RiVe 
Centro Studi Rinascimento Veneziano

Il Centro Studi RiVe, basandosi sui principi di libertà di ricerca, pensiero ed espressione, sviluppa e promuove ricerche nel campo della cultura figurativa del lungo Rinascimento veneziano.

Costituitosi presso il Dipartimento di Filosofia e Beni Culturali dell’Università Ca’ Foscari, RiVe vanta un prestigioso network internazionale. Il Comitato scientifico del Centro è composto da studiosi provenienti, oltre che dall’Università degli Studi di Verona, dalla Columbia University di New York, dall’École Pratique des Hautes Études di Parigi, dall’Université François Rabelais di Tours (in particolare dal Centre d’Études Supérieures de la Renaissance) e dall’Université de Rouen-Normandie e l’Università di Warwick.

RiVe - Centro Studi Rinascimento Veneziano

Il Centro, attraverso il coinvolgimento di studiosi provenienti da molteplici ambiti disciplinari, mira a proporre un dialogo scientifico che a partire dalla cultura figurativa, si orienti verso un più ampio orizzonte di storia della cultura, storia delle idee e dei saperi umanistici, con l’obiettivo di mettere a frutto una positiva e virtuosa contaminazione di esperienze e metodi, indispensabile per l’analisi di qualsiasi fenomeno culturale complesso.

RiVe si impegna inoltre a fornire supporto scientifico alla didattica universitaria, alimentando il confronto e più in generale, integrando e valorizzando le competenze disponibili presso i vari Atenei coinvolti. Nel contempo, il Centro si propone di instaurare un dialogo virtuoso con il territorio e la cittadinanza, attraverso la collaborazione con le principali istituzioni presenti a Venezia, a partire da musei, biblioteche, archivi e luoghi di cultura.

Missione

  • Ricerca
    Sviluppo e promozione di ricerche nel campo della cultura figurativa del lungo Rinascimento veneziano (XIV-XVII sec.), con particolare attenzione alle più recenti aperture sul piano metodologico.
  • Interdisciplinarità
    Contaminazione di saperi, approcci e metodi che, muovendo dalla complessità dell’oggetto di ricerca, garantiscano un indispensabile e fruttuoso sconfinamento disciplinare.
  • Networking
    Creazione di una rete di collaborazione tra studiosi provenienti da vari orizzonti di ricerca, in un dialogo aperto verso istituzioni nazionali e internazionali.
  • Didattica
    Sviluppo e promozione di attività formative nel campo della storia dell’arte e della cultura figurativa veneziana del Rinascimento.
  • Comunità, cittadinanza e territorio
    Collaborazione con le istituzioni culturali della città di Venezia nell’ambito della ricerca scientifica e dell’alta divulgazione.

News

28/04 ore 16.30 - Venezia e le rappresentazioni dell'Oriente ottomano
28/04 ore 16.30 - Venezia e le rappresentazioni dell'Oriente ottomano

Il ruolo di Venezia come centro di raccolta e rielaborazione di informazioni sull’Oriente ottomano è noto agli studiosi del Rinascimento. L’eredità culturale di questo ruolo si può riconoscere nella pluralità di tracce narrative (iconografiche, letterarie e storiografiche) prodotte dalle decine e centinaia di mercanti, diplomatici, artisti e intellettuali che per secoli provarono a comprendere e presentare l’universo ottomano agli occhi del mondo. Questo seminario interdipartimentale si propone di introdurre una riflessione comparativa e interdisciplinare su queste tracce, fungendo anche da riunione programmatic
Ospite d’onore di questo importante appuntamento, organizzato dal Centro Studi RiVe e dall’Associazione di Amicizia Italia-Turchia, è Augusto Gentili, Professore in quiescenza di Storia dell’Arte moderna all’Università Ca’ Foscari di Venezia e autore di numerosi volumi e saggi dedicati ai temi di cui ci occuperemo. Intervengono Vera Costantini (Università Ca’ Foscari), Gabriele Matino (studioso indipendente e collaboratore di Save Venice Inc.), Valentina Sapienza (Università Ca’ Foscari) Antonio Soldi (Università La Sapienza Roma), Francesco Trentini (Università Ca’ Foscari).
Il seminario si terrà in presenza nella Sala Giovanni Morelli – Sede di Malcanton Marcorà (sarà richiesto il Green Pass all’ingresso). Per partecipare all’evento è necessario prenotarsi scrivendo una mail all’indirizzo:  rive@unive.it.

