Laboratorio di Management Pubblico e non profit

Il Laboratorio mira a promuovere gli studi ed alimentare il dibattito negli ambiti del management pubblico e delle organizzazioni nonprofit, coniugando la progettazione e lo svolgimento di ricerche all’interno di reti scientifiche nazionali ed internazionali con la promozione di iniziative culturali, workshop e seminari tesi a sviluppare collaborazioni e favorire lo scambio di conoscenze tra studiosi, professionisti e manager dei due settori.

Il Laboratorio contempla la partecipazione di professori e ricercatori del dipartimento di management ma anche provenienti da altri dipartimenti dell’Università Ca’ Foscari e da altri atenei, e vuole essere altresì un luogo di riferimento per la promozione del dialogo e del confronto reciproco tra soggetti istituzionali e stakeholder esterni, in cui far convergere competenze interdisciplinari ed esperienze professionali diverse nel supporto all’elaborazione di metodologie innovative e all’affinamento di strumenti manageriali idonei ad affrontare, in un’ottica sistemica, l’insieme delle sfide attuali riferite: 

  • alle molteplici traiettorie di modernizzazione intraprese dalle aziende e dalle amministrazioni pubbliche, ai diversi ambiti funzionali e livelli di governo (Stato, Regioni, Enti Locali ed Aree Metropolitane, Aziende Sanitarie, Università, Enti Istituzionali, Agenzie, Società a partecipazione pubblica etc),
  • alla variegate presenza di organizzazioni del terzo settore (associazioni, fondazioni, cooperative ed imprese sociali) coinvolte nella produzione di servizi pubblici alla persona e nella creazione di valore sociale nelle comunità locali.      

Il raggio di azione della ricerca, oltre a comprendere le tradizionali aree di studio delle discipline manageriali (governance, sistemi di programmazione e controllo, misurazione e valutazione della performance, sistemi informativo-contabili, organizzazione del lavoro), si estende all’analisi dei molteplici aspetti legati alle tematiche della qualità dei servizi e della sostenibilità organizzativa, in un contesto nazionale ed internazionale condizionato dal crescente impatto dell’ICT sulla reingegnerizzazione dei processi produttivi e sulla ridefinizione delle forme di coproduzione nell’erogazione dei servizi.

Direttore: Prof. Salvatore Russo

Last update: 07/08/2018