Dottore commercialista, Esperto contabile, Revisore legale

un commercialista che mostra un grafico

Dall'1 gennaio 2008 i Dottori commercialisti e i Ragionieri e Periti commerciali sono confluiti, ai sensi del D.Lgs. 28/06/2005, n. 139, nell'albo dei Dottori commercialisti e degli Esperti contabili. L'albo è diviso in 2 sezioni, denominate rispettivamente: sezione A Commercialisti e sezione B Esperti contabili.

Il Decreto del Ministro della Giustizia, di concerto con il Ministro dell’Economia e delle Finanze, del 19 gennaio 2016, n. 63, emanato in attuazione dell’articolo 4 del D.Lgs. n. 39/2010, ha disciplinato l’esame di abilitazione all'esercizio della revisione legale definendo, tra le altre cose, anche i casi di equipollenza con esami di Stato per l’abilitazione all'esercizio di professioni regolamentate e le integrazioni necessarie.

Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Venezia
Santa Croce, 494 - 30135 Venezia
tel. 041 528 7708 fax  041 520 5342

Ragioneria Generale dello Stato c/o il Ministero dell'Economia e delle Finanze (MEF)
Via di Villa Ada, 55 - 00199 Roma

Per l’abilitazione all’esercizio della professione di dottore commercialista e per l’abilitazione all’esercizio della professione di esperto contabile si applicano le disposizioni transitorie di cui all’art. 71 del decreto legislativo 28 giugno 2005, n. 139.

Dottore Commercialista (sezione A dell’Albo)

Titoli di accesso:

  • Lauree specialistiche delle classi: 64/S - Scienze dell’economia, 84/S - Scienze economiche e aziendali;
  • Lauree magistrali delle classi: LM-56 - Scienze dell’economia, LM-77 - Scienze economiche e aziendali;
  • Diploma di laurea rilasciato dalle Facoltà di Economia secondo l’ordinamento previgente ai decreti emanati in attuazione dell’art. 17, comma 95, della legge 15 maggio 1997, n. 127 (Economia, Economia e commercio, Scienze economico-marittime, Economia aziendale, Economia politica, Scienze economico-bancarie, Economia assicurativa e previdenziale, Economia delle istituzioni e dei mercati finanziari, Economia delle amministrazioni pubbliche e delle istituzioni internazionali, Economia bancaria, Economia del commercio internazionale e dei mercati valutari, Economia marittima e dei trasporti, Economia ambientale, Economia industriale, Discipline economiche e sociali, Economia e legislazione per l'impresa, Economia del turismo);
  • Titolo di studio conseguito all'estero, riconosciuto idoneo ai sensi della normativa vigente

unitamente a

  • Tirocinio professionale di almeno 18 mesi svolto presso lo studio di un professionista iscritto, da almeno cinque anni, nella sezione A Commercialisti dell’Albo. 

Data limite per il completamento del tirocinio

  • 14 giugno 2017 (I sessione 2017)
  • 14 novembre 2017 (II sessione 2017)

Esperto Contabile (sezione B dell’Albo)

Titoli di accesso:

  • Lauree triennali delle classi: 17 - Scienze dell’economia e della gestione aziendale, 28 - Scienze economiche;
  • Lauree delle classi: L-18 - Scienze dell’economia e della gestione aziendale, L-33 - Scienze economiche;
  • Titolo di studio conseguito all'estero, riconosciuto idoneo ai sensi della normativa vigente

unitamente a

  • Tirocinio professionale di almeno 18 mesi svolto presso lo studio di un professionista iscritto, da almeno cinque anni, nell'Albo dei dottori commercialisti e degli esperti contabili.

Data limite per il completamento del tirocinio

  • 21 giugno 2017 (I sessione 2017)
  • 22 novembre 2017 (II sessione 2017)

Revisore legale

Titoli di accesso:

per i soggetti che intendono abilitarsi all'esercizio della professione di dottore commercialista o di esperto contabile:

  • Titoli accademici richiesti per le rispettive abilitazioni

unitamente a

  • Tirocinio professionale di durata triennale effettuato presso un revisore legale o presso una società di revisione legale, iscritti nel Registro nell'elenco dei revisori attivi.

per i soggetti che hanno già superato l'esame di Stato per l'abilitazione all'esercizio delle professioni di dottore commercialista ed esperto contabile:

  • Tirocinio professionale di durata triennale effettuato presso un revisore legale o presso una società di revisione legale, iscritti nel Registro nell'elenco dei revisori attivi.

Data limite per il completamento del tirocinio

  • il giorno precedente l'inizio delle prove integrative.

I candidati potranno compilare la domanda di ammissione alla prima sessione a partire dal 18 aprile 2017 e non oltre il 23 maggio 2017 e alla seconda sessione dal 18 settembre 2017 al 19 ottobre 2017.

Presentazione domanda

La domanda di ammissione deve essere compilata utilizzando l'apposita procedura online (non sarà necessaria la consegna della domanda a mano o la trasmissione della stessa a mezzo raccomandata A/R) che prevede due fasi:

  • registrazione al sito di Ateneo, al termine della quale verranno assegnati un nome utente e una password, attivi dal giorno seguente (se si possiedono già le credenziali di accesso all'area riservata, ad esempio in quanto ex studenti di Ca' Foscari, questa fase va saltata. Si rammenta che, nel caso in cui la password fosse scaduta, il rinnovo della stessa avrà efficacia dal giorno seguente);
  • compilazione della domanda di ammissione, accedendo all'area riservata e cliccando alla voce "Esami di Stato". Nel caso di ex studenti di Ca' Foscari il percorso da seguire è: CARRIERA - Servizi  > Ammissione e immatricolazione > Iscrizione esami di Stato - S3.

