Percorsi formativi e consulenziali per enti e imprese - formazione continua

Progetti di formazione e consulenza rivolti a operatori del settore turistico e della filiera “allargata”, con percorsi ideati ad hoc su commissioni dirette o agendo come partner in progetti di formazione continua finanziati dalla Regione Veneto.

Ciset ha perfezionato negli anni varie modalità didattiche tra cui: outdoor, live projects, visite aziendali, teatro d'impresa, ecc  attraverso le expertises dei propri ricercatori e una rete di esperti/collaboratori selezionati.

I progetti attivi su commissione diretta:

BUSINESS DEVELOPMENT PER LE IMPRESE TURISTICHE E LA FILIERA DI DESTINAZIONE

BUSINESS DEVELOPMENT PER LE IMPRESE TURISTICHE E LA FILIERA DI DESTINAZIONE, Progetto per conto del Comune di Schio (VI)

Realizzazione di 4 percorsi formativi/consulenziali per imprenditori del settore ricettivo, ristorazione, pubblici esercenti, mondo agricolo su temi quali, ad esempio:

  • potenziamento del business della propria singola impresa
  • elaborazione di strategie di miglioramento
  • integrazione della propria impresa nella filiera turistica di riferimento nel territorio 

I progetti finanziati dalla Regione Veneto in cui Ciset è partner operativo:

A.S.S.I. DGR n. 1220/2017 e succ. DGR. 2075. - Progetti "P.I.A.V.E", "UN.ES.CO" e "DAL LAGO ALLA LAGUNA"

A.S.S.I. "Azioni di Sistema per lo Sviluppo di un'offerta turistica regionale Integrata" - DGR n. 1220/2017 e succ. DGR. 2075

Nell'ambito dell'Asse I Occupabilità del Programma Operativo Regionale (POR) del Fondo Sociale Europeo (FSE) 2014-2020, la Regione del Veneto, con la DGR 1220 del 1 agosto 2017 ha approvato l'Avviso pubblico "A.S.S.I.: Azioni di Sistema per lo Sviluppo di un'offerta turistica regionale Integrata", con l'intento di investire nel potenziamento delle competenze degli operatori del sistema turismo regionale e con l'obiettivo di sviluppare modelli innovativi e reticolari di offerta che sappiano porre al centro il turista.

Ciset è presente come partner operativo nei seguenti progetti approvati:

  • P.I.A.V.E. - PAESAGGIO, IDENTITÀ, ACCOGLIENZA, VIAGGIO, ESPERIENZA. TURISMO SLOW LUNGO LA VIA DEL PIAVE. Ente capofila CENTRO CONSORZI
    Focus del progetto complessivo è sviluppare un'offerta turistica di tipo esperienziale slow nella modalità di itinerari enogastronomici-d'acqua-storico-culturali) lungo il territorio attraversato dal Piave percorrendo anche la traiettoria precisa della futura ciclo-pedonale denominata La Piave, coinvolgendo imprese e soggetti istituzionali in qualità di partner aziendali e di rete.

    "P.I.A.V.E." Dgr 2075. Ente capofila CENTRO CONSORZI

    Organizzazione da parte di Ciset in qualità di partner operativo, di percorsi formativi per gruppi di imprese, action research per singole imprese e coordinamento di una borsa di ricerca della durata di 12 mesi (29 ottobre 2018-24 ottobre 2019) sui temi di progetto.

