Centro Studi Internazionale sulle Religioni del Mediterraneo antico (CRA)

Componenti fondatori:

  • Giovannella Cresci - Sabina Crippa (Università Ca' Foscari)
  • Federica Fontana - Emanuela Murgia (Università di Trieste)
  • Luca Cerchiai (Università di Salerno)
  • Enzo Lippolis (Università La Sapienza Roma)
  • Françoise van Haeperen (Universitè de Louvain)

Referente
Sabina Crippa, prof.ssa di Storia delle Religioni del Mondo Antico:  scrippa@unive.it

Collaborazioni
Gruppo di Ricerca POIKILIA, parte dei progetti per il “Digital and Public Histories” del Venice Center for Digital and Public Humanities presso l’Università Ca’ Foscari Venezia

Altri componenti:

  • Anna Marinetti (Università Ca' Foscari Venezia)
  • Giovanna Gambacurta (Università Ca' Foscari Venezia)
  • Lorenzo Calvelli (Università Ca' Foscari Venezia)
  • Pierluigi Lanfranchi (Università di Marseille - Aix - en - Provence)
  • Francesco Ischia (Università Ca' Foscari Venezia)

 

 

Sacra nel Mediterraneo antico

Il Centro Studi è nato dall’intesa tra le Università di Venezia, Trieste, Salerno, La Sapienza Roma, Louvain per consolidare l’esperienza degli incontri annuali Sacrum facere dedicati a studi interdisciplinari storico-religiosi, archeologici ed epigrafici, pubblicati in Polymnia Università di Trieste.
Tutte le pubblicazioni dei convegni  finora svolti a Trieste sono anche consultabili on-line nel sito Polymnia.

Le tematiche di riferimento finora affrontate nell'ambito di Sacrum facere sono:
figure del divino, spazio e gesto in ambito rituale, il ruolo dell’immagine nel contesto cultuale, contatti e intrecci di culture nel Mediterraneo antico, metodologia interdisciplinare per lo studio dei sacra nell’Antichità, e la gestione della pluralità religiosa.

Finalità scientifica principale del Centro diviene ora quella di promuovere ricerche interdisciplinari a livello nazionale e internazionale focalizzate sull’”archeologia del sacro”, intesa come ambito di ricerca che consenta un proficuo incontro tra discipline nello studio dei Sacra e un ampliamento delle tematiche in oggetto.  La prospettiva scelta è quella storico-comparativa, per consentire l’accesso alla complessità dei significati simbolici e delle pratiche relative. Tali fattori, determinanti per le culture del Mediterraneo antico, permettono di far emergere strumenti euristici fondamentali per condurre ricerche relative a tali tematiche anche in altri ambiti culturali.

Lo studio interdisciplinare dei sacra pone al centro dell’analisi l’eterogeneità e la coesistenza di una pluralità di elementi che costituisce il carattere precipuo dei politeismi antichi, concepiti come strutture di relazioni fra tradizioni, credenze, pratiche rituali, tratti cultuali diversi a seconda del luogo e del tempo. 

Focalizzandosi anche su elementi della cultura materiale, tasselli fondanti, autoctoni che possono anche apparire ambigui, contraddittori e di difficile lettura, questa metodologia considera come valore e non come problema l’eterogeneità delle fonti e dei risultati che ne derivano.

Seguendo la ben nota affermazione di Angelo Brelich è necessario che  invece di avere diffidenze preconcette nei rispettivi riguardi,  le diverse discipline comprendano di non potersi sostituire le une alle altre, anzi di aver bisogno  le une delle altre; e se una vera e propria collaborazione interdisciplinare risultasse difficile a realizzarsi, ognuno con i propri metodi si renda conto del fatto che essi sono nettamente differenti, ma non per questo né superiori né inferiori a quelli degli altri.

