CAIA Gabriele

Il Dott. Gabriele Caia è nato a Siracusa nel 1976. Ha frequentato le scuole a Verona ed a Padova e l'Università di Bologna, dove si è laureato di Discipline dello spettacolo dal vivo, laurea magistrale, dopo quella triennale conseguita nel 2007 presso la Facoltà di Lettere e Filosofia sempre all'Università di Bologna.

Carriera accademica:

Era docente sordo di Lingua dei Segni italiana 1 e 2° livello alla SSLMIT - Scuola Superiore di Lingue Moderne per Interpreti e Traduttori dell'Università di Bologna dall'a.a. 2007/2008 all' a.a.2011/2012.

È un docente sordo madrelingua di Lingua dei segni italiana (LIS) al corso di Laurea Triennale e Magistrale presso l'Università Ca 'Foscari di Venezia dal 2011.

E' accreditato nel Registro Nazionale di Docenti (RND) come docente di pratica dell’Ente Nazionale Sordi.

Dal 2013 al 2018 ha svolto l’attività di traduzione Italiano/LIS dei termini per il Progetto Europeo LLP “Spread the sign - dissemination in Europeo of vocational sign language” su fondi UE presso il DLCC dell’Università Ca’Foscari Venezia.

Dal 2017 svolge l’attività di consulenza linguistica per il Progetto SignHUB su fondi UE presso Dipartimento di Psicologia Scienze del linguaggio dell’Università degli Studi di Milano Bicocca.

Dal 2019 collabora al Progetto Europeo “ Spread the sign – 360” di ERASMUS + Strategic Partnerships for vocational education and training in qualità di collaboratore presso il DLCC dell’Università Ca’Foscari Venezia. Il progetto mira alla realizzazione di materiali didattici della Lingua dei Segni Italiana.

Dal 2019 collabora al Progetto Europeo “ Deaf Learning Language” di ERASMUS + Strategic Partnerships for vocational education and training in qualità di collaboratore presso il DLCC dell’Università Ca’Foscari Venezia. Il progetto mira alla realizzazione di materiali didattici per l’insegnamento della lingua scritta della Lingua dei Segni Italiana e di sensibilizzare la popolazione sorda ai temi riguardanti le lingue ed il linguaggio attraverso lezioni interattive online.

Oltre ai corsi per la laurea magistrale, è docente e formatore dei corsi di formazione e aggiornamento per Docenti LIS presso nelle sedi ENS di diverse città italiane. Ha inoltre insegnato L'arte in LIS, Come praticare il ruolo di docente LIS, L'arte poetica in LIS, Linguistica LIS e Poetica LIS, Come creare i racconti in LIS in numerosi corsi e partecipato a conferenze, worhsop e seminari sia in Italia e in Europa.

Insegnamento e attività di ricerca:

I suoi interessi di ricerca sono: teoria linguistica LIS, letteratura e cultura dei Sordi e storia della comunità dei Sordi.

------

Gabriele Caia was born in Siracusa (Sicily) in 1976. He attended school in Verona and Padua. He got his MA degree from the University of Bologna studying Live show business.

He has been an Italian Sign Language level deaf teacher at SSLMIT – Scuola Superiore di Lingue Moderne per Interpreti e traduttori (Modern Languages for Interpreters and Translators) of the University of Bologna from 2007 to 2012.

He is a mother tongue deaf teacher of Italian Sign Language (LIS) at BA and MA level at Ca’ Foscari University of Venice from 2011.

He is registered in the National Register of Teachers (NRD) both as a teacher and as a coordinator of Italian Sign Language (LIS) teaching programs since 2007.

From 2013 to 2018 he was in charge of the Italian / LIS translation of the terms for the European LLP Project “Spread the sign - dissemination in the European of vocational sign language” on EU funds at the DLCC of the Ca’Foscari University of Venice.

Since 2017 he carries out the linguistic consultancy activity for the EU funded project SIGN-HUB.

Since 2019 he collaborates in the European Project "Spread the sign - 360" of ERASMUS + Strategic Partnerships for vocational education and training as a collaborator at the DLCC of the Ca'Foscari University of Venice. The project aims at the realization of teaching materials of the Italian Sign Language.

Since 2019 he collaborates in the European Project "Deaf Learning Language" of ERASMUS + Strategic Partnerships for vocational education and training as a collaborator at the DLCC of the Ca'Foscari University of Venice. The project aims at creating teaching materials for teaching the written language of the Italian Sign Language and aims at producing teaching materials for deaf sign language users who need to improve their written language proficiency.

He is also an instructor for LIS teachers at ENS (Deaf National Institution) of different Italian cities. He has taught different courses, such as ‘Art in Italian Sign Language’, ‘How to teach Italian Sign Language’, ‘Poetry in Italian Sign Language’, ‘LIS linguistics’, ‘LIS poetics’, ‘How to create narrations in LIS’. He has attended many conferences, workshops and seminars in Italy and abroad.

His research interests are: the linguistic theory of LIS, Deaf literature and culture, and history of the Deaf culture.