Al termine della presentazione della domanda di ammissione il candidato visualizzerà il pulsante “Pagamenti”, attraverso il quale potrà ottenere le indicazioni per effettuare il versamento del contributo universitario, pari a 300,00 euro.

Il pagamento avverrà attraverso il nuovo sistema PagoPA, sistema al quale le Pubbliche Amministrazioni hanno l'obbligo di aderire e che consente di pagare in modalità elettronica.

Si potrà scegliere se:

  • pagare online, cliccando sul pulsante "Paga online" e selezionando tra:

    • carta di credito, appoggiandosi ad uno degli istituti bancari proposti;
    • bonifico bancario (homebanking).

  • pagare di persona, cliccando sul pulsante "Avviso di pagamento", stampando l'avviso di pagamento generatosi e presentandolo presso uno degli esercenti autorizzati o uno degli istituti di credito che aderiscono al sistema PagoPA.

Il pagamento verrà registrato automaticamente nel nostro sistema gestionale nei giorni immediatamente successivi alla data di effettivo versamento.

Documenti allegati

Per quanti vorranno partecipare alle prove integrative ai fini dell'iscrizione al registro dei revisori legali l'importo del contributo universitario è pari a 100,00 euro (nel caso di contestuale partecipazione agli esami di Stato per l'abilitazione all'esercizio della professione di dottore commercialista o di esperto contabile vanno aggiunti ai 300,00 euro).

Per abilitarsi alla professione di dottore commercialista o di esperto contabile, sostenendo contestualmente le prove integrative al fine dell'iscrizione al registro dei revisori legali, è necessario presentare la domanda di partecipazione sia per l'abilitazione all'esercizio della professione di dottore commercialista o di esperto contabile sia per l'abilitazione all'esercizio della professione di revisore legale.

I candidati con disabilità o disturbi specifici dell’apprendimento (DSA), ai sensi della legge n. 104/1992, della legge n. 17/99 e della legge n. 170/2010, possono richiedere l’utilizzo di ausili e/o tempi aggiuntivi per sostenere le prove di accesso, in relazione alla propria condizione. Tale richiesta deve essere indicata nella compilazione della domanda online e per confermarla è necessario inviare il relativo certificato all'indirizzo e-mail  esami.stato@unive.it unitamente ad una copia di un valido documento di identità.

Si consiglia di completare la domanda di ammissione online con congruo anticipo rispetto alla scadenza, onde evitare possibili problemi tecnici o di sovraccarico. Dopo la scadenza dei termini non sarà più possibile modificare la domanda di iscrizione online (resterà disponibile per la sola consultazione).

Per chiarimenti o supporto tecnico scrivere a:  esami.stato@unive.it


Documenti da allegare alla domanda

Alla domanda devono essere allegati, in formato elettronico (formati consentiti: pdf, doc, rtf, jpg, gif, png), i seguenti documenti:

  • dichiarazione sostitutiva di certificazione (ai sensi del D.P.R. 28/12/2000, n. 445, e ss.mm.), attestante il titolo di studio posseduto;
  • dichiarazione sostitutiva di certificazione (ai sensi del D.P.R. 28/12/2000, n. 445, e ss.mm.) di compimento del tirocinio professionale per l'ammissione all'esame di abilitazione all'esercizio della professione di dottore commercialista e di esperto contabile prescritto dal D.M. 7 agosto 2009, n. 143;
  • ricevuta del versamento della tassa di ammissione agli esami di Stato, pari a 49,58 euro, da effettuarsi sul conto corrente postale n. 1016 intestato all’Agenzia delle Entrate - Centro Operativo di Pescara - Tasse Scolastiche (Università), utilizzando il prestampato disponibile in tutti gli uffici postali;
  • copia di un valido documento di identità.

Coloro che intendono espletare le prove integrative ai fini dell'iscrizione al registro dei revisori legali dovranno inoltre allegare:

  • dichiarazione sostitutiva di certificazione (ai sensi del D.P.R. 28/12/2000, n. 445, e ss.mm.) di compimento del tirocinio professionale per l'accesso all'esercizio dell'attività di revisore legale prescritto dal D.M. 25 giugno 2012, n. 146;
  • dichiarazione sostitutiva di certificazione (ai sensi del D.P.R. 28/12/2000, n. 445, e ss.mm.) attestante il conseguimento della abilitazione all'esercizio delle professioni di dottore commercialista ed esperto contabile (per i soggetti che hanno già superato l'esame di Stato).

I già abilitati che si iscrivono alle prove integrative ai fini dell'iscrizione al registro dei revisori legali non devono la tassa di ammissione.

Per i laureati a Ca' Foscari la documentazione relativa al conseguimento del titolo accademico può essere omessa.

I candidati che conseguono il titolo accademico successivamente alla scadenza del termine per la compilazione delle domande e comunque entro quelli fissati per il conseguimento del titolo stesso, sono tenuti a redigere la domanda di partecipazione online nei termini prescritti con l'osservanza delle medesime modalità stabilite per tutti gli altri candidati, allegando alla stessa una dichiarazione sostitutiva di certificazione dalla quale risulti che hanno presentato la domanda di partecipazione agli esami di laurea, precisandone anche la data.

