Percorsi per le competenze trasversali e l'orientamento

"Per l'Alternanza ho scelto Ca' Foscari"  
Giornata sui percorsi per le competenze trasversali e l’orientamento

Gli studenti degli istituti superiori, intervistati dai loro Tutor di Ateneo, raccontano ai loro compagni e docenti le esperienze di Alternanza Scuola Lavoro a Ca' Foscari. Nel corso dell'evento verranno illustrate le nuove proposte dei Percorsi per le Competenze Trasversali e l’Orientamento per l’anno accademico 2019/2020.

Contatti

A chi si rivolge

L'evento sui Percorsi per le Competenze Trasversali e l’Orientamento è rivolto ai docenti e agli studenti delle scuole superiori. Ai partecipanti verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

Quando e dove

Il 23 ottobre presso l’Auditorium Santa Margherita dalle ore 9.00 alle ore 13.00.

Perché partecipare

La giornata sull’Alternanza Scuola Lavoro a Ca’ Foscari vuole essere un momento di condivisione fra scuola e università. 

Dal 2015 oltre 3000 studenti hanno svolto attività di Alternanza Scuola Lavoro nel nostro Ateneo.

In questi anni, insieme agli istituti superiori, abbiamo costruito progetti per offrire ai giovani l’opportunità di sviluppare competenze spendibili nel mondo del lavoro, sperimentare cosa significa lavorare in un laboratorio scientifico, organizzare un evento, diventare giornalista, mettere in scena uno spettacolo teatrale o lavorare nell'ambito delle carriere internazionali.

A questi studenti vogliamo lasciare la parola, perché raccontino che cosa l’esperienza di Alternanza in Ateneo ha offerto loro in termini di competenze e orientamento per il futuro e che cosa si può fare insieme per rendere quest’esperienza ancor più fruibile ed efficace.

Programma

  • Dalle 9.00 accoglienza dei partecipanti
  • 9.30 saluti istituzionali
  • 10.00 La mia esperienza di Alternanza Scuola Lavoro a Ca' Foscari, presentazione a due voci delle esperienze ASL
  • 12.30 Percorsi per le competenze trasversali e l’orientamento a Ca’ Foscari, presentazione delle proposte per l’anno accademico 2019/2020, a cura del Settore Orientamento e Accoglienza

Durante l’evento sarà a disposizione dei partecipanti un corner informativo sulle nuove proposte dei percorsi per le competenze trasversali e l’Orientamento.

Come partecipare

La partecipazione alla giornata è consentita previa prenotazione. I docenti, le classi e le scolaresche potranno effettuare una prenotazione cumulativa indicando il numero di partecipanti.

Percorsi per le competenze trasversali e l’orientamento

L'Università Ca’ Foscari propone percorsi di Alternanza Scuola-Lavoro come espresso nella legge 107/2015 con lo scopo di arricchire le conoscenze degli studenti degli istituti superiori acquisendo competenze spendibili nel mercato del lavoro. L’Ateneo propone due tipologie di attività:

  1. Esperienza di apprendimento in contesto lavorativo
    in cui lo studente viene accolto presso le strutture e i Dipartimenti dell’Ateneo e sotto la guida di un tutor aziendale ha l’opportunità di svolgere un periodo di apprendimento pratico negli ambiti lavorativi individuati dall’Ateneo;
  2. Moduli in preparazione alle professioni
    della durata variabile, ideati in collaborazione con i Dipartimenti dell’Ateneo, che forniscono gli strumenti e le conoscenze necessarie per avvicinarsi ad alcune professioni richieste dal mercato del lavoro.
Contatti

1. Esperienza di apprendimento in contesto lavorativo

L’esperienza di apprendimento in contesto lavorativo potrà svolgersi presso le strutture di ateneo che si sono rese disponibili ad ospitare studenti in Alternanza Scuola Lavoro.
Gli studenti potranno affiancare gli operatori nelle attività di orientamento impegnandosi anche in attività di comunicazione attraverso i social network; favorire l’inclusione degli studenti con disabilità che frequentano l’ateneo, potranno conoscere le biblioteche di Ateneo e i loro servizi, maturando competenze di ricerca bibliografica, servizi in rete, ecc. Nell’area delle relazioni internazionali potranno sviluppare le loro competenze linguistiche per accogliere studenti internazionali che frequentano l’università e respirare l’aria internazionale che caratterizza l’ateneo cafoscarino. Inoltre avranno l’opportunità di organizzare eventi culturali promossi da Ca’ Foscari, di collaborare con la radio di ateneo e imparare a comunicare in modo efficace e innovativo.
Tali attività permetteranno agli studenti di maturare competenze specifiche di settore, ma anche soft skills che potranno essere valorizzate e apprezzate nel mondo del lavoro.

Le proposte per l'anno accademico 2018-2019 saranno disponibili dalla seconda metà di Ottobre.

Caricamento...

2. Moduli in preparazione alle professioni

L'Università Ca’ Foscari propone dei moduli rivolti agli studenti delle scuole superiori della durata variabile, ideati in collaborazione con i Dipartimenti dell’Ateneo, che forniscono gli strumenti e le conoscenze necessarie per avvicinarsi ad alcune professioni richieste dal mercato del lavoro.

