BASOSI Duccio

Qualifica
Professore Associato
Telefono
041 234 9479
E-mail
duccio.basosi@unive.it
Fax
041 234 9412
SSD
STORIA DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI [SPS/06]
Sito web
www.unive.it/persone/duccio.basosi (scheda personale)
Struttura
Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali Comparati
Sito web struttura: https://www.unive.it/dslcc
Sede: Ca' Bernardo
Research Institute
Research Institute for Social Innovation

Ricevimento

RICEVIMENTO
Giovedì, h. 12.00 (scrivere a duccio.basosi@unive.it per appuntamento)
INFO x TESI DI LAUREA MAGISTRALE
Una tesi magistrale con la mia supervisione può consistere in una rassegna approfondita della letteratura utile a chiarire una questione di Storia delle Relazioni Internazionali o in un lavoro che, a una simile rassegna, aggiunga l'analisi di fonti primarie utili ad andare oltre lo "stato dell'arte" su quella questione. Cinque passi per avvicinarsi ad una tesi magistrale con la mia supervisione:

  • Controllate che il voto nel mio esame sia uno dei più alti del vostro percorso: è consigliabile fare la tesi su una materia in cui si è preso un bel voto.
  • Guardate di cosa mi sono occupato nelle mie pubblicazioni, perché una tesi "con me" implicherà lavorare su temi simili. In ogni caso: no proposte di tesi sul futuro.
  • Se le cose di cui mi occupo vi interessano, scrivetemi per chiedermi le mie linee guida, specificando quanti esami dovete ancora sostenere.
  • Se dopo aver letto le mie linee guida intendete proseguire, svolgete in autonomia i passi lì indicati per la preparazione del vostro progetto.
  • Quando il progetto sarà pronto, inviatemelo in modo da poterne discutere a ricevimento.
INFO x ELABORATO FINALE TRIENNALE
Un elaborato finale con la mia supervisione consiste in una rassegna critica della letteratura secondaria su una questione di Storia delle Relazioni Internazionali. Scrivetemi per fissare un appuntamento per discutere la vostra proposta. In vista dell'appuntamento, assicuratevi che la vostra proposta non riguardi questioni la cui bibliografia ecceda dieci volumi (quindi no proposte sulle "relazioni tra Stati Uniti e Unione Sovietica dal 1945 al 1991" o simili). E ovviamente: no proposte sul futuro.

segui il feed