Giovanni DE ZORZI

Qualifica
Professore Associato
Telefono
041 234 6238
E-mail
dezorzi@unive.it
Fax
041 234 6210
SSD
ETNOMUSICOLOGIA [L-ART/08]
Sito web
www.unive.it/persone/dezorzi (scheda personale)
Struttura
Dipartimento di Filosofia e Beni Culturali
Sito web struttura: https://www.unive.it/dip.fbc
Sede: Malcanton Marcorà

Attività e competenze di ricerca

Settore Scientifico Disciplinare (SSD) di afferenza
ETNOMUSICOLOGIA [L-ART/08]
Aree geografiche in cui si applica prevalentemente l'esperienza di ricerca
Internazionale: Medio Oriente, Russia e aree caucasiche
Lingue conosciute
inglese (scritto: avanzato parlato: avanzato)
francese (scritto: avanzato parlato: avanzato)
Partecipazione a comitati editoriali di riviste/collane scientifiche
- Dal 2017 ad oggi è componente del comitato di redazione (sezione Contemporaneo) di "Venezia Arti", rivista di storia delle arti del Dipartimento di Filosofia e Beni Culturali dell’Università Ca’ Foscari di Venezia.
- Dal settembre 2021 fa parte del comitato editoriale della collana - Marco Polo book series – Studies in Global Europe-Asia Connections- diretta da Sabrina Rastelli.
- Dal maggio 2022 fa parte del comitato scientifico della collana "Volti d'Islam" dell'editoriale Jouvence, Milano. Jouvence è parte di Mim edizioni, dirette da Roberto Revello.
ALTRO
- Dal 2012 ad oggi è uno dei tre componenti del gruppo di ricerca "Bîrûn", insieme al direttore artistico, m.o Kudsi Erguner, e al prof. Giovanni Giuriati, direttore dell'Istituto Interculturale di Studi Musicali Comparati (IISMC) della Fondazione Giorgio Cini di Venezia.
- Dal 2017 ad oggi è un componente del "Jewish Music Study Group/Gruppo di studio della musica ebraica" della Fondazione Ugo e Olga Levi, diretto da Piergabriele Mancuso.
- Dal 2018 ad oggi è nominator per l'Aga Khan Music Initiative (AKMI) diretta da Theodore Levin (Dartmouth University).
Musica antica ottomana, tra 1550 e 1750. Revival della musica ottomana antica nella Turchia contemporanea.
Parole chiave:
Humanities
Repertori sufi nella Turchia contemporanea e in area iranica e centroasiatica. Musica e neuroscienze sulla base delle descrizioni degli antichi.
Parole chiave:
Humanities, Physical sciences
Il flauto ney, il suo mondo e i suoi musicisti nella Turchia contemporanea.
Parole chiave:
Humanities
Musica classica in area centroasiatica (shash maqom) e tra gli Uiguri dell�attuale Xinjiang (onikki muqam).
Parole chiave:
Humanities