I candidati che al momento della compilazione della domanda di ammissione online non abbiano completato il tirocinio, laddove previsto, ma che comunque lo completeranno entro la data di inizio degli esami devono inserire, nella istanza medesima, la data presunta di conclusione. Prima dell'inizio degli esami dovranno comunque inviare, tramite fax (041 234 7525) o e-mail ( esami.stato@unive.it), una dichiarazione sostitutiva di compimento della pratica professionale, ai sensi del D.P.R. 28/12/2000, n. 445 e ss.mm, unitamente ad una copia di un valido documento di identità.


Indicazioni generali

Tutti i candidati sono ammessi con riserva alla prova d'esame: l'amministrazione provvederà successivamente ad escludere i candidati che non siano risultati in possesso dei previsti requisiti di ammissione. Nel caso in cui, dalla documentazione prodotta dal candidato, risultino dichiarazioni false o mendaci, ferme restando le sanzioni penali di cui all'art. 76 del D.P.R. 28/12/2000, n. 445, lo stesso decadrà automaticamente dal diritto di ammissione all'esame senza che gli possano essere rimborsate le tasse e i contributi versati.

I candidati che risultino assenti per qualunque motivo alle prove della prima sessione hanno facoltà di sostenere le prove relative alla seconda sessione presentando a tal fine una nuova domanda di partecipazione entro i termini stabiliti, e facendo riferimento alla documentazione già allegata alla precedente istanza (compreso il versamento delle tasse e dei contributi). Non è prevista la facoltà di far valere il pagamento, già effettuato, per sostenere l'esame in sessioni relative ad anni successivi, né è previsto il rimborso delle tasse e contributi già versati.

Il candidato che si ritira durante le prove è considerato respinto; può ripetere l'esame in qualunque sessione successiva, ma deve riformulare domanda e pagare nuovamente le tasse e i contributi previsti. Il candidato dichiarato non idoneo, ripetendo l'esame nelle sessioni successive, è obbligato a ripetere tutte le prove anche quelle eventualmente superate nella precedente sessione.

Commissione - II sessione 2017

Presidente effettivo: Ugo Sostero
Presidente supplente: Maria Silvia Avi
Membri effettivi: Roberto Senigaglia, Alvise Bullo, Nicola Fullin, Enrico Semenzato
Membri supplenti: Leonardo Buzzavo

Calendario esami - II sessione 2017

Seconda prova scritta 11/01/2018

Per la seconda prova scritta in programma giovedì 11 gennaio 2018 i candidati saranno suddivisi nelle Aule assegnate secondo i seguenti criteri:

  • Aula Magna: candidati sez. A, cognomi dalla A alla L + candidati sez. B;
  • Aula 6A: candidati sez. A, cognomi dalla M alla Z.

Sezione A

  • primo scritto (5 ore) (ragioneria generale e applicata, revisione aziendale, tecnica industriale e commerciale, tecnica bancaria, tecnica professionale, finanza aziendale): mercoledì 15 novembre 2017, ore 9.00, presso la sede di San Giobbe, Aula 6A
  • secondo scritto (5 ore) (diritto privato, diritto commerciale, diritto fallimentare, diritto tributario, diritto del lavoro e della previdenza sociale, diritto processuale civile): giovedì 11 gennaio 2018, ore 9.00, presso la sede di San Giobbe, Aula Magna e Aula 6A
  • terzo scritto (5 ore) (prova a contenuto pratico costituita da una esercitazione sulle materie previste per la prima prova scritta ovvero dalla redazione di atti relativi al contenzioso tributario): mercoledì 17 gennaio 2018, ore 9.00, presso la sede di San Giobbe, Aula 6A
  • orale: giovedì 25 gennaio 2018, ore 9.00, presso la sede di San Giobbe, Aula 2B

Sezione B

  • primo scritto (5 ore) (contabilità generale, contabilità analitica e di gestione, disciplina dei bilanci di esercizio e consolidati, controllo della contabilità e dei bilanci): giovedì 23 novembre 2017, ore 9.00, presso la sede di San Giobbe, Aula 10C
  • secondo scritto (5 ore) (diritto civile e commerciale, diritto fallimentare, diritto tributario, diritto del lavoro e della previdenza sociale, sistemi di informazione ed informatica, economia politica ed aziendale, principi fondamentali di gestione finanziaria, matematica e statistica): giovedì 11 gennaio 2018, ore 9.00, presso la sede di San Giobbe, Aula Magna e Aula 6A
  • terzo scritto (5 ore) (prova a contenuto pratico costituita da una esercitazione sulle materie previste per la prima prova scritta): mercoledì 17 gennaio 2018, ore 9.00, presso la sede di San Giobbe, Aula 6A
  • orale: giovedì 25 gennaio 2018, ore 9.00, presso la sede di San Giobbe, Aula 2B

Revisore legale

  • prova scritta a carattere pratico (5 ore) (gestione del rischio e controllo interno, principi di revisione nazionali e internazionali, disciplina della revisione legale, deontologia professionale ed indipendenza, tecnica professionale della revisione): da definire
  • orale (stesse materie sopra specificate): da definire

I candidati iscritti devono presentarsi alle prove muniti di un valido documento di riconoscimento.

Durante le prove scritte i candidati potranno consultare tutti i codici (non commentati) e tutti i principi contabili nazionali e internazionali (non commentati).
Nel caso in cui un candidato abbia dei dubbi sul fatto che un determinato codice sia o meno consultabile, dovrà porre la questione alla Commissione PRIMA dell'inizio della prova d'esame.
Qualora un candidato venga trovato in possesso di un testo non consultabile durante lo svolgimento della prova, verrà immediatamente escluso dalla prova stessa.

