corso di Storia delle Religioni nell’ambito della laurea triennale in         Scienze della Cultura: 60 ore.

2. Tutorato di 20 ore in aggiunta allo stesso corso.

 

a.a. 2005-2006 Totale 120 ore

1. Titolare del Corso di Storia delle Religioni nell’ambito della laurea triennale in Scienze della Cultura: 60 ore.

2. Titolare del Corso Religioni e Conflitti nell’ambito della laurea specialistica Analisi dei Conflitti, delle Ideologie e della Politica in età contemporanea: 60 ore.

 

a.a. 2006-2007 Totale 120 ore

1. Titolare di Corso di Storia delle Religioni nell’ambito della laurea triennale in Scienze della Cultura: 60 ore.

2. Titolare di Corso Religioni e Conflitti nell’ambito della laurea specialistica Analisi dei Conflitti, delle Ideologie e della Politica in età contemporanea: 60 ore.

 

a.a. 2007-2008 Totale 120 ore 

1. Titolare di Corso di Storia delle Religioni nell’ambito della laurea triennale in Scienze della Cultura: 60 ore.

2. Titolare di Corso Religioni e Conflitti nell’ambito della laurea specialistica Analisi dei Conflitti, delle Ideologie e della Politica in età contemporanea: 60 ore.

 

a.a. 2008-2009 Totale 100 ore

1. Titolare di Corso di Storia delle Religioni nell’ambito della laurea triennale in Scienze della Cultura: 60 ore.

2. Titolare di Corso Religioni e Conflitti nell’ambito della laurea specialistica Analisi dei Conflitti, delle Ideologie e della Politica in età contemporanea: 40 ore.

 

a.a. 2009-2010 Totale 120 ore

1. Titolare di Corso di Storia delle Religioni nell’ambito della laurea triennale in Scienze della Cultura: 60 ore.

2. Titolare di Corso Religioni e Conflitti nell’ambito della Magistrale di Storia: 30 ore.

3. Titolare di Corso Religioni e culture nell’ambito della magistrale di Antropologia: 30 ore.

 

a.a. 2010-2011 (I semestre) Totale 120 ore

1. Titolare di Corso di Storia delle Religioni nell’ambito della laurea triennale in Scienze della Cultura: 48 ore.

2. Titolare di Corso Religioni e Conflitti nell’ambito della Magistrale di Storia: 36 ore.

3. Titolare di Corso Religioni e culture nell’ambito della Magistrale di Antropologia: 36 ore.

 

b) Dal 2004-2005 al 2009-2010 Docente per Affidamento :

– 2005/2006 Docente per affidamento: titolare del corso Religioni del Mondo classico Università Ca’ Foscari (laurea triennale 30 ore)

– 2006/2007 Docente per affidamento: titolare del corso Religioni del Mondo classico (laurea triennale 30 ore)

– 2007/2008 Docente per affidamento: titolare del corso Religioni del Mondo classico (laurea triennale 30 ore)

– 2008/2009 Docente per affidamento: titolare del corso Religioni del Mondo classico (laurea triennale 30 ore)

– 2009/2010 Docente per affidamento: titolare del corso Religioni del Mondo classico (laurea triennale 30 ore)

– 2010/2011 Docente per affidamento: titolare del corso Religioni del Mondo classico (laurea triennale 30 ore)

 

- Dal 31/12/2010: Ricercatore a tempo indeterminato confermato in Storia delle religioni  M/STO-06  presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia, Dipartimento di Studi Umanistici. Docente titolare di:

Insegnamenti di Storia delle religioni  (triennio e magistrale) così suddivisi:

a) a.a. 2010-2011: 60 ore (poiché già svolta nel I semestre  attività didattica  presso università di Modena);

 

b) dall’a.a. 2011-2012 ogni anno totale di 90 ore di lezione frontale (le due specialistiche consistono in un corso solo).

 

2) Didattica nell’ambito della Scuola di Dottorato in Storia antica e archeologia, Università Ca’ Foscari, Venezia.

3) Didattica nell’ambito della Scuola di Dottorato in Scienze dell’Antichità, dottorato consorziato Venezia-Udine-Trieste.

ed in particolare:

n.° di moduli/corsi per anno di cui si è assunti la responsabilità:

a.a. 2011-2012 (II semestre)

1. Titolare  del Corso di Storia delle Religioni nell’ambito della laurea triennale (30 ore)

2. Titolare del Corso di storia delle religioni del Mondo antico specialistica/magistrale (30 ore)

 

a.a. 2012-2013 (II semestre)

1. Titolare  del Corso di Storia delle Religioni I nell’ambito della laurea triennale (30 ore)

2. Titolare  del Corso di Storia delle Religioni II nell’ambito della laurea triennale (30 ore)

3. Titolare del Corso di storia delle religioni del Mondo antico specialistica/magistrale (30 ore)

4. Titolare del Corso di storia delle religioni del Mondo antico specialistica/magistrale (30 ore): Interateneo Venezia-Padova Scienze Religiose

 

a.a. 2013-2014 (II semestre)

1. Titolare  del Corso di Storia delle Religioni I nell’ambito della laurea triennale (30 ore)

2. Titolare  del Corso di Storia delle Religioni II nell’ambito della laurea triennale (30 ore)

3. Titolare del Corso di storia delle religioni del Mondo antico specialistica/magistrale (30 ore)

4. Titolare del Corso di storia delle religioni del Mondo antico specialistica/magistrale (30 ore): Interateneo Venezia-Padova Scienze Religiose

 

a.a. 2014-2015 (II semestre)

1. Titolare  del Corso di Storia delle Religioni I nell’ambito della laurea triennale (30 ore)

2. Titolare  del Corso di Storia delle Religioni II nell’ambito della laurea triennale (30 ore)

3. Titolare del Corso di storia delle religioni del Mondo antico specialistica/magistrale (30 ore)

4. Titolare del Corso di storia delle religioni del Mondo antico specialistica/magistrale (30 ore): Interateneo Venezia-Padova Scienze Religiose

 

a.a. 2015-2016 (II semestre):

1. Titolare del Corso di Storia delle Religioni I nell’ambito della laurea triennale (30 ore)

2. Titolare del Corso di Storia delle Religioni II nell’ambito della laurea triennale (30 ore)

3. Titolare del Corso di storia delle religioni del Mondo antico specialistica/magistrale (30 ore)

4. Titolare del Corso di storia delle religioni del Mondo antico specialistica/magistrale (30 ore): Interateneo Venezia-Padova Scienze Religiose

 

- 2011. Docente per il Master Cultura e Cibo Università di Ca’ Foscari: Religioni e culture del cibo.

 

-Dal 1/12/2016 : Professore Associato, docente titolare:

a.a. 2016-2017 (II semestre):

1. Titolare del Corso di Storia delle Religioni I nell’ambito della laurea triennale (30 ore)

2. Titolare del Corso di Storia delle Religioni II nell’ambito della laurea triennale (30 ore)

3. Titolare del Corso di storia delle religioni del Mondo antico specialistica/magistrale (30 ore)

4. Titolare del Corso di storia delle religioni specialistica/magistrale (30 ore)

5. Titolare del Corso di storia delle religioni del Mondo antico specialistica/magistrale (30 ore): Interateneo Venezia-Padova Scienze Religiose

 

a.a. 2017-2018 (II semestre):

1. Titolare del Corso di Storia delle Religioni I nell’ambito della laurea triennale (30 ore)

2. Titolare del Corso di Storia delle Religioni II nell’ambito della laurea triennale (30 ore)

3. Titolare del Corso di storia delle religioni del Mondo antico specialistica/magistrale (30 ore)

4. Titolare del Corso di storia delle religioni specialistica/magistrale (30 ore)

5. Titolare del Corso di storia delle religioni del Mondo antico specialistica/magistrale (30 ore): Interateneo Venezia-Padova Scienze Religiose 

 

 

 

 

–  Attività didattica di Dottorato:

        Storia delle religioni in:

        –  Storia antica  e archeologia (Venezia);

        – Scuola dottorale consorziata Scienze dell’Antichità (Venezia-Trieste-Udine).

    - Nomina come membro di commisssione dottorato settembre 2019.

 

 

 

1) Tutor Dottorato (in cotutela con Collège de France/J. Scheid) di Marta Miatto. Titolo: “Costruzione e Percezione dello spazio rituale nel Mediterraneo Antico: riflessioni a partire dall'Africa romana” (termine settembre 2017).

2) Co-tutor Dottorato di  Francesca Iannarilli: “Trattare l’immagine. Elaborazione della figura umana nei testi delle Piramidi” (termine giugno 2016).

3) 2016. Supervisor della dottoranda Irina Putina (Università di Tula-Russia) nell’ambito del progetto Erasmus + Ka1, International Credit Mobility programme, 8 mesi presso DSU, Università di Venezia

Lezioni

–          2013. Lezione introduttiva alla storia delle religioni nel Mediterraneo antico nell’ambito del Dottorato Storia antica e archeologia - (Dipartimento di Studi Umanistici, Ca’ Foscari, Venezia)

- 2013. Nell’ambito del corso dottorale I linguaggi dell’Assoluto. Titolo: “Identità fonica e territori anatomici del linguaggio divino (fonti di istruzione rituale nella tarda antichità greco-egizia)”.

– 2014. Lezione di dottorato nell’ambito della Scuola di Dottorato in Scienze dell’Antichità : Storia delle religioni e archeologia. Riflessioni metodologiche.

 

 

Lezioni di dottorato in altre università:

 

All’estero:

– 1992 (1/04) Lezione presso l'Ecole des Hautes Etudes en Sciences Sociales di Parigi. Titolo: Le langage de Cassandre.

– 1995 (1/06) Lezione nell'ambito del corso di Religioni del mondo classico - Ecole Pratique des Hautes Etudes - Parigi. Titolo: Pour une anthropologie des voix.

– 1998 (10/02) Seminario interdottorale del gruppo di ricerca Religions et sociétés de la Méditerranée ancienne-EPHE. Titolo: Les rites vocaux dans les Papyrus Grecs Magiques.

– 2001 (21/06). Lezione presso l’École Pratique des Hautes Études (V sezione Scienze Religiose, cattedra d’Historiographie et épistémologie des sciences religieuses). Titolo: Voix et rite. Réflexions sur le statut de la parole dans le rites magiques (PGM).

– 2002 (26/10). Lezione nelle giornate inaugurali del DEA e de l’Ecole doctorale dell’Ephe Scienze religiose. Atelier sui Papiri Magici.