Attività di ricerca 2022

SACRUM FACERE. VII Seminario di Archeologia del sacro. “Apollo, politeismi a confronto”.  Trieste 28-29 ottobre 2022

  • Evento a cura di: prof.ssa Federica Fontana e prof.ssa Emanuela Murgia, Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università degli Studi di Trieste.
  • Interventi: Sabina Crippa “Due politeismi del dio Apollo”; Luca Cerchiai “L’immagine di Apollo in Etruria”; Monica Salvadori, Eleonora Voltan “Sic deus in flammas abiit. La rappresentazione della cattura di Dafne nell’iconografia pompeiana”; Giovanna Gambacurta “I santuari del Veneto preromano: evidenze archeologiche e divinità “; Clara Di Fazio “Il culto apollineo a Roma e nel Lazio in età repubblicana”; Giovannella Cresci “Apollo divinità di frontiera: alcuni casi di studio”; John Scheid “Qualche errore e qualche esagerazione sul modo di agire e sulla posizione teologica dell’Apollo romano”; Pierre Assenmaker “L’Apollo sillano, “anello mancante” nella storia delle devozioni apollinari tra la seconda guerra punica e l’età augustea”; Olivier de Cazanove “Apollo in Gallia. Attorno al santuario di Apollo Moritasgus a Alesia”; Massimo Cultraro “La freccia d’oro. Per una ricostruzione del culto di Apollo nelle colonie greche del Mar Nero”; Paola Lombardi “Apollo Apotropaios, il dio che agisce lontano: Omero, Iliade”; Fulvia Donati “Divagazioni apollinee: il tema dei putti “gioiosi””; Françoise Van Haeperen “Conclusioni”.
  • Sessione poster: Francesco Ischia, “Una Freccia per Apollo. Cosmologie materiali e costruzione identitaria della profezia itinerante nella leggenda di Abaris”; Licia Bianchi, “Corpi sonori del divino Apollo. Sistemi di classificazione nel politeismo dell’antica Grecia”. 

Attività anni precedenti

10 marzo 2021
Ilaria Caloi (Università Ca’ Foscari di Venezia)
Il potere della seduzione. Lo sguardo della società europea del primo Novecento sulla donna minoica

27 marzo 2019
Pierluigi Lanfranchi (Università di Marseille - Aix - en - Provence)
Il sorriso del martire: indagini su una formula emotiva

6 marzo 2019
Sofia Mancini (Università di Erfürt – Istituto Weber)
Morte fisica o psicologica? L’uso del sapere magico sociale nelle defixiones iudiciariae greche

3 aprile 2018
Nicla De Zorzi (Università di Vienna)
Costruire e interpretare il corpo: forme dell’alterità nell’antica Mesopotamia

26 aprile 2017
Françoise van Haeperen (Université catholique de Louvain)
I ministri della Magna Mater a Roma e nella parte occidentale dell’impero. Funzioni e rappresentazioni

12-11-2021
Tavola rotonda: Dialogo tra scienze, La svolta ontologica e l’apporto dell’antropologia. Quali prospettive per la storia delle religioni?   Evento in collaborazione con Progetto Poikilia,  a cura di S. Crippa.

Tavola rotonda: De materia et ingredientibus, Materia e rituale nelle culture antiche: oggetti, immagini, scritture.
(Prevista per autunno 2022).

Pubblicazioni

L. Cerchiai

2014 - “Una festa etrusca per Dioniso?”, in F. Fontana, E. Murgia (a cura di), Sacrum facere. Atti del II Seminario di Archeologia del Sacro. Contaminazioni: forme di contatto, traduzione e mediazione nei sacra del mondo greco e romano. Trieste, 19-20 aprile 2013, Trieste, EUT Edizioni Università di Trieste, coll. Polymnia-Archeologia, pp. 95-107.

2016 - “Il paesaggio e i gesti del sacro: i casi di Pontecagnano e Monte Vetrano (Salerno)”, in F. Fontana, E. Murgia (a cura di), Sacrum facere. Atti del III Seminario di Archeologia del Sacro. Lo spazio del ‘sacro’: ambienti e gesti del ritoTrieste, 3-4 ottobre 2014, Trieste, EUT Edizioni Università di Trieste, coll. Polymnia-Archeologia, pp. 177-192.