21/04 ore 16.30 - Valentina Piovan, Stefania Randazzo,  La lettura del ciclo dei Santi Giorgio e Trifone di Vittore Carpaccio alla luce della storia conservativa e dell'attuale restauro
21/04 ore 16.30 - Valentina Piovan, Stefania Randazzo, La lettura del ciclo dei Santi Giorgio e Trifone di Vittore Carpaccio alla luce della storia conservativa e dell'attuale restauro

La conferenza si baserà sui risultati dell’attività di progettazione e studio legata all’intervento di  restauro delle opere di Vittore Carpaccio realizzate per la Scuola Dalmata di Venezia, iniziato nel settembre 2019 e promosso da Save Venice Inc. Descrivendo puntualmente le informazioni ottenute attraverso la ricerca documentaria, il reperimento dell’iconografia completa dei dipinti, i dati delle indagini diagnostiche, fisiche e chimiche, condotte prima dell’intervento e approfondite durante il restauro, ci si soffermerà sulla metodologia impiegata con l’obiettivo di conoscere la tecnica esecutiva e il procedimento di composizione di ciascuna opera. Si dimostrerà come il metodo di studio utilizzato e il confronto delle informazioni ottenute dalle ricerche sulla storia conservativa permettono ora, grazie all’attuale restauro, di guardare le opere anche alla luce degli interventi eseguiti nel tempo e di disporre di inedite conoscenze sui materiali costitutivi e sul processo creativo.

Si potrà assistere al seminario in presenza nella Sala Giovanni Morelli – Sede di Malcanton Marcorà (sarà richiesto il Green Pass all’ingresso), ma anche da remoto tramite la piattaforma Zoom. Per partecipare all’evento è necessario prenotarsi scrivendo una mail all’indirizzo:  rive@unive.it.

24/03 ore 16.30 - David Bryant, Le ‘coralità’ della musica nel sistema delle feste ecclesiastiche
24/03 ore 16.30 - David Bryant, Le ‘coralità’ della musica nel sistema delle feste ecclesiastiche

Tema del seminario sarà l’indagine sull’economia produttiva della polifonia rinascimentale con riferimento alla sua vera forza trainante: le tipicità del consumo presso l’insieme delle tante chiese parrocchiali e monastiche. Questa lettura è incentrata su Treviso, confrontata con altre città venete di varia ubicazione e grandezza. Senior Researcher a Ca’ Foscari, David Bryant è autore di studi sulle pratiche sonore e sull’economia produttiva della musica rinascimentale. Ha curato numerosi volumi dell’Edizione Nazionale delle opere del compositore veneziano Andrea Gabrieli.

Il seminario si terrà in presenza nella Sala Giovanni Morelli – Sede di Malcanton Marcorà (sarà richiesto il Green Pass all’ingresso), ma anche da remoto tramite la piattaforma Zoom. Per partecipare all’evento è necessario prenotarsi scrivendo una mail all’indirizzo:  rive@unive.it.

(Particolare degli angeli musicanti - Pala di S. Gottardo, S. Sebastiano e S. Rocco del Pordenone su concessione del Museo Civico d'arte di Pordenone)

Seminari 2021/2022
Seminari 2021/2022 "L'opera corale. Intrecci Sinergie Commistioni".

Il tema di quest'anno vuole essere un’occasione per riflettere sulla coralità che il cantiere artistico del Rinascimento veneziano manifesta su piani ben definiti e distinti, e allo stesso tempo fortemente intrecciati: la coralità di artefici (cantieri in cui si verifica la partecipazione di molti artisti e artigiani e di molte botteghe, dai capimastri ai collaboratori occasionali); della committenza (si pensi alle confraternite religiose, alle scuole di arti e mestieri o alle stesse famiglie); dei mezzi espressivi (dalla musica all’arte, dagli apparati effimeri alla ritualità cerimoniale). Gli incontri accoglieranno ospiti internazionali che presenteranno ricerche in corso, inedite o appena concluse.

Network

Università Ca' Foscari Venezia, Dipartimento di Filosofia e Beni Culturali
Centre d'Études Supérieures de la Renaissance
École Pratique des Hautes Études
GRHis - Groupe de Recherche d'Histoire, Université de Rouen
Saprat - Savoirs Et Pratiques Du Moyen Age Au Xixe Siècle
Università degli Studi di Verona
Villa Medici - Accademia di Francia a Roma
Warwick University