– 2002 (4/06) Lezione nell’ambito del seminario interdottorale Fonctionnement des systèmes politiques et sociaux des mondes hellénistique et romain UMR 8585 – Paris I, Paris IV, EPHE – (Dir. J. Scheid); Programme: “Signe, rite, destin” (Dir. F. Schmidt). Titolo: Réflexions sur la notion de signe dans la clédonomantie antique.

 

In Italia:

– 2002 (18/03). Nell’ambito dei corsi di Dottorato presso la Scuola di Alti studi umanistici di Bologna, lezione sul testo “Lessico per le Scienze umane” di A. Duranti (Meltemi 2002).

– 2006 (21/02). Lezione presso il Centro di Antropologia del Mondo antico: Università di Siena nell’ambito del dottorato in Storia dell’Antichità. Titolo: Genere e linguaggio. I linguaggi femminili nell’antichità.

– 2007 (18/04). Lezione presso la Scuola Superiore di Studi Umanistici-Alma Mater Università di Bologna, nell’ambito del Dottorato di Ricerca in Musicologia e Beni musicali. Titolo: Teorie e figure del suono. Pensare la voce in Grecia antica.

 

Seminari organizzati nell’ambito della didattica curriculare

– 2010. Seminario/tutorato “Lo spazio sacro nella concettualizzazione greca ed egiziana” con il Prof. E. Ciampini, Università Ca’ Foscari, Venezia (1 CFU).

– Dal 2014 Seminario POIKILIA “Corpi e manipolazione di corpi”. DSU, Università Ca’ Foscari Venezia.

– Dall’a.a. 2015-2019  POIKILIA è seminario/tutorato (1-3 CFU) per Corsi di laurea triennale e magistrale:  storia, antropologia, lettere, scienze dell’antichità.

 

 

 

Attività didattica presso altre università italiane e straniere:

 

All’estero:

– 1996 (1/4) Laboratoire d'anthropologie sociale du Collège de France, Parigi. Titolo: “En amont de l'articulé: phthoggos”.

-1996 (4/6) Seminario nell'ambito del corso di Linguistica della Prof.ssa S. Fisher dell'Ecole des Hautes Etudes en Sciences Sociales di Parigi. Titolo: Un exemple de formes limites de l'expression langagière.

-1997 (22/01). Lezione al Collège de France: La voix de la Sibylle. (Cattedra Prof. P. Veyne)

-1997 (6/3) Corso di formazione presso la CEE (Coordinamento linguistico per la lingua italiana), Bruxelles. Titolo: “Traduzione e varietà linguistiche”.

–    

– 1997 (9/5) Lezione nell’ambito del corso di Filologia Latina e Greca della Prof.ssa C. Saerens dell’Università Libera di Bruxelles. Titolo: “Linguistique et philologie: remarques à propos de l’Agamemnon d’Eschyle”.

– 2000 (25/10) Corso di formazione presso la CEE (Coordinamento linguistico per la lingua italiana), Bruxelles. Titolo: “Le voci della Profezia antica”.

– 2002 (19/06). Conferenza presso l’Ecole Normale di Parigi (ULM), nell’ambito del gruppo di ricerca CNRS diretto da Ch. Jacob (Pratiques des Mondes Lettrés). Titolo: Traditions savantes et sources magiques: les Papyrus Grecs Magiques.

– 2005 (21/05). Conferenza presso l’Ecole Normale Sup. (ULM). Titolo: L’ame et le corps dans l’enthousiasmos chez Plutarque.

-2016 . Lezione-Conferenza nell'ambito del seminario di ricerca diretto da G. Wersinger- Parigi ENS - CNRS. Titolo: Rito e forma testuale in fonti 'magiche' della tarda antichità.

 

In Italia: 

-1994. Istituto di Psicologia del CNR di Roma 16 giugno. Titolo: Comunicazione e potere nei testi oracolari.

– 1994 (dal 29/4 al 12/5) Ciclo di lezioni nell’ambito del corso di Sociolinguistica della Prof.ssa Patrizia Violi, DAMS di Bologna. Titolo: “Varietà e genere nella ricerca sociolinguistica contemporanea”.

– 1995 (26/4) Lezione presso l’Istituto di Scienze della Comunicazione della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Bologna. Titolo: “Genere e Linguaggio”.

– 1995 (3/5) Lezione nell’ambito del corso di Storia delle Religioni della Prof.ssa Ileana Chirassi Colombo, Università di Macerata. Titolo: “Voces, logoi, praxeis. Riti vocali e comunicazione nella letteratura magica”.

– 1996 (29/4) Lezione nell’ambito del corso di Storia delle Religioni della Prof.ssa I. Chirassi Colombo dell’Università di Macerata. Titolo: “Fonazioni e gestualità di donne in guerra”.

– 1999 (27/4). Lezione presso l’Università di Ferrara nell'ambito del corso di Storia della Filologia e della tradizione classica della Prof.ssa A. Andrisano. Titolo: “Etnolinguistica e mondo antico. Le voci dei Papiri Greci Magici”.

 

– 2002 (10 e 17 maggio) Lezioni presso la Facoltà di Lettere dell’Università di Bologna. Titolo: “La preghiera: tra antropologia e scienze religiose”.

-2004. Seminario per il Corso di Laurea specialistica ACEL, Dipartimento di Studi Storici Ca’ Foscari, Venezia. Titolo: “La voce degli dei”.

– 2004 (19/4). Lezione presso il Dipartimento di Scienze dell'Antichità e del Vicino Oriente, Università di Venezia. Titolo: Parola rituale e trasmissione del sapere.

– 2004 (20/04). Lezione presso il Dipartimento di Scienze dell'Antichità e del Vicino Oriente Università di Venezia. Titolo: Parole, oracoli, magia: voci sacre nel Mediterraneo antico.

– 2006 (30/11). Lezione nell’ambito della specialistica di Storia antica Ca’ Foscari –Venezia. Titolo: Antropologia e divinazione nel mondo antico.

– 2007 (25/05). Lezione presso il Circolo Linguistico Fiorentino. Titolo: Il lessico della voce rituale in greco antico. 

– 2010 (28/04). Biblioteca Nazionale Marciana, Venezia. Titolo: Voce e rumori nella tragedia greca. 

– 2011 (23/03). Su invito della AICC Vittorio Veneto. Titolo: La parola sacra.

-2011 (14/05). Su invito Facoltà di Lingue Università di Bologna. Titolo: Conflitti, ideologie e trasmissione del sapere.

-2013 (18/11) Lezione nell’ambito del laboratorio DEA/ACEL (Prof. Sanga). Titolo: La costruzione di significato simbolico nuovo nel contatto culturale: categorie ermeneutiche a confronto

-2016. Lezione presso l'università di Bologna- sede Ravenna. Titolo: Storia della voce nel mondo antico

-settembre 2018 Lezioni per la Summer School Genzano Roma  Museo Pettazzoni La magia nell'antichità

- 2019 Su invito del Centro delle donne di Reggio Emilia  lezione su identitò di genere  e ricerca scientifica: lavoce e la norma.

        

ATTIVITÀ DI RICERCA

Tematiche generali:

 

Ricerca e attività di ambito storico-religioso, in particolare inerenti al Mediterraneo antico. Studio di religioni e tradizioni religiose a partire da fonti greche e latine dalle origini alla tarda antichità. Due le principali e complementari linee metodologiche:

a) il costante riferimento agli aspetti fondanti, metodologici e storiografici, della storia delle religioni (comparatismo, dialogo/conflitto tra scuole, etc.);

b) analisi rigorosa delle fonti ricorrendo ad un approccio raro per la documentazione antica quale la lettura antropologica e specificatamente etnolinguistica.

 

Temi di ricerca:

– concettualizzazione e lessicalizzazione della voce dall’antichità ad oggi in ambito rituale

– i linguaggi del divino

– studi storico-religiosi e antropologici sul rapporto magia-scienza a partire dalla tradizione del Mediterraneo antico

– comparativismo in ambito storico-religioso

– storia della “magia” e del “magico” in ambito storico-religioso e antropologico

– studio della trasmissione dei saperi in ambito rituale

– progetto comparativo sulle iscrizioni magiche delle diverse aree italiche

–   lessico del sacro e categorie spaziali nel Mediterraneo antico (prime indagini).

 

-Categorie relative al contatto tra culture: branchements, bricolage, syncretisme.

-Corpi: tra manipolazione e percezione

-alimenti e identità rituale

-studio comparativo tra rituali divinatori: il caso delle nascite terioformi ( Grecia e Vicino Oriente antico)

-Uno e multiplo nella tradizione occidentale

 

 

        Ai fini  dell’avanzamento e dell’approfondimento di tematiche interdisciplinari, particolarmente proficua si rivela la partecipazione a gruppi di ricerca (per es. L’oral et l’écrit N. Belmont Laboratoire d’anthropologie sociale Parigi; Les mondes littrés Ch. Jacob CNRS), missioni (v. infra), giornate di studi (21/6/2013: Conferenza Facoltà di Lingue Ca’ Foscari, Venezia – Corsi di dottorato – Progetto di ateneo (coord. Prof. Raveri): I linguaggi dell’Assoluto. Titolo: “Identità fonica e territori anatomici del linguaggio divino (fonti di istruzione rituale nella tarda antichità greco-egizia)”; partecipazione a convegni come uditrice (v. infra) in cui i diversi aspetti metodologici possono essere confrontati e messi in discussione:

 

Partecipazione a Convegni e tavole rotonde:

 

1994. Partecipazione al Convegno di studi di Archamps (Francia): Realtà storica e finzione poetica - 14-16 dicembre 1994 (Università di Grenoble, Ginevra e Losanna), finanziata dall'Università di Grenoble, responsabile F. Létoublon.

1995. Partecipazione al Convegno di studi Coralie presso l'Università di Losanna (16-19 /5/1995).

1991/1993/ 1997. Partecipazione ai lavori dei Convegni dell'Associazione Antropologia e mondo antico di Siena:

1)Maschile e femminile. Opposizione e neutralizzazione fra i ruoli nella cultura antica (Siena 14-15 marzo 1991)

2)I Signori della memoria e dell'oblio. Figure della Comunicazione nella cultura antica (Siena 28-29 ottobre 1993)

3) Saperla più lunga.. I moderni di fronte a teorie e pratiche degli antichi ( Siena 8-9 ottobre 1997).

 1997. Partecipazione al Convegno di Storia delle Religioni - Revue KERNOS. Liegi (B), finanziata dall'Ecole Pratique des Hautes Etudes, Sciences Religieuses.

-2000.Partecipazione al Convegno Scelte alimentari e identità nel mondo antico, Dipartimento di Scienze dell’Antichità e del Vicino Oriente, Ca’ Foscari Venezia (27-28 marzo).

-2001. Partecipazione al Colloque International Nommer les dieux CRESCAM. Université de Rennes 2 (16 -17 Novembre).