2018 - "L’impossibile sacrificio di Busiride", in F. Fontana, E. Murgia (a cura di), Sacrum facere. Atti del IV Seminario di Archeologia del Sacro, Trieste, EUT Edizioni Università di Trieste, coll. Polymnia-Archeologia, pp. 171-184.

G. Cresci Marrone

2013 - G. Cresci Marrone, M. Tirelli, “Il bosco sacro nel santuario di Altino: una proposta di lettura”, in F. Fontana (a cura di), Sacrum facere I. Atti del Seminario di Archeologia del Sacro, Trieste, 17-18 febbraio 2012, Trieste, EUT Edizioni Università di Trieste, coll. Polymnia-Archeologia, pp. 165-184.

2014 - “Conclusioni”, in F. Fontana, E. Murgia (a cura di), Sacrum facere. Atti del II Seminario di Archeologia del Sacro. Contaminazioni: forme di contatto, traduzione e mediazione nei sacra del mondo greco e romano. Trieste, 19-20 aprile 2013, Trieste, EUT Edizioni Università di Trieste, coll. Polymnia-Archeologia, pp. 321-325.

2016 - “Contratto votivo: parole, gesti, offerte e... scrittura. Un caso di studio da Altino romana”, in F. Fontana, E. Murgia (a cura di), Sacrum facere. Atti del III Seminario di Archeologia del Sacro. Lo spazio del ‘sacro’: ambienti e gesti del rito Trieste, 3-4 ottobre 2014, Trieste, EUT Edizioni Università di Trieste, coll. Polymnia-Archeologia, pp. 133-175.

2018 - “Le figure del sacro: il punto di vista dell’epigrafia (nella prospettiva del mondo romano)”, in F. Fontana, E. Murgia (a cura di), Sacrum facere. Atti del IV Seminario di Archeologia del Sacro, Trieste, EUT Edizioni Università di Trieste, coll. Polymnia-Archeologia, pp. 33-48.

2021 - "Pratiche religiose nei collegi di età romana: gli aspetti calendariali", in: F. Fontana, E. Murgia, (a cura di), "Sacrum facere. Atti del VI Seminario di Archeologia del Sacro. Forme associative e pratiche rituali nel mondo antico. Trieste, 24-25 maggio 2019", Trieste, EUT Edizioni Università di Trieste,  coll. Polymnia-Archeologia, pp. 1-21.

2022 - “Il dato epigrafico”, in: F. Fontana, E. Murgia, (a cura di), Il Mitreo del Circo Massimo. Studio preliminare di un monumento inedito tra archeologia, conservazione e fruizione, Trieste, EUT Edizioni Università di Trieste, pp. 235-249.

S. Crippa

2013 - “Presentazione”, prefazione in F. Fontana (a cura di), Sacrum facere IAtti del Seminario di Archeologia del Sacro, Trieste, 17-18 febbraio 2012, Trieste, EUT Edizioni Università di Trieste, coll. Polymnia-Archeologia, pp. I-III.

2014 - “Prospettiva storico-religiosa e contatti tra culture”, in F. Fontana (a cura di), Sacrum Facere II. Contaminazioni, Trieste, EUT Edizioni Università di Trieste, coll. Polymnia-Archeologia, pp. 19-32.

2015 - “Ascoltando il divino. I margini del sonoro”, in I. Baglioni (a cura di), Atti del Convegno Internazionale di Velletri Ascoltare gli Dèi / Divos Audire. Costruzione e percezione della dimensione sonora nelle religioni del Mediterraneo antico, Università La Sapienza di Roma e Museo delle religioni Raffaele Pettazzoni di Velletri, Roma, ed. Quasar, pp. 37-48.

2015 - “Les savoirs des voix magiques. Réflexion sur la catégorie du rite”, in M. De Haro Sanchez (a cura di), Écrire la magie dans l'antiquité. Actes du colloque international (Liège, 13-15 octobre 2011), Papyrologica Leodiensia 5​, Liège, Presses Universitaires de Liège, pp. 239-250.

