MIUR - Dipartimento di eccellenza

Dipartimento di
Studi Umanistici

News

Giorno della Memoria 2022: Il Giardino dei Finzi-Contini sessant'anni dopo

In occasione del Giorno della Memoria 2022, dal 12 gennaio al 7 febbraio Ca’ Foscari organizza cerimonie, iniziative, incontri e momenti comuni di narrazione e di riflessione. Tema centrale degli appuntamenti sarà "Il giardino dei Finzi-Contini" di Giorgio Bassani. Il romanzo sarà il punto di partenza per una riflessione più ampia sulla Shoah, ma anche sulla realtà cafoscarina del tempo.

Il Porto sepolto: Patrimonio archeologico e valorizzazione del territorio

Una delle azioni pilota del progetto Value, conclusosi a novembre 2021, riguarda gli scavi archeologici di San Basilio di Ariano Polesine (Rovigo) per la ricerca del sito del porto veneto-greco ed etrusco e ha l'obiettivo di promuovere in maniera innovativa il patrimonio archeologico del Delta del Po

Primo database della documentazione contabile fiorentina medievale

Una ricerca congiunta tra il dipartimento di Management e il Centro di Digital Humanities dell’Università Ca’ Foscari ha prodotto il primo censimento completo dei documenti contabili compilati in Europa tra il 1211 e la fine del 1400, custoditi presso archivi e biblioteche di tutto il mondo.
Oggi è disponibile online sul sito di Ca’ Foscari.

Vetrina Bibliografica

Il Dipartimento mette in evidenza le più recenti pubblicazioni scientifiche dei propri docenti. Consulta la pagina per essere sempre aggiornato.

Il benvenuto di Giovanni Vian, direttore del dipartimento

"Studiamo il passato, incrociando le discipline umanistiche con le nuove tecnologie digitali.
Ci concentriamo sul bacino del Mediterraneo e del Vicino Oriente.
Venezia è per sua natura un punto d’osservazione privilegiato."

Giovanni Vian,
direttore del Dipartimento di Studi Umanistici

Agenda

Caricamento...

Primi piani

Primi piani

La nostra ricerca

Aree di ricerca

Il Dipartimento di Studi Umanistici (DSU) è un centro di ricerca e di sviluppo innovativo in diversi settori dell’area umanistica: storia, archeologia, scienze del testo e del documento scritto, linguistica, letterature classiche e letteratura italiana, antropologia culturale e sociale, storia dell’arte, dal mondo antico all’età contemporanea.
Il DSU sta sviluppando, inoltre, progetti e attività didattiche nell’ambito delle “Digital Humanities” (DH), quali strumenti di innovazione che integrano i metodi di ricerca e didattica tradizionale.
Numerosi i progetti di ricerca nazionali e internazionali finanziati ogni anno che concorrono al raggiungimento di importanti risultati per la comunità scientifica.
I centri e laboratori promuovono, organizzano e coordinano attività di ricerca e di formazione.
Il DSU prende inoltre parte alla rete interdisciplinare di ricerca di Ateneo Research for Global Challenges.

Progetti di ricerca
PURA - PURism in Antiquity: theories of language in Greek atticist lexica and their legacy

Responsabile: Olga Tribulato;
Durata: 60 mesi (scadenza 31/12/2025)

Water Cultures - The Water Cultures of Italy (1500-1900)

Responsabile: David Gentilcore;
Durata: 60 mesi (scadenza ottobre 2024)

Pubblicazioni

Il Dipartimento di Studi Umanistici promuove la diffusione dei risultati della ricerca attraverso numerose pubblicazioni scientifiche: riviste, libri, volumi e atti di congresso.