-2001.Partecipazione al Convegno Internazionale La voce come bene culturale Università della Tuscia, Viterbo (6 –7 aprile).

-2001.Partecipazione alla tavola rotonda Les offrandes végetales dans le sacrifice ancien . EPHE-Collège de France, Paris (24-26 giugno).

-2001. Partecipazione alla Tavola Rotonda (UMR 8585, École Française de Rome, Collège de France e Centre J. Bérard) Sanctuaires et sources. Les sources documentaires et leurs limites dans la description des lieux de culte, Centro J. Bérard Istituto Francese di Napoli (30 novembre).

-2002. Partecipazione al Lavori del Convegno La potenza della Parola, Società di Antropologia del Mondo antico, Siena 7-8 maggio.

-2003. Partecipazione alla Giornata di Studio: I poeti credevano alle loro Muse? Università degli Studi di Siena- Auditorium Graduate College S. Chiara, Siena 2 aprile.

-2004.Partecipazione al Convegno “ I nomi degli animali”presso l’Istituto Veneto di Scienze Lettere e Arti. Venezia 3 ottobre.

-2005 (21-22/5) Bruxelles.Ministere de la recherche( France) et FNRS : A.C.I. L’HÉTÉROGÉNÉITÉ DU VISUEL.GROUPE DE CONTACT POÉTIQUE COMPARÉE

-2006(11-12/2).Venezia. Giornate di studio promosse dall'équipe di Semiotica della facoltà di Design e Arti dell’Università IUAV di Venezia in collaborazione con il Centro di Ricerche Semiotiche dell’Università di Limoges e il Dipartimento di Filosofia dell’Università di Lovanio, e patrocinate dal Ministero Francese della Ricerca.

-2006(15/2). Roma Convegno Internazionale Università di Roma3-EHESS. Biografia. Un argomento di frontiera.

-2006( 13-14/10) Paris. Table ronde Ecritures savantes. GDRI Les Mondes Lettrés. CNRS-EHESS.

-2006( 1-3 /11)Ginevra . Colloque International à la mémoire de J. Rudhardt. Aux origines de l’histoire des religions. Faculté de Lettres Universitè de Génève(Ph. Borgeaud).

-2007(16-17 /4)Pisa( Università e Scuola Normale) Seminario di Studi dal titolo: La storia delle religioni in Italia. Studi tematici e materiali di biografia intellettuale.

-2008 (2-3 /12)Siena. Convegno della società annuale di antropologia del mondo antico.

-2008 (19/12) Venezia IUAV- Convegno LISAV Camouflage.

-2010(18-19/6). Paris Inalco. Partecipazione Atelier GDR Aliento. (Analyse Linguistique et Interculturelle des Énoncés sapientiels)

                 

Missioni di ricerca all’estero:

- dal 2 al 8 giugno 2008 (presso BNF di Parigi)

- dal 26 gennaio al 3 febbraio 2009 (Centre Gernet-Glotz Parigi)

- dal 5 gennaio al 10 gennaio 2010 – (progetto Radio France - T. Lancino)

-  dal 22 gennaio al 31 gennaio 2010 – EHESS Parigi

-  dal 27 marzo al 2 aprile 2010 missione presso università di Varsavia (PL)

- dal 10 giugno al 16 giugno 2010 missione e partecipazione I °Convegno Aliento INALCO- Paris

- dal 13 novembre 2010 al 21 novembre 2010 missione Metz, Francia (con relazione al II Convegno ALIENTO)

- dal 14/9/2011 al 24/9/2011 missione a Parigi Atelier Chicago – Paris Storia delle Religioni (relatrice al convegno).

- dal 10/10/2011al 16/10/2011 missione a Liegi (Belgio)

– 2013 (11/2013) missione di ricerca e studio presso Historisches Seminar der LMU. Alte Geschichte; Geschwister-Scholl-Platz 1 80539 München

– 2013 (10/2013) Missione di ricerca e studio a Parigi

– 2013 (02/2013) Missione di ricerca e incontro per siglare convenzione cotutela con Collège de France per dottorato Religioni del mondo classico, Parigi

– 2015 Missione di ricerca presso ENS rue d’ULM  Parigi (F)

– 2015 Missione di ricerca presso Università di Lipsia- Biblioteca Albertina sezione papirologica (D)

– 2016 Missione di ricerca Parigi  presso CNRS e contatti per dottorato in cotutela Collège de France

– 2016 Missione di ricerca ricerca presso ENS rue d’ULM  Parigi (F) su invito per Conferenze nell’ambito del seminario annuale di ricerca: Poètique et pensée rituelle. CNRS, ENS rue d’Ulm, Centre J. Pepin.

--2017 missione di ricerca presso UFR Scienze dell’antichità di Marsiglia ( Francia)

                                   *

Altre Missioni autorizzate da Università Ca’ Foscari in Italia:

– 14/12/2011 Università di Padova PRIN

– 22/06/2011 Università di Padova

– 2011 (dicembre) Università di Urbino Facoltà di Lingue.

– 11/06/2012 Università di Genova

– 14/05/2012 Università di Bologna

– Dal 15 /03/2012 al 17/03/2012 Vittorio Veneto (AICC)

– Dal 8 /2/2012 al 11/02/2012 Valdobbiadene Treviso (Master Ca’ Foscari)

– 30 /01/2012 Università di Padova

– 24-27/9/2013 Università di Padova per Convegno internazionale PRIN

– 4-7/6/2015 Università di Napoli, missione di ricerca

-23-31/8/2017 Missione presso Università di Marsiglia

-dicembre 2018 Missione presso università di Ginevra

-dale 3 all 11 /6/2019 Missione a Parigi per ricerca e contatti

                                                     *

Progetti internazionali e di istruzione e formazione: 

A) Università di Warsawia (Polonia). Dipartimento di storia antica. Prof. Marek Wekowsky.

Dal 2012 è attivo anche lo scambio tra la rivista Palamedes di Varsavia di storia e Kaskal del nostro Dipartimento.

B) In corso di realizzazione scambi con:

– EPHE - PARIS, V sezione e centro di ricerca AHNIMA

–  Referente: Prof. J. Scheid (Collège de France), M. Sebai (Sorbona)

– Universitè de Lille, Prof. Chris. Batsch: storia e religione ebraica

– Universitè de Paris I- Sorbona prof. M. Sebai, Religions de Rome ancienne

– Université de Liège, Centro papirologico CEDOPAL

-Universitè de Aix en provence et Marseille. Scienze dell'antichità.

 

ed in particolare:

Organizzazione, direzione e coordinamento di gruppi di ricerca nazionali e internazionali, ovvero partecipazione agli stessi :

Organizzatrice  e direzione

– 2006 (10/6) Paris presso CNRS /EHESS nell’ambito del GDRI Les Mondes Lettrés con la collaborazione di N. Massar del FNRS di Bruxelles. Titolo: De materia et ingredientibus. Sur la construction du savoir à partir des matières premières.

–       -2012 (23/5). Su richiesta della Fondazione Scientifica Querini Stampalia Venezia, progetto e ideazione e realizzazione del Convegno con il patrocinio del DSU di Ca’ Foscari: Poesia. Audacia della ragione.

– 2013 (3/2013) Organizzazione scientifica giornate del dottorato Storia antica e archeologia Ca’ Foscari Venezia. Tema:  “Il sacro”.

 

-Principal Investigator  del Progetto “MULTIMA. Cross‐cultural Texts. Languages, objects, and the transmission of the rituals. An interdisciplinary and comparative analysis on some unsearched ritual practices in the Graeco‐Egyptian papyri (PGM)” (Application ERC SyG 2012, finanziata dall’Ateneo con incentivo alla ricerca):

 

1) 2013 (24/10) Organizzazione e direzione scientifica tavola rotonda Multima presso Ca’ Foscari Venezia in preparazione del Convegno Internazionale dell’8 aprile 2014 “MULTIMA. Cross-cultural Texts. Languages, objects, and the transmission of the rituals. An interdisciplinary and comparative analysis on some unsearched ritual practices in the Graeco-Egyptian papyri (PGM)”

2) 2014 (8/04)  Organizzazione e direzione  scientifica Convegno Internazionale Ca’ Foscari- Venezia: “MULTIMA. Cross-cultural Texts. Languages, objects, and the transmission of the rituals. An interdisciplinary and comparative analysis on some unsearched ritual practices in the Graeco-Egyptian papyri (PGM)”.

 

Direzione e coordinamento

– 2014-2018. Seminario interdisciplinare POIKILIA nazionale e internazionale (Tema: Corpi e manipolazione di corpi) organizzato in incontri tenuti da docenti e studenti. Prevista nel 2017 la pubblicazione degli interventi.

 

 

-Conferenze 2006-2009, Facoltà di Lettere, Ca’ Foscari, Venezia:

1)Prof. Marek Wecowski, Università di Varsavia: L’ostracismo ateniese.

2) Prof.ssa Anastasia Serghidou: Formes d’esclavage dans l’antiquité. Università di Creta

3)Prof. Martin Steinrueck: Poèsie et  codification métrique dans les textes rituelles, Università di Friburgo.

 

-Conferenze 2015- 2017 nell’ambito dei Seminari dell’Antichità, DSU:

1) 1 aprile - Prof. Marek Wekowski, Università di Varsavia. Titolo: When did the symposium die? On the decline of the Greek aristocratic banquet.

2) 15 aprile - Prof. Meriem Sebai, Università di Parigi I, Sorbona. Titolo: L’iconographie du sacrifice en Afrique romaine.

3) 19 aprile - Prof. Licausi Pietro, Università di Palermo. Titolo: Ritorno al corpo. Per un’analisi dell’anatomofisiologia di Plinio Storia Naturale XI.

4) 26 aprile -Prof. Françoise von haeperen. Università di Leiden..Titolo: I ministri della Magna mater a Roma e nella parte occidentale dell’Impero: funzioni e rappresentazioni.

 

 

– Dal 2011-2014 Membro del Comitato Scientifico del GDRI Internationale ALIENTO: Université de Nancy et Inalco Paris.

-2013 con  Alberto Camerotto, Riccardo Drusi, Stefano Maso, organizzatrice  del Gruppo di Ricerca ALETHEIA, Università di Venezia, Ca’ Foscari.

– 2010-2011. Membro del comitato scientifico del III° Congresso Internazionale Aliento Nancy e Paris  (22-23-24 Novembre 2011) « Enoncés sapientiels et littérature exemplaire: une intertextualité complexe»

– Dal 2012-2016 Nomina di Coordinatrice scientifica Area Comparativa Convegno Annuale Storia delle Religioni Velletri-Roma (Associazione Raffaele Pettazzoni-Università La Sapienza).

