Dottore commercialista, Esperto contabile, Revisore legale

un commercialista che mostra un grafico

Dall'1 gennaio 2008 i Dottori commercialisti e i Ragionieri e Periti commerciali sono confluiti, ai sensi del D.Lgs. 28/06/2005, n. 139, nell'albo dei Dottori commercialisti e degli Esperti contabili. L'albo è diviso in 2 sezioni, denominate rispettivamente: sezione A Commercialisti e sezione B Esperti contabili.

Il Decreto del Ministro della Giustizia, di concerto con il Ministro dell’Economia e delle Finanze, del 19 gennaio 2016, n. 63, emanato in attuazione dell’articolo 4 del D.Lgs. n. 39/2010, ha disciplinato l’esame di abilitazione all'esercizio della revisione legale definendo, tra le altre cose, anche i casi di equipollenza con esami di Stato per l’abilitazione all'esercizio di professioni regolamentate e le integrazioni necessarie.

Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Venezia
Santa Croce, 494 - 30135 Venezia
tel. 041 528 7708 fax  041 520 5342

Ragioneria Generale dello Stato c/o il Ministero dell'Economia e delle Finanze (MEF)
Via di Villa Ada, 55 - 00199 Roma

Per l’abilitazione all’esercizio della professione di dottore commercialista e per l’abilitazione all’esercizio della professione di esperto contabile si applicano le disposizioni transitorie di cui all’art. 71 del decreto legislativo 28 giugno 2005, n. 139.

Dottore Commercialista (sezione A dell’Albo)

Titoli di accesso:

  • Lauree specialistiche delle classi: 64/S - Scienze dell’economia, 84/S - Scienze economiche e aziendali;
  • Lauree magistrali delle classi: LM-56 - Scienze dell’economia, LM-77 - Scienze economiche e aziendali;
  • Diploma di laurea rilasciato dalle Facoltà di Economia secondo l’ordinamento previgente ai decreti emanati in attuazione dell’art. 17, comma 95, della legge 15 maggio 1997, n. 127 (Economia, Economia e commercio, Scienze economico-marittime, Economia aziendale, Economia politica, Scienze economico-bancarie, Economia assicurativa e previdenziale, Economia delle istituzioni e dei mercati finanziari, Economia delle amministrazioni pubbliche e delle istituzioni internazionali, Economia bancaria, Economia del commercio internazionale e dei mercati valutari, Economia marittima e dei trasporti, Economia ambientale, Economia industriale, Discipline economiche e sociali, Economia e legislazione per l'impresa, Economia del turismo);
  • Titolo di studio conseguito all'estero, riconosciuto idoneo ai sensi della normativa vigente

unitamente a

  • Tirocinio professionale di almeno 18 mesi svolto presso lo studio di un professionista iscritto, da almeno cinque anni, nella sezione A Commercialisti dell’Albo. 

Data limite per il completamento del tirocinio

  • 12 giugno 2019 (I sessione 2019)
  • 13 novembre 2019 (II sessione 2019)
Esperto Contabile (sezione B dell’Albo)

Titoli di accesso:

  • Lauree triennali delle classi: 17 - Scienze dell’economia e della gestione aziendale, 28 - Scienze economiche;
  • Lauree delle classi: L-18 - Scienze dell’economia e della gestione aziendale, L-33 - Scienze economiche;
  • Titolo di studio conseguito all'estero, riconosciuto idoneo ai sensi della normativa vigente

unitamente a

  • Tirocinio professionale di almeno 18 mesi svolto presso lo studio di un professionista iscritto, da almeno cinque anni, nell'Albo dei dottori commercialisti e degli esperti contabili.