2016 - “Spazi e gesti. Riflessioni e nuovi interrogativi di ambito storico-religioso”, in F. Fontana e E. Murgia (a cura di), Sacrum facere III. Lo spazio del sacro: ambienti e gesti del rito, Trieste, EUT Edizioni Università di Trieste, pp. 19-32.

2017 - S. Crippa, E. M. Ciampini (a cura di), Objects, and the transmission of the Rituals. An Interdisciplinary Analysis on some Unsearched Ritual Practices in the Graeco-Egyptian Papyri (PGM), Venezia, Ca’ Foscari University Press. 

2018 - "Figure del divino. Riflessioni storico-religiose", in F. Fontana, E. Murgia (a cura di), Sacrum facere. Atti del IV Seminario di Archeologia del Sacro, Trieste, EUT Edizioni Università di Trieste, coll. Polymnia-Archeologia, pp. 15-31.

2019 - “Modalità plurale del sacro tra uno e multiplo nel Mediterraneo antico: i sacra peregrina”, in F. Fontana, E. Murgia (a cura di), Sacrum Facere. Atti del V Seminario di Archeologia del Sacro. Sacra peregrina. La gestione della pluralità religiosa nel mondo antico, Trieste, EUT Edizioni Università di Trieste, coll. Polymnia-Archeologia, pp. 7-22.

2019 - “Aspects et roles de la dénomination divine dans la praxis rituelle. Réflexions à partir des sources de l’Antiquitè tardive”, in Revue de Méthaphysique et de la morale, pp. 215-228.

2021 - "La ‘giurisprudenza del destino’. Interrogativi sulla prassi divinatoria del collegio (quin)decemviri sacriis faciundis", in F. Fontana, E. Murgia (a cura di), "Sacrum facere. Atti del VI Seminario di Archeologia del Sacro. Forme associative e pratiche rituali nel mondo antico. Trieste, 24-25 maggio 2019", Trieste, EUT Edizioni Università di Trieste, coll. Polymnia-Archeologia, pp. 23-33.

F. Fontana

2014 - "Archeologia e 'sacro': le ragioni di un incontro", in F. Fontana, E. Murgia (a cura di), Sacrum facere: Atti del I Seminario di Archeologia del Sacro, Trieste, 17-18 febbraio 2012, Trieste, EUT Edizioni Università di Trieste, coll. Polymnia-Archeologia, pp. 1-10.

2014 - “Contaminazioni nei sacra del mondo greco e romano. Sotto gli auspici dell'archeologia”, in F. Fontana, E. Murgia (a cura di), Sacrum facere. Atti del II Seminario di Archeologia del Sacro. Contaminazioni: forme di contatto, traduzione e mediazione nei sacra del mondo greco e romano. Trieste, 19-20 aprile 2013, Trieste, EUT Edizioni Università di Trieste, coll. Polymnia-Archeologia, pp. 1-17.

2016 - “Spazio e gesti del ‘sacro’. Considerazioni archeologiche”, in F. Fontana, E. Murgia (a cura di), Sacrum facere. Atti del III Seminario di Archeologia del Sacro. Lo spazio del ‘sacro’: ambienti e gesti del rito.”, Trieste, 3-4 ottobre 2014, Trieste, EUT Edizioni Università di Trieste, coll. Polymnia-Archeologia, pp. 1-17.

2018 - "Figure del ‘sacro’", in Federica Fontana, Emanuela Murgia (a cura di), Sacrum facere. Atti del IV Seminario di Archeologia del Sacro, Trieste, EUT Edizioni Università di Trieste, coll. Polymnia-Archeologia, pp. 1-13.

2021 - "Premessa" in: "Sacrum facere. Atti del VI Seminario di Archeologia del Sacro. Forme associative e pratiche rituali nel mondo antico. Trieste, 24-25 maggio 2019", Trieste, EUT Edizioni Università di Trieste,  coll. Polymnia-Archeologia, pp. VII-XIII.