– Dal 2014 membro del CeTRA, Centro per la Tradizione e Ricezione dell'Antico del Dipartimento di Studi umanistici dell'Università di Trieste.

–       ­-2014. Membro della commissione scientifica per il Bando Vinci Italia-Francia con Lucio Cristante, Giovannella Cresci e Cinzia Vismara (notifica della UIF del conferimento dell'assegno sul bando Vinci su progetto).

–       -2016. Membro Scientifico del Centro Internazionale di Studi Sacrum Facere (Università di Trieste, Venezia, La Sapienza Roma) con Fontana, Cresci, Scheid, Luppolis. Referente per Unità di ricerca di Venezia.

-dal 2018 membro eletto della Consulta nazionale di storia delle religioni

 

– Altre attività organizzate presso Università di Modena, Scienze della cultura (dal 2006 al 2008):

a. Seminario di 20 ore: Immagine sacra e iconografia religiosa nella rappresentazione dei conflitti.

b. Due conferenze finanziate dal Dipartimento di Scienze della cultura: 

1. Giacomo Festi (Prof. IULM Milano-IUAV Venezia) Il culto degli oggetti: prospettive semio-antropologiche sui feticci.

2. Mario Rivelli (Prof. Accademia Belle Arti Bologna) Dal mostro al divino: percorso interdisciplinare sulla costruzione dell’identità del divino nelle arti figurative.

 

 

Partecipazione/appartenenza a gruppi di ricerca:

In Italia:

– 2003-2005. Membro del Programma di ricerca CNR-interuniversitario Università di Padova e Trieste coordinato dai Proff. Paolo Scarpi (Padova) e Ileana Chirassi Colombo (Trieste). Titolo del programma svolto dall’unità di ricerca: “Divini Galatei. Dalle tassonomie alle ortoprassi. Inchiesta comparata sui codici di comportamento alimentare e sessuale come prescrizioni divine nel Mediterraneo antico”.

– PRIN 2006 Responsabile nazionale Paolo Scarpi (Università di Padova) - Ileana Chirassi Colombo (Trieste): “Esoterismi e costruzione dei saperi nel mondo tardo-antico”.

– PRIN 2008 (domanda ottobre 2007): Programma Università di Firenze e di Bologna. Responsabile Nazionale Stefania Mazzoni. Progetto con C. Grottanelli e L. Milano sulla divinazione: “Oriente/Occidente nel Mediterraneo antico”.

– PRIN 2009 Membro del Programma diretto da Paolo Scarpi, Università di Padova (responsabile nazionale). Tema: “Parole e corpi. Efficacia ‘magica’ e ‘terapeutica” tra antico e contemporaneo”.

– PRIN 2015-2016 (domande presentate). Membro:

        – Coord. Prof. Carinci Università Ca’ Foscari: “Mnemosyne. Costruzione del passato e pratica della memoria nel Mediterraneo antico”.

        – Coord. Proff.ssa Calanchi Università di Urbino, “Cult(A)ural Studies: A   Multidisciplinary Approach to the Soundscape”.

         – Coord. Prof.ssa Calamai e Casellato (Siena-Venezia): “Voice Archives-Archives’ Voices (VIVAVOCE)”.

– Dal 2008 Membro effettivo del Comitato scientifico della Società di Antropologia del Mondo Antico, Università di Siena.

– Dal 2009 Membro del LISAV-IUAV Venezia, dal 2013 presso il Dipartimento di Filosofia Ca’ Foscari, Venezia.

 – Dal 2011 Membro del Progetto di Ateneo Ca’ Foscari, Venezia, “Il linguaggio dell’assoluto” diretto dal Prof. Raveri.

– Dal 2013 Membro del progetto Ca’ Foscari, Venezia, diretto dal prof. Camerotto: “La satira antica”.

- 2016 Membro del comitato s cientifico Convegni Pettazzoni ( Velletri- Roma)

 

All’estero:

– 1990-1993. Partecipazione al gruppo di ricerca “Genere e linguaggio”, responsabile L. Irigaray (Unità di ricerca Arte e Linguaggio del CNRS di Parigi), finanziata da CNRS Paris,  ‘Altri contributi’ per l'anno 1990.

– 1991-1995. Partecipazione al progetto di ricerca “Bibliographie relative aux cultes des divinités grecques”, responsabili M. Detienne e S. Georgoudi (Piano quadriennale dell'Ecole Pratique des Hautes Etudes).

– 1996-1998. Partecipazione al gruppo di ricerca “L’oralité, l’écrit et la mémoire”, responsabile N. Belmont, Laboratoire d'Anthropologie sociale, Paris.

– 1997-2004. Partecipazione al gruppo di ricerca “Les Mondes lettrés”, responsabile C. Iacob (CNRS, Ecole des Hautes Etudes en sciences sociales, Parigi).

– 1997-1999. Partecipazione al gruppo di ricerca “Société et religions de la Méditerranée ancienne” (URA 1979), dir. John Scheid (CNRS-Paris I, IV et EPHE Sciences religieuses). Programme: “Pratique et lieux de culte”.

– 2000-2003. Partecipazione al gruppo di ricerca “Société et religions de la Méditerranée ancienne. Fonctionnement des systèmes politiques et sociaux des mondes hellénistique et romain”, dir. John Scheid (UMR 8585, Gustave Glotz, EPHE Sciences Religieuses). Programma di ricerca: “Signes, rites et destin”.

–      2000-2002. Groupe de recherche GEVOIX (Laboratoire Parole et Langage, CNRS ESA 6057, Institut de phonétique d’Aix-en-Provence, Université de Provence).

–      Dal 2010 membro del gruppo di ricerca Aliento Inalco Parigi e Nancy2.

 

Partecipazione in qualità di RELATORE a congressi e convegni nazionali e internazionali:

In Italia:

– 1990. Convegno Internazionale “Il divino concepito da noi”, Associazione Italiana di Sociologia, Bologna, 11-12 maggio 1990. Titolo: Cause ed effetti dell'oblio nella storia. Sulle tracce del sapere oracolare.

– 1994. Convegno Internazionale “Sibille e linguaggi oracolari”, Università di Macerata e di Perugia, 20-24 settembre 1994. Titolo: La voce e la visione. Il linguaggio oracolare femminile nella letteratura antica.

– 1995. I° Convegno della Società delle Storiche Italiane, Rimini, 8-10 giugno 1995. Titolo: Profezia e genere nel mondo classico.

– 1995. Convegno Internazionale di Studi “Dialettologia al femminile”, Università di Padova-Sappada/Pladen, 26-30 giugno 1995. Titolo: Voce e genere nel mondo antico.

 – 1995. Secondo Incontro Internazionale di Linguistica Greca - Università di Trento 29-30 settembre 1995. Titolo: Linguaggio oracolare e glossolalia.

– 1996. Convegno "Su la maschera" a cura di Paolo Fabbri nell’ambito del XVII Festival Internazionale del giallo e del mistero, Cattolica, 23-29 giugno 1996. Titolo: Sibilla: voce senza maschera?

– 1997. III° Convegno di Linguistica Greca, Università di Pisa, 2-4 ottobre 1997. Titolo: Phtheggomai, phthoggos. Ricerche sul lessico della voce.

 – 1997. Convegno “Le parole per le parole nelle lingue e nel metalinguaggio”, Istituto Universitario Orientale di Napoli, 18-19-20 dicembre 1997. Titolo: Note sul lessico della fonetica in greco antico.

– 1998. Incontro di Studi “La Voce” - Centro interdipartimentale di studi sul mondo antico - Società di Antropologia del mondo antico. Siena, 8-10 giugno 1998. Titolo: Tra grida e canto. Voci sacre in Grecia antica.

– 2002. Giornata di studio: Riti oracolari Sibille e culto della vergine nell’area dei sibillini. Santuario Madonna dell’Ambro 14 settembre. Titolo: Sibilla, figura delle parola.

– 2002. Premio Capri dell’Enigma, Università di Napoli. Capri 1-3 novembre. Titolo: Sibillare. 

– 2003. Convegno Internazionale Trieste-Padova, 28-30 ottobre: “Tassonomie e ortoprassi mediterranee. Regole di impurità e purità come modelli comportamentali”. Titolo: Codici divini e comportamenti civici: i parangelmata nel corpus delle Leges Sacrae.

– 2004. Convegno Università di Firenze Facoltà di Lettere e Filosofia (Proff. P. Clemente e C. Grottanelli) “COMPARATIVA/mente lingua e letteratura, religione e antropologia: Università, Europa, post-colonialismo, diaspora, comparazione”. Titolo: Tra antichi e moderni. Per un comparatismo sperimentale e costruttivo.

– 2004. Convegno Università di Ferrara Dipartimento di Scienze Umane “Il corpo teatrale tra testi e messinscena”. Titolo: La voce: una sperimentazione del corpo nel teatro classico.

– 2006. VI seminario internazionale Musica nell’antichità(F. Alberto Gallo-D. Restani) Facoltà di Lettere Università di Bologna. Dip. Storia e metodi per la conservazione dei beni culturali. Titolo: La musica e il sacro in Plutarco.

– 2007 (3-4/05). Università di Padova Convegno di storia delle religioni: Esoterismi e costruzioni dei saperi. Titolo: Generi testuali e trasmissione del sapere nella magia tardo antica.

– 2007 (23-25/11). Università di Reggio Emilia-XXXV Congresso AISS (Associazione Italiana di studi semiotici), “I destini del sacro”. Titolo: Costruzioni del ‘fare’ magico. Voce, scrittura e immagine nelle pratiche rituali del tardo antico.

– 2007 (5-7/12). Convegno internazionale CNRS Paris/Ca’ Foscari Venezia: “Gli Alchimisti greci. Testi, dottrine, confronti”. Titolo: Les PGM et l’alchimie grecque. Réflexions pour une approche interdisciplininaire.

– 2009 (28-29/05). Università di Padova Convegno di storia delle religioni: “Ermetismo ed esoterismi tra mondo antico e riflessi contemporanei”. Titolo: Ermetismo e trasmissione dei saperi: pratiche rituali, ‘procedure’ o manifestazioni in fieri?

– 2009 (23-25/10). XXXVII Congresso dell’Associazione Italiana di Studi Semiotica, Università di Bologna: “Politica 2.0”. Titolo: Thaumata: extraumani e non umani strumenti di comunicazione politica.

– 2009 (4-6/11). Convegno Internazionale/Conferencia International Roma Palazzo Massimo “Contesti Magici/Contextos Magicos”. Titolo: Brusii e rumori. Per una riflessione sul contesto sonoro dei rituali magici.