È fatto assoluto divieto ai candidati di introdurre all'interno delle sedi d'esame telefoni cellulari, palmari, computer portatili e qualunque altro strumento informatico/elettronico che consenta la comunicazione e/o la registrazione di dati. 

Qualora un candidato venga trovato in possesso di un tale strumento durante lo svolgimento della prova, verrà immediatamente escluso dalla prova stessa.

Iscritti - II sessione 2017

Dottore Commercialista - Sez. A

COGNOME NOME DATA DI NASCITA ESONERO
1 AZIZI NAIMA 26/07/1984
2 BADRONJA ALBAN 20/07/1986 X
3 BARAZIOL MARCO 04/11/1986 X
4 BATTOCCHIO FILIPPO 02/04/1991 X
5 BAU' MARTINA 11/03/1988 X
6 BEDIN GIADA 16/11/1991
7 BERTO GAIA 25/12/1989 X
8 BERTON SILVIA 21/08/1990 X
9 BISMONDO CARLO 05/09/1990 X
10 BONATO FRANCESCA 08/03/1990 X
11 BOREAN LISA 18/09/1982
12 BORTOLUZZI GIORGIO 01/09/1991 X
13 BOZZETTO TANIA 03/06/1986 X
14 BRACCO ELENA 06/07/1989 X
15 BRESCANCIN GIULIA 12/04/1989 X
16 CACCIAPAGLIA DANIELA 30/07/1984 X
17 CADORIN ELENA 24/07/1986 X
18 CAGNA GLORIA 24/09/1982
19 CALLIGARO VALENTINA 28/08/1988 X
20 CAMPANA SILVIA 06/07/1991 X
21 CASADEI LUIGI 26/12/1991 X
22 CATTANEO GIULIA 09/03/1990 X
23 CATTELAN ALESSANDRO 26/05/1976
24 CECCONATO STEFANO 30/12/1978
25 CIMENTI TOMMASO 23/11/1983
26 COLLODELLO LUCA 13/02/1973
27 COLOSSO MICHE'LE 21/10/1990 X
28 DA BROI FRANCESCA 05/06/1983 X
29 DE FILIPPI JESSICA 01/03/1989 X
30 DE NADAI ARIELLA 25/01/1991 X
31 DE STEFANO EDOARDO 27/09/1992 X
32 DE TOFFOL ROMINA 08/05/1971 X
33 DI MARTINO LAURA 20/05/1988 X
34 FAMENGO LAURA 19/04/1986
35 FERRARO MANUELE 28/03/1991 X
36 FORNARI TOMMASO 22/03/1989
37 GIACOMINI DAVIDE 01/11/1991 X
38 GIARETTA ANDREA 27/02/1991 X
39 GIRARDI CHIARA 20/10/1975
40 GUBITTA MATTEO 14/11/1984
41 LOFFREDO EMANUELE 17/08/1985
42 LOLLO MATTEO 09/04/1989 X
43 LUCIANI FEDERICA 14/11/1991 X
44 MANFREDI ALESSIO 02/11/1985 X
45 MARALDO MARIO GABRIELE 25/05/1987
46 MARCHESANI GIANLUCA 12/01/1968
47 MARCHETTO ENRICO 15/10/1989 X
48 MAROSO SABRINA 16/06/1990 X
49 MAZZOLENI LUCA 04/10/1989 X
50 MAZZONI CARLOTTA 28/11/1986 X
51 MBAYO MASSENGO EMMANUEL 15/06/1987
52 MION GIOVANNI 26/12/1990 X
53 MONTI LORENA 22/06/1990 X
54 MORETTI FEDERICO 20/08/1991
55 MORO DEBORAH 29/08/1986
56 NAIBO GIULIA 19/05/1988 X
57 NALIN ANDREA 10/04/1975
58 NIERO ALESSANDRO 22/10/1991 X
59 PAVAN FABIO 10/05/1989
60 PAVAN FEDERICO 09/07/1986 X
61 PELLEGRINI MATTEO 03/06/1987
62 PICCINI ROMILDA 08/07/1982
63 PIETRIBIASI MICHELA 13/11/1988
64 PIOGGIA TODOERTO LUCA 21/07/1985
65 PISANELLO VALENTINA 17/03/1988 X
66 RAVASINI VALENTINA 22/08/1986 X
67 RIATO MARIKA 07/07/1990 X
68 RIET LYDIA 11/01/1990 X
69 RIGHETTO ANDREA 07/02/1985 X
70 RUBIN CHIARA 20/05/1989
71 SANGALLI EMANUELE 09/12/1969
72 SASSARO DANIELE 07/08/1981
73 SERETTI GILBERTO 05/12/1975
74 SOLDERA NADIA 07/10/1989 X
75 STEFANI EMANUELA 03/03/1977
76 TAIO GIADA 22/09/1991 X
77 TESCARO LAURA 03/10/1990 X
78 TESSARO MATTIA 01/05/1991 X
79 TINE' CATERINA 02/02/1989 X
80 TORRESAN DANIELE 09/07/1989 X
81 TUMBIOLO LUIGI 10/12/1990
82 VERARDO FILIPPO 29/03/1981
83 VIANELLO ELEONORA 14/01/1987 X
84 ZAGAIA ELEONORA 14/11/1992 X
85 ZAROTTI FRANCESCA 29/11/1978
86 ZUCCHETTI BEATRICE 10/04/1983

