VPN di Ateneo 
Virtual Private Network per smart working/telelavoro e risorse bibliotecarie

Cos'è e a che serve la VPN di Ateneo

Il termine VPN (Virtual Private Network) indica un sistema che permette l'accesso informatico alle risorse riservate di un'organizzazione (per es. applicazioni e database) anche attraverso connessioni esterne a quelle dell'organizzazione stessa, come i collegamenti internet domestici e quelli messi a disposizione in luoghi pubblici.

L'Università Ca' Foscari mette a disposizione del personale e degli studenti un servizio di VPN con 2 specifiche modalità di connessione:

  • VPN Ca Foscari per smart working/telelavoro, attività d'ufficio, amministrazione e manutenzione di sistemi
  • VPN Risorse Bibliografiche per accedere alle risorse elettroniche delle biblioteche e per accedere a Internet senza limitazioni dai Paesi con censure

La VPN di Ateneo nello specifico permette:

  • l'accesso da remoto ai propri computer e alle risorse disponibili nelle postazioni di lavoro in Ateneo da parte del personale che svolge il proprio servizio fuori sede (per es. in modalità di telelavoro, smart working o coworking); di seguito un esempio delle risorse alle quali è possibile accedere:

    • Typo3 (aggiornamento sito web)
    • postazioni VDI non Citrix (macchine virtuali Windows 7)
    • RDP a PC di ufficio per chi utilizza una postazione hardware non virtuale
    • risorse di supercalcolo (DAIS)
    • OTRS (sistema di ticketing)
    • risorse elettroniche delle biblioteche (per maggiori informazioni sulle risorse disponibili visita la pagina del Sistema Bibliotecario di Ateneo - SBA)

  • la gestione di strumentazioni di laboratorio da parte di docenti e tecnici di laboratorio
  • una libera connessione alla rete internet da parte degli utenti cafoscarini che si trovano in Paesi dove esistono limitazioni alle possibilità di navigazione
  • la gestione da remoto di sistemi tecnologici complessi da parte di gestori e manutentori di tali infrastrutture
Assistenza

In caso di problemi per la configurazione del tuo dispositivo o in caso di malfunzionamenti:

  • docenti e PTA: apri un ticket selezionando l'ambito Rete

Chi può utilizzare la VPN di Ateneo

Tramite la VPN Risorse Bibliografiche, il Sistema Bibliotecario di Ateneo mette a disposizione di studenti e personale risorse elettroniche ad accesso riservato come banche dati, periodici elettronici ed e-book.

Inoltre il personale di Ca' Foscari che abbia un account unive può utilizzare la VPN Ca Foscari per svolgere attività di smart working/lavoro agile o telelavoro.

  • I docenti e ricercatori, personale tecnico amministrativo (PTA), collaboratori ed esperti linguistici (CEL) e studenti sono automaticamente abilitati all'accesso. NB: il PTA che vuole accedere da remoto alle risorse dell'Amministrazione Centrale, come il "disco Z:\", non deve utilizzare la VPN, ma il sistema di macchine virtuali Citrix.
  • Le persone che collaborano a vario titolo con l'Ateneo, sia nell'ambito di attività e progetti di didattica e ricerca sia nell'ambito di rapporti tra Ca' Foscari e aziende esterne, per accedere alla rete di Ateneo e utilizzare il servizio di VPN devono richiedere un account unive compilando il modulo di richiesta online.

Come utilizzare la VPN di Ateneo

Per accedere al servizio è necessario configurare il proprio dispositivo come indicato nelle seguenti istruzioni, suddivise per sistema operativo.