Data limite per il completamento del tirocinio

  • 19 giugno 2019 (I sessione 2019)
  • 18 novembre 2019 (II sessione 2019)
Revisore legale

Titoli di accesso:

per i soggetti che intendono abilitarsi all'esercizio della professione di dottore commercialista o di esperto contabile:

  • Titoli accademici richiesti per le rispettive abilitazioni

unitamente a

  • Tirocinio professionale di durata triennale effettuato presso un revisore legale o presso una società di revisione legale, iscritti nel Registro nell'elenco dei revisori attivi.

per i soggetti che hanno già superato l'esame di Stato per l'abilitazione all'esercizio delle professioni di dottore commercialista ed esperto contabile:

  • Tirocinio professionale di durata triennale effettuato presso un revisore legale o presso una società di revisione legale, iscritti nel Registro nell'elenco dei revisori attivi.

Data limite per il completamento del tirocinio

  • il giorno precedente l'inizio delle prove integrative.

I candidati potranno compilare la domanda di ammissione alla prima sessione a partire dal 23 aprile 2019 e non oltre il 23 maggio 2019 e alla seconda sessione dal 16 settembre 2019 al 18 ottobre 2019.

Presentazione domanda

La domanda di ammissione deve essere compilata utilizzando l'apposita procedura online (non sarà necessaria la consegna della domanda a mano o la trasmissione della stessa a mezzo raccomandata A/R) che prevede due fasi:

  • registrazione al sito di Ateneo, al termine della quale verranno assegnati un nome utente e una password, attivi dal giorno seguente (se si possiedono già le credenziali di accesso all'area riservata, ad esempio in quanto ex studenti di Ca' Foscari, questa fase va saltata. Si rammenta che, nel caso in cui la password fosse scaduta, il rinnovo della stessa avrà efficacia dal giorno seguente);
  • compilazione della domanda di ammissione, accedendo all'area riservata e cliccando alla voce "Segreteria > Esami di Stato". Nel caso di ex studenti di Ca' Foscari il percorso da seguire è: CARRIERA - Servizi  > Ammissione e immatricolazione > Iscrizione esami di Stato - S3.
pago PA
Documenti allegati

Al termine della presentazione della domanda di ammissione il candidato visualizzerà il pulsante “Pagamenti”, attraverso il quale potrà ottenere le indicazioni per effettuare il versamento del contributo universitario, pari a 350,00 euro.

Il pagamento avverrà attraverso il nuovo sistema PagoPA, sistema al quale le Pubbliche Amministrazioni hanno l'obbligo di aderire e che consente di pagare in modalità elettronica.

Si potrà scegliere se:

  • pagare online, cliccando sul pulsante "Paga online" e selezionando tra:

    • carta di credito, appoggiandosi ad uno degli istituti bancari proposti;
    • bonifico bancario (homebanking).

  • pagare di persona, cliccando sul pulsante "Avviso di pagamento", stampando l'avviso di pagamento generatosi e presentandolo presso uno degli esercenti autorizzati o uno degli istituti di credito che aderiscono al sistema PagoPA.

Il pagamento verrà registrato automaticamente nel nostro sistema gestionale nei giorni immediatamente successivi alla data di effettivo versamento.

Per quanti vorranno partecipare alle prove integrative ai fini dell'iscrizione al registro dei revisori legali l'importo del contributo universitario è pari a 100,00 euro (nel caso di contestuale partecipazione agli esami di Stato per l'abilitazione all'esercizio della professione di dottore commercialista o di esperto contabile vanno aggiunti ai 350,00 euro).

Per abilitarsi alla professione di dottore commercialista o di esperto contabile, sostenendo contestualmente le prove integrative al fine dell'iscrizione al registro dei revisori legali, è necessario presentare la domanda di partecipazione sia per l'abilitazione all'esercizio della professione di dottore commercialista o di esperto contabile sia per l'abilitazione all'esercizio della professione di revisore legale.