Esperto Contabile - Sez. B

COGNOME NOME DATA DI NASCITA ESONERO
1 BORIN GIORGIA 28/09/1987 X
2 CANDON LAURA 25/11/1974 X
3 CARLINI JESSICA 20/07/1982
4 CATTANI PAOLO 28/12/1987
5 COBAI MILENA 31/01/1989
6 DE MARTIN LUCA 29/11/1987
7 DISCANNI VERONICA 05/02/1993 X
8 FOGO ELENA 02/01/1990
9 GANEA JULIETA ALINA 19/09/1985
10 LOSZACH SIMONA 28/09/1989 X
11 PAPA ALESSANDRO 20/11/1988
12 VIO GIULIA 09/07/1987

Revisore Legale

COGNOME NOME DATA DI NASCITA
1 ANDREOTTI MARCO 22/05/1990
2 BERTO GAIA 25/12/1989
3 GIRARDI CHIARA 20/10/1975
4 MARCHESANI GIANLUCA 12/01/1968
5 RUBIN CHIARA 20/05/1989
6 ZAROTTI FRANCESCA 29/11/1978

Esiti

Tracce prove precedenti

2017

icoI sessione - Sezione A4.0 M
icoI sessione - Sezione B1.9 M

2016

icoI sessione - Sezione A3.5 M
icoI sessione - Sezione B848 K
icoII sessione - Sezione A180 K
icoII sessione - Sezione B85 K

2015

icoI sessione - Sezione A7.0 M
icoI sessione - Sezione B4.2 M
icoII sessione - Sezione A1.6 M
icoII sessione - Sezione B1.3 M

2014

icoI sessione - Sezione A1.4 M
icoII sessione - Sezione A3.5 M

2013

icoI sessione - Sezione A1.5 M
icoI sessione - Sezione B187 K
icoII sessione - Sezione A3.8 M
icoII sessione - Sezione B2.3 M

2012

icoI sessione - Sezione A642 K
icoI sessione - Sezione B803 K
icoI sessione - Sezione A12.2 K

2011

icoI sessione - Sezione A585 K
icoI sessione - Sezione B3.6 K
icoII sessione - Sezione A1.3 M
icoI sessione - Sezione B1.3 M

2010

icoI sessione - Sezione A455 K
icoI sessione - Sezione B2.7 M
icoII sessione - Sezione A143 K
icoII sessione - Sezione B182 K

2009

icoI sessione - I prova scritta sez. A314 K
icoI sessione - II prova scritta sez. A249 K
icoI sessione - III prova scritta sez. A537 K
icoI sessione - I prova scritta sez. B218 K
icoI sessione - II prova scritta sez. B184 K
icoII sessione - I prova scritta sez. A89 K
icoII sessione - II prova scritta sez. A45 K
icoII sessione - III prova scritta sez. A45 K
icoII sessione - I prova scritta sez. B53 K
icoII sessione - II prova scritta sez. B46 K
icoII sessione - III prova scritta sez. B45 K

2008

icoI sessione - Prima prova scritta - Sez. A 56 K
icoI sessione - Seconda prova scritta - Sez. A52 K
icoI sessione - Terza prova scritta - Sez. A 22 K
icoI sessione - Prima prova scritta - Sez. B25 K
icoI sessione - Seconda prova scritta - Sez. B19.6 K
icoI sessione - Terza prova scritta - Sez. B8.8 K
icoII sessione - Prima prova scritta - Sez. A49 K
icoII sessione - Seconda prova scritta - sez. A51 K
icoII sessione - Terza prova scritta - Sez. A11.3 K
icoII sessione - Prima prova scritta - Sez. B21 K
icoII sessione - Seconda prova scritta - Sez. B20 K

2007

icoPrima sessione 2007 - Traccia prima prova scritta del 29 maggio 200744 K
icoPrima sessione 2007 - Traccia seconda prova scritta del 5 giugno 200748 K
icoSeconda sessione 2007 - Tracce prima prova scritta del 27 novembre 200733 K
icoSeconda sessione 2007 - Tracce seconda prova scritta del 29 novembre 200746 K

2006

icoPrima sessione 2006 - Testo prima prova scritta del 20 giugno 200640 K
icoPrima sessione 2006 - Testo seconda prova scritta del 29 giugno 2006121 K
icoSeconda sessione 2006 - Testo prima prova scritta del 28 novembre 200692 K
icoSeconda sessione 2006 - Testo seconda prova scritta del 2 dicembre 2006101 K

2005

icoLe soluzioni sono indicate in calce a ciascuno dei 45 quesiti90 K
icoSeconda sessione - Seconda prova253 K
icoSeconda sessione - Prima prova660 K

Convenzione MIUR - Ministero della Giustizia - CNDCEC

A ottobre 2014 il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca (MIUR), il Ministero della Giustizia e il Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili (CNDCEC) hanno siglato, ai sensi dell'art. 43 del D.Lgs. 28 giugno 2005, n. 139, e dell'art. 6 del D.M. 7 agosto 2009, n. 143, una nuova Convenzione quadro al fine di disciplinare le condizioni che consentiranno:

  • di svolgere il tirocinio professionale per sei mesi in concomitanza con l’ultimo anno del corso di laurea o di laurea magistrale;
  • l'esonero dalla prima prova scritta dell'esame di Stato per l'accesso alle sezioni (A e B) dell'Albo dei dottori commercialisti e degli esperti contabili;
  • di realizzare percorsi formativi espressamente finalizzati all'accesso alla professione di dottore commercialista e di esperto contabile.