 – 2011. Convegno Velletri “Monstra Costruzione e percezione delle Entità ibride e mostruose nel Mediterraneo antico”, Università La Sapienza Roma e Museo delle religioni Raffaele Pettazzoni. Titolo: Mostri politici. La ‘mostrificazione’ di esseri extraumani e non umani nelle tradizioni di fondazione in Grecia antica.

 – 2011 (30-11/3-12). Convegno Università di Urbino, Dipartimento di studi Internazionali Eliminare l’impossibile? L’investigazione tra scienza e magia. Titolo: Tracce sonore di Sibilla 

– 2011 (24/25 febbraio). Convegno Università Ca’ Foscari-Venezia (a cura di Lucio Milano) “Mangiare divinamente”. Titolo: Magici alimenti o alimenti del magico?

– 2013 (19-20/04). Università di Trieste-Dip. Studi Umanistici. Convegno Internazionale Sacrum Facere II. Contaminazioni. Titolo: Eterogeneità e contatti tra culture.

– 2013 (11-15/06). Convegno Internazionale Velletri “Ascoltare gli Dei/Divos Audire”, Università La Sapienza Roma e Museo delle religioni Raffaele Pettazzoni Velletri. Titolo: Ascoltando il divino. I margini del sonoro.

– 2013 (24-26/09). Convegno Internazionale Università di Padova “Il corpo in scena”. Titolo: Immagini del corpo e voci scomposte nell’efficacia rituale ‘magico-terapeutica’.

– 2014 (10). Trieste Convegno Internazionale Sacrum facere III: “Lo spazio del sacro: ambienti e gesti del rito”. Titolo: “Il punto di vista dello storico delle religioni”.

– 2015 (10) Trieste Convegno Internazionale Sacrum facere IV.  Titolo: Rappresentazione del divino in una prospettiva storico-religiosa.

–      2015 (11) Venezia Ca’ Foscari Forum Veneziano sugli Esametri Getty da Selinunte (a cura di C. Antonetti). Titolo: Il rapporto con i Papiri Magici Greci.

–      2015 (11) Università di Urbino Second SounDay in Urbino. II giornata di studio sul Paesaggio Sonoro. Titolo: Presentazione del volume “La voce. Sonorità e pensiero alle origini della cultura europea”.

-2016 (17-18-19/ 10) Venezia Convegno Internazionale  I linguaggi dell’Assoluto (a cura di M. Raveri-Titolo: Il sacro uno/molteplice nel Mediterraneo antico.). Titolo: Audacia della ragione.Uno /multiplo vocale nel contesto rituale.

–      2016.(17-18-19/11) Trieste Convegno Internazionale Sacrum facere V. La gestione della pluralità religiosa nel mondo antico.

-2019 TRieste Sacrum Facere.

All’estero:

– 1992. Convegno Internazionale “Genres culturels et interculturels”, CNRS, Parigi. Titolo: La valorisation du genre dans le langage religieux.

– 1995. XII Congresso Internazionale di Storia delle religioni. Città del Messico. Proposizione accettata: Il tempo della profezia.

– 1997. Colloque d'Histoire des religions de l'antiquité - Università di Potsdam/EPHE di Parigi (Prof. Rupke e Prof. Scheid). Titolo: Des rites vocaux entre vocalité et écriture: la voix de la Sibylle et les gestes vocaux des magiciens (PGM, Oracles Sibyllins).

– 1997. XVI° Congrès International des Linguistes, Parigi. Titolo: Les Recettes phonétiques des Papyrus Grecs Magiques.

– 1998. Colloque international “Oralité et gestualité”, Orage ’98, Université de Besançon. Titolo: Les gestes vocaux dans les contextes rituels. Panel accettato.

 – 1999. Colloque annuel du Centre International de Linguistique et Sémiotique de l’Université de Urbino. Urbino. Titolo: Anthropologie de la voix sacrée dans l’antiquité.

 – 2001. Colloque International “Sibylle. Parole et représentation”, CELAM, Université Rennes 2. Titolo: La Sibylle entre parole et image.

– 2003 (17/05). Conferenza nella Tavola rotonda annuale del GDR 2523 CNRS “Mondes lettrés”, Fondation de Treilles. Titolo: La parole rituelle magique dans la transmission du savoir.

– 2005 (16-18/10). Colloque International. Paris, Centre Gustave Glotz (UMR 8585) - EPHE Sciences religieuses. “Signes, rites, destin”. Titolo: Pratiques rituelles et thauma naturel: les signes divinatoires en marge.

– 2006 (10/06). Convegno Internazionale Paris CNRS-EHESS (GDRI Les Mondes Lettrés) De materia et ingredientibus. Sur la construction du savoir à partir des matières premières. Titolo: Pline: matière et magie.

– 2010. Metz-Paris. II Congrès International GDR Aliento (Inalco Paris-Université de Metz-Nancy, MSH Lorraine), Corpus anciens et base de données. Titolo: Le Corpus Parisinum, codification et transmission.

– 2011. Chicago-Paris Workshop on Ancient Religions Atelier Chicago-Paris sur les religions anciennes. Fifth meeting / Cinquième rencontre: Oaths, Vows, and the Ritual Construction of Efficacious Speech. Titolo: Rituels verbaux et ordre légal. Actes de parole à Sélinonte au Ve s. a.C.

– 2011. Convegno Internazionale Université de Liège, “Ecrire la magie dans l’antiquité/Scrivere la magia nell’antichità/Writing magic in antiquity”. Titolo: Les savoirs des voix magiques. Réflexion sur la catégorie du rite.

– 2013 (11/10) Journée Internationale d’études Anthopologie et Antiquité I, Inalco Parigi, “La production de sens nouveau dans le contact culturel: Bricolage et Branchements”. Titolo: Branchements et “cross-cultural texts”: les rituels de la voix dans les PGM.

– 2014 (12-15/11) Convegno Internazionale “Voix et Antiquitè. Les effets de la voix”, Universitè de Lille 3, Sorbonne Paris 4. Titolo: Interférences entre voix de dieux et voix des hommes.

 – 2016 (4/05). Conferenza nell’ambito di: ENS, CNRS, Centre J.Pépin Paris, France. Gruppo di ricerca: “Philosophie et pensée rituelle”. Titolo: Du texte au rite. Codification d’un savoir rituel dans les PGM.

Su invito:

-14-16 settembre 2016 Madrid: International Congress “Drawings, charaktêres, and Figural Representations in Ancient Magic: New Perspectives”, Madrid, Università Complutense.

-2017 novembre Lille Convegno Exclus, bricoleurs et mécréants Projet partenarial MESHS, EPIRE. Titolo: Pratiques rituelles des pyarus grecs magiques: bricolage et marginalité.

 

Attribuzione di incarichi di insegnamento o di ricerca ufficiale presso Atenei e istituti di ricerca, esteri e internazionali, di alta qualificazione:

– 2003. Nomina di Chargée de cours presso l’Ecole Pratique des Hautes Etudes (Section Sciences Religieuses).

– Dal 2002-2007 Chercheur associé al Groupe de recherche “Mondes Lettrés”: GDR CNRS 2523 (Directeur de recherche au CNRS- ìEHESS ì: Christian Jacob).

– 2011. Visiting Professor: Université Nancy 2-GDRI Aliento (marzo- aprile) Francia.

-– Dal 2011 Membro del Comitato Scientifico del GDRI Internationale ALIENTO: Université de Nancy et Inalco Paris.

– 2011 (25/03). Conferenza presso MSH-CNRS/Université de Nancy (Francia). Titolo: “Apophthegmata, chreia, gnomai? La catégorisation des énoncés sapientiels brefs dans le Corpus Parisinum” (éd. Denis Searby).

- 19-26 gennaio 2019 Lezioni presso l'Università di Aix en Provence nell'ambito dell'ERASMUS.

 

Conseguimento di premi e riconoscimenti nazionali e internazionali per attività di ricerca

–      1999. Riconoscimento dell’equipollenza dell’attività di ricerca svolta all’estero per almeno tre anni al servizio svolto presso Atenei italiani per parere conforme del Consiglio Universitario Nazionale -Ministero dell’Università della Ricerca scientifica e tecnologica. 

-2004- Contratto di ricerca Alma Mater Università di Bologna Progetto MARCO POLO per giovani ricercatori- Servizio Europeo presso CNRS Parigi.

- Premio/incentivo alla ricerca internazionale ERC: Application ERC SyG 2012-

– 2012. Premio di Storia delle Religioni- Associazione scientifica Raffaele Pettazzoni. Velletri- Roma

-2017-2019 Finanziamento ministeriale FAARB per attività di ricerca.

 

 

Partecipazione a comitati editoriali di riviste, collane editoriali, enciclopedie e trattati di riconosciuto prestigio

Redazioni e comitati scientifici editoriali:

– Dal 2012 membro del comitato scientifico ed editoriale di Civiltà e Religioni diretto da P. Scarpi e M. Massenzio Università di Padova, ed. Webster.

– Dal 2012 membro comitato scientifico ed. Quasar, collana Storia delle Religioni.

– Dal 2014 partecipazione all’elaborazioni di voci dell’Enciclopedia Dictionnaire de la Méditerrannée CNRS Paris, EHESS Actes, éd. Actes du sud.

– Dal 2016 membro del comitato scientifico del Museo delle religioni R. Pettazzoni, ed. Quasar.

 

Referee e Peer-reviewer

– 2010. Referee richiesto da  rivista Tecnoscienza

– 2010. Referee richiesto da  rivista Il Capitale  Culturale. Rivista dell’ Università di Macerata.

–      Dal 2013- 2019. Peer-reviewer per “Studi e materiali Storia delle Religioni” (SMSR).

–      Dal 2014. Peer-reviewer per Historia Religionum (HR)

 

 

 

Attività di fund raising

– 1998. Finanziamento per ricerca dell'Ecole Pratique des Hautes Etudes V Sezione Sciences religieuses.

– 1998. Finanziamento per ricerca presso la Facoltà di Lettere dell'Università di Losanna finanziata dall'Ecole Pratique des Hautes Etudes-Sciences Religieuses di Parigi. 

– 2005. Finanziamento di ricerca progetto MARCO POLO-Progetto giovani ricercatori, Alma mater Università di Bologna, Servizio europeo.

ERC: incentivo dell’Ateneo per ricerca internazionale  (Application ERC SyG 2012 ).

 

COMPITI ORGANIZZATIVI

Cariche ed incarichi attribuiti dai Dipartimenti e dall’Ateneo, partecipazione a commissioni e comitati

– Dal 2005-2010 Membro del Collegio Docenti per M/STO-06 (Storia delle religioni) della Scuola di Dottorato in Scienze umane, Indirizzo  “Psicologia, antropologia e storia nel mondo moderno e contemporaneo” interfacoltà Modena-Reggio Emilia.