*** 04 ottobre 2018: si aprono i termini di presentazione delle domande di assegnazione di 1 borsa di ricerca ""P.I.A.V.E. Paesaggio, Identità, Accoglienza, Viaggio, Esperienza. Sviluppo di proposte turistiche esperienziali slow lungo "La Piave": dalle Dolomiti al litorale veneto passando per la Valbelluna e l'Alta Marca" nell'ambito del progetto " P.I.A.V.E. Paesaggio, Identità, Accoglienza, Viaggio, Esperienza. Turismo Slow lungo la via del Piave" ***

PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE: entro il 24 ottobre 2018

SELEZIONI: 25 ottobre 2018

PUBBLICAZIONE GRADUATORIA: 26 ottobre 2018

AVVIO ATTIVITÀ BORSA: 29 ottobre 2018

Tutte le informazioni nel bando allegato - Qui la domanda di assegnazione

 

ASSEGNAZIONE BORSA: graduatoria


  • UN.ES.CO - UNA ESPERIENZA CONDIVISA PER VALORIZZARE IL PATRIMONIO CULTURALE VENETO. Ente capofila ASCOM SERVIZI PADOVA SPA
    Focus del progetto complessivo è sviluppare un'offerta turistica di tipo esperienziale slow (nella modalità di itinerari enogastronomici-d'acqua-storico-culturali) nel territorio che da Vicenza va verso Venezia passando per Padova. Le risorse territoriali messe a sistema e valorizzate saranno i luoghi Unesco ma anche tutte le eccellenze dell'enogastronomia e connesse ai corsi d'acqua coinvolgendo in diverse modalità formative/consulenziali e attraverso viaggi studio sia imprese che soggetti istituzionali in qualità di partner aziendali e di rete.

    "UN.ES.CO" Dgr 1220. Ente capofila ASCOM SERVIZI PADOVA SPA

    Organizzazione da parte di Ciset in qualità di partner operativo, di percorsi formativi per gruppi di imprese, action research per singole imprese e coordinamento di una borsa di ricerca della durata di 6 mesi (5 novembre 2018-5 maggio 2019) sui temi di progetto.

*** 04 ottobre 2018: si aprono i termini di presentazione delle domande di assegnazione di 1 borsa di ricerca "Wellcome to Wonderland".Ricerca applicata sulle metodologie di valorizzazione e promozione dei nuovi percorsi esperienziali nei mercati internazionali" nell'ambito del progetto "UN.ES.CO-Una Esperienza Condivisa per valorizzare il patrimonio culturale veneto" ***

PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE: entro il 24 ottobre 2018

SELEZIONI: 30 ottobre 2018

PUBBLICAZIONE GRADUATORIA: 31 ottobre 2018

AVVIO ATTIVITA' BORSA: 5 novembre 2018

Tutte le informazioni nel bando allegato - Qui la domanda di assegnazione

ASSEGNAZIONE BORSA: graduatoria


  • DAL LAGO ALLA LAGUNA: TURISMO SLOW FRA NATURA E CULTURA. Ente capolifa ESAC FORMAZIONE
    Confcommercio Vicenza tramite il centro di formazione Esac ha messo a punto per il 2019 un programma di attività formative e di accompagnamento finanziate dalla  Regione Veneto FSE dgr. 1220/17 specifico per gli operatori del  turismo e del suo indotto per la valorizzazione del territorio e lo sviluppo economico del suo tessuto imprenditoriale, attraverso la creazione di itinerari turistici innovativi.
    Focus le risorse territoriali ville venete, paesaggio e turismo slow e bike

