LIGI Gianluca

Qualifica Professore Associato
Telefono 041 234 6322
E-mail ligi@unive.it
SSD DISCIPLINE DEMOETNOANTROPOLOGICHE [M-DEA/01]
Sito web www.unive.it/persone/ligi (scheda personale)
Struttura Dipartimento di Studi Umanistici
Sito web struttura: https://www.unive.it/dsu
Sede: Malcanton Marcorà

Gianluca Ligi è Professore Associato di Antropologia Culturale presso il Dipartimento di Studi Umanistici dell'Università di Venezia Ca' Foscari. Nel 1997 ha conseguito la Laurea in Lettere all'Università di Roma "La Sapienza" e nel 2003 ha conseguito il Dottorato di Ricerca in Scienze Antropologiche presso l'Università degli Studi di Torino. E' stato Presidente del Collegio Didattico del Corso di Laurea Magistrale in "Antropologia culturale, Etnologia ed Etnolinguistica" (Acel) dell'Università di Venezia Ca'Foscari e membro della Giunta del Dipartimento di Studi Umanistici. Nel 2019 ha vinto il Premio alla Didattica dell'Università Ca'Foscari di Venezia. Conduce ricerche sul campo fra le comunità saami della Lapponia svedese. Si occupa di storia della Lapponia, antropologia dello spazio, antropologia del paesaggio, percezione sociale del rischio, rapporti fra testo letterario e testo etnografico. Oltre a numerosi articoli scientifici ha pubblicato il manuale didattico di antropologia culturale "I colori dell'antropologia", Giunti, 2021 e i seguenti volumi monografici: I miti della luce nella cultura tradizionale scandinava, Roma, Gangemi, 1998; La casa saami. Antropologia dello spazio domestico in Lapponia, Roma, Il Segnalibro, 2003; Antropologia dei disastri, Roma-Bari, Laterza, 2009; Il senso del tempo. Percezioni e rappresentazioni del tempo in antropologia culturale, Milano, Unicopli, 2011; Lapponia. Antropologia e storia di un paesaggio, Milano, Unicopli, 2016.