I candidati con disabilità o disturbi specifici dell’apprendimento (DSA), ai sensi della legge n. 104/1992, della legge n. 17/99 e della legge n. 170/2010, possono richiedere l’utilizzo di ausili e/o tempi aggiuntivi per sostenere le prove di accesso, in relazione alla propria condizione. Tale richiesta deve essere indicata nella compilazione della domanda online, durante la quale andrà allegato anche il relativo certificato.

Si consiglia di completare la domanda di ammissione online con congruo anticipo rispetto alla scadenza, onde evitare possibili problemi tecnici o di sovraccarico. Dopo la scadenza dei termini non sarà più possibile modificare la domanda di iscrizione online (resterà disponibile per la sola consultazione).

Per chiarimenti o supporto tecnico scrivere a:  esami.stato@unive.it


Documenti da allegare alla domanda

Alla domanda devono essere allegati, in formato elettronico (formati consentiti: pdf, doc, rtf, jpg, gif, png), i seguenti documenti:

  • dichiarazione sostitutiva di certificazione (ai sensi del D.P.R. 28/12/2000, n. 445, e ss.mm.), attestante il titolo di studio posseduto;
  • dichiarazione sostitutiva di certificazione (ai sensi del D.P.R. 28/12/2000, n. 445, e ss.mm.) di compimento del tirocinio professionale per l'ammissione all'esame di abilitazione all'esercizio della professione di dottore commercialista e di esperto contabile prescritto dal D.M. 7 agosto 2009, n. 143;
  • ricevuta del versamento della tassa di ammissione agli esami di Stato, pari a 49,58 euro, da effettuarsi sul conto corrente postale n. 1016 intestato all’Agenzia delle Entrate - Centro Operativo di Pescara - Tasse Scolastiche (Università), utilizzando il prestampato disponibile in tutti gli uffici postali;
  • copia di un valido documento di identità.

Coloro che intendono espletare le prove integrative ai fini dell'iscrizione al registro dei revisori legali dovranno inoltre allegare:

  • dichiarazione sostitutiva di certificazione (ai sensi del D.P.R. 28/12/2000, n. 445, e ss.mm.) di compimento del tirocinio professionale per l'accesso all'esercizio dell'attività di revisore legale prescritto dal D.M. 25 giugno 2012, n. 146;
  • dichiarazione sostitutiva di certificazione (ai sensi del D.P.R. 28/12/2000, n. 445, e ss.mm.) attestante il conseguimento della abilitazione all'esercizio delle professioni di dottore commercialista ed esperto contabile (per i soggetti che hanno già superato l'esame di Stato).

I già abilitati che si iscrivono alle prove integrative ai fini dell'iscrizione al registro dei revisori legali non devono la tassa di ammissione.

Coloro i quali, in possesso dei requisiti previsti dalla normativa vigente, facciano richiesta di esonero dalla prima prova scritta dovranno, oltre a selezionare l'opportuna voce all'interno della procedura online, allegare il modulo di "Esonero prima prova", debitamente compilato e sottoscritto.

Per i laureati a Ca' Foscari la documentazione relativa al conseguimento del titolo accademico può essere omessa.

I candidati che conseguono il titolo accademico successivamente alla scadenza del termine per la compilazione delle domande e comunque entro quelli fissati per il conseguimento del titolo stesso, sono tenuti a redigere la domanda di partecipazione online nei termini prescritti con l'osservanza delle medesime modalità stabilite per tutti gli altri candidati, allegando alla stessa una dichiarazione sostitutiva di certificazione dalla quale risulti che hanno presentato la domanda di partecipazione agli esami di laurea, precisandone anche la data.

All'atto del conseguimento del titolo dovranno, se non studenti di Ca' Foscari, inviare all'indirizzo e-mail  esami.stato@unive.it opportuna autocertificazione attestante il conseguimento del suddetto titolo, corredata da una copia di un valido documento di identità.