DUE VALLI IN RETE PER RILANCIARE IL TURISMO MONTANO DI QUALITÀ, DGR 255/15

DGR 255 del 8/3/16 approvato con Decreto 618 del 24/3/16

Progetto n° 761-1-255-2016 Capofila: ASCOM Formazione e Servizi - BL

Val di Zoldo e Rocca Pietore sono due piccoli comuni montani della Provincia di Belluno, in due valli attigue storicamente lontana dai traffici commerciali e caratterizzata da un territorio aspro e selvaggio circondato da alte vette dolomitiche. E' proprio dal loro territorio che queste località hanno trovato in tempi recenti una connotazione turistica, con i grandiosi comprensori sciistici del Civetta e della Marmolada e i percorsi di nordicwalking e arrampicata che attirano gli sportivi più esigenti. + Il turismo quindi è diventato, come in molti territori periferici montani caratterizzati da un declino demografico, una strada di rilancio socio-economico e di cura del territorio di cui ne beneficia inprimis la comunità locale. Gli operatori infatti, riconoscendo il ruolocentrale del settore turistico, hanno deciso di aggregarsi in due consorzi,entrambi partner del progetto, in cui il primo è stato il Consorzio Turisticodella Val di Zoldo, rifondato nel 2011, ed a gennaio 2016 è nato anche quello di Rocca Pietore con lo scopo comune di unire in un'unica rete imprese locali e operatori turistici per creare sinergie di sviluppo del territorio, protezione delle risorse ambientali e di aumento dell'attrattività turistica anche a livello internazionale. Entrambe le località poi, stanno già attivamente collaborando sia all'interno del DMO Dolomiti, che è partner del progetto, sia agli eventi della società di promocommercializzazione Dolomiti Stars.

Da queste premesse nasce quindi il progetto “Due valli in rete per il rilancio del turismo montano di qualità” che si prefigura come un’azione di sistema per avviare processi di innovazione strutturata e di aggregazione del settore turistico attraverso la riqualificazione e il potenziamento delle risorse umane degli operatori, implementandone competenze, abilità e conoscenze in tema di accoglienza, project e revenue management e costruzione di reti, progettazione e comunicazione di prodotti turistici esperienziali anche per l’internazionalizzazione dell’offerta turistica.

Il CISET opererà nello specifico nelle attività di ideazione e progettazione, formazione, monitoraggio e nelle attività di promozione e diffusione del progetto.

SOFT SKILL PER LO SVILUPPO DELL'E-TOURISM NEL BACINO EUGANEO, DGR 1284/16

SOFT SKILL PER LO SVILUPPO DELL'E-TOURISM NEL BACINO EUGANEO, DGR 1284/16, ente capofila CONSULMAN Spa Organizzazione da parte di Ciset in qualità di partner operativo, di percorsi formativi/consulenziali, anche in modalità outdoor, per dipendenti del settore turistico e della filiera allargata. Focus del progetto è l'implementazione delle competenze digitali. L'area territoriale di riferimento degli interventi formativi/consulenziali è il bacino termale-euganeo in provincia di Padova.


*** 26 gennaio 2018: si aprono i termini di presentazione delle domande di assegnazione di 1 borsa di ricerca "Innovazione dei modelli di business nelle imprese turistiche venete" nell'ambito del progetto SOFT SKILL per lo sviluppo dell'e-tourism nel bacino euganeo ***

PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE: entro il 14 febbraio 2018

SELEZIONI: 15-16 febbraio 2018

PUBBLICAZIONE GRADUATORIA: 19 febbraio 2018

AVVIO ATTIVITA' BORSA: 20 febbraio 2018

Tutte le informazioni nel bando allegato - Qui la domanda di assegnazione

ASSEGNATARIO BORSA: comunicazione

Clicca sul link per scoprire maggiori dettagli riguardo i risultati della borsa: Risultati Borsa


*** 13 febbraio 2018: si aprono i termini di presentazione delle domande di assegnazione di 1 borsa di ricerca "Data engineering e co-creazione" nell'ambito del progetto SOFT SKILL per lo sviluppo dell'e-tourism nel bacino euganeo ***

PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE: entro il 5 marzo 2018

SELEZIONI: 7 marzo 2018

PUBBLICAZIONE GRADUATORIA: 8 marzo 2018

AVVIO ATTIVITA' BORSA: 12 marzo 2018

Tutte le informazioni nel bando allegato - Qui la domanda di assegnazione

ASSEGNATARIO BORSA: nessuna candidatura ammissibile alla scadenza del bando.