2022 - “Tra archeologia, conservazione e fruizione: il progetto di studio del Mitreo del Circo Massimo”, in F. Fontana, E. Murgia, (a cura di), Il Mitreo del Circo Massimo. Studio preliminare di un monumento inedito tra archeologia, conservazione e fruizione, Trieste, EUT Edizioni Università di Trieste, pp. 1-7.

2022 - “Prima del Mitreo: la stipe repubblicana”, in F. Fontana, E. Murgia, (a cura di), Il Mitreo del Circo Massimo. Studio preliminare di un monumento inedito tra archeologia conservazione e fruizione, Trieste, EUT Edizioni Università di Trieste, pp. 9-17.

A. Marinetti

2014 - “Culti nel Veneto preromano, tra autonomia e influssi esterni: la prospettiva delle iscrizioni”, in Federica Fontana, Emanuela Murgia (a cura di), Sacrum facere. Atti del II Seminario di Archeologia del Sacro. Contaminazioni: forme di contatto, traduzione e mediazione nei sacra del mondo greco e romano. Trieste, 19-20 aprile 2013, Trieste, EUT Edizioni Università di Trieste, coll. Polymnia-Archeologia, pp. 33-54.

E. Murgia

2014 - “Del buon uso delle fonti nell'archeologia del sacro: il caso di 'Mithra' ad Aquileia”, in Federica Fontana, Emanuela Murgia (a cura di), Sacrum facere: Atti del I Seminario di Archeologia del Sacro, Trieste, 17-18 febbraio 2012, Trieste, EUT Edizioni Università di Trieste, coll. Polymnia-Archeologia, pp. 235-259.

2014 - “Un pastiche iconografico: Anubi pastore tra gli animali”, in Federica Fontana, Emanuela Murgia (a cura di), Sacrum facere. Atti del II Seminario di Archeologia del Sacro. Contaminazioni: forme di contatto, traduzione e mediazione nei sacra del mondo greco e romano. Trieste, 19-20 aprile 2013, Trieste, EUT Edizioni Università di Trieste, coll. Polymnia-Archeologia, pp. 281-300.

2016 - “Strutture, apparati decorativi e funzioni cultuali: proposta per un corpus dell’Italia settentrionale e prime riflessioni”, in Federica Fontana, Emanuela Murgia (a cura di), Sacrum facere. Atti del III Seminario di Archeologia del Sacro. Lo spazio del ‘sacro’: ambienti e gesti del rito.” a cura di Federica Fontana ed Emanuela Murgia, Trieste, 3-4 ottobre 2014, Trieste, EUT Edizioni Università di Trieste, coll. Polymnia-Archeologia, pp. 429-453.

2018 - "Dionysian-themed African mosaics: some reflections", in Federica Fontana, Emanuela Murgia (a cura di), Sacrum facere Atti del IV Seminario di Archeologia del Sacro, Trieste, EUT Edizioni Università di Trieste, coll. Polymnia-Archeologia, pp. 393-408.

2022 - “Comunicare per imagines nel Mitreo del Circo Massimo”, in F. Fontana, E. Murgia, (a cura di), "Il Mitreo del Circo Massimo. Studio preliminare di un monumento inedito tra archeologia, conservazione e fruizione", Trieste, EUT Edizioni Università di Trieste, pp. 197-219.

F. Van Haeperen,

2019 - “Représentations, pratiques et agents cultuels de Mater Magna: réflexions autour de l’autel du Fitzwilliam Museum”, in S. Crippa (a cura di), Corpi e saperi. Riflessioni sulla trasmissione della conoscenza, Bologna, Pendragon, pp. 249-262.

2021 - "I culti associativi di Portus", in F. Fontana, E. Murgia, (a cura di), "Sacrum facere. Atti del VI Seminario di Archeologia del Sacro. Forme associative e pratiche rituali nel mondo antico. Trieste, 24-25 maggio 2019", Trieste, EUT Edizioni Università di Trieste, coll. Polymnia-Archeologia, pp. 197-210.