I candidati che al momento della compilazione della domanda di ammissione online non abbiano completato il tirocinio, laddove previsto, ma che comunque lo completeranno entro la data di inizio degli esami devono inserire, nella istanza medesima, la data presunta di conclusione. Prima dell'inizio degli esami dovranno comunque inviare, tramite e-mail ( esami.stato@unive.it), una dichiarazione sostitutiva di compimento della pratica professionale, ai sensi del D.P.R. 28/12/2000, n. 445 e ss.mm, unitamente ad una copia di un valido documento di identità.


Indicazioni generali

Tutti i candidati sono ammessi con riserva alla prova d'esame: l'amministrazione provvederà successivamente ad escludere i candidati che non siano risultati in possesso dei previsti requisiti di ammissione. Nel caso in cui, dalla documentazione prodotta dal candidato, risultino dichiarazioni false o mendaci, ferme restando le sanzioni penali di cui all'art. 76 del D.P.R. 28/12/2000, n. 445, lo stesso decadrà automaticamente dal diritto di ammissione all'esame senza che gli possano essere rimborsate le tasse e i contributi versati.

I candidati che risultino assenti per qualunque motivo alle prove della prima sessione hanno facoltà di sostenere le prove relative alla seconda sessione presentando a tal fine una nuova domanda di partecipazione entro i termini stabiliti, e facendo riferimento alla documentazione già allegata alla precedente istanza (compreso il versamento delle tasse e dei contributi). Non è prevista la facoltà di far valere il pagamento, già effettuato, per sostenere l'esame in sessioni relative ad anni successivi, né è previsto il rimborso delle tasse e contributi già versati.

Il candidato che si ritira durante le prove è considerato respinto; può ripetere l'esame in qualunque sessione successiva, ma deve riformulare domanda e pagare nuovamente le tasse e i contributi previsti. Il candidato dichiarato non idoneo, ripetendo l'esame nelle sessioni successive, è obbligato a ripetere tutte le prove anche quelle eventualmente superate nella precedente sessione.

Commissione 2019

Presidente effettivo: Massimo Warglien
Presidente supplente: Michele Bernasconi
Membri effettivi: Andrea Teglio, Roberta Fazzana, Silvia Franzoso, Roberto Baggio
Membri supplenti: Michela Cordazzo, Elisa Brunino

Calendario esami - II sessione 2019

Cambio sede prove scritte

Causa inagibilità delle sedi ubicate in centro storico, la prova scritta dell'esame di Stato per dottore commercialista (sez. A), in programma per domani giovedì 14 novembre, è spostata presso la sede del Campus scientifico di via Torino, Aula Delta 2D, stessa ora.

Sezione A
  • primo scritto (5 ore) (ragioneria generale e applicata, revisione aziendale, tecnica industriale e commerciale, tecnica bancaria, tecnica professionale, finanza aziendale): giovedì 14 novembre 2019, ore 9.00, presso la sede di San Giobbe, Aula 2B
  • secondo scritto (5 ore) (diritto privato, diritto commerciale, diritto fallimentare, diritto tributario, diritto del lavoro e della previdenza sociale, diritto processuale civile): giovedì 19 dicembre 2019, ore 9.00, presso la sede di San Giobbe, Aula Magna
  • terzo scritto (5 ore) (prova a contenuto pratico costituita da una esercitazione sulle materie previste per la prima prova scritta ovvero dalla redazione di atti relativi al contenzioso tributario): venerdì 10 gennaio 2020, ore 9.00, presso la sede di San Giobbe, Aula 10B
  • orale: giovedì 23 gennaio 2020, ore 9.00, presso la sede di San Giobbe, Aula 3B
Sezione B
  • primo scritto (5 ore) (contabilità generale, contabilità analitica e di gestione, disciplina dei bilanci di esercizio e consolidati, controllo della contabilità e dei bilanci): martedì 19 novembre 2019, ore 9.00, presso la sede di San Giobbe, Aula 11B
  • secondo scritto (5 ore) (diritto civile e commerciale, diritto fallimentare, diritto tributario, diritto del lavoro e della previdenza sociale, sistemi di informazione ed informatica, economia politica ed aziendale, principi fondamentali di gestione finanziaria, matematica e statistica): giovedì 19 dicembre 2019, ore 9.00, presso la sede di San Giobbe, Aula Magna
  • terzo scritto (5 ore) (prova a contenuto pratico costituita da una esercitazione sulle materie previste per la prima prova scritta): venerdì 10 gennaio 2020, ore 9.00, presso la sede di San Giobbe, Aula 10B
  • orale: giovedì 23 gennaio 2020, ore 9.00, presso la sede di San Giobbe, Aula 3B
Revisore legale
  • prova scritta a carattere pratico (5 ore) (gestione del rischio e controllo interno, principi di revisione nazionali e internazionali, disciplina della revisione legale, deontologia professionale ed indipendenza, tecnica professionale della revisione): giovedì 06 febbraio 2020, ore 12.30, presso la sede di San Giobbe, Aula Magna
  • orale: giovedì 13 febbraio 2020, ore 9.00, presso la sede di San Giobbe, Aula 11B