Le proposte per l'anno accademico 2018-2019 saranno disponibili dalla seconda metà di Ottobre.

Caricamento...

Come attivare una convenzione

Di seguito le fasi per attivare un progetto di Alternanza Scuola-Lavoro:

  1. la Scuola contatta il tutor di Ateneo designato per l’attività, indicato nella scheda progetto. Il Tutor scolastico e il tutor di Ateneo concordano lo svolgimento dell’attività fino ad esaurimento dei posti disponibili;
  2. concordata l’attività, il tutor di Ateneo contatta il Servizio Orientamento per l’avvio dell’iter di stipula della Convenzione (fac-simile in allegato). La convenzione ha durata triennale.
  3. il Servizio Orientamento provvederà a stilare la convenzione e a trasmetterla alla Scuola.
  4. sarà cura della Scuola trasmettere al tutor di Ateneo tutta la documentazione prevista (progetto formativo, registro ore, griglie di valutazione, scheda di valutazione dei rischi).
Documenti allegati

Storie di Alternanza Scuola-Lavoro: alla ricerca del futuro

Elena, Liceo Canova, Treviso
Ho svolto l’esperienza di Alternanza Scuola Lavoro presso l’Ufficio Orientamento dell’Università Ca’ Foscari. Ho trovato un ambiente accogliente ed estremamente disponibile a rispondere ad ogni mio dubbio in relazione all’università, oltre ad un programma fatto apposta per me che mi permettesse di vivere al meglio la mia esperienza, considerando anche il mio personale orientamento universitario. Ho affiancato studenti nello svolgimento di attività di orientamento proposte dall’Università, arricchendo il loro percorso di formazione. Lo staff ha inoltre fatto in modo che venissi a contatto con figure professionali all’interno dell’Università in modo da permettermi di conoscere il “dietro le quinte” dell’Ateneo. In conclusione posso dire con certezza che il percorso svolto all’interno di Ca’ Foscari, unico nel suo genere e stimolante, mi ha permesso di vivere l’Alternanza come un’attività arricchente e da cui trarrò vantaggio.

Giorgia, Liceo Canova, Treviso
Dal 18/06/2018 al 24/07/2018 ho svolto lo stage di Alternanza Scuola-Lavoro presso la sezione Alumni di Ca’ Foscari. Nella sua affascinante location, l’ateneo si pone come un vivaio di iniziative culturali del tutto innovative e accattivanti, che animano la sua prestigiosa sede centrale dove ha avuto luogo la mia esperienza di ASL.
Durante la frequentazione mi è stata offerta la grande possibilità, oltre che di assaporare l’ambiente universitario come ambiente di studio e di ricerca, anche di apprezzarne i collegamenti con l’ambiente lavorativo. Ciò è avvenuto soprattutto grazie ad alcuni eventi a cui ho avuto l’opportunità di partecipare, venendo anche a contatto con esperienze culturali diverse.  A conclusione di questo percorso non posso che trarre conclusioni assolutamente positive perché anche se apparentemente sono stata proiettata in un mondo molto lontano dal mio attuale in realtà mi sono resa conto di come è tutto molto più prossimo di quanto credessi e mi è apparsa come una realtà dai tratti più tangibili e più delineati, rendendo più “a portata” quello che fino a questo momento era un mondo del tutto sconosciuto.

Camilla, Istituto Mazzotti, Treviso
Durante la mia attività di stage presso l'Ufficio Relazioni Internazionali mi sono occupata dell’archiviazione sia cartacea che a computer dei fascicoli dei ragazzi in Erasmus, della compilazione dei fascicoli degli studenti incoming distinguendone  i diversi percorsi, ho utilizzato programmi come  Excel per suddividere  gli studenti in base ai loro corsi di laurea e  per seguire l’iniziativa del Buddy che reputo un’utile occasione di scambio linguistico e culturale  per gli studenti internazionali e cafoscarini. E’ stata davvero una bella esperienza, totalmente positiva. Sono sempre riuscita a svolgere con facilità e serenità i lavori che mi venivano assegnati. Il personale poi era ottimo, sempre cordiale.  Ora sono una studentessa di questo ateneo e il mio corso è Lingue, Civiltà e Scienze del Linguaggio. Consiglierei subito un’ esperienza di questo genere,  perché l’ambiente è meraviglioso e poi perché per voi che dovrete decidere cosa fare finite le superiori, può essere certamente d’aiuto nell’orientamento.

Alexandru, ISIS Verdi, Valdobbiadene (TV)
Ho svolto l’attività di Alternanza Scuola Lavoro presso il Laboratorio di Chimica industriale situato nell’edificio beta del campus scientifico di Via Torino. Con quest’esperienza ho avuto la possibilità di capire come gli aspetti teorici ed astratti della chimica possano essere applicati alla realtà. Ho inoltre compreso quanto le tematiche possano essere più complesse di come vengono trattate durante il liceo. L’università, quindi, ci offre la possibilità di analizzare a fondo una tematica,  scientifica e non, e di poterla applicare alla realtà.

Last update: 19/09/2019