– Dal 2008/2009 Tutor orientamento studenti Scienze della Cultura (nomina) (Università di Modena).

–  Membro della Commissione test di ingresso  Scienze della Cultura dal 2008 al 2010 inclusi (nomina) (Università di Modena).

– 2009. Commissaria in Concorso per Ricercatore Universitario, Università di Firenze- M/STO 06, Storia delle religioni.

– Dal 2011 (10/12) al 2012 Membro del Collegio di Dottorato Storia e Archeologia, coord. Prof. Claudia Antonetti Università Cà Foscari Venezia

– Dal 2012 (settembre) Membro del Collegio di Dottorato Storia e Archeologia, coord. Prof. Filippo M. Carinci Università Cà Foscari Venezia.

– Dal 2013 Membro del Collegio Docenti del Dottorato consorziato Venezia Trieste Udine, coord. Prof. Filippo M. Carinci ( dal 2017 Prof. Sperti) Università Cà Foscari Venezia

– 2016. Supervisor della dottoranda Irina Putina (Università di Tula-Russia) nell’ambito del progetto Erasmus + Ka1, International Credit Mobility programme, 8 mesi presso DSU, Università di Venezia.

-Dal 2017 nomina come membro del Collegio didattico della Laurea Magistrale in Scienze dell'antichità.

-Dal 27 aprile 2018 membro effettivo della Giungta dellaNUova Consulta di Storia delle religioni. Sede Roma.

 

 

 


PUBBLICAZIONI

 

Monografia/trattato scientifico:

1) La voce. Sonorità e pensiero alle origini della cultura europea, Milano, ed. Unicopli, 2015.

2) Nuova edizione (con introduzione, note, commento, bibliografia)

Pline Histoire naturelle XXX, Magie et pharmacopée, «Collection Classiques en poche» n° 65, Paris, ed. Les Belles Lettres, 2003.

3) Nuova edizione (con introduzione, note, commento, bibliografia)

Plutarque Sur les oracles de la Pythie, «Collection Classiques en poche» n° 78, Paris, ed. Les Belles Lettres, 2007.

4) Languages,Objects, and the Transmission of Rituals . Crippa S., Ciampini, E (ed) Ca Foscari Univ. Press, Venezia 2017..

 

Articoli e saggi

4) “Glossolalia. Il linguaggio di Cassandra”, SILTA 19, 1990, pp. 487-508.

5) “La valorisation du genre dans quelques termes du langage religieux”, Langages 111, 1993, pp. 39-47.

6) “Voce e genere. Etnografia della comunicazione e mondo antico”, in Atti del Convegno Internazionale Dialettologia al femminile, Padova, Cleup, 1995, pp. 285-293.

7) “Un genere oracolare? Ipotesi per un'analisi del linguaggio delle visioni”, in Atti del Secondo Convegno Internazionale di Linguistica Greca, Collana Labirinti, Trento, Dipartimento di Scienze Filologiche e Storiche dell'Università di Trento, 1996, pp. 121-142.

8) “Le Sibille ovvero la parola mascherata”, Guida alla mostra, Venezia, Fondazione Querini Stampalia, 1996, pp. 7-19.

9) “Sulla Sibilla. Dibattito”, Rivista italiana della Scuola Europea di Psicoanalisi, 20 (1996), pp. 144-154.

10) “La sentenza di Sibilla”, in P. Fabbri e M. Guaraldi (a cura di), Su la maschera, Mondadori, Milano, 1996, pp. 113-118.

11) “Les Recettes Phonétiques des Papyrus Grecs Magiques”, in B. Caron (a cura di), Proceedings of the 16th International Congress of Linguists, Oxford, Pergamon-Elsevier, CD-ROM, Paper N° 0158, 1997, pp. 1-7.

12) “La voce e la visione. Il linguaggio oracolare femminile nella letteratura antica”, in Atti del Convegno Internazionale Sibille e Linguaggi oracolari, Pisa-Roma, Istituti editoriali e poligrafici internazionali, 1998, pp. 159-189.

13) “Entre vocalité et écriture: les voix de la Sibylle et les rites vocaux des magiciens”, in C. Batsch, U.-E. Gaiser, R. Stepper (a cura di), Zwischen Krise und Alltag - Actes du Colloque d'Histoire des religions de l'antiquité, Stuttgart, F. Steiner Verlag, 1999, pp. 95-110.

14) “Cassandre, figure sonore”, in J. Le Goff, C. Wolf et al., Cassandre, Figures mythiques, a cura di M. Goudot, Paris, Autrement, 1999, pp. 81-91.

15) “Tra linguistica e antropologia: riti vocali nell’antica Grecia”, Studi Orientali e Linguistici VII (2000), pp. 327-337.

16) “Una lettura etnolinguistica del lessico della fonetica”, Atti del Convegno Le parole per le parole, Istituto Universitario Orientale di Napoli (a cura di C. Vallini), Roma, Il Calamo, 2000, pp. 115-132.

17) “Esquisse di una teologia della voce in Grecia antica”, Documenti di lavoro del Centro Internazionale di Semiotica e Linguistica di Urbino, Università di Urbino, 293-294-295, 2000, pp. 1-17.

18) “Réflexion sur la théorie de la voix en Grèce ancienne”, in H. Parret e S. Badir (a cura di), Puissances de la voix, Collection Nouveaux Actes Sémiotiques, Limoges, Presses Universitaires de Limoges, 2001, pp. 37-50.

19) “Pour une anthropologie de la voix en Grèce ancienne”, Annuaire de l’École Pratique des Hautes Études 109 (2000-2001), pp. 545-547.

20) “Voix et rite. Réflexions sur le statut de la parole dans les rites magiques”, Résumés de conférences et travaux, Annuaire de l’École Pratique des Hautes Études 109 (2000-2001), pp. 62-63.

21) “Voix et magie. Réflexion sur la parole rituelle à partir des Papyrus Grecs Magiques”, in N. Belmont (a cura di), Voix, écritures, Cahiers de Littérature orale 52, 2002, pp. 43-61.

22) “Figures du Sibyllainein”, in M. Bouquet e F. Morzadec (a cura di), La Sibylle parole et représentation, Actes du Colloques International CELAM-Universités Rennes 2, collana Interférences, Rennes, Presses Universitaires de Rennes, 2004, pp. 99-108.

23) “Il mito della Sibilla”, in G. Busetto (a cura di), Dei ed eroi del barocco veneziano, Fondazione Querini Stampalia, Venezia, G. Maimone ed., 2004, pp. 91-98.

24) “Le dodici Sibille nella tradizione occidentale”, in G. Busetto (a cura di), Dei ed eroi del barocco veneziano, Fondazione Querini Stampalia, Venezia, G. Maimone ed., 2004, pp. 175-178.

25) “Sibillare”, in R. Aragona (a cura di), Atti del Convegno Premio Capri dell’Enigma – Università di Napoli, Capri 1-3 novembre, Edizioni Scientifiche Italiane, 2004, pp. 19-23.

26) “La parole et le sacré. Réflexions sur le statut de la voix sacrée dans l'antiquité gréco-romaine”, Annuaire de l’EPHE, Section des Sciences religieuses, t. 112 (2003-2004), 2005, pp. 409-412.

27) “La voce: una sperimentazione del corpo nel teatro classico”, in A. Andrisano (a cura di), Atti del Convegno Università di Ferrara-Dipartimento di Scienze Umane Il corpo teatrale tra testi e messinscena, Roma, Carocci, 2007, pp. 87-98.

28) “Tra antichi e moderni. Per un comparatismo sperimentale e costruttivo”, in P. Clemente e C. Grottanelli (a cura di), COMPARATIVA/mente lingua e letteratura, religione e antropologia, Università di Firenze, Firenze, SEID editori, 2009, pp. 95-105.

29) “Voce e musica au coeur del sapere oracolare in Plutarco”, in D. Castaldo, D. Restani e C. Tassi (a cura di), Il sapere musicale e i suoi contesti da Teofrasto a C. Tolomeo, Ravenna, Longo, 2009, pp. 87-95.

30) “Les marges du langage dans les contextes sacrés: phthoggos, phtheggomai”, in C. Batsch e M. Vartejanu-Joubert (a cura di), Manières de penser dans l’Antiquitè méditerranéenne et orientale, Mélanges pour Francis Schmidt, Leiden-Boston, Brill ed., 2009, pp. 268-279.

31) “Costruzioni del ‘fare’ magico. Voce, scrittura e immagine nelle pratiche rituali del tardo antico”, in G. Marrone (a cura di), I destini del sacro. Discorso religioso e semiotica delle culture, XXXV Congresso AISS (Associazione Italiana di studi semiotici), Roma, Meltemi ed., 2009, pp. 315-323.

32) (con M. De Simon) “Sulla valenza pubblica dei rituali defissori a Selinunte”, in C. Antonetti e S. De Vido (a cura di), Temi Selinuntini, Pisa, ETS, 2009, pp. 93-105.

33) “Sibylle figure sonore”, testo per libretto Opera Requiem di Thierry Lancino, Première Mondiale Parigi 10 gennaio 2010, Radio France/Teatro Salle Pleyel, 2010, pp. 18-20.

34) “Images et écritures dans les rituels magiques”, in Studi e materiali di storia delle religioni (SMSR) 7, 2010, pp. 117-138.

35) “Thaumata: extraumani e non umani strumenti di comunicazione politica”, in Atti del XXXVII Congresso dell’Associazione Italiana di Studi Semiotica: Politica 2.0. (Università di Bologna, ottobre 2009), 2010 (http://www.ec aiss.it/pdf_contributi/crippa_29_3_10.pdf).

36) “Magic and rationality in Pliny the Elder. Transmission of knowledge: the medical-magical pharmacopoeia”, in Palamedes. A Journal of Ancient History, Vol. 5, Atlanta (GA), Lockwood Press, 2010, pp. 115-127.

37) “Entre la nature et le rite: réflexions sur le statut des signes-voix divinatoires”, in Fr. Schmidt, R. Piettre e St. Georgoudi (a cura di), La raison des signes. Présages, rites, destin dans les sociétés de la méditerranée ancienne, Vol. 174, Coll. Religions in the Graeco-Roman World, Leiden-Boston, Brill ed., 2012, pp. 547-555.

38) “Premières réflexions sur le statut du Corpus Parisinum dans la transmission gnomologique de la tradition classique”, in M.-S. Ortola e M.-Ch. Bornes-Varol (a cura di), Corpus anciens et bases de données, Atti del II° Congresso Internazionale ALIENTO 2010, Metz-Paris Inalco, Nancy, Presses Universitaires de Nancy, 2011, pp. 41-50. 

