CSG

Centro Studi Giuridici (CSG) 
Dipartimento di Economia - Università Ca' Foscari Venezia

Il Centro

Il Centro Studi Giuridici del Dipartimento di Economia è stato istituito con lo scopo di sviluppare studi e ricerche in ambito giuridico ed ha una vocazione interdisciplinare coinvolgendo docenti di diritto privato, commerciale, del lavoro, pubblico, amministrativo, internazionale.

Il Centro Studi organizza iniziative formative e di discussione in collaborazione con le istituzioni del territorio e gli ordini professionali, rappresentando un luogo di riflessione sulle dinamiche e sulle tendenze dei sistemi giuridici nel quadro nazionale e sovranazionale.

Eventi

In corso di definizione.

Caricamento...

Letture Cafoscarine di Diritto e Società

La rassegna delle "Letture Cafoscarine di Diritto e Società" consiste in presentazioni di libri e manuali di ambito giuridico, cui seguono interventi programmati di docenti, ricercatori ed esperti - interni ed esterni al Dipartimento di Economia - e un dibattito che coinvolge tutto il pubblico.

Le Letture sono videoregistrate e disponibili per una successiva visione:

Pubblicazioni

Il diritto di autoproduzione nei servizi tecnico-nautici

Leonida Giunta, CEDAM, 2019

La presente ricerca intende compiere un percorso in varie forme e direzioni.

Innanzitutto, si cercherà di comprendere i tratti salienti dei servizi in parola che, date le funzioni svolte, vengono denominati anche ancillari o ausiliari alla navigazione, approfondendone gli aspetti normativi.

In seguito, lo studio analizzerà le posizioni assunte dalle istituzioni dell’Unione Europea riguardo a tali attività, per poi virare sulla disciplina concretamente adottata nei vari porti del Vecchio Continente.

New Industrial Relations in the Era of Globalization

Adalberto Perulli, Stefano Bellomo (a cura di), CEDAM, 2019

This book is the result of the 5th edition of the Seminar on International and Comparative Labour Law, organized, by Ca' Foscari University of Venice and the International Society for Labour and Social Security Law in Venice (7-11 May 2018).

The Seminar was dedicated to the topic "The Role of the State and Industrial Relations".

This collection of papers is thus a scientific and updated multilevel analysis of new industrial relations system in the era of globalisation.

Lavoro autonomo e capitalismo delle piattaforme

Adalberto Perulli (a cura di), CEDAM, 2018

L’opera raccoglie gli atti del Convegno internazionale 'L'idea di diritto del lavoro, oggi' tenutosi in onore del Prof. Giorgio Ghezzi e raccoglie le relazioni di illustri giuristi e giovani studiosi. L’occasione che ha ispirato il convegno di cui la presente raccolta di Atti è il ventesimo anniversario della pubblicazione del libro “ll lavoro autonomo di seconda generazione. Scenari del postfordismo in Italia”.

Si trattava di un volume collettaneo curato da Andrea Fumagalli e da Adalberto Perulli nel 1997. Quel libro ebbe il merito di aprire un dibattito pubblico, per la prima volta in Italia, sulla figura del lavoratore indipendente (self employed) ed in particolare sui professionisti non regolamentati, cioè non appartenenti agli Ordini tradizionali come i medici, gli avvocati, gli architetti, gli ingegneri, ecc. Negli anni successivi i lavoratori indipendenti di seconda generazione cominciarono ad avere consapevolezza della loro specificità e a dar vita a forme di rappresentanza: si veda nel 2004 la nascita in Italia di ACTA con la quale inizia una sistematica opera di chiarificazione delle vere condizioni di vita e di lavoro dei professionisti indipendenti non regolamentati. Quello che viene chiamato “il capitalismo delle piattaforme (digitali)” è un fenomeno di vasta portata che ha investito il mondo della produzione e della distribuzione attraverso la logistica. Prima di Uber o di Airbnb o di Deliveroo è stata Amazon a rivoluzionare il mondo della logistica passando dall’ultimo anello, la consegna a domicilio, grazie alla potenza delle sue piattaforme digitali.

La caratteristica del capitalismo delle piattaforme che in questo convegno sono state approfondite è il suo richiamo ambiguo ma sempre seducente all’autonomia del lavoro. Il self employment diventa una promessa.

Diritto del lavoro e sviluppo sostenibile

Valentina Cagnin, CEDAM, 2018

Negli ultimi anni il concetto di Sviluppo Sostenibile è frequentemente evocato in documenti normativi di diversa natura (Costituzioni, Trattati, Convenzioni, Dichiarazioni, accordi commerciali, etc..), nei quali viene identificato vuoi come valore, vuoi come obiettivo, vuoi ancora come paradigma regolativo di riferimento per i legislatori e per gli attori economici, in particolare per le imprese multinazionali. L’idea di indagare le possibili interconnessioni tra il diritto del lavoro e lo Sviluppo Sostenibile nasce dall’osservazione delle analogie riscontrabili tra il paradigma assiologico dello Sviluppo Sostenibile e gli scopi ed i valori sottesi alla disciplina giuslavorista.

Riflettendo, infatti, sui concetti fondanti lo Sviluppo Sostenibile è possibile rinvenire una duplice, significativa, comunanza con i principi fondamentali del diritto del lavoro. La prima assonanza si esprime in termini valoriali, con esplicito riferimento ai comuni valori della solidarietà tra generazioni e dell’interesse all’eliminazione delle disuguaglianze. La seconda è rinvenibile in termini metodologici, con riferimento al contemperamento, promosso da entrambi i paradigmi, di interessi assiologici confliggenti, specificatamente quelli sociali e quelli economici.

Componenti

Professori Ordinari

Luigi Benvenuti
Professore Ordinario di Diritto Amministrativo

Vania Brino
Professoressa Ordinaria di Diritto del Lavoro

Carmela Camardi
Professoressa Ordinaria di Diritto Privato

Fabrizio Marrella
Professore Ordinario di Diritto Internazionale

Giuliana Martina
Professoressa Ordinaria di Diritto Commerciale

Adalberto Perulli
Professore Ordinario di Diritto del Lavoro

Roberto Senigaglia
Professore Ordinario di Diritto Privato

Gianluca Sicchiero
Professore Ordinario di Diritto Privato

Alberto Urbani
Professore Ordinario di Diritto dell'Economia

Professori Associati

Cristina De Benetti
Professoressa Associata di Istituzioni di Diritto Pubblico

Sara De Vido
Professoressa Associata di Diritto Internazionale

Claudia Irti
Professoressa Associata di Diritto Privato

Marco Mancini
Professore Associato di Istituzioni di Diritto Pubblico

Andrea Minto
Professore Associato di Diritto dell'Economia

Alessandra Zanardo
Professoressa Associata di Diritto Commerciale

Ricercatori

Gabriele Asta
Ricercatore di Diritto Internazionale

Alessandro Bernes
Ricercatore di Diritto Privato

Francesca Burigo
Ricercatrice di Diritto Commerciale

Iacopo Donati
Ricercatore di Diritto Commerciale

Chiara Garbuio
Ricercatrice di Diritto del Lavoro

Mariella Lamicela
Ricercatrice di Diritto Privato

Marco Palmieri
Ricercatore di Diritto Commerciale

Marco Ticozzi
Ricercatore di Diritto Privato

Arianna Vettorel
Ricercatrice di Diritto Internazionale

Giuliano Zanchi
Ricercatore di Diritto Privato