Convenzione con ODCEC Venezia

Recependo la “Convenzione quadro” fra il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, il Ministero della Giustizia ed il Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di ottobre 2014 l'Università Ca' Foscari Venezia e l'Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Venezia hanno siglato, il 22 luglio 2015, la Convenzione che disciplina lo svolgimento del tirocinio in concomitanza con il percorso formativo e l’esonero dalla prima prova scritta dell’esame di Stato per l’esercizio della professione di Dottore Commercialista e di esperto Contabile.


Condizioni per l’esonero dalla prima prova dell’esame di Stato

Sezione B dell’Albo

  • Possesso della laurea in “Economia aziendale - Economics and management, curriculum Economia aziendale” (classe L-18 - Scienze dell'economia e della gestione aziendale)

o, in alternativa,

  • possesso di una laurea triennale della classe 17 (Scienze dell'economia e della gestione aziendale) o della classe 28 (Scienze economiche), ovvero di una laurea della classe L-18 (Scienze dell'economia e della gestione aziendale) o della classe L-33 (Scienze economiche) che preveda l'acquisizione almeno dei crediti formativi nei corrispondenti settori scientifico-disciplinari di cui alla successiva tabella 1, con la condizione che almeno 5 crediti, compresi nell'ambito disciplinare SECS-P/07, corrispondano all'insegnamento di Revisione contabile o Revisione aziendale, nel rispetto di quanto previsto dal previgente Accordo Ca’ Foscari - ODCEC Venezia.

Tabella 1

Ambiti disciplinari Crediti formativi
SECS-P/07 Economia aziendale Almeno 24 crediti
SECS-P/08 Economia e gestione delle imprese
SECS-P/09 Finanza aziendale
SECS-P/10 Organizzazione aziendale
SECS-P/11 Economia degli intermediari finanziari
Almeno 15 crediti

Sezione A dell’Albo

  • Possesso della laurea magistrale in “Amministrazione, Finanza e Controllo, curriculum Consulenza amministrativa” (classe LM-77 - Scienze economico aziendali) che preveda l’acquisizione almeno dei crediti formativi nei corrispondenti settori scientifico-disciplinari di cui alla successiva tabella 2:

Tabella 2

Ambiti disciplinari Crediti formativi
SECS-P/07 Economia aziendale Almeno 18 crediti
SECS-P/08 Economia e gestione delle imprese
SECS-P/11 Economia degli intermediari finanziari
SECS-P/10 Organizzazione aziendale
SECS-P/09 Finanza aziendale
Almeno 9 crediti
IUS/04 Diritto commerciale
IUS/05 Diritto dell'economia
IUS/12 Diritto tributario
IUS/15 Diritto processuale civile
IUS/17 Diritto penale
Almeno 18 crediti

o, in alternativa,

  • possesso di una laurea triennale della classe 17 (Scienze dell'economia e della gestione aziendale) o della classe 28 (Scienze economiche), ovvero di una laurea della classe L-18 (Scienze dell'economia e della gestione aziendale) o della classe L-33 (Scienze economiche) che preveda l'acquisizione almeno dei crediti formativi nei corrispondenti settori scientifico-disciplinari di cui alla tabella 1 e di una laurea specialistica/magistrale della classe 64/S (classe delle lauree specialistiche in scienze dell'economia) o della classe 84/S (classe delle lauree specialistiche in scienze economico-aziendali), ovvero della classe LM-56 (classe delle lauree magistrali in scienze dell'economia) o della classe LM-77 (classe delle lauree magistrali in scienze economico-aziendali) che preveda l'acquisizione almeno dei crediti formativi nei corrispondenti settori scientifico-disciplinari riassunti nella seguente tabella 3

Tabella 3

Ambiti disciplinari Crediti formativi
SECS-P/07 Economia aziendale Almeno 18 crediti
SECS-P/08 Economia e gestione delle imprese
SECS-P/09 Finanza aziendale
SECS-P/10 Organizzazione aziendale
SECS-P/11 Economia degli intermediari finanziari
Almeno 9 crediti
IUS/04 Diritto commerciale
IUS/05 Diritto dell'economia
IUS/12 Diritto tributario
IUS/15 Diritto processuale civile
IUS/17 Diritto penale
Almeno 21 crediti

Parte dei crediti formativi di cui alla tabella 3 possono essere già stati acquisiti nella laurea triennale in aggiunta a quelli di cui alla tabella 1 (compreso l'insegnamento di Revisione contabile o Revisione aziendale), nel rispetto di quanto previsto dal previgente Accordo Ca’ Foscari - ODCEC Venezia

Per informazioni riguardanti l'iscrizione all'esame di Stato e al suo svolgimento i candidati possono rivolgersi a:

Per informazioni riguardanti il percorso formativo gli studenti possono rivolgersi a:

L’Università, in collaborazione con l’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti contabili di Venezia, ha predisposto una raccolta delle domande più comuni e delle relative risposte inerenti alle novità introdotte dalla nuova Convenzione stipulata lo scorso 22 luglio 2015 tra gli stessi. Questo è il modo ideale per ottenere velocemente una risposta ad un tuo quesito.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, puoi inviare la tua richiesta, a seconda dell’argomento, a  esami.stato@unive.it o a  ordine@odcecvenezia.it


Esonero prima prova

Mi sono laureato a Ca’ Foscari, come posso verificare se sono esonerato dalla prima prova scritta?