39) “Oltre l’ambiguità”, in Lares, anno LXXV, n. 2, sezione monografica in memoria di C. Grottanelli (a cura di P. Clemente), Firenze, Leo S. Olschki Editore, 2010, pp. 259-262.

40) “Magici alimenti o alimenti del magico?”, in L. Milano (a cura di), Mangiare divinamente. Pratiche e simbologie alimentari nell’antico Oriente, Firenze, Logisma ed., 2012, pp. 105-118.

41) “Teorie e figure di suono. Pensare la voce in Grecia antica”, in G. Mambella (a cura di), A cavallo di un monocordo. Lo strumento musicale come accordatura di saperi (Scuola Superiore di Alti Studi Bologna, Dottorato Storia della musica dell’Università di Bologna), Bologna, Pàtron Editore, 2013, pp. 65-74.

42) “Bruissements, gestes vocaux, cris. Pour une réflexion sur le contexte sonore des rituels magiques”, in M. Piranomonte e F.M. Simón (a cura di), Atti del Convegno Internazionale/Conferencia International Contesti Magici/Contextos Magicos tenutosi a Roma presso Palazzo Massimo il 4-6 novembre 2009 (Sovrintendenza di Roma, Università La Sapienza, Ministero Spagnolo della tecnologia e arte), Roma, De Luca Editori d’Arte, 2012, pp. 289-297 (= 63. 677 caratteri, circa 30 pp.).

43) “Mostri politici”, in I. Baglioni (a cura di), Monstra. Costruzione e Percezione delle entità ibride e mostruose nel mediterraneo antico, Roma, edizione Quasar, 2013, pp. 33-38.

44) “Procédures, pratiques rituelles, transmission de savoirs? Réflexions sur le statut des sources rituelles de l’Antiquité tardive”, in P. Scarpi (a cura di), Atti del Convegno Internazionale Ermetismo ed esoterismi: mondo antico e riflessi contemporanei, Padova, Libreria universitaria.it Edizioni, 2013, pp. 53-65.

45) “Presentazione”, prefazione al volume a cura di F. Fontana Sacrum facere I (Atti del Seminario di Archeologia del sacro tenutosi a Trieste il 17-18 febbraio 2012), Trieste, EUT (Editrice Universitaria Trieste), coll. Polymnia-Archeologia, 2013, pp. I-III.

46) “Prospettiva storico-religiosa e contatti tra culture, in F. Fontana (a cura di), Sacrum Facere II. Contaminazioni, Trieste, EUT (Editrice Universitaria Trieste), coll. Polymnia-Archeologia, 2014, pp. 19-32.

47) “Tracce sonore del linguaggio enigmatico”, in A. Calanchi e G. Cocchi (a cura di), Il lato oscuro delle parole. The dark side of words, Hamburg, Peter Lang ed., coll. Peregre, 2014, pp. 139-164.

48) “Ascoltando il divino. I margini del sonoro”, in Atti del Convegno Internazionale di Velletri Ascoltare gli Dei/Divos Audire, Università La Sapienza di Roma e Museo delle religioni Raffaele Pettazzoni di Velletri, Roma, ed. Quasar, 2015, pp. 37-48.

49) “Les savoirs des voix magiques. Réflexion sur la catégorie du rite”, in M. De Haro Sanchez (a cura di), Écrire la magie dans l’Antiquité/ Writing Magic in Antiquity, Collection Papyrologica Leodiensia n. 5, Liège, Presses Universitaires de Liège, 2015, pp. 239-250.

50) “Spazi e gesti. Riflessioni e nuovi interrogativi di ambito storico-religioso”, in F. Fontana e E. Murgia (a cura di), Sacrum facere III. Lo spazio del sacro: ambienti e gesti del rito, Trieste, EUT (Editrice Universitaria Trieste), 2016, pp. 19-32.

51) “Food for a Ritual Identity”, in P. Corò, E. Devecchi, N. De Zorzi e M. Maiocchi (a cura di) (con la collaborazione di S. Ermidoro e E. Scarpa), Libiamo ne’ lieti calici (Ancient Near Eastern Studies Presented to Lucio Milano on the Occasion of his 65th Birthday by Pupils, Colleagues and Friends), Alter Orient und Altes Testament Band 436, Münster, Ugarit-Verlag Buch- und Medienhandel, 2016, pp. 127-138.

52)  S. Crippa e E. Ciampini (a cura di), Atti del Convegno internazionale Ca’ Foscari, Venezia: Languages, objects, and the transmission of the rituals. An interdisciplinary and comparative analysis on some unsearched ritual practices in the Graeco-Egyptian papyri (PGM), Venezia, Ed. Ca’ Foscari University Press, 2017.

53) “Rito e intrecci di cultura”, in Atti del Convegno internazionale Ca’ Foscari, Venezia: Languages, objects, and the transmission of the rituals. An interdisciplinary and comparative analysis on some unsearched ritual practices in the Graeco-Egyptian papyri (PGM), Venezia, Ed. Ca’ Foscari University Press, 2017.

54) Voce enciclopedica “Divination”, Dictionnaire de la Méditerrannée CNRS Paris, EHESS Actes, éd Actes du sud, 2016.

55)"Uno e multiplo: le voci del divino", in Raveri M. e Tarca, L.V. ( a cura) I  lnguaggi dell'assoluto, Mimesis, Milano-Udine 2017, pp.83-96.

56) “Testi rituali del mediterraneo antico.Note storico-metodologiche su contiguità e differenze” in C. Antonetti (a cura di), Gli Esametri Getty e  Selinunte, Alessandria, Ed. dell'Orso, 2018.

57) “Rappresentazione del divino in una prospettiva storico-religiosa” Sacrum facere IV, coll. Polymnia, Trieste, EUT, 2017.

58)”Modalità plurale del sacro tra uno e multiplo nel Mediterraneo antico: i sacra peregrina.”

in F. Fontana (a cura di),  Sacrum facere V, coll. Polymnia, Trieste, EUT, 2018

59)" Classificazione del reale e tradizioni normative.Incontro tra discipline: etnolinguistica e storia delle religioni" in Studi in onore di Glauco Sanga 2018.

 

In corso di stampa (ove possible è indicato l’anno di pubblicazione previsto): 

 

 

60) “Images du corps et voix décomposées dans l'éfficacité rituelle magico-thérapeutique”, in ll corpo in scena, Padova, Libreria Universitaria Editrice, in corso di stampa.

61) “Des interférences  entre les dieux et les hommes dans les contextes rituels: analyse lexicale” (Colloque International Effets de la voix, Universitè Lille 3-Sorbonne Paris 4), Effets de la voix (sous la dir. de A. Bouton), ed.  Kainon, coll.  Classiques Garnier, 2019,  pp. 3-18.

62) Voix et rituel. Réflexions sur la transmission des savoirs, Venezia, Ca’ Foscari University Press, 2018, 178 pp. (monografia).

63) “Du texte au rite. Codification d’un savoir rituel dans les PGM”, Revue de Méthaphysique et de la morale, 2019.

 

 

64) "Pratiques rituelles des Papyrus gréco-égyptiens: Bricolage et marginalité", in Semitica e Classica (in corso di stampa)

65) « Drawing and Writing. Reflections on the transmission of ritual knowledge » in Hernandez Martin 2018 Brepols.

66) Corpi e saperi Pendragon Bologna2019. 

 

 

 

Traduzioni

64) Traduzione dal francese dei testi pubblicati in “Inchiesta”, n. 85-86, 1989:

        a) Egales à qui? di L. Irigaray (pp. 85-91)

        b) Coreografia di un incontro di A. Mulder (pp. 74-82)

        c) Il santuario di Estia di J.J. Goux (pp. 7-13)

        d) Il bagno di Diana di Klossowoski (p. 14).

65) Traduzione dal francese di M. Detienne, Comparer l’incomparable, Paris, Seuil per Einaudi editore.

66) Co-traduzione del Dizionario Francese-Italiano Larousse, Paris, Larousse/Vuef, 2002.

67) Traduzione di Eugenio Garin, L’umanesimo italiano in lingua francese (capp. I-V): L’humanisme italien, Paris, Albin Michel, 2005.

68) Nuova edizione della co-traduzione del Dizionario Italiano-Francese Larousse (dir. G. Picci), Paris, Larousse/Vuef, 2007.

 

Recensioni

69) Compte rendu: L. Bottin, “Ermeneutica e oralità”, BIFG - Suppl. 9, Roma, 1983, V-126 Epea Pteroenta, Bullettin d’Etudes Homériques 3, 1993, pp. 24-27.

70) Compte rendu di Ph. Borgeaud, Aux origines de l’histoire des religions, Paris, Seuil, 2004, in Revue d’histoire des Sciences Humaines, Paris, EHESS, 2006, pp. 171-173.

71) “Su richiesta di Nuncius”, Journal of the History of Science, recensione di F. Meroi ed E. Scapparone (a cura di), La magia nell’Europa moderna. Tra antica sapienza e filosofia naturale, Atti del Convegno (Firenze, 2-4 ottobre 2003), 2 voll., Firenze, Leo S. Olschki Editore, 2007, XII-786: pp.403-406.

 

Rapporti scientifici

72) Scheda di valutazione scientifica in vista di traduzione per l’estero richiesta dalla SEPS - Università di Bologna dell’opera Flatus vocis di Corrado Bologna, Bologna, Mulino Intersezioni, 2005.

 

Altre pubblicazioni

 

73) I cannibali della voce, Venezia, Fondazione Scientifica Querini Stampalia ed., 2006, pp. 1-36.

 

 

 

 

Socia:

– Dal 1990 Socia della Società di Antropologia del mondo antico.

– Dal 1994 Socia del Centre d'Etudes Homériques (CEH, Grenoble).

– Dal 1996 Socia, per cooptazione, della Società Italiana di Glottologia (SIG).

– Dal 1996 Socia della Società Internazionale di Studi di Storia delle Religioni (CIERGA, Liegi).

– Dal 1997 Socia della Società di Linguistica italiana (SLI).

– Dal 2008 Socia della Società di Storia delle religioni italiana.

–         Dal 2011 Socia della AICC, Società Italiana di cultura classica.

 

 

- Archivio e catalogazione:

-2011- 2012 per iniziativa del Prof. Lucio Milano cura e catalogazione con Marta Miatto e Anna Perdibon dell’archivio Cristiano Grottanelli- Dipartimento studi umanistici Ca’ Foscari-Venezia.

 

 

Tesi di laurea :

 

-Tesi di laurea triennale e magistrale dal 2008-2011 secondo la relazione triennale richiesta Università di Venezia. Dal 2011 le triennali non sono più registrate.

