Internazionale

Uno degli obiettivi del Dipartimento di Filosofia e Beni Culturali e’ aprire gli studenti a esperienze didattiche e di ricerca internazionali, in entrata e in uscita, in vista non solo di un arricchimento personale ma anche di un allargamento del quadro di opportunita’ lavorative sia all’estero che in Italia.

Il Dipartimento promuove e coordina un interessante pacchetto di mobilita’, concernente sia la didattica che la ricerca: accordi Erasmus e Erasmus+ con universita’ europee;  accordi overseas con universita’ extra-europee; accordi di collaborazione e scambio con universita’, centri e istituzioni in Russia, Cile, Brasile, Francia, Gran Bretagna,….; un programma di double degrees.

Il Dipartimento ha attivato parte della propria offerta formativa in lingua inglese  su tutti i livelli di laurea e di specializzazione (triennali, magistrali, masters, dottorati). Il settore filosofico e’ presente nel nuovo corso di laurea triennale ‘Philosophy, International Studies and Economics’ . Sono anche disponibili corsi online in modalita’ MOOC.

Double/Joint Degree

Con la dicitura Double/Joint Degree si indicano i Corsi di Studio a curriculum integrato che prevedono un percorso formativo progettato con altri Atenei stranieri e periodi di mobilità di  studenti e docenti. Dopo la prova finale vengono rilasciati i due o più titoli nazionali delle Università partner (titolo doppio o multiplo) oppure un unico titolo riconosciuto e validato da tutti gli Atenei coinvolti (titolo congiunto).

Lauree Magistrali

Doppio Diploma con Valencia

Programma Erasmus+

Il Programma Erasmus+ per Studio offre agli studenti l'opportunità di trascorrere un periodo di studio (da 3 a 12 mesi) presso una delle università straniere partner.

Gli studenti Erasmus possono ricevere un contributo comunitario, seguire corsi universitari e usufruire delle strutture disponibili presso l'Istituto ospitante senza dover pagare tasse aggiuntive e con la garanzia del riconoscimento del periodo di studio all’estero.

I vincitori del bando Erasmus+ hanno l'opportunità di vivere esperienze culturali all'estero, conoscere nuovi sistemi di istruzione superiore, perfezionare la conoscenza di almeno un'altra lingua e incontrare giovani di altri paesi.

per maggiori informazioni visita la pagina


Adjunct Professor, Visiting Professor e Visiting Scholar

Esperti e studiosi italiani e stranieri di elevata qualificazione scientifico o professionale sono invitati ogni anno, anche sulla base di specifici accordi internazionali stipulati dall’Ateneo, a svolgere presso il dipartimento e in accordo con le strutture didattiche e scientifiche, attività d'insegnamento (Visiting Professor) o attività di ricerca nonché eventuale attività di tipo seminariale (Visiting Scholar).

Per ulteriori informazioni consulta il Regolamento per i Visiting Professor e Visiting Scholar.

Approfondimenti

Per l'anno accademico 2019/2020 il dipartimento ospita i seguenti Visiting Professor e i seguenti Visiting Scholar:

 

Robert Alan Buzzanco

Ateneo di provenienza: University of Houston of Houston
Periodo di visita: 3 periodo
Insegnamento tenuto: International relations
Ruolo: Visiting Professor


 

Nydia Pineda de Ávila

Ateneo di provenienza: Universidad Nacional Autónoma de México
Periodo di visita: 24 settembre 2019 – 24 novembre 2019
Ruolo: Visiting Scholar


 

Ivan Ducatti

Ateneo di provenienza: Universidade Federal Fluminense
Periodo di visita: 15 ottobre 2019 – 15 luglio 2020
Ruolo: Visiting Scholar


 

Terezinha Martins Dos Santos Souza

Ateneo di provenienza: Universidade Federal do Estado do Rio de Janeiro
Periodo di visita: 15 ottobre 2019 – 15 luglio 2020
Ruolo: Visiting Scholar


 

Léo Peruzzo Júnior

Ateneo di provenienza: Pontificia Universidade Católica do Paraná
Periodo di visita: 1 febbraio 2020 – 31 luglio 2020
Ruolo: Visiting Scholar


Anni precedenti

Last update: 02/12/2020