Alla pagina http://www.unive.it/pag/10159/ del sito di Ateneo, tab “Esonero prima prova”, sono riassunte le condizioni per l’esonero dalla prima prova dell’esame di Stato, sia per l’accesso alla sez. B che alla sez. A dell’Albo.

Mi sono laureato a Ca’ Foscari in Economia aziendale - Economics and management, curriculum Economia aziendale. Sono esonerato dalla prima prova anche se non ho sostenuto l’esame di Revisione contabile/aziendale?

Sì, sempre che tu abbia conseguito i crediti di cui alla tabella ex art. 2 della Convenzione Ca’ Foscari - ODCEC Venezia.

Sono in possesso di una laurea delle classi previste per l’accesso all’esame di Stato per esperto contabile (sez. B dell’Albo), diversa da Economia aziendale - Economics and management, curriculum Economia aziendale. Sono comunque esonerato?

L’esonero può essere concesso solo in presenza dei requisiti curricolari di cui alla tabella ex art. 2 del precedente Accordo Ca’ Foscari - ODCEC Venezia, con la condizione che almeno 5 crediti, compresi nell'ambito disciplinare SECS-P/07, corrispondano all'insegnamento di Revisione contabile/aziendale. Gli eventuali debiti formativi devono esser stati assolti entro e non oltre settembre 2014.

Mi sono laureato a Ca’ Foscari in Amministrazione, Finanza e Controllo, curriculum Consulenza amministrativa. Sono esonerato dalla prima prova indipendentemente dalla triennale conseguita in precedenza?

Sì, ma devi aver conseguito, nella magistrale, i crediti di cui alla tabella ex art. 5 della Convenzione Ca’ Foscari - ODCEC Venezia.

Sono in possesso di una laurea specialistica/magistrale delle classi previste per l’accesso all’esame di Stato per dottore commercialista (sez. A dell’Albo), diversa da Amministrazione, Finanza e Controllo, curriculum Consulenza amministrativa. Sono comunque esonerato?

L’esonero può essere concesso solo in presenza dei requisiti curricolari di cui alla tabella ex art. 2 del precedente Accordo Ca’ Foscari - ODCEC Venezia, con la condizione che almeno 5 crediti, compresi nell'ambito disciplinare SECS-P/07, corrispondano all'insegnamento di Revisione contabile/aziendale e alla tabella ex art. 3 sempre del medesimo Accordo. Gli eventuali debiti formativi devono esser stati assolti entro e non oltre settembre 2014. Eventuali crediti in esubero nella triennale possono essere portati a compensazione nella specialistica/magistrale.

Sono in possesso di una laurea del vecchio ordinamento. Posso essere esonerato?

No. La Convenzione trova applicazione solo nelle lauree e nelle lauree magistrali (ex 270/04). Per le lauree triennali e le lauree specialistiche valgono le disposizioni presenti nel precedente Accordo Ca’ Foscari - ODCEC Venezia

Mi mancano dei crediti; posso iscrivermi a dei corsi singoli per recuperarli?

No. Il termine ultimo per l’acquisizione di eventuali crediti mancanti è scaduto a settembre 2014.

Mi sono laureato presso un altro Ateneo; posso fare richiesta di esonero? A quale Convenzione devo far riferimento?

Sì, solo se l’Ateneo presso il quale hai conseguito il titolo valido per l’accesso ha recepito la Convenzione quadro del 2014 stipulando, a sua volta, una nuova Convenzione con un Ordine territoriale. In caso affermativo dovrai essere in possesso dei requisiti in essa previsti.

In sede di presentazione della domanda di ammissione all’esame di Stato come faccio a fare richiesta di esonero? Quali documenti devo allegare?

Nel corso della procedura online ti basterà alzare un flag nella casella preposta. Non dovrai allegare alcun documento. Se sei un nostro laureato verificheremo d’ufficio il possesso dei requisiti validi per ottenere l’esonero. Se, al contrario, ti sei laureato presso un altro Ateneo,  sarà nostra cura chiedere conferma alla tua Università.

Ho fatto domanda di esonero; come faccio a sapere se è stata accettata?

Riceverai una comunicazione tramite e-mail.

Mi sono laureato a Ca’ Foscari e sono in possesso dei requisiti curricolari previsti dalla Convenzione. Posso sostenere l’esame di Stato presso un altro Ateneo godendo dell’esonero dalla prima prova scritta?

Sì. Per essere esentati dalla prima prova scritta è necessario e sufficiente il possesso di un titolo di studio conseguito all’esito di un corso di laurea o di laurea magistrale attuato in convenzione con un Ordine territoriale, indipendentemente dalla sede universitaria di conseguimento del titolo stesso. L'esonero ti sarà garantito presso qualsiasi sede nella quale andrai a sostenere l'esame di Stato.


Tirocinio professionale

Ho fatto il tirocinio presso un Ordine di un’altra provincia, diversa da Venezia. Posso beneficiare comunque dell’esonero?

Sì. Per essere esentati dalla prima prova scritta è necessario e sufficiente il possesso di un titolo di studio conseguito all’esito di un corso di laurea o di laurea magistrale in convenzione con l’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili, indipendentemente dalla sede territoriale di svolgimento del tirocinio professionale.

Quando posso presentare istanza di iscrizione al Registro del Tirocinio per lo svolgimento del semestre di tirocinio di 225 ore in concomitanza con l'ultimo anno del corso di studi per il conseguimento della laurea?