Gli esiti delle singole prove saranno visibili esclusivamente in area riservata, alla voce Esami di Stato.
Le prove si intendono superate con un punteggio pari o superiore a 30/50.

I candidati iscritti devono presentarsi alle prove muniti di un valido documento di riconoscimento.

Durante le prove scritte i candidati potranno consultare tutti i codici (non commentati) e tutti i principi contabili nazionali e internazionali (non commentati).
Nel caso in cui un candidato abbia dei dubbi sul fatto che un determinato codice sia o meno consultabile, dovrà porre la questione alla Commissione PRIMA dell'inizio della prova d'esame.
Qualora un candidato venga trovato in possesso di un testo non consultabile durante lo svolgimento della prova, verrà immediatamente escluso dalla prova stessa.

È fatto assoluto divieto ai candidati di introdurre all'interno delle sedi d'esame telefoni cellulari, palmari, computer portatili e qualunque altro strumento informatico/elettronico che consenta la comunicazione e/o la registrazione di dati. 

Qualora un candidato venga trovato in possesso di un tale strumento durante lo svolgimento della prova, verrà immediatamente escluso dalla prova stessa.

Iscritti - II sessione 2019

Dottore Commercialista - Sez. A

COGNOME NOME ESONERO
1 BALDASSA ENRICO
2 BARZAN SILVIA X
3 BASSANELLO GIACOMO
4 BETTANIN MARIANGELA
5 BOLDORI ANTONELLA X
6 BOLDRIN SILVIA X
7 BORTOLATO ENRICO
8 BORTOT LODOVICA X
9 BOZZO SEAN X
10 BROTTO ROBERTA X
11 CACCIAPAGLIA DANIELA X
12 CAMPI VALENTINA X
13 CARDONA ALESSANDRO X
14 CARRADORI MARINELLA
15 CECCONATO STEFANO
16 CEOLIN ELENA X
17 COLLODELLO LUCA
18 COLOMBANA IRENE X
19 CORRADAZZO BENEDETTA X
20 COSMA ARIANNA X
21 COSTA NICOLE X
22 DAL BO VALERIA X
23 DE ADAMO ALESSANDRO X
24 DE TOFFOL ROMINA X
25 DONOLATO FRANCESCA X
26 DORIGO CHIARA X
27 FABRIS GLORIA X
28 FALCOMER GIULIA X
29 FANTUCCHIO MARIA LAURA
30 FINESSO MARTA X
31 GIRARDI CHIARA
32 GOBICH VIRGINIA X
33 HEKRI MARSIDA
34 INDIANI ANDREA X
35 MARCATO MARTINA X
36 MORETTO ANNALISA X
37 MOSCHETTA MATTIA X
38 NESTO ALESSANDRA X
39 OLADUN GEODFREY FOLORUNSO
40 PADOVAN ANDREA X
41 PENZO VALENTINA
42 PETRIN MICHELE
43 PIERANTONI SIMONE
44 ROSSATO ARIANNA X
45 SARTORI DAVIDE X
46 SAVIOLI MATTEO X
47 SCHINCARIOL SILVIA
48 STALTARI ERIK X
49 STELLA ROBERTO
50 TOLOT VANITY X
51 TOMASINI ELISABETTA
52 TOSO SARA X
53 UCCELLI NICOL X
54 VANIN MARTINA X
55 VIDALI ARIANNA
56 ZAGO EDOARDO X
57 ZELENKOVIC DAJANA X

