Concorso Cambiamenti Climatici - The Grand Challenge

L’associazione Shylock Centro Universitario Teatrale di Venezia nel 2021 bandisce la nona edizione del concorso internazionale di comunicazione e creatività “Cambiamenti climatici - The Grand Challenge”.

A dieci anni dall’avvio del 2011, il progetto “Cambiamenti climatici - The Grand Challenge” seleziona ulteriori proposte di comunicazione creativa, dalla scrittura di ogni genere all’arte alla multimedialità, street art, musica e spettacolo.

La pandemia Covid19  ha messo ancora più in evidenza le interconnessioni critiche tra vita umana e ambiente naturale, tema del concorso. Quest’edizione precede inoltre la Conferenza Mondiale ONU sui cambiamenti climatici COP26 del prossimo novembre a Glasgow (UK), evento cruciale per raggiungere accordi internazionali efficaci che permettano di fronteggiare l’emergenza ambientale.

Il concorso seleziona contributi inediti e segnalazioni di opere già pubbliche particolarmente significative. Il tema rimane aperto a qualsiasi interpretazione. Il bando richiama l’attenzione, non esclusiva, su alcuni focus di particolare impatto:

Documenti allegati
  • Nuovi stili di vita: forme di adattamento sociale e ambientale stimolate dall’esperienza della pandemia Covid19
  • Terre di contrasti: luoghi in cui un accentuato sviluppo economico si associa all’acuirsi di problemi ambientali
  • Grandi “segni” del cambiamento climatico: tra gli esempi: le anomalie della Corrente del Golfo, lo scioglimento dei ghiacci e del permafrost, le temperature eccezionali dell’Artico, un numero crescente di fenomeni estremi, i grandi incendi in varie zone del pianeta
  • I meeting internazionali e gli accordi sul clima: verso la COP26 ONU del Novembre 2021
  • “Il Manifesto di Assisi”: una mappa per una strada inclusiva verso un nuovo equilibrio mondiale tra umanità e ambiente.

Scadenze ed evento finale

Le opere e le segnalazioni dovranno pervenire entro le ore 24.00 del 30 settembre 2021 via posta elettronica all’indirizzo  concorso@cut.it

La prima parte della giuria è composta da: Serenella Iovino UNIVERSITY OF NORTH CAROLINA at Chapel Hill, Silvia Scardapane INWARD Osservatorio sulla creatività urbana, Rosa Polacco - RAI RADIO 3, Selvaggia Santin Fondazione CMCC, Maria Grazia Serra ISDE ITALIA, Mariagrazia Midulla WWF Italia, Paolo Virtuani CORRIERE DELLA SERA. Altri componenti saranno resi pubblici entro ottobre 2021.

Il concorso seleziona un numero variabile di opere che verranno presentate nell’ambito dell’evento conclusivo a Venezia nel mese di Dicembre 2021 con la partecipazione del climatologo Luca Mercalli e di altri rappresentanti del mondo della scienza e della comunicazione, con il patrocinio della Commissione Nazionale Italiana Unesco.

Il concorso ha il patrocinio di:
Ministero per la transizione ecologica

CMCC - Centro Euro-Mediterraneo sui cambiamenti climatici
WWF Italia
Legambiente
ISDE Italia – Medici per l’ambiente

Con la collaborazione di:
Università Ca' Foscari Venezia
EUROPE DIRECT Venezia e Veneto

 

 

Last update: 17/06/2021