Scheda del corso

Anno Accademico di riferimento: 2020/2021

Livello del titolo di studio

Laurea Magistrale

Classe

LM-77 (Scienze economico-aziendali)

Bandi e regolamenti

Il regolamento didattico del corso di studio ne specifica gli aspetti organizzativi: obiettivi formativi, modalità di accesso, piano di studio, esami, prova finale, sbocchi occupazionali, ecc. Per tutta la carriera universitaria, gli studenti devono fare riferimento al regolamento didattico in vigore al momento della propria immatricolazione.

Double/Joint Degree

Doppio Diploma / Double Degree con l’Ecole Supérieure de Commerce de Paris-Europe (Francia).
Al termine del percorso formativo gli studenti selezionati ottengono un doppio titolo accademico: Laurea Magistrale in Economia e gestione delle aziende dell’Università Ca’ Foscari Venezia e Master in Management di ESCP – Europe.
Accesso: bando di selezione.

Sede

Dipartimento di Management, San Giobbe Cannaregio 873 - 30121 Venezia.
Per informazioni contattare il Campus Economico,  campus.economico@unive.it

Referente

Prof.ssa Chiara Mio (presidente del collegio didattico,  mio@unive.it)

Lingua

Italiano

Modalità di accesso

Programmato con valutazione dei requisiti minimi: posti disponibili 100.
Contingente riservato a studenti stranieri non comunitari residenti all'estero: 1 di cui 1 riservato a studenti di nazionalità cinese, residenti in Cina, nell'ambito del Progetto Marco Polo.

Le modalità di accesso sono consultabili nella pagina dedicata all'ammissione al corso.

Requisiti di accesso

Oltre il superamento di un test di accesso, l'ammissione al corso richiede il possesso di requisiti curriculari minimi e di un'adeguata preparazione personale.
È richiesto, inoltre, il possesso della conoscenza certificata della lingua inglese a livello almeno B2.

Accesso con titolo estero

I candidati in possesso di qualifica internazionale devono aver conseguito un diploma di laurea dopo almeno 3 anni universitari. La prevalutazione del titolo è obbligatoria secondo modalità e scadenze disponibili sul portale di ateneo.
Le qualifiche internazionali verranno valutate da apposite commissioni didattiche successivamente alla procedura di pre-valutazione del titolo attraverso il portale di ateneo.

I candidati con cittadinanza comunitaria o non comunitaria in possesso di permesso di soggiorno valido per l’immatricolazione dovranno superare il test di accesso in presenza. I candidati con cittadinanza non comunitaria che necessitano un visto di ingresso per l’immatricolazione sosterranno il test di accesso via Skype.

Corso di studio in breve

Il corso di Laurea Magistrale fornisce conoscenze e competenze per la gestione delle imprese, con particolare attenzione ai settori tipici del Made in Italy, per la trasformazione dell’economia italiana e affronta i temi della sostenibilità. Il corso di laurea punta a fornire le competenze manageriali essenziali per la crescita di una nuova generazione di medie imprese globali.
L’offerta accademica copre un ampio spettro di argomenti, dalla long term value creation al marketing, dall’economia internazionale al diritto del lavoro, enfatizzando la lezione di casi aziendali di particolare interesse dei settori tipici del Made in Italy. Il paradigma di riferimento è la creazione di valore nel lungo termine (sostenibilità), modello a cui tutte le aziende dovranno ispirarsi per poter affrontare in modo compiuto le sfide ambientali e sociali, che sempre più frequentemente si intrecceranno con le strategie e le attività aziendali. Il Corso di Laurea Magistrale infatti offre svariati esami focalizzati sulla sostenibilità nelle varie funzioni e  propone strumenti di lettura e di analisi della realtà aziendale basati proprio sulla sostenibilità.

Profili professionali

I laureati magistrali potranno svolgere professioni quali: general manager, sustainability manager, area manager, export manager; general manager di filiale estera, responsabile delle operazioni e dei progetti internazionali e dei sistemi riguardanti l’espansione e l’attivazione di nuovi mercati, general manager nelle aziende italiane e nelle branch italiane di multinazionali, consulente di direzione.

Modalità di frequenza

Libera

Esami di profitto e prova finale di laurea

L'attività formativa prevede lezioni frontali, laboratori e stage al fine di acquisire competenze ampie spendibili nel mondo del lavoro.
Durante tutto il percorso universitario le conoscenze apprese dallo studente verranno verificate attraverso esami di profitto scritti e orali.
La prova finale consiste nella stesura di una tesi che dovrà possedere caratteri di originalità, documentazione e approfondimento scientifico esauriente e verrà discussa davanti a una commissione composta da professori universitari ed esperti.

Accesso a studi successivi

Master di I e II livello e Dottorato di Ricerca.

Last update: 24/06/2020