Legenda 

X: esonero confermato

X*: esonero in corso di accertamento

Esperto Contabile - Sez. B

COGNOME NOME ESONERO
1 BEDON DANIELE X
2 BRUNELLO LIVIANNA
3 BRUSAFERRO MARTA
4 GIROTTO CHIARA
5 MARCHETTI JESSICA

Legenda 

X: esonero confermato

X*: esonero in corso di accertamento

Revisore Legale

COGNOME NOME
1 AMADIO ALBERTO
2 BERTOLDI BEATRICE
3 BUORA MADDALENA
4 CIMETTA ALBERTO
5 DE STEFANO EDOARDO
6 FAMENGO LAURA
7 FONTANA ALESSANDRA
8 GANEA JULIETA ALINA
9 GUBITTA MATTEO
10 MORETTI DAVIDE
11 PALMARINI ELENA
12 PIZZATO DANIEL
13 RIZZO MATTIA
14 ROJIC CARLO ANDREA
15 SARTOR GIULIA
16 SOLESIN DARIO
17 STEFANUTO LORENZO
18 TESCARO LAURA
19 TOMASINI ELISABETTA
20 TORRESAN DANIELE
21 VANIN LUANA
22 VETTORATO CHIARA
23 VIANELLO CLARA
24 VIDALE MARCO

Esiti

Convenzione MIUR - Ministero della Giustizia - CNDCEC

A ottobre 2014 il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca (MIUR), il Ministero della Giustizia e il Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili (CNDCEC) hanno siglato, ai sensi dell'art. 43 del D.Lgs. 28 giugno 2005, n. 139, e dell'art. 6 del D.M. 7 agosto 2009, n. 143, una nuova Convenzione quadro al fine di disciplinare le condizioni che consentiranno:

  • di svolgere il tirocinio professionale per sei mesi in concomitanza con l’ultimo anno del corso di laurea o di laurea magistrale;
  • l'esonero dalla prima prova scritta dell'esame di Stato per l'accesso alle sezioni (A e B) dell'Albo dei dottori commercialisti e degli esperti contabili;
  • di realizzare percorsi formativi espressamente finalizzati all'accesso alla professione di dottore commercialista e di esperto contabile.

Convenzione con ODCEC Venezia

Recependo la “Convenzione quadro” fra il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, il Ministero della Giustizia ed il Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di ottobre 2014 l'Università Ca' Foscari Venezia e l'Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Venezia hanno siglato, il 22 luglio 2015, la Convenzione che disciplina lo svolgimento del tirocinio in concomitanza con il percorso formativo e l’esonero dalla prima prova scritta dell’esame di Stato per l’esercizio della professione di Dottore Commercialista e di esperto Contabile.