2022 - “Réflexions sur la topographie des mithraea de Rome”, in F. Fontana, E. Murgia, (a cura di), Il Mitreo del Circo Massimo. Studio preliminare di un monumento inedito tra archeologia conservazione e fruizione, Trieste, EUT Edizioni Università di Trieste, pp. 115-126

 

Tesi da collaborazioni con il CRA 

 L. Stefan,

2022 -  "Relazioni inattese tra natura e rito. Nuove proposte per una valorizzazione complessiva del ciclo iconografico di Xeste 3",  tesi magistrale in Storia delle religioni, Scienze dell’Antichità e Archeologia (in corso di pubblicazione).

 

Altri contributi pubblicati da collaborazioni con il CRA 

E. Lazzarato & D. Paris

2019 –  “Attraverso lo sguardo umano. L’alterazione del corpo nella Preistoria tra manipolazioni culturali e difficoltà interpretative”, in S. Crippa (a cura di), Corpi e saperi. Riflessioni sulla trasmissione della conoscenza, Bologna, Pendragon, pp. 315-348.

T. Lenzi,

2019 – “Riflessioni sul corpo profetico nella trasmissione della conoscenza”, in S. Crippa (a cura di), Corpi e saperi. Riflessioni sulla trasmissione della conoscenza, Bologna, Pendragon, pp. 87-114.

2019 - “Monoteismo e pluralità: alcune pratiche rituali del mondo antico e il ruolo del monoteismo cristiano”, in Federica Fontana, Emanuela Murgia (a cura di), Sacrum facere, V Seminario di Archeologia del sacro, Sacra peregrina, La gestione della pluralità religiosa nel mondo anticoTrieste, 17-19 novembre 2016, Trieste EUT Edizioni Università di Trieste, coll. Polymnia-Archeologia, pp. 291-304.

M. Miatto,

2019 – “Corpo e spazio rituale tra Roma e Cartagine”, in S. Crippa (a cura di), Corpi e saperi. Riflessioni sulla trasmissione della conoscenza, Bologna, Pendragon, pp. 53-76.

2019 - “Il ‘sacro’ tra antico e contemporaneo. Cristiano Grottanelli e le ideologie del sacrificio”, in F. M. Carinci e E. Cavalli (a cura di), Élites e Cultura. Seminari del Dottorato di ricerca in Storia Antica e Archeologia, Venezia, Edizioni Ca’ Foscari.

2015 - “Du Sacrè et de la sacralisation des voies. Parcours en Grèce ancienne”, in P. Voisin, M. de Béchillon (éd.), L’Espace dans l’antiquité, Paris, pp. 63-74.

2015 - “La danza, l’urlo e il clamore. Note su tratti e comportamenti sonori, musicali e coreutici nel culto di Artemide”, in I. Baglioni (a cura di), Ascoltare gli Dèi / Divos Audire. Costruzione e percezione della dimensione sonora nelle religioni del Mediterraneo antico, Università La Sapienza di Roma e Museo delle religioni Raffaele Pettazzoni di Velletri, Roma, ed. Quasar, pp. 49-62.

2014 - “L’ambito marino e la sfera infera nella grecità antica. Riflessioni su alcune correlazioni spaziali e simboliche”, in «SMSR» 80/1 (numero monografico) Geografie del mondo altro. Prospettive comparative sugli spazi sacri e l’aldilà, pp. 169-181.

2014 - “Modelli del contatto culturale nell’Africa Romana. Per una riflessione sulle ‘teologie’ africane”, in Federica Fontana, Emanuela Murgia (a cura di), Sacrum Facere, Atti del II seminario di Archeologia del Sacro, Contaminazioni: forme di contatto, traduzione e mediazione nei sacra del mondo greco e romano, Trieste, 19-20 Aprile 2013, Trieste, Edizioni Università di Trieste, coll. Polymnia-Archeologia, pp. 231-242.

Last update: 24/11/2022