*** 10 aprile 2018: si riaprono i termini di presentazione delle domande di assegnazione di 1 borsa di ricerca "Data engineering e co-creazione" nell'ambito del progetto SOFT SKILL per lo sviluppo dell'e-tourism nel bacino euganeo ***

PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE: entro il 30 aprile 2018

SELEZIONI: 7 maggio 2018

PUBBLICAZIONE GRADUATORIA: 8 maggio 2018

AVVIO ATTIVITA' BORSA: 10 maggio 2018

Tutte le informazioni nel bando allegato - Qui la domanda di assegnazione

ESITO DELLE PROVE DI SELEZIONE 7/5/2018: ASSEGNAZIONE BORSA DATA ENGINEERING E CO-CREAZIONE

DIGITAL SKILL AT WORK, DGR 1284/2016

DIGITAL SKILL AT WORK, DGR 1284/2016, ente capofila FIAVET VENETO SERVIZI srl.

Organizzazione da parte di Ciset in qualità di partner operativo, di percorsi formativi/consulenziali, anche in modalità outdoor, per dipendenti del settore turistico e della filiera allargata. Focus del progetto è l’implementazione delle competenze digitali


*** 10 aprile 2018: si aprono i termini di presentazione delle domande di assegnazione di 1 borsa di ricerca "INNOVATION TOOL KIT " nell'ambito del progetto DIGITAL SKILL AT WORK  ***

PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE: entro il 30 APRILE 2018 , ore 15.00

SELEZIONI: 30 aprile 2018 (pomeriggio)

PUBBLICAZIONE GRADUATORIA: 30 aprile 2018 (sera)

AVVIO ATTIVITA' BORSA: 2 maggio 2018

Tutte le informazioni nel bando allegato - Qui la domanda di assegnazione

ESITO DELLE PROVE DI SELEZIONE 30/4/2018: ASSEGNAZIONE BORSA INNOVATION TOOL KIT

 

 


*** 10 aprile 2018: si aprono i termini di presentazione delle domande di assegnazione di 1 borsa di ricerca "Analisi dell'implementazione dei processi di Digitalizzazione nelle Imprese della Filiera Turistica" nell'ambito del progetto DIGITAL SKILL AT WORK  ***

PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE: entro il 30 APRILE 2018, ore 15.00

SELEZIONI: 30 aprile 2018 (pomeriggio)

PUBBLICAZIONE GRADUATORIA: 30 aprile 2018 (sera)

AVVIO ATTIVITA' BORSA: 2 maggio 2018

Tutte le informazioni nel bando allegato - Qui la domanda di assegnazione

ESITO DELLE PROVE DI SELEZIONE 30/4/2018: ASSEGNAZIONE BORSA PROCESSI DI DIGITALIZZAZIONE

CULTURALINK. PROGRAMMA DI LAVORO MIRATO ALLO SVILUPPO DELLE COMPETENZE DIGITALI IN AMBITO CULTURALE, DGR 580/2017

CULTURALINK. PROGRAMMA DI LAVORO MIRATO ALLO SVILUPPO DELLE COMPETENZE DIGITALI IN AMBITO CULTURALE, DGR 580/2017, ente capofila FIAVET VENETO SERVIZI srl.

Organizzazione da parte di Ciset in qualità di partner operativo di percorsi formativi/consulenziali per dipendenti del settore culturale su temi chiave relativi la digitalizzazione del patrimonio e le relazioni tra cultura e valorizzazione turistica

ATELIER AZIENDALI. STORIE E MEMORIE: IDENTITÀ E PATRIMONIO DELLE AZIENDE VICENTINE, DGR 686/2017

ATELIER AZIENDALI. STORIE E MEMORIE: IDENTITÀ E PATRIMONIO DELLE AZIENDE VICENTINE, DGR 686/2017, ente capofila CESAR srl.

Organizzazione da parte di Ciset in qualità di partner operativo di percorsi formativi/consulenziali per dipendenti di aziende in area vicentina su temi chiave relativi la valorizzazione del patrimonio aziendale e le relazioni tra cultura d’impresa, storia del territorio e valorizzazione turistica

Last update: 15/10/2019