CAVARZERAN Jacopo

Qualifica
Docente a contratto
E-mail
jacopo.cavarzeran@unive.it
827754@stud.unive.it
Sito web
www.unive.it/persone/jacopo.cavarzeran (scheda personale)
Struttura
Dipartimento di Studi Umanistici
Sito web struttura: https://www.unive.it/dsu

Jacopo Cavarzeran, nato a Mirano nel 1987, attualmente insegna Greco, Latino e Italiano come docente a TD nei licei classici (G. Veronese a Chioggia e M. Polo a Venezia). È stato anche assistente didattico (Teaching Assistant) presso il Dipartimento di Filosofia e Beni Culturali di Ca' Foscari per il corso di  Introduzione alla cultura classica negli anni 2019/20 e 2020/21.

 

Formazione

  • 26/06/2009 Laurea in Lettere presso l'Università di Ca' Foscari con la tesi Apollonio Rodio e Marco Musuro: il cod. Marc. Gr. IX, 22 (con punteggio di 108/110).

  • 15/06/2011 Laurea magistrale in Scienze dell'Antichità presso l'Università di Ca' Foscari con la tesi Due codici marciani greci di Marco Musuro (con punteggio di 110/110 e lode).

  • 24/04/2015 Dottorato in Scienze linguistiche, filologiche e letterarie presso l'Università degli Studi di Padova con una tesi che consisteva nell' edizione critica degli scholia all’Ippolito di Euripide, degli scholia metrici di Demetrio Triclinio e di una parafrasi anonima di epoca umanistica alla medesima tragedia.

 

Pubblicazioni

  • Scholia in Euripidis Hippolytum: edizione critica, introduzione, indici (SGLG 19), Walter de Gruyter : Berlin-Boston, 2016. [monografia]

  • Scholia in Euripidis Andromacham: edizione critica, introduzione, indici. (in revisione) [monografia]

  • Due codici poetici marciani di Marco Musuro in Prometheus 40 (2014), 3-37. [articolo su rivista]

  • Gli scolî metrici tricliniani all’Ippolito nel Laur. 32, 2 in Eikasmos 27 (2016), 313-339. [articolo su rivista]

  • La lettera e il carme di Arsenio Apostolis per Paolo III in Medioevo greco 18 (2018), 53-79. [articolo su rivista]

  • Arsenio Apostolis e la miscellanea nel codice Vallicelliano 93 (F 40) in Medioevo greco 19 (2019), pp. 29-57. [articolo su rivista]

  • Alcuni testimoni degli scholia all'Ippolito di epoca umanistica: la famiglia κ e l'incunabolo di Scipione Carteromaco in Bollettino dei Classici 42 (2021). (in pubblicazione) [articolo su rivista]

  • “Φλυαρεῖ Εὐριπίδης”: Tzetze commenta Euripide? in Τζετζικαὶ ἔρευναι / Studi tzetziani (Eikasmós Online 4), a c. di E.E. Prodi, Bologna 2021. (in pubblicazione) [atti di convegno]