Per lo svolgimento del tirocinio in concomitanza con l'ultimo anno del corso di studi per il conseguimento della laurea è necessario essere iscritti all'ultimo anno del corso di laurea in Economia aziendale - Economics and management, curriculum Economia aziendale ed essere in possesso dei crediti formativi di cui alla tabella ex art. 2 della Convenzione 22 luglio 2015.

Sono laureando in un corso di laurea diverso da Economia aziendale - Economics and management, curriculum Economia aziendale. Posso svolgere il tirocinio professionale in concomitanza con l'ultimo anno del corso di studi per il conseguimento della laurea triennale?

No. Tale possibilità è concessa solo a coloro che sono iscritti al corso di laurea in Economia aziendale - Economics and management, curriculum Economia aziendale.

Quando posso presentare istanza di iscrizione al Registro del Tirocinio per lo svolgimento del semestre di tirocinio di 300 ore in concomitanza con l'ultimo anno del corso di studi per il conseguimento della laurea magistrale?

Per lo svolgimento del semestre di tirocinio in concomitanza con l'ultimo anno del corso di studi per il conseguimento della laurea magistrale è necessario essere iscritti all'ultimo anno della laurea magistrale in Amministrazione, Finanza e Controllo, curriculum Consulenza amministrativa ed essere in possesso dei crediti formativi di cui alla tabella ex art. 5 della Convenzione 22 luglio 2015.

E’ possibile effettuare il tirocinio previsto dalla Convenzione al primo anno di corso?

No. Il tirocinio di 6 mesi valido a fini del praticantato deve essere svolto nel corso dell'ultimo anno del corso di studi. Dopo il conseguimento della laurea dovranno essere svolti ulteriori 12 mesi di tirocinio professionale.

Sono iscritto all'ultimo anno di corso di una laurea magistrale della classe LM-56 e ho conseguito i crediti formativi previsti dalle tabelle di cui agli articoli 2 e 5 della Convenzione. Posso svolgere il tirocinio in concomitanza con l'ultimo anno del corso di studi per il conseguimento della laurea magistrale?

No. L'unico corso di laurea magistrale che consente lo svolgimento del tirocinio in concomitanza con l'ultimo anno del corso di studi per il conseguimento della laurea magistrale è quello in Amministrazione, Finanza e Controllo, curriculum Consulenza amministrativa.

Ho svolto 8 mesi di tirocinio in concomitanza con l'ultimo anno del corso di studi per il conseguimento della laurea. Considerato che il tirocinio professionale ha una durata di 18 mesi, quanti mesi di tirocinio devo svolgere, una volta conseguita la laurea?

Al conseguimento della laurea, per accedere all’esame di Stato per l’iscrizione nella sezione B dell’Albo, ai sensi dell’art. 6, comma 3 del D.M. 7 agosto 2009, n. 143, deve essere svolto almeno un ulteriore anno di tirocinio presso lo studio di un professionista iscritto, da almeno cinque anni, nell’albo dei dottori commercialisti e degli esperti contabili, anche se il tirocinio contestuale al corso di studi ha avuto una durata superiore a 6 mesi.

Ho svolto 8 mesi di tirocinio in concomitanza con l'ultimo anno del corso di studi per il conseguimento della laurea magistrale. Considerato che il tirocinio professionale ha una durata di 18 mesi, quanti mesi di tirocinio devo svolgere, una volta conseguita la laurea magistrale?

Al conseguimento della laurea magistrale, per accedere all’esame di Stato per l’iscrizione nella sezione A dell’Albo, ai sensi dell’art. 42, comma 3, lettera b) del D.Lgs. 139/2005 e dell’art. 6, comma 3 del D.M. 7 agosto 2009, n. 143, almeno un anno di tirocinio deve essere svolto presso lo studio di un professionista iscritto, da almeno cinque anni, nella sezione A Commercialisti dell’Albo, anche se il tirocinio contestuale al corso di studi ha avuto una durata superiore a 6 mesi.

Sono immatricolato presso un Ateneo diverso da Ca' Foscari e ho intenzione di iscrivermi al Registro del Tirocinio dell'Ordine di Venezia. A quale Convenzione devo fare riferimento?

La Convenzione quadro fra MIUR, Ministero della Giustizia e Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili siglata nel mese di ottobre 2014 prevede che al tirocinante si applichi la Convenzione siglata dall’Università presso la quale risulta iscritto, ancorché tale Convenzione sia stata sottoscritta con un Ordine territoriale diverso da quello presso il quale chiede l’iscrizione per lo svolgimento del tirocinio.

Dove posso trovare gli studi professionali disponibili per lo svolgimento del tirocinio professionale?

Presso la segreteria dell'Ordine è presente un elenco degli Studi che hanno comunicato la disponibilità ad accogliere tirocinanti.

Come posso comunicare la mia disponibilità a voler svolgere il tirocinio?

E' possibile compilare una richiesta di inserimento in un elenco di "aspiranti tirocinanti" che verrà trasmesso ai professionisti che ne facciano richiesta. Sarà poi il professionista a mettersi in contatto con l'interessato.

Quali documenti devo produrre per poter iniziare il tirocinio professionale?

Per richiedere l'iscrizione al Registro del Tirocinio devi presentare apposita istanza. La modulistica è reperibile nel sito istituzionale www.odcecvenezia.it > Modulistica > Tirocinio professionale.

Ho svolto il tirocinio professionale alcuni anni fa. Posso comunque sostenere l’esame di Stato?

Sì. Solo i tirocini iniziati a partire dal 16 agosto 2012 non hanno validità illimitata nel tempo, ma perdono efficacia trascorsi 5 anni dalla data del loro completamento.