LAMICELA Mariella

Qualifica
Ricercatrice Universitaria
Incarichi
Componente della Commissione Lauree di Area Economica
Telefono
041 234 7641 / SELISI - TV 041 234 6682
E-mail
lamicela@unive.it
Fax
041 234 9176
SSD
DIRITTO PRIVATO [IUS/01]
Sito web
www.unive.it/persone/lamicela (scheda personale)
Struttura
Dipartimento di Economia
Sito web struttura: https://www.unive.it/dip.economia
Sede: San Giobbe
Struttura
Centro Interdipartimentale "Scuola Interdipartimentale in Economia, Lingue e Imprenditorialità per gli Scambi Internazionali"
Sito web struttura: https://www.unive.it/selisi
Sede: Treviso - Palazzo San Paolo

Ricevimento

Campus di Treviso - SELISI
Palazzo San Paolo, Studio E, Tel 0422/5133702 3728
Orario di ricevimento a.a. 2022/23
La prof.ssa Lamicela informa che nel mese di novembre il ricevimento settimanale si svolgerà nei giorni:
mercoledì 2 novembre ore 15,30 (ricevimento su zoom);
mercoledì 9 novembre, 9,30;
martedì 15 novembre, 9,30;
giovedì 24 novembre, 9,30.
I ricevimenti in presenza si svogeranno nella sede del Campus di S. Giobbe, edificio ex Mulino, studio E. 204
Tutte le persone interessate sono pregate di segnalare in anticipo la loro intenzione di essere ricevute all'indirizzo lamicela@unive.it. 
SUPERVISIONE TESI
Sono disponibile alla supervisione della stesura di tesi triennali e magistrali che riguardino preferibilmente il diritto dei contratti e delle obbligazioni, sia di matrice nazionale che europea. È gradita la proposta di un argomento d’attualità nel dibattito dottrinario e giurisprudenziale, all’individuazione del quale può essere utile la preliminare consultazione delle ultime annate delle principali riviste giuridiche del settore presenti in biblioteca e sulle banche dati (Contratto e Impresa, I Contratti, Nuovo Diritto Civile, Jus Civile, Nuova Giurisprudenza Civile Commentata, ecc.). In assenza di una proposta sulla quale programmare insieme un progetto di tesi, sarà mia cura individuare un argomento che possa formare oggetto della tesi. L'elaborazione della relativa indagine deve avvenire in modo graduale e sulla scorta di fonti bibliografiche e giurisprudenziali attendibili, da consultare in misura adeguata al tipo di tesi da realizzare (triennale o magistrale).

segui il feed