Condizioni per l’esonero dalla prima prova dell’esame di Stato

Sezione B dell’Albo
  • Possesso della laurea in “Economia aziendale - Economics and management, curriculum Economia aziendale” (classe L-18 - Scienze dell'economia e della gestione aziendale)

o, in alternativa,

  • possesso di una laurea triennale della classe 17 (Scienze dell'economia e della gestione aziendale) o della classe 28 (Scienze economiche), ovvero di una laurea della classe L-18 (Scienze dell'economia e della gestione aziendale) o della classe L-33 (Scienze economiche) che preveda l'acquisizione almeno dei crediti formativi nei corrispondenti settori scientifico-disciplinari di cui alla successiva tabella 1, con la condizione che almeno 5 crediti, compresi nell'ambito disciplinare SECS-P/07, corrispondano all'insegnamento di Revisione contabile o Revisione aziendale, nel rispetto di quanto previsto dal previgente Accordo Ca’ Foscari - ODCEC Venezia.

Tabella 1

Ambiti disciplinari Crediti formativi
SECS-P/07 Economia aziendale Almeno 24 crediti
SECS-P/08 Economia e gestione delle imprese
SECS-P/09 Finanza aziendale
SECS-P/10 Organizzazione aziendale
SECS-P/11 Economia degli intermediari finanziari
Almeno 15 crediti
Sezione A dell’Albo
  • Possesso della laurea magistrale in “Amministrazione, Finanza e Controllo, curriculum Consulenza amministrativa” (classe LM-77 - Scienze economico aziendali) che preveda l’acquisizione almeno dei crediti formativi nei corrispondenti settori scientifico-disciplinari di cui alla successiva tabella 2:

Tabella 2

Ambiti disciplinari Crediti formativi
SECS-P/07 Economia aziendale Almeno 18 crediti
SECS-P/08 Economia e gestione delle imprese
SECS-P/11 Economia degli intermediari finanziari
SECS-P/10 Organizzazione aziendale
SECS-P/09 Finanza aziendale
Almeno 9 crediti
IUS/04 Diritto commerciale
IUS/05 Diritto dell'economia
IUS/12 Diritto tributario
IUS/15 Diritto processuale civile
IUS/17 Diritto penale
Almeno 18 crediti

o, in alternativa,

  • possesso di una laurea triennale della classe 17 (Scienze dell'economia e della gestione aziendale) o della classe 28 (Scienze economiche), ovvero di una laurea della classe L-18 (Scienze dell'economia e della gestione aziendale) o della classe L-33 (Scienze economiche) che preveda l'acquisizione almeno dei crediti formativi nei corrispondenti settori scientifico-disciplinari di cui alla tabella 1 e di una laurea specialistica/magistrale della classe 64/S (classe delle lauree specialistiche in scienze dell'economia) o della classe 84/S (classe delle lauree specialistiche in scienze economico-aziendali), ovvero della classe LM-56 (classe delle lauree magistrali in scienze dell'economia) o della classe LM-77 (classe delle lauree magistrali in scienze economico-aziendali) che preveda l'acquisizione almeno dei crediti formativi nei corrispondenti settori scientifico-disciplinari riassunti nella seguente tabella 3

Tabella 3

Ambiti disciplinari Crediti formativi
SECS-P/07 Economia aziendale Almeno 18 crediti
SECS-P/08 Economia e gestione delle imprese
SECS-P/09 Finanza aziendale
SECS-P/10 Organizzazione aziendale
SECS-P/11 Economia degli intermediari finanziari
Almeno 9 crediti
IUS/04 Diritto commerciale
IUS/05 Diritto dell'economia
IUS/12 Diritto tributario
IUS/15 Diritto processuale civile
IUS/17 Diritto penale
Almeno 21 crediti

Parte dei crediti formativi di cui alla tabella 3 possono essere già stati acquisiti nella laurea triennale in aggiunta a quelli di cui alla tabella 1 (compreso l'insegnamento di Revisione contabile o Revisione aziendale), nel rispetto di quanto previsto dal previgente Accordo Ca’ Foscari - ODCEC Venezia

Per informazioni riguardanti l'iscrizione all'esame di Stato e al suo svolgimento i candidati possono rivolgersi a:

Per informazioni riguardanti il percorso formativo gli studenti possono rivolgersi a:

Last update: 13/11/2019