 

Università di VENEZIA:

 

 Triennali

 

-aa2008- 2009

1. MIATTO MARTA: Riflessioni su tratti e comportamenti musicali nel culto di Artemide.

 

2. ORDIGONI FABIO:       Riflessioni sull’organizzazione dello spazio nell’area del santuario di Apollo a Delfi. Agalmata, memoria e comunicazione.             

3.MIRZAC RODICA: Achille nel cinema (correlatrice)

4. CASAZZA GIULIO:       il gioco da tavolo nell’antico Egitto: natura e materiali ( correlatrice)

5. BUCCHERI GAIA:la figura del faraone nelle stele confinarie anarniane: la decorazione delle centine( correlatrice)

6.PORCELLUZZI CHIARA:       Aspetti del culto abideno di Osiride nelle cappelle di Dendera.(correlatrice)

7. COLLA ELEONORA: Eroi autoctoni e luoghi di culto ateniesi.       (correlatrice)

 

-aa2009-2010

8.TROLESE ELENA       Percorso critico all'interno del culto di Era a Poseidonia( correlatrice)

9. BERTO CHIARA       La crittografia nel protocollo reale di Sethi I e Ramesse II       ( correlatrice)

 

-aa2010-2011      

10.IRENE RIZZATO       "Deiná. Interpretazioni del ""tragico"" antico dell'esperienza umana tra míasma, phóbos e manía. "      

11.EDOARDO TOSO       "Alkmeionis la sacerdotessa di Dioniso a Mileto

Riflessioni sulle ""società dionisiache"

12.ELETTRA Dal SIE il passaggio dal paganesimo al cristianesimo in EGITTO ( correlatrice)

13.TOSETTI SARA       Deianira e la magia( correlatrice)

14.PICCIN MICHELA       Il lessico specialistico degli asipu nelle lettere neo-assire: analisi preliminare(correlatrice)

15. VALENTINA CAMOLESE: Il viaggio nell’aldilà tra l’Egitto e Dante( correlatrice)

 

7b. Magistrali/ specialistiche

 

-aa2008-2009

 

15.MIGLIORINI ERIKA: Giano, il dio bifronte di Roma. (correlatrice)

16.MONTAGNER SARA:       Modelli regali e divini nella documentazione relativa a Jebel Barkal ( correlatrice)

17.ZANCHIN SILVIA:       Termini della regalità nell’iconografia dell’Egitto protodinastico (correlatrice)

 

18.SALERNO EVA       PLOURAY: Studio di una comunità buddista in Bretagna (correlatrice)      

19. DAL PORTO DANIELA: Le corna di consacrazione. Analisi di un simbolo       (correlatrice)      

 

-aa2009-2010

20.COLLA ELEONORA: La profezia come motivo narrativo nella poesia greca arcaica ( correlatrice)

21.FAVARETTO CLAUDIA       Da re a dio: Ramses II nei templi nubiani di Beit el-Wali, Derr e Gerf Hussein tra ideologia e divinità(correlatrice)

 

-aa2010- 2011

22.PAOLA DE PALMA:       La Dea e gli animali       ( correlatrice)

23.PICCIN MICHELA:        Fraseologia e retorica nei trattati assiri ( correlatrice)

24.LAPCIC ALEKSANDRA:        "L'iconografia del nome nello ""Scritto della Camera Nascosta"": per una definizione dell'identità figurativa e lessicale del divino nell'Amduat di Thutmosi III" ( correlatrice)

25.BAZZANO CRISTINA:       Sacrifici e banchetti: aspetti performativi nel rituale biblico       ( correlatrice)

26.TELINI SILVIA:       La New Archaeology: innovazioni teoriche e metodologiche negli scavi vicino orientali ( correlatrice)

 

 Magistrale 2011. L’iconografia del nome nello scritto della Camera nascosta”( correlatrice)

 

SESSIONE AUTUNNALE SPECIALISTICA 2012

Lunedì 22 ottobre 2012 ore 9:00

Aula Baratto Ca' Foscari

812079 TESSARIN SARA

La satira contro gli dei in Luciano di Samosata. Un commento all'Assemblea degli dei

Relatore: CAMEROTTO

Correlatori: CRIPPA PONTANI

 

 

 

SESSIONE ESTIVA SPECIALISTICA 2012

Lunedì 11 giugno 2012 ore 14:30

Ca' Dolfin Aula Magna

Presidente: MILANO

Commissione: CRIPPA (Segretario)

829394 PORCELLUZZI CHIARA

I contro-santuari tebani: tra religiosità popolare e modi di accesso al divino

Relatore: CIAMPINI

Correlatori: CRIPPA MILANO

 

SESSIONE STRAORDINARIA SPECIALISTICA2010– 2011

Martedì 14 febbraio 2012 ore 9.00

Sala Conferenze Malcanton Marcorà

Presidente: CRESCI

Commissione: CRIPPA (Segretario) -

SL-010 MIATTO MARTA

Pensare la molteplicità. Entità eterogenee e poliformi in rapporto al divino in Grecia antica.

Relatore: CRIPPA

Correlatori: CIAMPINI CAMEROTTO

SL-013 FRANCESCHINI ALICE

Vergini, spose, madri e anziane nell'epigramma funerario greco

Relatore: CINGANO

Correlatori: CRIPPA CAMEROTTO

 

Martedì 14 febbraio 2012 ore 14.00

Sala Conferenze Malcanton Marcorà

Presidente: CRESCI

Commissione: CRIPPA (Segretario)

SL-011 PERDIBON ANNA

Stregoneria e Fertilità. L'immagine della strega in Mesopotamia e le sue connessioni con la sfera della fertilità.

Relatore: MILANO

Correlatori: CRIPPA WASSERMAN N. (est.)

 

 

SESSIONE STRAORDINARIA SPECIALISTICA A. A. 2010 – 2011

Martedì 14 febbraio 2012 ore 9.00

Sala Conferenze Malcanton Marcorà

Presidente: CRESCI

Commissione: CRIPPA (Segretario)

SL-010 MIATTO MARTA

Pensare la molteplicità. Entità eterogenee e poliformi in rapporto al divino in Grecia antica.

Relatore: CRIPPA

Correlatori: CIAMPINI CAMEROTTO

SL-013 FRANCESCHINI ALICE

Vergini, spose, madri e anziane nell'epigramma funerario greco

Relatore: CINGANO

Correlatori: CRIPPA CAMEROTTO

 

Martedì 14 febbraio 2012 ore 14.00

Sala Conferenze Malcanton Marcorà

Presidente: CRESCI

Commissione: CRIPPA (Segretario) -

SL-011 PERDIBON ANNA

Stregoneria e Fertilità. L'immagine della strega in Mesopotamia e le sue connessioni con la sfera della fertilità.

Relatore: MILANO

Correlatori: CRIPPA WASSERMAN N. (est.)

 

SESSIONE ESTIVA SPECIALISTICA 2011

Martedì 14 giugno 2011 ore 9

Presidente:: CARINCI

Commissione: CRIPPA (Segretario)

AR-002 LAPCIC ALEKSANDRA

L'iconografia del nome nello "Scritto della Camera Nascosta": per una definizione dell'identità

figurativa e lessicale del divino nell'Amduat di Thutmosi III

Relatore: CIAMPINI

Correlatori: CRIPPA KAMMERZEL (est. )

 

Sabato 18 giugno 2011 ore 9

SL-007 PICCIN MICHELA

Fraseologia e retorica nei trattati assiri

Relatore: MILANO

Correlatori: MAIOCCHI CRIPPA

******************************************************************** 

Università di MODENA

( NB. Le indicazioni relative alle tesi di Modena sono quelle che ho potuto ricostruire io stessa perchè non esiste un’archiviazione sistematica consultabile. Purtroppo.quindi, ci sono mancanze in questi dati)

 

a)Triennali

  

27.-18 dicembre 2008

Laurea triennale in Scienze della Cultura

Studente: Giuseppina Mastrogiacomo (Relatore: Crippa)

 

28. -27 novembre 2009

Laurea triennale in Scienze della Cultura

Studente: Sonia Milanese (Relatore: Crippa / Correlatore: Gigante)

 

29. -25 febbraio 2010

Laurea triennale in Scienze della Cultura

Studente: Sabrina Petronio (Relatore: Crippa)

 

 

b)Magistrali/ specialistiche

 

 -2008   

30.  - Francesca Monari  Per un’analisi sperimentale dei nuovi culti

     31.   -Lisa Tedeschini Aspetti dimenticati della Teologia della liberazione

      ( relatore: Crippa)

 

-17 marzo 2008

32. Laurea Specialistica in Teoria e Metodologia della ricerca antropologica

(Dm 509)

Studente: Adami Ester (relatore: Viti/ correlatore: Crippa);

-21 luglio 2010

33. Laurea Specialistica in Analisi dei Conflitti, delle ideologie  e della

politica nel mondo contemporaneo (DM 509)

Studente: Maria Eleonora Atzori  (Relatore: Crippa / Correlatore: Panaccione)

-30 novembre 2010.

Laurea Specialistica in Progettazione e gestione di attività culturali (DM

509). La docente Crippa fa parte della commissione di tesi

 

continua università di Venezia:

 

Relatrice e correlatrice dal 2013:

 

Triennali= FERRARA, EMELE, MENDO, DELLA MORA, STEFAN, DRIGHETTO, TOFFOLO, PETRELLI, BARADEL, LENZI,  DI SANTO, Fontanella, Medici, Ciancian, Favero

Correlazioni triennale: Maschietto, Cervasato

Magistrali= ZOLIN, TOSO, GASPARETTO, CANTACHIN, Carcassi, Toffolo.

 

Correlazioni MAGISTRALI=BARISON, DE MARCHI, PICCIN, PERDIBON, VETTORELLO, TESSARIN, PORCELLUZZI, De PALMA, LAPCIC, BAZZANO, TELINI,FRANCESCHINI, TONON, BRAGHIN, DE ROSSI, CERA, Layousse, Ranzato, Bragato, Briotto, Inama, TRabucco, Baldo

 

TESI DOTTORATO:

-tutor: Marta Miatto( settembre 2017)

-co-tutor: Francesca Iannarilli ( giugno 2016)

-Tutor Irina Putina Dottorato ErasmusC+ ( dal 9 settembre 2016 al 2 maggio 2017)

-Referee per tesi di dottorato La sapienza Roma XXX ciclo ( Maiuri)

 

 

 

 

 

 

 

         

 

 

 

 

        

 

 

 

 

 

 

 

 

Ultima modifica: 28/06/2019
Le informazioni riportate sono state caricate sul sito dell'Università Ca' Foscari Venezia direttamente dall'utente a cui si riferisce la pagina. La correttezza e veridicità delle informazioni pubblicate sono di esclusiva responsabilità del singolo utente.